Attivazione del rilevamento in Microsoft Dynamics CRM

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 907490 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

INTRODUZIONE

In questo articolo viene descritto come attivare il rilevamento in Microsoft Dynamics CRM.

Informazioni

Importante In questa sezione, metodo o attivitÓ viene illustrato come modificare il Registro di sistema. L'errata modifica del Registro di sistema pu˛ causare seri problemi. Di conseguenza, attenersi scrupolosamente alla procedura indicata. Per maggiore sicurezza, eseguire una copia di backup del Registro di sistema prima di modificarlo. In questo modo Ŕ possibile effettuare il ripristino in caso di problemi. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup del Registro di sistema e su come ripristinarlo, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
322756 Esecuzione del backup e del ripristino del Registro di sistema in Windows
Microsoft Dynamics CRM consente di creare file di traccia per monitorare le azioni eseguite da Microsoft CRM. I file di traccia sono utili quando occorre risolvere i messaggi di errore o altri problemi in Microsoft CRM.

╚ possibile creare file di traccia gestiti e non gestiti. Le informazioni incluse nei file di traccia gestiti e non gestiti sono determinate dalle voci del Registro di sistema obbligatorie e facoltative create manualmente. Tali voci vengono create sul server di Microsoft CRM o sul computer che esegue il client Microsoft CRM per Microsoft Office Outlook dopo aver installato Microsoft CRM o il client Microsoft CRM per Outlook.

In Microsoft Dynamics CRM 2011, Ŕ anche possibile attivare l'analisi utilizzando gli applet di Windows PowerShell. Per ulteriori informazioni, vedere la sezione "Attivazione delle impostazioni di traccia tramite Windows PowerShell".

Voci del Registro di sistema obbligatorie

Le voci del Registro di sistema sono riportate di seguito. Per ulteriori informazioni sulla posizione di tali voci, vedere la sezione "Posizioni delle voci del Registro di sistema".
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
NomeTipoValore datiNote
TraceEnabledDWORD0 o 1Se si utilizza il valore 0, il rilevamento Ŕ disattivato. Se si utilizza il valore 1, il rilevamento Ŕ attivato.
TraceDirectoryStringaC:\CRMTraceNella voce del Registro di sistema TraceDirectory viene specificata la directory contenente i file di registro di analisi. Tale directory deve esistere necessariamente e su di essa l'utente che avvia Microsoft CRMAppPool deve disporre di controllo completo. Quando viene installato Microsoft CRM, l'utente predefinito Ŕ NT AUTHORITY\NETWORK SERVICE.áQuesta voce Ŕ obbligatoria esclusivamente per Microsoft Dynamics CRM 3.0. Per le versioni successive, la directory di traccia Ŕ impostata sul percorso di installazione dei file di programma di Microsoft Dynamics CRM, C: \ Programmi \ Microsoft Dynamics CRM \ Trace
TraceRefresh DWORDUn numero compreso tra 0 e 99Quando i dati cambiano, vengono applicate le impostazioni di traccia indicate nelle altre voci di traccia del Registro di sistema.

Voci del Registro di sistema obbligatorie

Le voci del Registro di sistema sono riportate di seguito.
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
NomeTipoValore datiNote
TraceCategoriesStringa o multistringaCategoria.FunzionalitÓ:LivelloTracciaLa voce del Registro di sistema TraceCategories Ŕ una combinazione di una categoria, di una funzionalitÓ e di un livello di traccia. ╚ possibile specificare pi¨ categorie, funzionalitÓ e livelli di traccia. Separare ogni combinazione mediante un punto e virgola. Per l'elenco delle categorie, delle funzionalitÓ e dei livelli di traccia, nonchÚ per combinazioni di esempio valide, vedere la sezione "Valori dei livelli di traccia".
TraceCallStackDWORD0 o 1Se si utilizza il valore 0, lo stack di chiamate non viene incluso nel file di traccia. Se si utilizza il valore 1, lo stack di chiamate viene incluso nel file di traccia.
TraceFileSizeLimitDWORDUna dimensione compresa tra 1 e 100 MBNella voce del Registro di sistema TraceFileSizeLimit Ŕ possibile specificare la dimensione massima dei file di traccia. Quando il limite viene raggiunto, vengono creati nuovi file.
Se le voci facoltative del Registro di sistema non vengono create, vengono utilizzati i valori predefiniti. Per ulteriori informazioni sui valori predefiniti, vedere la sezione "Valori predefiniti per le voci facoltative del Registro di sistema". Se vengono create le voci di registro, ma non si specificano i valori dei dati per le stesse, il tracciamento non funziona.

