Messaggio di errore "Accesso negato" quando si utilizza il comando "netsh dhcp server import" per importare un database DHCP da un computer basato su Windows NT Server 4.0 a un computer basato su Windows Server 2003

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 890480 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sintomi

Si consideri lo scenario seguente. Si esegue la migrazione un Dynamic Host Configuration database Protocol (DHCP) da un computer basato su Microsoft Windows NT Server 4.0 a un computer basato su Microsoft Windows Server 2003. Nel computer basato su Windows Server 2003, riceverai un messaggio di errore "Accesso negato" quando si tenta di importare il database DHCP utilizzando il comando riportato di seguito:
netsh dhcp server importare C:\dhcpdatabase.txt tutti
Nota La stringa di testo C:\dhcpdatabase.txt è un segnaposto per il nome e il percorso del file di importazione che si desidera utilizzare.

Quando si verifica questo problema, potrebbe essere visualizzato il seguente evento nel Registro di sistema nel Visualizzatore eventi:

Tipo: errore
Origine: VSS
Descrizione
Errore del servizio Copia Shadow del volume: il processo che ospita l'autore con nome DHCP Jet Writer e ID {be9ac81e-3619-421f-920f-4c6fea9e93ad} non viene eseguito da un utente con diritti di accesso sufficienti.
Prendere in considerazione l'esecuzione del processo con un account locale, ovvero sistema locale, Administrator o backup operatore.

Dati:
0000: 57 52 57 54 54 52 43 49 WRTWRTIC
0008: 33 39 39 00 00 00 00 00 399 in corso...
0010: 57 52 57 54 54 52 43 49 WRTWRTIC
0018: 33 36 34 00 00 00 00 00 364 in corso...
Per ulteriori informazioni sull'importazione di un database DHCP da un computer basato su Windows NT Server 4.0 a un computer basato su Windows Server 2003, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
325473Come spostare un database DHCP da un computer che esegue Windows NT Server 4.0, Windows 2000 o Windows Server 2003 a un computer che esegue Windows Server 2003

Cause

Questo problema si verifica quando l'account utente che viene utilizzato per importare il database DHCP non è un membro esplicito del gruppo Administrators locale del server DHCP di origine. È possibile ad esempio, che si verifichi questo problema con un account utente che appartiene al gruppo Domain Admins che è membro del gruppo Administrators locale del server DHCP di destinazione.

Nota Questo problema si verifica solo con i comandi DHCP IMPORT ed EXPORT. Quando si verifica questo problema, sono ancora in grado di eseguire tutti gli altri database di amministrazione e operazioni di configurazione di destinazione basato su Windows Server 2003 server DHCP.

Workaround

Per risolvere questo problema, accedere come un utente che è un membro esplicito del gruppo Administrators locale del server DHCP di origine. Quando si esegue questa operazione, i seguenti comandi funzionerà come previsto:
importare netsh dhcp server
netsh dhcp server di esportazione

Risoluzione

Informazioni sul Service pack

Per risolvere il problema, ottenere il service pack più recente per Windows Server 2003. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
889100Come ottenere il service pack più recente per Windows Server 2003

Informazioni sull'hotfix

È inoltre possibile risolvere il problema ottenendo l'hotfix descritto nel seguente articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
833167È disponibile per Windows Server 2003 un pacchetto di aggiornamento del servizio Copia Shadow del volume (VSS)

Status

Microsoft ha confermato che questo problema riguarda i prodotti sono elencati nella sezione "Si applica a".

Informazioni

Per ulteriori informazioni su come utilizzare l'utilità Netsh, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
281626Come utilizzare l'utilità Netsh per esportare e importare gli ambiti DHCP

Proprietà

Identificativo articolo: 890480 - Ultima modifica: mercoledì 1 novembre 2006 - Revisione: 3.5
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition for Itanium-based Systems
Chiavi: 
kbmt kbwinserv2003sp1fix kbmigration kbimport kbexport kberrmsg kbqfe kbdatabase KB890480 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 890480
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com