Le immagini non vengono visualizzate come previsto oppure viene visualizzato un messaggio di errore quando si apre un file HTML in un computer basato su Windows XP Service Pack 2

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 878461 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Importante In questo articolo vengono fornite informazioni che consentono di ridurre il livello delle impostazioni di protezione o di disattivare le funzionalità di protezione in un computer. È possibile apportare queste modifiche per risolvere un problema specifico. Prima di apportare tali modifiche, si consiglia di valutare i rischi derivanti dall'implementazione di questa soluzione in un ambiente particolare. Se si sceglie di implementare questa soluzione, adottare ogni ulteriore procedura che faciliti la protezione del sistema.

Importante In questo articolo sono contenute informazioni su come modificare il Registro di sistema. Prima di modificare il Registro di sistema, eseguire una copia di backup e assicurarsi di sapere come ripristinarlo in caso di problemi. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup, ripristinare e modificare il Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
256986 Descrizione del Registro di sistema di Microsoft Windows
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

Quando si apre un file HTML in un programma dopo l'installazione di Microsoft Windows XP Service Pack 2 (SP2), è possibile che si verifichi uno dei seguenti problemi:
  • Viene visualizzato un messaggio di errore di script quando si visualizza il file HTML in un programma per Windows.
  • Viene visualizzato un messaggio di errore di un controllo ActiveX quando si visualizza il file HTML in un programma per Windows.
  • Quando si apre il file HTML in Microsoft Internet Explorer le immagini non vengono visualizzate come previsto.

Cause

Questi problemi potrebbero essere causati da una funzione di protezione avanzata inclusa in Windows XP SP2, che contribuisce a proteggere il computer da attacchi di utenti malintenzionati o programmi software dannosi, quali i virus. Questa funzione è attivata nel Registro di sistema per impostazione predefinita.

Workaround

Avviso L'esecuzione di questa procedura potrebbe rendere il computer o la rete più vulnerabile agli attacchi di utenti malintenzionati o programmi software dannosi, quali i virus. Si sconsiglia di utilizzare questa soluzione, tuttavia queste informazioni vengono fornite per consentire all'utente di implementarla a propria discrezione. L'utilizzo di questo strumento avviene pertanto a rischio esclusivo dell'utente.

Avviso L'errato utilizzo dell'editor del Registro di sistema può causare gravi problemi che potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non è in grado di garantire la risoluzione di problemi causati dall'errato utilizzo dell'editor del Registro di sistema. L'utilizzo dell'editor del Registro di sistema è a rischio e pericolo dell'utente.

Per risolvere questi problemi, modificare il valore della sottochiave
FEATURE_LOCALMACHINE_LOCKDOWN
impostandolo su 0.

Nota Per impostazione predefinita, il valore della sottochiave
FEATURE_LOCALMACHINE_LOCKDOWN
è impostato su 1 in Windows XP SP2.

Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Chiudere tutti i programmi per Windows.
  2. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, digitare regedit nella casella Apri, quindi scegliere OK.
  3. Individuare e selezionare la seguente sottochiave:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\Internet Explorer\Main\FeatureControl\FEATURE_LOCALMACHINE_LOCKDOWN
  4. Nella sottochiave
    FEATURE_LOCALMACHINE_LOCKDOWN
    , attenersi alla seguente procedura:
    1. Fare clic su Iexplore.exe.
    2. Scegliere Modifica dal menu Modifica.
    3. Nella casella Dati valore digitare 0, quindi scegliere OK.
    4. Fare clic su Explore.exe.
    5. Scegliere Modifica dal menu Modifica.
    6. Nella casella Dati valore digitare 0, quindi scegliere OK.
  5. Per chiudere l'editor del Registro di sistema, scegliere Esci dal menu File.
  6. Riavviare Windows.

Informazioni

Impostando il valore della sottochiave
FEATURE_LOCALMACHINE_LOCKDOWN
su 1, vengono applicate le seguenti restrizioni in Windows XP SP2 sia a Microsoft Internet Explorer sia a Esplora risorse Microsoft:
  • Non è consentito ActiveX.
  • Non sono consentite funzionalità binarie.
  • Non è consentito Java.
  • Viene richiesta conferma per l'esecuzione di script.
  • Viene richiesta conferma per i dati tra domini.
I problemi descritti nella sezione "Sintomi" si verificano con i seguenti programmi:
  • Broderbund 3D Home Architect Deluxe 5.0
  • Adobe PhotoShop 7.0
  • Macromedia Flash
  • Macromedia Studio MX Dreamweaver MX 6.0
  • Macromedia Studio MX Flash MX 6.0
  • Microsoft Excel 2002
  • Microsoft Office Excel 2003
  • Microsoft Office Outlook 2003
  • Microsoft Office PowerPoint 2003
  • Microsoft PowerPoint 2002 Service Pack 2
  • Microsoft PowerPoint 2002
  • Microsoft Office Publisher 2003
  • Microsoft Office Visio 2003
  • Microsoft Visio 2002 Service Release 1
  • Microsoft Works Suite 2003 (Microsoft Word 2002)
  • ValuSoft Print Workshop 2003
I prodotti di terze parti citati in questo articolo sono forniti da produttori indipendenti. Microsoft non rilascia alcuna garanzia implicita o esplicita relativa alle prestazioni o all'affidabilità di tali prodotti.

Proprietà

Identificativo articolo: 878461 - Ultima modifica: lunedì 11 luglio 2005 - Revisione: 2.2
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows XP Professional Service Pack 2 (SP2)
  • Microsoft Windows XP Home Edition Service Pack 2 (SP2)
Chiavi: 
kbprb KB878461
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com