Informazioni di installazione contenuti Management Server 2002 Service Pack 2

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 906145 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

INTRODUZIONE

Fornite informazioni di installazione per Microsoft Content Management Server (MCMS) 2002 Service Pack 2 (SP2).

Per ulteriori informazioni su come ottenere il service pack di Content Management Server 2002, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
906142Come ottenere il service pack pi¨ recente di Content Management Server 2002

Informazioni

MCMS 2002 SP2

Questo service pack consente di aggiornare le installazioni di MCMS 2002 Service Pack 1a (SP1a). MSCMS 2002 SP2 include diversi aggiornamenti software rilasciati durante gli ultimi due anni. MCMS 2002 SP2 include inoltre il supporto per Microsoft .NET Framework 2.0, Microsoft Visual Studio 2005, Microsoft SQL Server 2005 e l'elaborazione a 64 bit.

MCMS 2002 SP2 non installa le nuove funzionalitÓ. MSCMS 2002 SP2 aggiorna solo la funzionalitÓ che Ŕ stato installato insieme con MCMS 2002 SP1a. Ad esempio, se non Ŕ installato la funzionalitÓ Strumenti di sviluppo, MSCMS 2002 SP2 non verranno installati questa funzionalitÓ per l'utente. Tuttavia, se Ŕ installata la funzionalitÓ Strumenti di sviluppo del sito MSCM 2002 SP1a, MSCM 2002 SP2 verrÓ aggiornato questa funzionalitÓ in modo che funzioni con Visual Studio 2005.

Se non Ŕ installato Strumenti di sviluppo funzionalitÓ, o se Ŕ stato installato MCSM 2002 SP2 senza gli strumenti di sviluppo funzionalitÓ, attenersi alla seguente procedura prima di poter utilizzare gli strumenti di sviluppo funzionalitÓ:
  1. Se Ŕ stato installato in precedenza MCSM 2002 SP2, disinstallarlo.
  2. Assicurarsi che disporre di Microsoft Visual Studio .NET 2003 o Microsoft Visual Studio .NET 2002.
  3. In Installazione applicazioni , fare clic su Microsoft Content Management Server SP1a e quindi fare clic su Cambia/Rimuovi .

    Nota Assicurarsi che sia il CD di SP1a di MCMS 2002 o SP1a in altri supporti di installazione disponibili.
  4. Selezionare il ripristino e quindi fare clic su Avanti .
  5. Nell'elenco di funzionalitÓ che Ŕ possibile aggiungere, selezionare Strumenti di sviluppo e quindi fare clic su Avanti . Completare il processo di installazione per la funzionalitÓ Strumenti di sviluppo.
  6. Quando terminata l'installazione di strumenti di sviluppo di funzionalitÓ, installare MCMS 2002 SP2.

MCMS 2002 SP2 e Microsoft Visual Studio 2005

I progetti di Visual Studio di MCMS 2002 sono ora verrÓ progetti in Visual Studio 2005. Quando si aggiorna un progetto di MCMS 2002 in Visual Studio .NET 2003 a Visual Studio 2005, il progetto di Visual C# o Visual Basic diventa un progetto di sito. Questa modifica influisce sulle MCMS 2002 nei seguenti modi:
  • Progetti di MCMS 2002 supportano ora Visual C# e Visual Basic le pagine nel sito.
  • MCMS 2002 supporta solo il tipo di progetto di sito Web IIS locale . il tipo di file , il tipo di IIS remoto e il tipo FTP non sono supportati.
PoichÚ i progetti MCMS sono ora progetti di Visual Web Developer in Visual Studio 2005, si devono crea progetti di MCMS 2002 tramite l'utilizzo l'opzione sito Web genera invece dell'opzione Genera soluzione dal menu Genera . Se si generano progetti di MCMS 2002 utilizzando l'opzione Genera soluzione , Ŕ possibile notare molte sottolineatura rossa ondulata che indica gli errori di sintassi nella visualizzazione origine dei modelli di MCMS 2002.

Nota Le sottolineature non indicano errori di sintassi effettivo.

Le procedure guidate per MCMS 2002 siti Web in Visual Studio 2005 utilizzano il nuovo framework modello procedura guidata. Questo framework fornisce una maggiore flessibilitÓ quando si utilizza e i modelli di accesso. Esistono due tipi di modelli, modelli di progetto e modelli di elementi. Visual Studio 2005 dispone di propri modelli installati. Tuttavia, Ŕ possibile specificare quale i modelli personalizzati da individuare. Questo scopo, Ŕ possibile utilizzare il menu Opzioni in Visual Studio 2005.
  1. Fare clic su Strumenti e quindi fare clic su Opzioni .
  2. Espandere i progetti e soluzioni e quindi fare clic su Generale .
  3. Per impostazione predefinita, i percorsi di modello scegliere documenti . Modificare il percorso nella casella percorso dei modelli di progetto utente di Visual Studio e nella casella percorso dei modelli elemento utente di Visual Studio . Digitare qualsiasi percorso desiderato sul computer.

