Come spostare i database utilizzati da SharePoint Portal Server 2003 a un computer che esegue SQL Server

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 894164 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

in questo articolo passo passo viene descritto come spostare i database utilizzati da Microsoft Office SharePoint Portal Server 2003 a un computer che esegue Microsoft SQL Server. Utilizzare la procedura descritta in questo articolo se Ŕ stato installato SharePoint Portal Server 2003 e SQL Server sullo stesso computer in origine, e ora si desidera utilizzare un computer remoto che esegue SQL Server per l'archiviazione del database. In alternativa, utilizzare la procedura descritta in questo articolo se Ŕ stato originariamente installato SharePoint Server 2003 e SQL Server in computer distinti, e ora si desidera utilizzare un diverso computer remoto che esegue SQL Server per l'archiviazione del database.

Prima di spostare i database a un computer remoto che esegue SQL Server, Ŕ necessario backup i dati di SharePoint Portal Server 2003, eliminare i siti portale della server farm, rimuovere le assegnazioni dei componenti e quindi disconnettere il server dal database di configurazione. Dopo avere effettuato questa operazione, Ŕ necessario creare un nuovo database di configurazione, specificare impostazioni account server farm, specificare le assegnazioni dei componenti e quindi ripristinare il backup dei dati di SharePoint Portal Server 2003 al server.
SharePoint Portal Server 2003 SP2 ha un codice escludere nel backup SPS e utilitÓ di ripristino quando tenta di ripristino di un backup su un server SQL Server 2005 con indicizzazione di testo completo attivato. Questo problema Ŕ stato risolto in SharePoint Portal Server 2003 SP3 ed Ŕ dettagliato nell'articolo: http://support.microsoft.com/kb/919175 si consiglia di disporre l'ambiente di SharePoint a SP3 o almeno questa correzione applicata prima del tentativo di spostare i database per SharePoint.

INTRODUZIONE

In questo articolo viene descritto come spostare i database utilizzati da SharePoint Portal Server 2003 a un computer che esegue SQL Server. Utilizzare la procedura descritta in questo articolo se una delle seguenti condizioni Ŕ vera:
  • ╚ stato installato SharePoint Portal Server 2003 e SQL Server sullo stesso computer in origine, e ora si desidera utilizzare un computer remoto che esegue SQL Server per l'archiviazione del database.
  • ╚ stato originariamente installato SharePoint Portal Server 2003 e SQL Server in computer distinti, e ora si desidera utilizzare un diverso computer remoto che esegue SQL Server per l'archiviazione del database.

Il backup dei dati SharePoint Portal Server 2003

╚ possibile utilizzare i backup di dati di SharePoint Portal Server e la strumento di ripristino backup dei dati di SharePoint Portal Server 2003. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Avviare il backup di dati di SharePoint Portal Server e lo strumento di ripristino.
  2. Fare clic sulla scheda backup .
  3. Nella casella percorso di backup e il nome , specificare il percorso in cui si desidera archiviare i file di backup. Inoltre, specificare il nome di file da utilizzare come prefisso per i file di backup.
  4. Espandere componenti disponibili e quindi fare clic su tutti i componenti della server farm . Verificare che la casella inizio viene visualizzata accanto agli elementi che si desidera eseguire il backup. Verificare inoltre che la casella di controllo pronto Ŕ selezionata per ogni elemento che si desidera eseguire il backup.
  5. Fare clic su backup .
  6. Fare clic su OK quando viene visualizzato il messaggio che informa che l'operazione di backup completata.
  7. Dal menu file , scegliere Esci per chiudere lo strumento SharePoint Portal Server Backup e ripristino dati.
  8. Richiedere le schermate della pagina Definisci percorsi gestiti. Per trovare la pagina Definisci percorsi gestiti, attenersi alla seguente procedura:
    1. In Amministrazione centrale Windows SharePoint, fare clic su Configurazione di server virtuale .
    2. Fare clic sul primo server virtuale esteso nell'elenco e quindi fare clic su Definisci percorsi gestiti .
    Richiedere le schermate della pagina Definisci percorsi gestiti. Ripetere questa procedura per tutti i server virtuali estesi elencati nella pagina Configura server virtuale. Assicurarsi di adottare le schermate della pagina Definisci percorsi gestiti per tutti i estendere server virtuali. Queste schermate verranno utilizzate come riferimento quando dopo aver ripristinato i dati di SharePoint Portal Server 2003, Ŕ ricreare i percorsi gestiti.
  9. Eseguire un backup del file web.config in modo da avere un elenco di voci di controllo sicuro e Web part personalizzate prima di continuare.

