ImpossibilitÓ di installare l'archivio database di Exchange in Exchange Server 2003 o in Exchange 2000 Server e registrazione degli ID evento 9175, 486, 455, 413 e 5

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 896143 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Questo articolo Ŕ una sintesi degli articoli precedentemente disponibili riportati di seguito: 294367, 810332, 819553, 895856 e 284205
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sintomi

Quando si cerca di installare un database in un server su cui Ŕ in esecuzione Microsoft Exchange 2000 Server o in un server su cui Ŕ in esecuzione Microsoft Exchange Server 2003, Ŕ possibile che venga visualizzato il seguente messaggio di errore:
Errore interno di elaborazione. Provare a riavviare il Gestore di sistema di Exchange, il servizio Archivio informazioni di Microsoft Exchange o entrambi.
ID: c1041724
Gestore di sistema di Exchange
Inoltre, Ŕ possibile che nel registro applicazioni vengano registrati i seguenti eventi:

Tipo evento: Errore
Origine evento: MSExchangeSA
Categoria evento: (14)
ID evento: 9175
Descrizione: Chiamata MAPI "OpenMsgStore" non riuscita. Errore: Il computer che esegue Microsoft Exchange Server non Ŕ disponibile. ╚ probabile che vi siano problemi di rete o che il computer che esegue Microsoft Exchange Server sia inattivo per manutenzione. Errore del provider MAPI. ID archivio informazioni di Microsoft Exchange Server: 8004011d-0526-00000000

Tipo evento: Errore
Origine evento: ESE
Categoria evento: Generale
ID evento: 486
Descrizione: Archivio informazioni (3932) Primo gruppo di archiviazione: Tentativo di spostamento del file "E:\Programmi\Exchsrvr\mdbdata\E00.log" a "E:\Programmi\Exchsrvr\mdbdata\E000080A.log" non riuscito con errore di sistema 2 (0x00000002): "Impossibile trovare il file specificato". L'operazione di spostamento file non verrÓ effettuata con errore -1811 (0xfffff8ed).

Tipo evento: Errore
Origine evento: evento ESE
Categoria: Registrazione/Ripristino
ID evento: 455
Descrizione: eseutil (4724) Errore -1811 (0xfffff8ed) durante l'apertura del file di registro lettera_unitÓ:\Programmi\Exchsrvr\MDBDATA\E00.log.

Tipo evento: Errore
Origine evento: Evento ESE
Categoria: Registrazione/Ripristino
ID evento: 455
Descrizione: eseutil (2352) Errore -1811 durante l'apertura del file di registro lettera_unitÓ:\Programmi\Exchsrvr\MDBDATA\E000080A.log.

Tipo evento: Errore
Origine evento: MSExchangeIS
Categoria evento: Generale
ID evento: 9518
Descrizione: Errore File di registro corrente mancante durante l'avvio del gruppo di archiviazione /DC=COM/DC=MICROSOFT/DC=DNS/DC=DOMAINNAME/CN=CONFIGURATION/CN=SERVICES/CN=MICROSOFT EXCHANGE/CN=ORGNAME/CN=ADMINISTRATIVE GROUPS/CN=FIRST ADMINISTRATIVE GROUP/CN=SERVERS/CN=SERVERNAME/CN=INFORMATIONSTORE/CN=FIRST STORAGE GROUP nell'Archivio informazioni di Microsoft Exchange.

Tipo evento: Errore
Origine evento: ESE
Categoria evento: Registrazione/Ripristino
ID evento: 413
Descrizione: Archivio informazioni (3932) Primo gruppo di archiviazione: Impossibile creare un nuovo file registro. Il database non Ŕ in grado di scrivere sull'unitÓ di registrazione. UnitÓ di sola lettura o danneggiata, spazio su disco insufficiente o configurazione errata. Errore -1811.

Tipo evento: Errore
Origine evento: Nome_programma_antivirus
Categoria evento: Nessuna
ID evento: 5
Descrizione: Impossibile trovare la descrizione dell'ID dell'evento (5) nell'origine (Nome_programma_antivirus ). Il computer locale potrebbe non disporre delle necessarie informazioni nel Registro di sistema o dei file DLL necessari per visualizzare messaggi da un computer remoto. Utilizzare /AUXSOURCE= flag per recuperare la descrizione. Per ulteriori informazioni, consultare la Guida in linea e supporto tecnico. Le seguenti informazioni sono parte dell'evento: Virus Found! Virus name: W32.Netsky.P@mm in File: E:\Program Files\Exchsrvr\mdbdata\E00.log by: Realtime Protection scan. Action: Quarantine succeeded : Access denied.