    Nota Se si utilizza una condivisione di file, Ŕ possono che molti sviluppatori di condividere i modelli stessi.
  4. Fare clic su OK .
In Visual Studio 2005, il layout di flusso Ŕ il layout predefinito in visualizzazione struttura. Nelle versioni precedenti di Visual Studio. NET, il layout di griglia Ŕ il layout predefinito. Per utilizzare il posizionamento assoluto quando si aggiungono controlli segnaposto MCMS 2002 in visualizzazione struttura, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic su layout , fare clic su posizione , quindi scegliere Opzioni di posizione automatico .
  2. Nel modulo, fare clic per selezionare la casella di Modifica posizione al seguente per i controlli aggiunti mediante la casella degli strumenti incollare, o trascinare e rilasciare .
  3. Selezionare l'opzione assoluta posizionato nell'elenco.
  4. Fare clic su OK .

Registrare ASP.NET in IIS

Se si esegue di .NET Framework 2.0 e .NET Framework 1. x side-by-side, assicurarsi che Ŕ possibile registrare la versione corretta di Microsoft ASP.NET per le applicazioni Web. Per registrare ASP.NET in Microsoft Internet Information Services (IIS), attenersi alla seguente procedura.

.NET Framework 1. x

  1. Fare clic su Start , scegliere Esegui , digitare cmd e quindi fare clic su OK .
  2. Individuare la seguente directory:
    % x % \Microsoft.NET\Framework\v1. WindowsDirectory. xxxx \
  3. Digitare ? i aspnet_regiis e quindi premere INVIO.
  4. Digitare iisreset e premere INVIO per riavviare IIS.

.NET Framework 2.0

  1. Fare clic su Start , scegliere Esegui , digitare cmd e quindi fare clic su OK .
  2. Individuare la seguente directory:
    % WindowsDirectory % \Microsoft.NET\Framework\v2.0.50727\
  3. Digitare ? i aspnet_regiis e quindi premere INVIO.
  4. Digitare iisreset e premere INVIO per riavviare IIS.

MCMS 2002 SP2 e Microsoft SQL Server 2005

Se si utilizza l'utilitÓ di Microsoft SQL Server per il trasferimento del database di MCMS 2002 da Microsoft SQL Server 2000 a SQL Server 2005 dopo l'installazione di MCMS 2002 SP2, Ŕ necessario eseguire lo script seguente nel database di SQL Server 2005 MCMS 2002:
IF EXISTS (SELECT * FROM sysobjects WHERE type = 'P' AND name = 'CreateBackgroundProcessingJob')
	BEGIN
		PRINT 'Dropping Procedure CreateBackgroundProcessingJob'
		DROP  Procedure  dbo.CreateBackgroundProcessingJob
	END

GO

PRINT 'Creating Procedure CreateBackgroundProcessingJob'
GO

CREATE Procedure dbo.CreateBackgroundProcessingJob
		(
		@databaseName sysname
		,@jobName sysname 
		)

AS

/**
 *	This stored procedure is used to create a job to perform the background
 *	processing. The DCA runs this stored procedure for every database when 
 *	the database is created or upgraded.
 *
 *	@param	@databaseName		Name of the database to create the job for
 *	@param	@jobName out		Name of the job created
 *
 *	@return	0 -		Success
 *			1 -		Failure
 *			100 -	The job already exists
 */

begin

	set nocount on
	
	declare @tranCount int
			,@jobId uniqueidentifier
			,@outputFileName nvarchar(250)
			,@jobStepCommand nvarchar(512)
			,@new_job_created tinyint
	
	--localizable strings
	declare @localized_string_InvalidInputParameter as nvarchar(128)
	set @localized_string_InvalidInputParameter = N'Invalid input parameter'
	
	declare @localized_string_JobDescription as nvarchar(128)
	set @localized_string_JobDescription = N'Purge expired information from MCMS tables'
	
	declare @localized_string_JobStep_ExpiredPages as nvarchar(128)
	set @localized_string_JobStep_ExpiredPages = N'Process expired pages'
	
	declare @localized_string_JobStep_DanglingPages as nvarchar(128)
	set @localized_string_JobStep_DanglingPages = N'Purge content for deleted pages'
	
	declare @localized_string_JobStep_GalleryBasedResources as nvarchar(128)
	set @localized_string_JobStep_GalleryBasedResources = N'Update gallery based resources'

	declare @localized_string_JobStep_DanglingBLOBs as nvarchar(128)
	set @localized_string_JobStep_DanglingBLOBs = N'Purge data for deleted resources'

	declare @localized_string_JobStep_DanglingACL as nvarchar(128)
	set @localized_string_JobStep_DanglingACL = N'Purge deleted rights groups from container ACLs'

	declare @localized_string_JobAlreadyExists as nvarchar(128)
	set @localized_string_JobAlreadyExists = N'The job already exists'
	
