Windows XP Service Pack 2 (Parte 1): Maggiore protezione con Service Pack 2

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 889735 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

Questo articolo Ŕ la parte 1 della guida Windows XP Service Pack 2 - Step by Step. Questa parte introduce questo argomento.

Per visualizzare gli altri argomenti della guida Windows XP Service Pack 2 - Step by Step, consultare gli articoli di Microsoft Knowledge Base elencati nella sezione "Riferimenti".

La guida Windows XP Service Pack 2 - Step by Step include i seguenti argomenti:
Part 1:  Better security with Service Pack 2

Part 2:  Installing Service Pack 2

Part 3:  The new Security Center

Part 4:  Automatic Updates

Part 5:  Virus protection

Part 6:  Windows Firewall

Part 7:  Protecting against buffer overflows

Part 8:  Improvements in Internet Explorer and Outlook Express

Part 9:  Uninstalling Service Pack 2

Informazioni

Parte 1: Maggiore protezione con Service Pack 2

Rimane continuamente essere venire connesso a Internet da pi¨ e pi¨ computer. Malgrado le aziende utilizzano la protezione professionale contro gli attacchi possibili, pi¨ utenti principali non la utilizzano. XP Service Pack 2 Microsoft Windows (SP2) fornisce numerose impostazioni di protezione e misure di protezione per facilitare effettuare pi¨ sicuro un computer.

Windows XP SP2 contiene numerose modifiche di sistema operativo. Il pacchetto 265-megabyte di protezione (MB) chiude tutte le violazioni di protezione nota e offre un varietÓ di nuove funzioni.

Il nuovo Centro sicurezza PC

L'aggiunta pi¨ evidente a Windows XP SP2 Ŕ il Centro sicurezza PC. Esso combina un firewall, la protezione antivirus e gli aggiornamenti automatici. Il Centro sicurezza PC crea un centro di singolo controllo per le funzionalitÓ di protezione pi¨ importanti. Il Centro sicurezza PC mantiene tenero dello stato di protezione di un computer e consente di eseguire l'azione immediata se esso Ŕ necessario.
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
Windows Security Center overview page

Aggiornamenti automatici

Aggiornamenti automatici semplificano mantenere un computer aggiornato. ╚ possibile visitare il sito Web Microsoft Windows Update e la ricerca negli aggiornamenti specifici o Ŕ possibile consentire che Windows lo aggiorni automaticamente.

Protezione antivirus

Windows non comprende un programma di protezione di virus. Si tuttavia dovrebbe verificare che il computer sia protetto dai virus, dai worm e dai programmi cavallo di Troia. Quando si connette la volta sola a Internet senza la protezione, si lascia vulnerabile un computer. Gli utenti principali possono scaricare facilmente il software di protezione di virus disponibile da Internet.

Windows Firewall

Il Windows Firewall crea un limite di protezione tra un computer e tra Internet. Windows Firewall monitora connessione Internet e blocca automaticamente l'accesso esterno indesiderato. Se si desidera consentire per le connessioni determinate, Ŕ possibile attenere alla seguente procedura:
  • Definire le eccezioni aprendo le porte specifiche
  • Concedere le autorizzazioni ai programmi o ai servizi
  • Specificare i computer attendibili
Ad esempio, Ŕ possibile specificare solo i computer che appartengono a una rete particolare.

Proteggere contro il buffer overflow

I codici di dati e programma si memorizzano nella stessa posizione. I codici eseguibili pertanto possono essere visualizzati nelle aree di dati. Gli utenti malintenzionati utilizzano questo fatto per avviare gli attacchi. La nuova funzionalitÓ Data Execution Prevention (DEP) specifica le aree determinate di memorizzazione come "eseguibile". Questo passaggio effettua inefficace il codice dannoso memorizzato.

Microsoft Internet Explorer

Si Ŕ inoltre migliorata la protezione in Internet Explorer. Si Ŕ aggiunto un blocco popup che blocca le finestre pubblicitarie fastidiose. Internet Explorer blocca inoltre i download indesiderati e le installazioni ActiveX. Un'altra nuova funzionalitÓ Ŕ un gateway principale che blocca le connessioni dannose. La nuova funzione Add-on Manager lo semplifica identificando l'aggiunta di browser indesiderato e disattivando questa aggiunta. Ci˛ facilita la protezione di un computer contro lo spyware. Le impostazioni aggiuntive di zona di protezione possono ridurre inoltre significativamente il rischio di un attacco intenzionale.

Microsoft Outlook Express

I messaggi di posta elettronica in Outlook Express sono visualizzati ora come testo normale in formato HTML. Questo comportamento impedisce l'avvio ai virus quando legge un messaggio di posta elettronica ai virus. Tuttavia, se si decide di visualizzare i messaggi in formato HTML, l'immagine a cui sono i file inviati con il messaggio di posta elettronica innanzitutto ha bloccato e ha sostituito con un X rosso. Questo passaggio li impedisce a Spammer di rilevare se un indirizzo di posta elettronica Ŕ valido o o meno. Se i file grafici provengono da una fonte attendibile, Ŕ possibile scaricarli ancora.

Disinstallare Windows XP SP2

Pu˛ non funzionare un computer basato su Windows XP come previsto dopo aver installato Windows XP SP2. Se ci˛ Ŕ il caso, Ŕ possibile disinstallare Windows XP SP2 e restituire il computer al suo stato precedente.

Riferimenti

Per ulteriori informazioni su questo argomento, fare clic sui seguenti numeri di articolo per visualizzare gli articoli del Microsoft Knowledge Base:
889736 Installazione del Service Pack 2 (Parte 2)

889737 Il nuovo Centro sicurezza PC (Parte 3)

889738 Aggiornamenti automatici (parte 4)

889739 Protezione (capitolo 5) antivirus

889740 Windows Firewall (parte 6)

889741 Proteggere contro gli overflow di buffer (7 Parte)

889742 Miglioramenti in Internet Explorer e Outlook Express (parte 8)

889743 Disinstallare Service Pack 2 (parte 9)
Questo articolo Ŕ una conversione dal tedesco. Alcuna modifica o aggiunte successive all'articolo tedesco originale non possono avere l'effetto in questa conversione. Le informazioni che si contengono in questo articolo si basano sulle versioni German-language di questo prodotto. L'accuratezza di queste informazioni altre versioni di questo prodotto nella lingua non viene testata nel framework di questa traduzione. Microsoft rende disponibile queste informazioni senza la garanzia della sua precisione o l'sua funzionalitÓ, senza la garanzia di completezza e senza la precisione della traduzione.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 889735 - Ultima modifica: martedý 6 febbraio 2007 - Revisione: 1.4
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows XP Home Edition Service Pack 2 (SP2)
  • Microsoft Windows XP Professional Service Pack 2 (SP2)
Chiavi:á
kbhowto KB889735 KbMtit kbmt
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica. Nel caso in cui si riscontrino degli errori e si desideri inviare dei suggerimenti, Ŕ possibile completare il questionario riportato alla fine del presente articolo.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 889735
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com