Windows XP non immette la modalitā standby dopo il punto esatto configurato nel profilo di opzioni risparmio energia

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 899975 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

Si consideri lo scenario seguente. Configurare il profilo di opzioni risparmio energia in Microsoft Windows XP affinché il computer entra standby dopo un periodo specifico č trascorso dall'ultima attivitā di sistema significativi. Ad esempio, si supponga che il computer č alimentato dalla rete elettrica e di configurare l'impostazione standby per 20 minuti. Quando si guarda il computer per 20 minuti, esso non immette standby anche se il sistema sembra essere inattivo.

Cause

Anche se il sistema sembra essere inattivo, il Windows XP sistema inattivo servizio potrebbe essere in esecuzione sistema attivitā di manutenzione. Queste attivitā possono attivare una reimpostazione del contatore di inattivitā del sistema. In questo scenario, il computer non immesso lo standby.

Nota Servizi e programmi di terze parti potrebbero inoltre essere in esecuzione durante l'inattivitā di sistema. Questi programmi e i servizi č possibile che utilizzano pių del 10 % di CPU del computer e risorse di disco. Questo livello di utilizzo della CPU e disco della potrebbe di reimpostare il contatore di inattivitā del sistema e di ritardo pertanto il sistema da entrare in modalitā standby.

Informazioni

Quando le seguenti condizioni sono vere, Windows pianifica alcune attivitā di manutenzione:
  • Il sistema č inattivo.
  • Il sistema č alimentato dalla rete elettrica.
Alcune attivitā inattivo puō causare utilizzo elevato della CPU e l'utilizzo del disco. In queste condizioni, il sistema verificherā ritardi nell'entrare in modalitā standby. Per impostazione predefinita nelle seguenti versioni di Windows XP, il sistema inattivo servizio avvia di quando il computer č inattivo per circa 15 minuti:
  • Windows XP Service Pack 2 (SP2)
  • Windows XP Service Pack 1 (SP1)
  • Windows XP dell'aggiornamento rapido dal seguente articolo della Microsoft Knowledge Base installato:
    310601Computer non immette la modalitā di standby se profilo Opzioni risparmio energia č impostata su modalitā standby dopo 45 o pių minuti
Il servizio Utilitā di pianificazione idle sistema tenta di pianificare attivitā di manutenzione di sistema in modo che vi sia tempo sufficiente per completare una determinata attivitā senza l'attivazione di una reimpostazione del contatore di inattivitā del sistema. Con questo obiettivo, il sistema inattivo servizio esegue il monitoraggio del sistema per periodi di inattivi. Questo servizio viene considerato il sistema sia inattivo, se le condizioni seguenti sono veri per almeno gli ultimi 10 minuti:
  • Non esiste alcun input dell'utente.
  • I livelli di utilizzo di CPU e disco sono meno del 10 %.
  • Il sistema non č in esecuzione il computer č alimentato a batteria.
  • Nessun programma di presentazione, ad esempio una presentazione o un lettore filmati č in esecuzione.
Se queste condizioni sono vere, il servizio assume quindi un'istantanea di sistema una volta al minuto per tre minuti consecutivi monitorare le nuove attivitā che potrebbe essere stato avviato. Se il servizio determina che nessuna nuova attivitā in esecuzione, il servizio č pronto per pianificare le attivitā in coda.

Nota Un'attivitā che viene avviata per il sistema inattivo servizio, ad esempio un virus o un disco di ottimizzazione, puō attivare una reimpostazione del contatore di inattivitā del sistema.

Se un'operazione pianificata viene eseguita e, in tal questo, utilizza pių del 10 % della CPU e disco delle risorse per un periodo prolungato, il thread di rilevamento inattivitā del sistema modalitā kernel determina che il sistema non č inattivo. Di conseguenza, il contatore di inattivitā del sistema viene reimpostato su zero. Questo reimpostata ritardi del processo il sistema di entrare in modalitā standby.

Se le seguenti attivitā vengono accodate, possono essere eseguiti per l'esecuzione durante l'inattivitā di sistema senza l'attivazione di una reimpostazione del contatore sistema inattivo:
  • l'attivitā di layout del disco

    Quando si avvia il computer, l'attivitā di layout del disco viene accodata per eseguire durante l'inattivitā di sistema. Quando il sistema inattivo servizio pianifica questa operazione, Windows ricerca nel Registro di sistema stabilire l'ultima esecuzione di questa attivitā. Se non č stata eseguita l'attivitā di layout del disco durante negli ultimi tre giorni, il processo continua. In caso contrario, il processo viene chiuso. Se il processo continua, determina se sono state apportate molte modifiche al layout del disco dall'ultima volta che č stata eseguita questa operazione. Il sistema inattivo servizio requeues l'attivitā dopo aver creati 32 processi nel sistema.

    Per determinare se sono state modifiche significative nel layout del disco, il sistema inattivo servizio esamina i file di scenario nella cartella Windows\Prefetch. Questi file di scenario mostra quali file vengono utilizzati durante l'avvio del programma e durante l'avvio del computer. Se continua questo processo di analisi di file, viene aggiornato il layout del disco. Questo processo di aggiornamento potrebbe generare l'utilizzo di CPU o disco di pių del 10 %. E a questo livello di utilizzo della CPU o disco, il thread di rilevamento inattivitā di modalitā kernel sistema Reimposta il contatore di inattivitā del sistema.
  • attivitā di ripristino del sistema

    Questa attivitā consente di preparare automatico del sistema di punti di ripristino per migliorare l'affidabilitā del sistema.
  • Guida in linea di servizi e attivitā di raccolta dati
Per ottimizzare le prestazioni del sistema e l'affidabilitā, Windows XP č progettato per eseguire automaticamente attivitā di manutenzione del sistema. Di conseguenza, quando il computer č inattivo ed č alimentato dalla rete elettrica, Windows XP non immediatamente mettere il computer in standby. Invece, Windows XP attende alcuni minuti per eseguire le attivitā di manutenzione del sistema. Queste attivitā non ritardo per pių di 15 minuti il processo con cui il computer entra in standby o di cui entra in altri stati di opzioni risparmio energia, ad esempio la modalitā di sospensione o di sospensione . Inoltre, queste attivitā vengono in genere eseguite durante il primo periodo inattivo dopo l'avvio del sistema.

Proprietā

Identificativo articolo: 899975 - Ultima modifica: giovedė 26 maggio 2005 - Revisione: 1.2
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows XP Professional
  • Microsoft Windows XP Home Edition
Chiavi: 
kbmt kbtshoot KB899975 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo č stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non č sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pių o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non č la sua. Microsoft non č responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 899975
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com