Invio di un messaggio che eccede il limite di dimensioni configurato a un server che esegue Exchange Server 2000

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 885917 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sintomi

Si consideri lo scenario descritto di seguito. In Microsoft Office Outlook 2003 un utente invia un messaggio che eccede il limite di dimensioni configurato a un server che esegue Microsoft Exchange 2000 Server. BenchÚ superi il limite di dimensioni configurato, il messaggio viene inviato al server di Exchange in presenza di una delle seguenti condizioni:
  • Outlook Ŕ configurato per l'utilizzo della modalitÓ cache.
  • Outlook Ŕ configurato per l'utilizzo della modalitÓ non in linea.
  • Outlook Ŕ configurato per l'utilizzo di un file PST come posizione di recapito.
Quando il server di Exchange riceve il messaggio che eccede il limite di dimensioni configurato, genera un rapporto di mancato recapito al quale Ŕ allegato il messaggio originale. Tale rapporto viene quindi scaricato da Outlook 2003.

Quando un messaggio che eccede il limite di dimensioni configurato viene inviato al server di Exchange, pu˛ verificarsi quanto segue:
  • Problemi generali di prestazioni sul server di Exchange.
  • Consumo eccessivo della larghezza di banda di rete per i collegamenti tra Outlook 2003 e il server di Exchange.
  • Registri delle transazioni di dimensioni eccessive sul server di Exchange.
  • Crescita eccessiva del database sul server di Exchange.

Risoluzione

Per risolvere questo problema, applicare l'hotfix 885917 al server di Exchange. Per attivare il nuovo comportamento in Outlook 2003, applicare Microsoft Office 2003 Service Pack 2 (SP2) sui computer client Outlook 2003. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
870924 Come ottenere il service pack pi¨ recente per Office 2003
Dopo avere applicato Office 2003 SP2 ai computer client Outlook, gli utenti di Outlook possono osservare il comportamento descritto di seguito quando inviano messaggi. Notare che tale comportamento si verifica quando Outlook 2003 Ŕ configurato per l'utilizzo della modalitÓ cache, della modalitÓ non in linea o di un file PST come posizione di recapito:
  • Se la cassetta postale dell'utente di Outlook eccede il limite di dimensioni configurato, il messaggio non viene inviato al server di Exchange. L'utente di Outlook riceve un messaggio di errore analogo al seguente:
    Errore dell'attivitÓ "Microsoft Exchange Server - Invio" (0x8004060C): "L'archivio messaggi ha raggiunto le dimensioni massime. Per ridurre la quantitÓ di dati in tale archivio, selezionare alcuni elementi non pi¨ necessari, quindi eliminarli in modo definitivo (MAIUSC+CANC)".
    All'utente di Outlook viene inoltre chiesto di utilizzare la procedura di riordino automatico della cassetta postale.
  • Se un messaggio supera il limite di dimensioni configurato sul server di Exchange, non viene inviato a quest'ultimo. L'utente di Outlook riceve inoltre un messaggio di errore analogo al seguente:
    Errore dell'attivitÓ "Microsoft Exchange Server - Invio" (0x80040610): "Dimensione del messaggio maggiore di quella impostata per l'utente".
Per configurare i limiti di dimensioni descritti in questo articolo, attenersi alla seguente procedura:
  1. Utilizzare Gestore di sistema di Exchange per configurare il limite Impedisci l'invio a (KB), il limite Impedisci l'invio e la ricezione a (KB) e il limite Dimensione messaggi in uscita.
  2. Attendere la scadenza delle cache del server di Exchange descritte nel seguente articolo della Microsoft Knowledge Base:
    327378 I limiti delle dimensioni delle cassette postali di Exchange 2000 ed Exchange 2003 non vengono applicati in un periodo di tempo ragionevole. La correzione richiede Exchange 2000 SP3
  3. Alla scadenza delle cache del server di Exchange, riavviare Outlook in modo che vengano riconosciuti i nuovi limiti.

Informazioni sull'hotfix

╚ disponibile un hotfix supportato da Microsoft, che Ŕ tuttavia destinato esclusivamente alla risoluzione del problema descritto in questo articolo. Applicarlo solo ai sistemi in cui si verifica questo problema specifico. ╚ possibile che su questo hotfix vengano eseguiti ulteriori test. Se pertanto questo problema non causa gravi difficoltÓ, si consiglia di attendere la versione successiva del service pack di Microsoft Exchange 2000 Server contenente tale hotfix.

Per risolvere immediatamente il problema, contattare il Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft per ottenere l'hotfix. Per un elenco completo di numeri di telefono del Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft e per informazioni sui costi dell'assistenza, visitare il sito Web Microsoft all'indirizzo:
http://support.microsoft.com/contactus/?ws=support
Nota In casi particolari le spese normalmente addebitate per le chiamate al Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft potrebbero essere annullate qualora un addetto del Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft dovesse determinare che uno specifico aggiornamento risolverÓ il problema. I normali costi del Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft verranno applicati per eventuali ulteriori domande e problemi che non dovessero rientrare nello specifico aggiornamento in questione.

Prerequisiti

Prima di installare questo hotfix, Ŕ necessario installare Microsoft Exchange 2000 Server Service Pack 3 (SP3). Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
301378 Come ottenere il service pack pi¨ recente per Exchange 2000 Server

Richiesta di riavvio

Dopo l'applicazione di questo hotfix non Ŕ necessario riavviare il computer. Il servizio Archivio informazioni di Microsoft Exchange e tutti i servizi dipendenti verranno tuttavia riavviati.

Informazioni sulla sostituzione dell'hotfix

Questo hotfix non sostituisce eventuali altri hotfix.