Backup dei database in SQL Server 2000

Eseguire il backup dei seguenti database in SQL Server 2000:
  • PortalSiteName_PROF
  • PortalSiteName_SERV
  • PortalSiteName_SITE
  • Database di configurazione di SharePoint Portal Server 2003. Per impostazione predefinita, questo database Ŕ denominato SPS_Config_db.
Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Creare una nuova cartella sull'unitÓ disco rigido per archiviare i database che si esegue il backup.
  2. Avviare SQL Server Enterprise Manager.
  3. Espandere Microsoft SQL Server , espandere il gruppo di server, espandere il server appropriato e quindi espandere il database .
  4. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul database che si desidera eseguire il backup, scegliere Tutte le attivitÓ , quindi fare clic su Backup Database .
  5. Se un percorso Ŕ visualizzato nella casella destinazione , fare clic sul percorso e scegliere Rimuovi .
  6. Fare clic su Aggiungi . Fare clic su nome file e quindi specificare il percorso della cartella creata nel passaggio 1 e il nome di file del file di backup. Utilizzare un nome di file che corrisponde al nome di database. Ad esempio, quando esegue il backup del database _PROF PortalSiteName, Ŕ possibile specificare il nome del file come PortalSiteName _PROF.
  7. Fare clic su OK tre volte.
  8. Fare clic su OK quando viene visualizzato il messaggio che l'operazione di backup Ŕ stata completata.
  9. Ripetere il passaggio 4 per il passaggio 7 per ogni database.

Verificare che il valore nella colonna di tabella nel database del contenuto PortalProperties PortalRecoveryBackup non Ŕ impostato su null

Consente di verificare che il valore nella colonna di tabella nel database del contenuto PortalProperties PortalRecoveryBackup non Ŕ impostato su null. Se il valore nella colonna PortalRecoveryBackup Ŕ impostato su null, non Ŕ possibile ripristinare i dati di SharePoint Portal Server 2003 da un backup. Assicurarsi che il valore Ŕ impostato su null prima di seguire i passaggi rimanenti di questo articolo.

Per verificare che il valore nella colonna di tabella nel database del contenuto PortalProperties PortalRecoveryBackup non Ŕ impostato su null, attenersi alla seguente procedura:
  1. Avviare SQL Server Enterprise Manager.
  2. Espandere Microsoft SQL Server , espandere il gruppo di server, espandere il server appropriato e quindi espandere il database .
  3. Espandere il database del contenuto e quindi fare clic su tabelle .

    Nota Il nome del database del contenuto Ŕ in genere termina in _SITE.
  4. Fare clic con il pulsante destro del mouse su PortalProperties , scegliere Apri tabella e quindi fare clic su tutte le righe .
  5. Verificare che il valore nella colonna PortalRecoveryBackup non Ŕ impostato su null.

    Se il valore nella colonna PortalRecoveryBackup Ŕ impostato su null, utilizzare il backup di dati SharePoint Portal Server e la ricerca dello strumento di ripristino per creare un backup dei dati di SharePoint Portal Server 2003. Fare, quindi ripetere i passaggi da 1 a 5 per verificare che il valore nella colonna PortalRecoveryBackup non Ŕ impostato su null. Il valore nella colonna PortalRecoveryBackup deve essere compilato quando si crea una copia di backup utilizzando il backup di dati SharePoint Portal Server e lo strumento di ripristino.

Eliminare i siti portale della server farm

Per eliminare i siti portale della server farm, attenersi alla seguente procedura:
  1. Avviare Amministrazione centrale SharePoint Portal Server.
  2. Nella sezione Configurazione Server virtuale e sito portale nella Amministrazione centrale server portale SharePoint per ServerName pagina fare clic su elenco e Gestisci siti portale .
  3. Fare clic sulla freccia accanto al sito portale e quindi scegliere Elimina siti portale .
  4. Assicurarsi che la casella di controllo Elimina tutti i database Ŕ deselezionata. Se la casella di controllo Elimina tutti i database Ŕ selezionata, fare clic per deselezionare la casella di controllo Elimina tutti i database .
  5. Fare clic su OK .
  6. Ripetere i passaggi da 2 a 5 per ogni sito portale nella server farm.
  7. Fare clic su Vai a Amministrazione centrale SharePoint Portal Server nella pagina Elimina sito portale.