	--validate input
	if isnull(@databaseName, '') = '' or isnull(@jobName, '') = ''
	begin
		raiserror(@localized_string_InvalidInputParameter, 15, 1)
		return (1)	
	end
	
	--the job Name is the database Name prepended with 'BGP-'
	--set @jobName = cast('BGP-' + @databaseName as sysname)


	--check whether we have to create a category for BGP jobs
	IF not exists (select 1
					from msdb.dbo.syscategories
					where (category_class = 1 /*local*/)
					and (name = 'MCMS Background Processing'))
	begin
		exec msdb.dbo.sp_add_category @class = 'JOB'
									,@Type = 'LOCAL'
									,@Name = 'MCMS Background Processing'
		if @@error <> 0 return (1)	--failure
	end

	
	set @new_job_created = 0
		
	--start a new transaction if the caller has not started one
	set @tranCount = @@trancount
	if @tranCount > 0 
		save tran CreateBGPJob_tran
	else
		begin tran CreateBGPJob_tran
		

	--if the job already exists for this database, clear up all job steps
	if exists (select 1
				from msdb.dbo.sysjobs_view
				where name = @jobName
                and originating_server = lower(CONVERT(NVARCHAR(30), SERVERPROPERTY('ServerName'))))
    begin
		declare @stepcount int
		
		select @jobId = job_id 
		from msdb.dbo.sysjobs_view
		where name = @jobName
        and originating_server = lower(CONVERT(NVARCHAR(30), SERVERPROPERTY('ServerName')))
		
		select @stepcount = count(*)
		from msdb.dbo.sysjobsteps
		where job_id = @jobId
		
		while @stepcount > 0
		begin
			exec msdb.dbo.sp_delete_jobstep @job_name = @jobName, @step_id = @stepcount
			if @@error <> 0 return (1)	--failure	
			
			set @stepcount = @stepcount -1
		end
	end		
	else
	begin
		--create a new job
		exec msdb.dbo.sp_add_job @job_name = @jobName
								,@enabled = 1
								,@description = @localized_string_JobDescription
								,@category_name = 'MCMS Background Processing'
								,@job_id = @jobId output
		if @@error <> 0 goto errorhandler
		
		set @new_job_created = 1
	end

	set @outputFileName = '[SQLDIR]\JOBS\BGP-' + @databaseName + '-[STRTDT]-[STRTTM].log'
	
	--process expired pages
	exec msdb.dbo.sp_add_jobstep @job_id = @jobId
								,@step_name = @localized_string_JobStep_ExpiredPages					
								,@subsystem = 'TSQL'
								,@command = 'exec bgp_ProcessExpiredNodes'
								,@on_success_action = 3
								,@on_fail_action = 3
								,@database_name = @databaseName
								,@output_file_name = @outputFileName
								,@flags = 2
	if @@error <> 0 goto errorhandler

	--gallery based resources
	exec msdb.dbo.sp_add_jobstep @job_id = @jobId
								,@step_name = @localized_string_JobStep_DanglingPages					
								,@subsystem = 'TSQL'
								,@command = 'exec bgp_DeleteDanglingPages'
								,@on_success_action = 3
								,@on_fail_action = 3
								,@database_name = @databaseName
								,@output_file_name = @outputFileName
								,@flags = 2
	if @@error <> 0 goto errorhandler

	--gallery based resources
	exec msdb.dbo.sp_add_jobstep @job_id = @jobId
								,@step_name = @localized_string_JobStep_GalleryBasedResources					
								,@subsystem = 'TSQL'
								,@command = 'exec bgp_UpdateGalleryBasedResources'
								,@on_success_action = 3
								,@on_fail_action = 3
								,@database_name = @databaseName
								,@output_file_name = @outputFileName
								,@flags = 2
	if @@error <> 0 goto errorhandler

	--dangling ACLs
	exec msdb.dbo.sp_add_jobstep @job_id = @jobId
								,@step_name = @localized_string_JobStep_DanglingACL					
								,@subsystem = 'TSQL'
								,@command = 'exec bgp_DeleteDanglingACL'
								,@on_success_action = 3
								,@on_fail_action = 3
								,@database_name = @databaseName
								,@output_file_name = @outputFileName
								,@flags = 2
	if @@error <> 0 goto errorhandler