Informazioni sui file

La versione in lingua inglese di questo hotfix presenta gli attributi di file elencati nella tabella seguente (o attributi successivi). Date e ore elencate di seguito sono espresse in UTC (Coordinated Universal Time). Quando si visualizzano le informazioni sui file, l'ora viene convertita in ora locale. Per calcolare la differenza tra l'ora UTC e quella locale, utilizzare la scheda Fuso orario dello strumento Data e ora del Pannello di controllo.
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Nome fileVersione fileDimensioni fileDataOraPiattaforma
Mdbmsg.dll6.0.6617.892.342.91217/09/200502.04x86
Store.exe6.0.6617.894.714.49617/09/200502.55x86

Status

Microsoft ha confermato che questo problema si verifica con i prodotti elencati nella sezione "Le informazioni in questo articolo si applicano a" del presente articolo.

Informazioni

I server di Exchange ai quali Ŕ stato applicato l'hotfix 885917 espongono due nuove proprietÓ MAPI di sola lettura che contengono informazioni sui limiti di dimensioni. Le nuove proprietÓ esposte sono PR_PROHIBIT_SEND_QUOTA e PR_MAX_SUBMIT_MESSAGE_SIZE.
  • PR_PROHIBIT_SEND_QUOTA = 0x666e0003

    Il limite oltre il quale un utente non pu˛ pi¨ inviare messaggi Ŕ rappresentato in KB.

    Il valore della proprietÓ PR_PROHIBIT_SEND_QUOTA Ŕ determinato dal seguente processo:
    • Se l'account utente Ŕ configurato per l'utilizzo di limiti di archiviazione personalizzati e non sono configurati nÚ il limite Impedisci l'invio a (KB) nÚ il limite Impedisci l'invio e la ricezione a (KB), quando si esegue una query sulla proprietÓ PR_PROHIBIT_SEND_QUOTA viene restituito MAPI_E_NOT_FOUND. Non vengono inoltre eseguiti controlli sui limiti di dimensioni delle cassette postali.
    • Se l'account utente Ŕ configurato per l'utilizzo di limiti di archiviazione personalizzati ed Ŕ configurato il limite Impedisci l'invio a (KB) o il limite Impedisci l'invio e la ricezione a (KB), viene utilizzato il limite definito per l'account utente.
    • Se l'account utente Ŕ configurato per l'utilizzo di limiti di archiviazione personalizzati e sono configurati sia il limite Impedisci l'invio a (KB) che il limite Impedisci l'invio e la ricezione a (KB), viene utilizzato il valore inferiore tra i due.
    • Se l'account utente Ŕ configurato per l'utilizzo dei valori predefiniti per l'archivio delle cassette postali e non sono configurati nÚ il limite Impedisci l'invio a (KB) nÚ il limite Impedisci l'invio e la ricezione a (KB), quando si esegue una query sulla proprietÓ PR_PROHIBIT_SEND_QUOTA viene restituito MAPI_E_NOT_FOUND. Non vengono inoltre eseguiti controlli sui limiti di dimensioni delle cassette postali.
    • Se l'account utente Ŕ configurato per l'utilizzo dei valori predefiniti per l'archivio delle cassette postali ed Ŕ configurato il limite Impedisci l'invio a (KB) o il limite Impedisci l'invio e la ricezione a (KB), viene utilizzato il limite configurato per l'account utente.
    • Se l'account utente Ŕ configurato per l'utilizzo dei valori predefiniti per l'archivio delle cassette postali e sono definiti sia il limite Impedisci l'invio a (KB) che il limite Impedisci l'invio e la ricezione a (KB), viene utilizzato il valore inferiore tra i due.
  • PR_MAX_SUBMIT_MESSAGE_SIZE = 0x666d0003

    La dimensione massima per un messaggio che un utente pu˛ inviare Ŕ rappresentata in KB.

    Il valore della proprietÓ PR_MAX_SUBMIT_MESSAGE_SIZE Ŕ determinato dal seguente processo:
    • Se per l'account utente Ŕ configurato il limite Dimensione messaggi in uscita, viene utilizzato il valore impostato per tale limite.
    • Se non Ŕ configurato alcun limite per l'account utente, viene utilizzato il limite impostato a livello di organizzazione per Dimensione messaggi in uscita.
    • Se il limite a livello di organizzazione per Dimensione messaggi in uscita Ŕ impostato su Nessun limite, quando si esegue una query sulla proprietÓ PR_MAX_SUBMIT_MESSAGE_SIZE viene restituito MAPI_E_NOT_FOUND. Non vengono inoltre eseguiti controlli sulla dimensione massima dei messaggi.
Per ulteriori informazioni, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportati di seguito:
824684 Descrizione della terminologia standard utilizzata per descrivere gli aggiornamenti software Microsoft
817903 Nuovo schema di denominazione per i pacchetti di aggiornamento software di Exchange Server
Per ulteriori informazioni, visitare il seguente sito Web Microsoft (informazioni in lingua inglese):
http://www.microsoft.com/technet/prodtechnol/exchange/2003/toptentasks_8.mspx

Riferimenti

Per ulteriori informazioni su un hotfix che consente di risolvere un problema analogo in Microsoft Exchange Server 2003, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
894795 Ricezione di un messaggio che eccede il limite configurato per le dimensioni da parte di un server che esegue Exchange Server 2003

ProprietÓ

Identificativo articolo: 885917 - Ultima modifica: venerdý 15 giugno 2007 - Revisione: 1.2
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Exchange 2000 Enterprise Server
  • Microsoft Exchange 2000 Server Standard Edition
  • Microsoft Office Outlook 2003
Chiavi:á
kbqfe kbfix kbexchange2000presp4fix kbbug kbpubtypekc KB885917
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com