Rimuovere le impostazioni server di posta elettronica

Se Ŕ configurato un server di posta elettronica per SharePoint Portal Server 2003, Ŕ necessario rimuovere le impostazioni del server di posta elettronica. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Nella sezione Configurazione Server nella Amministrazione centrale server portale SharePoint per ServerName pagina fare clic su Configura impostazioni server di posta elettronica .

    Nota Per ricordare le impostazioni nella pagina Configura impostazioni server di posta elettronica in modo che Ŕ possibile ripristinare le impostazioni in un secondo momento, Ŕ necessario richiedere una schermata di questa pagina prima di rimuovere le impostazioni. Per effettuare questa operazione, premere ALT + STAMP, avviare Microsoft WordPad o Microsoft Word e quindi scegliere Incolla dal menu Modifica . Dal menu file , fare clic su Salva e quindi specificare un nome di file e un percorso in cui si desidera salvare il file.
  2. Rimuovere il server SMTP (Simple Mail Transfer Protocol) e le impostazioni di posta elettronica e quindi fare clic su OK .

Rimuovere le assegnazioni dei componenti

Per rimuovere le assegnazioni dei componenti, attenersi alla seguente procedura:
  1. Nella sezione Configurazione Server nella Amministrazione centrale server portale SharePoint per ServerName pagina fare clic su Configura topologia server .
  2. Nella parte inferiore della pagina Configura topologia server, fare clic su Cambia componenti .
  3. Nella sezione Assegnazione componenti , fare clic per deselezionare le caselle di controllo per ogni componente che Ŕ attualmente assegnato al server. Ad esempio, fare clic per deselezionare la casella di controllo Web , la casella di controllo ricerca e la casella di controllo indice .
  4. Nella sezione Componente Server dei processi , fare clic su Nessuno nella casella server dei processi e quindi fare clic su OK .
  5. Fare clic su Chiudi .

Disconnettere il server dal database di configurazione

Per disconnettere il server dal database di configurazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Nella sezione Configurazione Server nella Amministrazione centrale server portale SharePoint per ServerName pagina fare clic su server database di configurazione .
  2. Nella sezione Connessioni Database delle impostazioni di database configurazione specifica per ServerName pagina, fare clic su Disconnetti da database di configurazione e quindi fare clic su OK .

    Nota Se viene visualizzato un messaggio di errore quando si tenta di disconnettere dal database di configurazione, attenersi nella sezione You receive an error message when you try to disconnect from the configuration database.

Messaggio di errore quando si tenta di disconnettere dal database di configurazione

In alcuni scenari, riceverai il seguente messaggio di errore quando si tenta di disconnettere dal database di configurazione:
╚ Impossibile rimuovere questo server perchÚ alcuni componenti ancora attivi. Disattivare questi componenti su Configura la topologia di server e le assegnazioni dei componenti di pagina e riprovare.
Per risolvere il problema, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic su SharePoint Portal Server nel riquadro di sinistra e quindi fare clic su Configura topologia server in Configurazione Server in Amministrazione SharePoint Portal Server centrale per pagina ServerName.
  2. In Impostazioni del server di database , verificare che la voce server di posta elettronica globale e la voce di credenziali del servizio Single Sign-on non siano configurate.
  3. Nella sezione Assegnazioni componenti , verificare che nessun componente siano assegnato al server. Fare clic su Chiudi .
  4. Ripetere i passaggi nella sezione Disconnect the server from the configuration database nel disconnettere il server dal database di configurazione. Quindi, utilizzare uno dei metodi descritti di seguito:
  5. Consente di specificare server di database delle impostazioni del componente e il server di database del contenuto. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
    1. Fare clic su SharePoint Portal Server nel riquadro di sinistra e quindi fare clic su Configura topologia server in Configurazione Server in Amministrazione SharePoint Portal Server centrale per pagina ServerName.
    2. Accanto alla voce le impostazioni dei componenti server di database in Impostazioni del server di database , fare clic sul nome del server.
    3. Fare clic su Vai a Amministrazione centrale SharePoint Portal Server nella pagina Operazione completata.
    4. Fare clic per deselezionare la casella Utilizza stesso server di database di configurazione nella imposta per la pagina Impostazioni Database dei componenti, digitare il nome del nuovo server nella casella nome server e quindi fare clic su OK .
    5. Nella sezione Configurazione Server nella Amministrazione centrale server portale SharePoint per ServerName pagina fare clic su Configura topologia server .
    6. Accanto alla voce server di database contenuti nella sezione Impostazioni Server di database , fare clic sul nome del server.
    7. Fare clic per deselezionare la casella Utilizza stesso server di database di configurazione nella pagina specifica del contenuto del database, digitare il nome del nuovo server nella casella nome server e quindi fare clic su OK .
    8. Fare clic su Vai a Amministrazione centrale SharePoint Portal Server nella pagina Operazione completata.
    9. Ripetere i passaggi nella sezione Disconnect the server from the configuration database nel disconnettere il server dal database di configurazione. Quindi, utilizzare uno dei metodi descritti di seguito:
  6. Utilizzare SQL Server Enterprise Manager per scollegare il database di configurazione. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
    1. Avviare SQL Server Enterprise Manager.
    2. Espandere Microsoft SQL Server , espandere il gruppo di server, espandere il server appropriato e quindi espandere il database .
    3. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul database configurazione, scegliere tutte le attivitÓ e quindi fare clic su Disconnetti Database .
    4. Fare clic su OK nella finestra di dialogo Detach Database - DatabaseName.

