Come preparare un file di disco rigido virtuale Virtual Server 2005 da inviare al servizio supporto tecnico clienti Microsoft

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 888760 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

INTRODUZIONE

In questo articolo viene descritta la procedura che si consiglia di seguire per preparare un file del disco rigido virtuale (VHD) di Microsoft Virtual Server 2005 prima di inviarlo a Microsoft Product Support Services (PSS).

Se si contatta PSS che consentono di risolvere un problema che si verifica, sarÓ necessario inviare un file del disco rigido virtuale Virtual Server 2005 PSS consente di riprodurre l'ambiente che si verifica questo problema in. PoichÚ questi file VHD potrebbero essere estesa, questo articolo contiene procedura che Ŕ possibile utilizzare per ridurre la dimensione del file VHD.

Informazioni

Per inviare un file a PSS, Ŕ possibile spedire il file sul supporto fisico, ad esempio un CD o un DVD oppure Ŕ possibile trasferire il file a Microsoft tramite Internet. ╚ consigliabile che si non tenta di trasferire un file di disco rigido virtuale che si trova pi¨ di 2 gigabyte (GB) su Internet. Invece di archiviare o "masterizzazione" questo file su un DVD. Per file pi¨ grandi, l'immagine di dividere i file non maggiori di 4 GB e masterizzare dischi DVD il numero di tali file 4 GB.

Nota Non Ŕ importante quale strumento che consente suddividere le immagini disco rigido virtuale in file di 4 GB. Tuttavia, verificare che i professionisti del supporto PSS disponga dell'accesso lo stesso strumento.

Consente di ridurre le dimensioni di un file di disco rigido virtuale, attenersi alla seguente procedura:
  1. Avviare la macchina virtuale e quindi rimuovere tutti i file non essenziali dal disco rigido virtuale che si desidera inviare al servizio supporto tecnico clienti Microsoft.
  2. Nella macchina virtuale, eseguire lo strumento di deframmentazione per deframmentare il disco rigido virtuale che si desidera inviare al servizio supporto tecnico clienti. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:

    Nota PoichÚ esistono diverse versioni di Microsoft Windows, la procedura seguente potrebbe risultare diversa nel computer in uso. In tal caso, vedere la documentazione del prodotto per completare la procedura.
    1. Fare clic su Start e quindi fare clic su Risorse del computer .
    2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul disco che si desidera deframmentare e scegliere ProprietÓ .
    3. Fare clic su scheda Strumenti e quindi fare clic su UtilitÓ di deframmentazione .
    4. Fare clic su utilitÓ di deframmentazione .
    ╚ inoltre possibile deframmentare il disco rigido al prompt dei comandi. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
    1. Fare clic su Start , scegliere Esegui , digitare cmd e quindi fare clic su OK .
    2. Tipo defrag /? per visualizzare un elenco delle opzioni disponibili per utilitÓ di deframmentazione.
  3. Nella macchina virtuale, eseguire lo strumento di Precompactor disco virtuale per preparare il disco rigido virtuale per la compattazione. ╚ possibile trovare Precompactor.iso disco virtuale nella seguente cartella:
    %systemdrive%\Programmi\Servizi comuni\Microsoft Additions\ di computer virtuale Server\Virtual


    Se la macchina virtuale Ŕ in esecuzione quando l'acquisizione Precompactor.iso disco virtuale, viene avviato automaticamente Precompactor disco virtuale. Se si sceglie quando viene chiesto, Precompactor disco virtuale precompacts tutti i dischi rigidi virtuali per questa macchina virtuale. Se Precompactor disco virtuale non viene avviato automaticamente, Ŕ possibile avviare da individuare l'unitÓ CD del sistema operativo guest e fare doppio clic su precompact.exe . Per ulteriori informazioni su come ottenere il Virtual PC 2004 SP1, visitare il sito di Web di Microsoft:
    http://download.microsoft.com/download/d/6/e/d6e2c854-a891-49af-b398-d9de734bd30d/Relnotes.htm#BKMK_Virtual_Disk_Precompactor
  4. Eseguire il comando Controlla per compattare il file di disco rigido virtuale. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
    1. Fare clic su Start , scegliere tutti i programmi , quindi Microsoft Virtual Server e quindi fare clic su Sito Web di amministrazione di Virtual Server .
    2. Digitare le credenziali nella casella nome utente e nella casella password e quindi fare clic su OK .
    3. Fare clic su Controlla in Dischi virtuali .
    4. Nell'elenco noti dischi rigidi virtuali , fare clic su disco rigido virtuale che si desidera compattare.

      Nota ╚ inoltre possibile digitare il percorso del disco rigido virtuale nella casella completo di percorso di file .
    5. Fare clic su Controlla .
    6. In un VHD VirtualHardDiskName azioni , fare clic su Compact disco rigido virtuale e quindi fare clic su Compatta .
  5. Utilizzare un programma di compressione di file, ad esempio WinZip, per archiviare il file del disco rigido virtuale.
Per ulteriori informazioni su come contattare PSS, visitare il sito di Web di Microsoft:
http://support.microsoft.com
Per ulteriori informazioni su Virtual Server 2005, visitare il sito di Web di Microsoft:
http://www.microsoft.com/windowsserversystem/virtualserver/default.mspx
I prodotti di terze parti che in questo articolo viene descritto sono forniti da produttori indipendenti. Microsoft non rilascia alcuna garanzia, implicita o esplicita, sulle prestazioni o all'affidabilitÓ di questi prodotti.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 888760 - Ultima modifica: giovedý 29 novembre 2007 - Revisione: 2.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Virtual Server 2005 Standard Edition
Chiavi:á
kbmt kbdiskmemory kbhowto kbinfo KB888760 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 888760
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com