Tipo evento: Errore
Origine evento: Nome_programma_antivirus
Categoria evento: Nessuna
ID evento: 5
Descrizione: Impossibile trovare la descrizione dell'ID dell'evento (5) nell'origine (Nome_programma_antivirus ). Il computer locale potrebbe non disporre delle necessarie informazioni nel Registro di sistema o dei file DLL necessari per visualizzare messaggi da un computer remoto. Utilizzare /AUXSOURCE= flag per recuperare la descrizione. Per ulteriori informazioni, consultare la Guida in linea e supporto tecnico. Le seguenti informazioni sono parte dell'evento: Virus Found! Virus name: W32.Netsky.P@mm!enc in File: E:\Program Files\Exchsrvr\Mailroot\vsi 1\Queue\NTFS_216f566e01c43c76000002af.EML by: Realtime Protection scan. Action: Clean failed : Quarantine failed : Access denied.

Cause

  • Causa 1
    L'errore 1811 corrisponde a JET_errFileNotFound. Questo problema pu˛ verificarsi in un file di registro di Exchange contenente una firma non corrispondente e LGeneration. Il file di registro di Exchange Ŕ in genere il file E00.log. Se il file E00.log contiene una firma non corrispondente, potrebbe non essere possibile installare l'archivio informazioni anche se il database Ŕ coerente. Per risolvere il problema, vedere la sezione "Risoluzione 1".
  • Causa 2
    Questo problema pu˛ verificarsi se un programma antivirus mette in quarantena o elimina il file di registro di Exchange corrente. Per risolvere il problema, vedere la sezione "Risoluzione 2".
  • Causa 3
    Questo problema pu˛ verificarsi se il comando eseutil /p viene eseguito sui database interessati e se i file di registro non vengono rimossi. Per risolvere il problema, vedere la sezione "Risoluzione 3".
  • Causa 4
    Questo problema pu˛ verificarsi se si esegue il seguente comando con un nome di base del file di registro non corretto, come nell'esempio seguente:
    eseutil /r nome di base del file di registro con tre caratteri
    Per risolvere il problema, vedere la sezione "Risoluzione 4".

Risoluzione

Risoluzione 1

Contattare il Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft. Per informazioni su come contattare il Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft, visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://support.microsoft.com

Risoluzione 2

  1. Esaminare la configurazione del programma antivirus.
    1. Verificare che il programma antivirus non sia configurato per analizzare le directory di Exchange Server.
    2. Per impostazione predefinita, alcuni programmi antivirus sono impostati in modo da analizzare le unitÓ e le directory una volta alla settimana in modalitÓ manuale o automatica. Questa impostazione pu˛ essere semplicemente ignorata. Assicurarsi di aggiungere le directory di Exchange Server alle posizioni escluse per il programma antivirus. Per ulteriori informazioni sulla configurazione dei programmi antivirus per l'utilizzo con Exchange, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
      823166 Informazioni generali su Exchange Server 2003 e sul software antivirus
  2. Esaminare i file di registro del programma antivirus per verificare se il file di registro di Exchange Ŕ stato messo in quarantena o eliminato.
  3. Utilizzare uno dei seguenti metodi per recuperare il file di registro di Exchange.

    Metodo 1: Se il file di registro di Exchange Ŕ stato messo in quarantena

    Se il file di registro di Exchange Ŕ stato messo in quarantena, attenersi alla seguente procedura:
    1. Recuperare il registro di Exchange nella cartella contenente i file di registro di produzione.
    2. Avviare il servizio Archivio informazioni di Microsoft Exchange. Se nessun altro file di registro risulta mancante, il database viene installato. Se altri file di registro sono mancanti, verificare se tali file si trovano nella cartella della quarantena del programma antivirus. Se i file di registro non si trovano nella cartella della quarantena, attenersi alla procedura descritta nella sezione "Metodo 2: Se il file di registro di Exchange Ŕ stato eliminato".

    Metodo 2: Se il file di registro di Exchange Ŕ stato eliminato

    Se il file di registro di Exchange Ŕ stato eliminato, Ŕ necessario ripristinare il database Gruppo di archiviazione da un backup. SarÓ quindi necessario esaminare i file di registro. Se non Ŕ possibile ripristinare il database da un backup, vedere la sezione "Metodo 3: Se non Ŕ possibile ripristinare il database da un backup". Per ripristinare un database disponibile, attenersi alla seguente procedura:
    1. Spostare tutti i database incoerenti in una cartella di backup.
    2. Se Ŕ stato creato un nuovo file E00.log, spostarlo nella cartella backup. Spostare anche il file E00.chk nella cartella di backup.
    3. Copiare tutti i file di registro esistenti nella cartella di backup.

      Nota ╚ necessario copiare i file di registro. Non spostare i file di registro.
    4. Rinominare il file E00*.log pi¨ recente in E00.log.
    5. Ripristinare il database da un backup. Riprodurre quindi i file di registro. In questo modo lo stato del database diventa coerente. Tuttavia, nel database non Ŕ incluso il file E00.log copiato nella cartella di backup. Sebbene alcuni dati siano stati persi, Ŕ possibile installare il database cosý ottenuto.
    6. Avviare il servizio Archivio informazioni di Microsoft Exchange.

    Metodo 3: Se non Ŕ possibile ripristinare il database da un backup

    Se non Ŕ possibile ripristinare il database da un backup, Ŕ necessario eseguire le utilitÓ di ripristino sul database per rendere coerente lo stato del database. Attenersi quindi alla procedura descritta nella sezione "Metodo 2: Se il file di registro di Exchange Ŕ stato eliminato".