      Il database Ŕ disconnesso e viene copiato in Drive: \Programmi\Microsoft SQL Server\MSSQL\Data cartella.
    5. Scegliere OK quando viene visualizzato il messaggio che informa che l'operazione completata.
    6. Ripetere i passaggi nella sezione Disconnect the server from the configuration database nel disconnettere il server dal database di configurazione.

Specificare l'account di accesso al contenuto e l'identitÓ del sito portale pool di applicazioni

Per specificare l'account di accesso al contenuto e l'identitÓ del sito portale pool di applicazioni, attenersi alla seguente procedura:
  1. Specificare l'account predefinito di accesso al contenuto l'account. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
    1. Nell'area di Account di accesso predefinito al contenuto della pagina Configura impostazioni account server farm, fare clic per selezionare la casella di controllo Specifica account .
    2. Nella casella nome utente (DOMINIO\nome utente) , digitare l'account utente che si desidera utilizzare come account di accesso al contenuto predefinito. Digitare l'account utente in DomainName \ formato UserName. Specificare la password nella casella password e nella casella Conferma Password .
  2. Specificare l'identitÓ pool di applicazioni sito portale. Per effettuare questa operazione, digitare il nome di utente che si desidera utilizzare come identitÓ del pool di applicazione sito portale nella casella nome utente (DOMINIO\nome utente) nella sezione IdentitÓ Pool di applicazioni sito portale . Digitare il nome utente in DomainName \ formato UserName. Specificare la password nella casella password e nella casella Conferma Password .
  3. Fare clic su OK .

Creare il database di configurazione

Per creare il database di configurazione sul nuovo server di database, attenersi alla seguente procedura:
  1. Nell'area di Connessioni di database delle impostazioni di pagina ServerName database di configurazione specifica, fare clic su Crea database di configurazione .
  2. Nella sezione Server Database di configurazione , digitare il nome del computer remoto che esegue SQL Server nella casella server di database .
  3. Nella sezione Nome Database di configurazione , specificare il nome che si desidera utilizzare per il database di configurazione e quindi fare clic su OK .

Configura impostazioni account di server farm

Per configurare impostazioni account server farm, attenersi alla seguente procedura:
  1. Nell'area Indirizzo di posta elettronica contatto della pagina Configura impostazioni account server farm, digitare l'indirizzo di posta elettronica.
  2. Nella sezione Impostazioni Server Proxy , verificare che l'opzione non la connessione tramite un server proxy sia selezionata. Quindi, fare clic su OK .