	--dangling BLOBs
	exec msdb.dbo.sp_add_jobstep @job_id = @jobId
								,@step_name = @localized_string_JobStep_DanglingBLOBs					
								,@subsystem = 'TSQL'
								,@command = 'exec bgp_DeleteDanglingBLOBs'
								,@on_success_action = 1
								,@on_fail_action = 2
								,@database_name = @databaseName
								,@output_file_name = @outputFileName
								,@flags = 2
	if @@error <> 0 goto errorhandler

	--set the second job step as the start step because, by default, we do not
	--process expired postings
	exec msdb.dbo.sp_update_job @job_id = @jobId, @start_step_id = 2 
	
	if @new_job_created > 0
	begin
		--set the schedule	
		exec msdb.dbo.sp_add_jobschedule @job_id = @jobId
										,@Name = 'MCMS Background Processing Default'
										,@enabled = 1
										,@freq_type = 4
										,@freq_interval = 1
										,@active_start_time = 10000
		if @@error <> 0 goto errorhandler

		--notify the SQL Server Agent	
		exec msdb.dbo.sp_add_jobserver @job_id = @jobId
										,@server_name = N'(local)'	
		
		if @@error <> 0 goto errorhandler
	end
	
	--commit if we started our own transaction
	if @tranCount = 0
		commit tran	CreateBGPJob_tran
		
	return(0)
		
errorhandler:
	if @@trancount > 0
		rollback tran CreateBGPJob_tran
		
	return(1)

end
GO

GRANT EXEC ON dbo.CreateBackgroundProcessingJob TO CMSSystem
GO

Operazioni successive all'installazione MCMS 2002 SP2

Dopo l'installazione di MCMS 2002 SP2, attenersi alla seguente procedura per rendere disponibile in Visual Studio 2005 i modelli:
  1. Copiare i file di modello nella cartella 2005\Templates di Visual Studio:
    1. Copiare tutti i file zip nella cartella seguente:
      MCMS Installation Path\DevTools\NewProjectWizards80\Visual Developer\CSharp\1033 web
      Copiare questi file nella seguente cartella:
      Il Web Developer\CSharp\1033 di Documents\Visual Studio 2005\Templates\ProjectTemplates\Visual
    2. Copiare tutti i file zip nella cartella seguente:
      MCMS Installation Path\DevTools\NewProjectWizards80\Visual Developer\VisualBasic\1033 web
      Copiare questi file nella seguente cartella:
      Il Web Developer\VisualBasic\1033 di Documents\Visual Studio 2005\Templates\ProjectTemplates\Visual
    3. Copiare tutti i file zip nella cartella seguente:
      MCMS Installation Path\DevTools\NewItemWizards80\Visual Developer\CSharp\1033 web
      Copiare questi file nella seguente cartella:
      Il Web Developer\CSharp\1033 di Documents\Visual Studio 2005\Modelli\ItemTemplates\Visual
    4. Copiare tutti i file zip nella cartella seguente:
      MCMS Installation Path\DevTools\NewItemWizards80\Visual Developer\VisualBasic\1033 web
      Copiare questi file nella seguente cartella:
      Il Web Developer\VisualBasic\1033 di Documents\Visual Studio 2005\Modelli\ItemTemplates\Visual
  2. Aprire una finestra del prompt dei comandi di Visual Studio 2005.
  3. Digitare devenv /setup e quindi premere INVIO.

    Nota Questo passaggio elabora i percorsi di modello e registra il pacchetto di MCMS 2002 VSIP.

Riferimenti

Per ulteriori informazioni per la registrazione di IIS di ASP.NET strumento, visitare il seguente sito Web MSDN (informazioni in lingua inglese):
http://msdn2.microsoft.com/en-us/library/k6h9cz8h(vs.71).aspx
Per ulteriori informazioni sul supporto side-by-side, in ASP.NET, visitare il seguente sito Web MSDN:
http://msdn2.microsoft.com/en-us/library/t7604sb9(vs.71).aspx
Per ulteriori informazioni su Visual Studio 2005, visitare il seguente sito Web MSDN:
http://msdn.microsoft.com/vstudio

ProprietÓ

Identificativo articolo: 906145 - Ultima modifica: venerdý 11 maggio 2007 - Revisione: 1.4
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Content Management Server 2002 Service Pack 2
Chiavi:á
kbmt kbhowto kbcontentmgtserv2002sp2fix kbinfo KB906145 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 906145
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com