Possibile riduzione delle prestazioni della rete dopo l'applicazione dell'aggiornamento della protezione 893066

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 890345 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Importante In questo articolo sono contenute informazioni su come modificare il Registro di sistema. Assicurarsi di eseguire il backup del Registro di sistema prima di modificarlo. Assicurarsi di sapere come ripristinare il Registro di sistema qualora si verifichino dei problemi. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup, ripristinare e modificare il Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
256986 Descrizione del Registro di sistema di Microsoft Windows
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

Dopo avere applicato l'aggiornamento della protezione 893066, è possibile che le prestazioni della rete subiscano un rallentamento. La velocità effettiva, ad esempio, potrebbe ridursi a un quarto di quella rilevata prima dell'applicazione dell'aggiornamento della protezione.

Cause

La dimensione predefinita della finestra di ricezione TCP rappresenta in genere un'ottimizzazione di basso livello che non influisce sulle prestazioni generali della rete. Applicazioni specifiche potrebbero tuttavia trarre vantaggio dall'impostazione di valori diversi per la dimensione della finestra di ricezione TCP.

Nelle versioni originali di Microsoft Windows 2000 Service Pack 1 (SP1) e Windows 2000 Service Pack 2 (SP2), la dimensione predefinita della finestra di ricezione TCP è pari a 17.520 byte. In Windows 2000 Service Pack 3 (SP3) e Windows 2000 Service Pack 4 (SP4) è stata inclusa una modifica che ha comportato l'incremento a 64 KB della dimensione predefinita della finestra di ricezione TCP.

In Microsoft Windows 2000 Service Pack 3 (SP3) la dimensione della finestra di ricezione TCP viene impostata su 64 KB nelle reti a 100 megabit al secondo (Mbps). Questa impostazione potrebbe causare frequenti ritrasmissioni. In seguito ai commenti ricevuti sia dai clienti che dal Servizio Supporto Tecnico viene consigliato di ripristinare la dimensione predefinita prevista nelle versioni anteriori al SP3, pari a 17 KB. Questa modifica è stata rilasciata in un aggiornamento rapido (hotfix) destinato ai clienti interessati. L'aggiornamento della protezione 893066 consente di ridurre la dimensione della finestra di ricezione TCP a 17.520 byte.

A seconda della configurazione della rete e delle funzionalità standard, la diminuzione della dimensione predefinita della finestra di ricezione TCP può tuttavia limitare la velocità effettiva media per applicazioni specifiche che utilizzano significativamente le risorse di rete. L'utilizzo del valore ridotto può rappresentare la soluzione ottimale per reti più lente, mentre è preferibile mantenere il valore maggiore per le reti ad alte prestazioni.

L'ottimizzazione delle prestazioni dipende dalla larghezza di banda della rete, dai fattori di carico e utilizzo, nonché dalle specifiche applicazioni che utilizzano TCP/IP, pertanto varia a seconda del cliente e dell'infrastruttura di rete. L'utilizzo dell'una o dell'altra impostazione non implica in genere variazioni significative per la maggior parte dei clienti. Si consiglia di utilizzare l'impostazione predefinita a meno che la modifica dei valori predefiniti dell'ambiente non comporti vantaggi specifici e quantificabili.

Nota È possibile distribuire l'impostazione del Registro di sistema prima dell'applicazione dell'aggiornamento della protezione. In questo modo si impediranno modifiche del comportamento durante l'applicazione dell'aggiornamento.

Risoluzione

Avviso L'errato utilizzo dell'editor del Registro di sistema o di un altro metodo può causare seri problemi, che potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non garantisce la soluzione di eventuali problemi derivanti dall'errata modifica del Registro di sistema. La modifica del Registro di sistema è a rischio e pericolo dell'utente.

Per risolvere questo problema, utilizzare uno dei seguenti metodi per impostare la finestra di ricezione su un altro valore.

Metodo 1: Aggiungere la voce di registro TcpWindowSize

Aggiungere la voce di registro TcpWindowSize. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, digitare regedit, quindi scegliere OK.
  2. Individuare e selezionare la seguente sottochiave del Registro di sistema:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\Tcpip\Parameters
  3. Scegliere Nuovo dal menu Modifica, quindi Valore DWORD.
  4. Nella casella di testo Nuovo valore digitare TcpWindowSize e premere INVIO.
  5. Scegliere Modifica dal menu Modifica.
  6. Nella casella Dati valore digitare la dimensione desiderata per la finestra.

Metodo 2: Utilizzare la funzione Setsockopt

Utilizzare la funzione Windows Sockets Setsockopt per impostare la dimensione della finestra di ricezione per i singoli socket. Per ulteriori informazioni sulla funzione Setsockopt, visitare la seguente pagina Web Microsoft (informazioni in lingua inglese):
http://msdn2.microsoft.com/en-us/library/ms740476.aspx

Informazioni

Per ulteriori informazioni sulla voce di registro TcpWindowSize, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito (il contenuto potrebbe essere in inglese):
224829 Descrizione delle funzionalità TCP di Windows 2000 e Windows Server 2003

Proprietà

Identificativo articolo: 890345 - Ultima modifica: lunedì 25 dicembre 2006 - Revisione: 3.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
  • Microsoft Windows 2000 Professional Edition
  • Microsoft Windows 2000 Server
Chiavi: 
kbtocoff kbtshoot KB890345
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com