Specificare le assegnazioni dei componenti

Per specificare le assegnazioni dei componenti, attenersi alla seguente procedura:
  1. Nella parte inferiore della pagina Configura topologia server, fare clic su Cambia componenti .
  2. Nella pagina Cambia assegnazioni componenti, attenersi alla seguente procedura:
    1. Nella sezione Assegnazione componenti , fare clic per selezionare le caselle accanto ai componenti che si desidera assegnare al server. Ad esempio, fare clic su per selezionare la casella di controllo Web , la casella di controllo ricerca e la casella di controllo indice .
    2. Nella casella server dei processi nella sezione Componente Server dei processi fare clic sul nome del server.
    3. Fare clic su OK e quindi fare clic su Chiudi .
  3. Se si desidera configurare un server di posta elettronica, fare clic su Configura impostazioni server di posta elettronica in Configurazione Server in Amministrazione SharePoint Portal Server centrale per pagina ServerName.
  4. Nella pagina Configura impostazioni server di posta elettronica, specificare i server e gli indirizzi di posta elettronica che si desidera utilizzare. Quindi, fare clic su OK .

Ripristinare dati di SharePoint Portal Server 2003

Per ripristinare dati di SharePoint Portal Server 2003 da un backup, attenersi alla seguente procedura:
  1. Avviare il backup di dati di SharePoint Portal Server e lo strumento di ripristino.
  2. Fare clic sulla scheda ripristino .
  3. Fare clic su Sfoglia accanto alla casella file di manifesto .
  4. Individuare la cartella che contiene i file di backup, fare clic sul file manifesto XML e quindi fare clic su Apri .
  5. Espandere componenti disponibili e quindi fare clic su tutti i componenti della server farm .
  6. Fare clic sull'elemento SITEDBS e quindi fare clic su Modifica .

    Nota Non fare clic per selezionare la casella di controllo parametri necessari .
  7. Nella finestra di dialogo informazioni di ripristino del portale , attenersi alla seguente procedura:
    1. Nel IIS virtuale URL del server e il portale area, verificare che le seguenti condizioni siano vere:
      • Il server virtuale di Microsoft Internet Information Services (IIS) Ŕ impostato su sito Web predefinito .
      • Il portale URL Ŕ impostata l'URL che si desidera. Ad esempio, l'URL Ŕ impostata su http:// ServerName.
    2. Nell'area di informazioni sul database , fare clic sul nome del server di database. Quindi specificare i nomi che si desidera utilizzare per il database del contenuto, il database dei profili utente e il database dei servizi.

      Nota Il nome del database del contenuto Ŕ in genere termina in _SITE. Il nome del database dei profili utente Ŕ in genere termina in _PROF. Il nome del database dei servizi Ŕ in genere termina in _SERV.
    3. Fare clic su OK .
  8. Verificare che la casella inizio sia visualizzata per l'articolo SITEDBS e quindi fare clic su per selezionare la casella di controllo Ready .

    Nota Quando si spostano database a un computer remoto che esegue SQL Server, non Ŕ necessario ripristinare l'indice. Tuttavia, se si desidera ripristinare l'indice, assicurarsi che sia selezionata la casella di controllo Ready accanto alla voce di indice .
  9. Fare clic su Ripristina .
  10. Fare clic su OK quando viene visualizzato il messaggio che informa che l'operazione di ripristino completata.
  11. Dal menu file, scegliere Esci per chiudere lo strumento SharePoint Portal Server Backup e ripristino dati.
  12. Amministrazione centrale di Windows SharePoint Services, fare clic su Configure Virtual Server. Per ogni sito estesa, fare clic su Definisci percorsi gestiti e quindi ricreare i percorsi gestiti utilizzando schermate riferimento Ŕ stata eseguita durante il backup.
  13. Ripristinare il backup del file web.config per ricreare le voci di controllo sicuro e voci di Web part personalizzate.

Riferimenti

Per ulteriori informazioni su come spostare un'installazione di SharePoint Portal Server 2003 che utilizza Microsoft SQL Server Desktop Engine 2000 (MSDE) a SQL Server, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
837848Spostamento di SharePoint Portal Server 2003 da MSDE a SQL Server
Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup e ripristino di SharePoint Portal Server 2003, vedere "Backup e ripristino" in Microsoft Office SharePoint Portal Server manuale dell'amministratore di 2003 . Microsoft Office SharePoint Portal Server manuale dell'amministratore di 2003 (Help.chm Administrator) Ŕ contenuto nella cartella Docs nella cartella principale del CD di SharePoint Portal Server 2003.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 894164 - Ultima modifica: giovedý 19 marzo 2009 - Revisione: 4.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Office SharePoint Portal Server 2003
Chiavi:á
kbmt kbconfig kbhowto KB894164 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 894164
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com