Risoluzione 3

Per determinare se il comando eseutil /p Ŕ stato eseguito, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui e digitare cmd, quindi scegliere OK.
  2. Digitare quanto segue al prompt dei comandi:
    c:\programmi\exchsrvr\bin\eseutil /mh "c:\programmi\exchsrvr\mdbdata\nome del database di Exchange.edb"
    Nota In questo esempio si presuppone quanto segue:
    • I file di programma di Exchange Server sono stati installati nella cartella c:\programmi\exchsrvr.
    • Il database si trova nella cartella c:\programmi\exchsrvr\mdbdata.
  3. Verificare l'attributo relativo al numero delle riparazioni. Se tale attributo Ŕ uguale a 0 (zero), il comando eseutil /p non Ŕ stato eseguito. Se tale attributo Ŕ uguale a un numero diverso da 0, il comando eseutil /p Ŕ stato eseguito sul database.
Se i database pubblici e privati sono in uno stato coerente o di chiusura normale, Ŕ possibile spostare i file di registro delle transazioni in un'altra cartella. Per determinare se i database sono in uno stato coerente o di chiusura normale, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui e digitare cmd, quindi scegliere OK.
  2. Per esaminare l'archivio informazioni privato, digitare quanto segue:
    c:\programmi\exchsrvr\bin>eseutil /mh "unitÓ:\programmi\exchsrvr\mdbdata\priv1.edb"
  3. Per esaminare l'archivio informazioni pubblico, digitare quanto segue:
    c:\programmi\exchsrvr\bin>eseutil /mh "unitÓ:\programmi\exchsrvr\mdbdata\pub1.edb"
    Nota In questi esempi si presume quanto segue:
    • I file di programma di Exchange Server sono stati installati nella cartella c:\programmi\exchsrvr.
    • Il database si trova nella cartella c:\programmi\exchsrvr\mdbdata.
  4. Esaminare i risultati della verifica coerenza. Se un database Ŕ coerente (stato = chiusura normale), Ŕ stato eseguito il commit di tutti i file di registro nell'archivio informazioni. Se il database non Ŕ coerente (stato = arresto anomalo), il database non pu˛ essere danneggiato. ╚ possibile che non sia ancora stato eseguito il commit dei file di registro nel database.
  5. Se nello stato Ŕ segnalata la chiusura normale, spostare tutti i file di registro da tutte le directory mdbdata a una cartella di backup.
  6. Installare i database.

Risoluzione 4

Utilizzare l'opzione corretta per eseguire il comando. I comuni nomi di base dei file di registro sono e00, e01, e02 ed e03. Il comando seguente, ad esempio, contiene un nome di base del file di registro corretto:
eseutil /r e00
Nota Se nessuna di queste risoluzioni funziona, contattare il Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft. Per informazioni su come contattare il Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft, visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://support.microsoft.com

Riferimenti

Per ulteriori informazioni sul recupero di dati in Exchange Server 2003 e in Exchange 2000 Server, visitare il seguente sito Web Microsoft (informazioni in lingua inglese):
http://www.microsoft.com/italy/technet/prodtechnol/exchange/2003/library/disrecopgde.mspx
Per informazioni su come contattare i fornitori di software antivirus, fare clic sul numero dell'articolo appropriato della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
65416 Elenco dei contatti relativi ai fornitori di terze parti di hardware e software, A-K

60781 Elenco dei contatti relativi ai fornitori di terze parti di hardware e software, L-P

60782 Elenco dei contatti relativi ai fornitori di terze parti di hardware e software, Q-Z
Per ulteriori informazioni sul comando Eseutil, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportati di seguito:
170091 Percorso dell'utilitÓ Eseutil
Per ulteriori informazioni, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportati di seguito:
245822 Suggerimenti per la risoluzione dei problemi relativi a un computer Exchange Server in cui Ŕ installato un software antivirus
244525 Esecuzione di Eseutil in un computer senza Exchange Server
317014 XADM: Parametri della riga di comando Eseutil di Exchange 2000 Server
261947 Verifica dell'esecuzione del ripristino forzato (Eseutil /p) su un database
255224 Visualizzazione del messaggio di errore "Errore di utilizzo: argomento non valido" se il nome della cartella del gruppo di archiviazione nel percorso contiene spazi quando si esegue Eseutil in Exchange 2000 Server

ProprietÓ

Identificativo articolo: 896143 - Ultima modifica: lunedý 3 dicembre 2007 - Revisione: 3.2
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Exchange Server 2003 Enterprise Edition
  • Microsoft Exchange Server 2003 Standard Edition
  • Microsoft Exchange 2000 Enterprise Server
  • Microsoft Exchange 2000 Server Standard Edition
  • Microsoft Windows Small Business Server 2003 Premium Edition
  • Microsoft Windows Small Business Server 2003 Standard Edition
Chiavi:á
kbtshoot kbprb KB896143
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com