L'articolo "Risoluzione dei problemi Panoramica di Windows Server 2003 NLB" Ŕ disponibile

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 890159 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

INTRODUZIONE

In questo articolo sono elencati scenari comuni che dispongono di soluzioni che sono descritti nel documento Cenni preliminari sulla risoluzione dei problemi di NLB di Windows Server 2003 . Per scaricare questo documento, il seguente sito Microsoft Web:
http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?FamilyId=9E6F4999-AEEB-40CF-867B-AF68742FFFDC&displaylang=en

Informazioni

Bilanciamento del carico di rete (NLB) Ŕ una tecnologia di clustering incluso in Microsoft Windows Server 2003. Bilanciamento del carico di rete utilizza un algoritmo distribuito per bilanciare il traffico di rete su un numero di host. Rete bilanciamento del carico consente di migliorare la scalabilitÓ e la disponibilitÓ di servizi basati su IP, ad esempio una rete privata virtuale, flussi multimediali, Servizi Terminal, il servizio proxy e pi¨. Rete bilanciamento del carico fornisce inoltre livelli elevati di disponibilitÓ host per il rilevamento di errori host e ridistribuendo automaticamente il traffico agli host ancora in operazione.

Quando si utilizza NLB, potrebbe essere che Ŕ necessario risolvere i problemi per identificare la causa prima Ŕ possibile risolvere il problema. Il documento NLB Cenni preliminari sulla risoluzione dei problemi per Windows Server 2003 fornisce linee guida e le informazioni nei seguenti scenari.

Problemi si verificano quando si esegue un'operazione di configurazione o un'operazione di gestione

Un'operazione di configurazione o un'operazione di gestione non corretta. Questo problema pu˛ verificarsi, ad esempio, quando si tenta di associare NLB, aggiungere una regola di porta o interrompere un cluster.

Nessuna connettivitÓ per i protocolli Internet virtuale

╚ stata impostata di un cluster in uno o pi¨ computer, ma il cluster non rispondono. Richieste dai client risolti per gli indirizzi IP virtuali o per indirizzo IP del cluster non sono risposta dal cluster. In alternativa, le richieste che sono stati risolti gli indirizzi IP virtuali o indirizzo IP del cluster e che vengono inviati attraverso uno o pi¨ router sono senza risposta dal cluster. Questo problema si verifica con le richieste dai client nella stessa rete locale (LAN).

ConnettivitÓ periodica a indirizzi IP virtuali

Client connessione periodici problemi con gli indirizzi IP virtuali. Qualsiasi computer client potrebbero verificarsi problemi di connettivitÓ periodica. Il problema non pu˛ essere causato dai computer client.

Alcuni computer client la connessione al indirizzi IP virtuali ma impossibile da altri computer client

Computer client specifici verificarsi problemi di connessione con il cluster. Il problema potrebbe essere specifico per il percorso del computer client rispetto al cluster.

Impossibile connettersi a o da un indirizzo IP dedicato

Il traffico di rete si verifica problemi di connettivitÓ. Questo problema si verifica con il traffico di rete che Ŕ indirizzato a un indirizzo IP dedicato o derivante dall'indirizzo IP dedicato.

Si verifica bilanciamento del carico irregolare o una riduzione delle prestazioni

Tutti i computer client possono connettersi al cluster, ma il carico di rete non viene bilanciato in modo uniforme tra i nodi del cluster. Esistono inoltre altri problemi di prestazioni, ad esempio risposta risulta lento o a bassa velocitÓ effettiva.

Problemi sono correlati all'autenticazione client

I computer client non possono essere autenticati per il servizio virtuale attraverso una connessione SSL (Secure Sockets Layer) o tramite una connessione Kerberos.

Problemi correlati a persistenza della sessione

Una sessione presenta problemi, poichÚ il protocollo che utilizza la sessione o l'applicazione richiede qualche forma di persistenza della sessione non conservati.

Problemi correlati a convergenza

Potrebbero verificarsi problemi in cui i nodi del cluster convergono in cluster separato o di cui uno o pi¨ nodi rimangono nello stato di convergenza.

Problemi specifici dell'applicazione o il protocollo che si sta utilizzando

Potrebbero verificarsi un problema che Ŕ specifico per una determinata applicazione o un protocollo. Ad esempio, potrebbero verificarsi problemi quando si tenta di accedere a condivisioni di file di sola lettura o quando si utilizza SSL.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 890159 - Ultima modifica: lunedý 30 ottobre 2006 - Revisione: 1.2
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows Server 2003, Web Edition
  • Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Datacenter Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition for Itanium-based Systems
  • Microsoft Windows Server 2003, Datacenter Edition for Itanium-Based Systems
Chiavi:á
kbmt kbclustering kbnlb kbtshoot kbinfo KB890159 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 890159
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com