Attivare le impostazioni del tracciamento tramite Windows PowerShell

Nota Le modifiche apportate in Windows PowerShell non aggiornano il Registro di sistema. Queste modifiche aggiornano le tabelle DeploymentProperties e ServerSettingsProperties nel database MSCRM_CONFIG.

Registrare i cmdlet

  1. Accedere all'account dell'amministratore sul server Microsoft Dynamics CRM.
  2. In una finestra di Windows PowerShell, digitare il seguente comando:
    Add-PSSnapin Microsoft.Crm.PowerShell
Questo comando aggiunge lo snap-in di Windows PowerShell di Microsoft Dynamics CRM per la sessione corrente. Lo snap-in viene registrato durante l'installazione e la configurazione del server Microsoft Dynamics CRM.

Per un elenco di impostazioni correnti, digitare il seguente comando:
Get-CrmSetting TraceSettings
The L'output sarÓ simile al seguente:

Stack di chiamate: TrueCategorie: *:ErroreDirectory: c:\crmdrop\logsAbilitato: FalseFileSize: 10ExtensionData: System.Runtime.Serialization.ExtensionDataObject

Configurare le impostazioni di traccia

  1. Digitare il seguente comando:
    $setting = Get-CrmSetting TraceSettings
  2. Digitare il comando seguente per attivare l'analisi:
    $setting.Attivato = $True
  3. Digitare il comando seguente per configurare le impostazioni di traccia:
    $setting Set-CrmSetting
  4. Digitare il comando seguente per visualizzare un elenco corrente delle impostazioni di traccia:
    Get-CrmSetting TraceSettings
Per disabilitare l'analisi tramite Windows PowerShell, attenersi alla stessa procedura, salvo l'utilizzo del seguente comando nel passaggio 2:
$setting.Enabled=$False
Nota Il formato dei comandi di esempio per ogni valore dovrebbe essere il seguente:

$setting.Attivato=$EnabledValue ($True o $False)

$setting.Stack di chiamate=$StackValue ($True o $False)

$setting.Categorie="*:Verbose"

$setting.Directory="C:\Program Files\Microsoft Dynamics CRM\Trace"

$setting.FileSize=10


L'output risulterÓ analogo al seguente:

Stack di chiamate: TrueCategorie: *:ErroreDirectory: c:\crmdrop\logsAbilitato: TrueFileSize: 10ExtensionData: System.Runtime.Serialization.ExtensionDataObject

Microsoft Dynamics CRM 4.0 e Microsoft Dynamics CRM 2011 rilevano le posizioni dei file di log

Quando viene creata una traccia in Microsoft Dynamics CRM 4.0 o Microsoft Dynamics CRM 2011, la chiave di registro TraceDirectory viene ignorata. Per l'analisi sul server di Microsoft Dynamics CRM 4.0 e il server di Microsoft Dynamics CRM 2011, viene creato il file di log di traccia nella seguente cartella:
UnitÓ:\Program Files\Microsoft Dynamics CRM\Trace
Per tracciare il client Microsoft Dynamics CRM 4.0 per Microsoft Office Outlook e la Gestione migrazione dati di Microsoft Dynamics CRM 4.0, viene creato il file di log di traccia nella cartella seguente se non si dispone di Update Rollup 7 o un successivo aggiornamento cumulativo:
NomeUnitÓ:\Documents and Settings\ InstallingUser \Application Data\Microsoft\MSCRM\Traces

Per tracciare il client Microsoft Dynamics CRM per Microsoft Office Outlook e il client Microsoft Dynamics CRM 4.0 per Microsoft Office Outlook e eseguire la stessa operazione sulla Gestione migrazione dati di Microsoft Dynamics CRM 4.0, viene creato il file di log di traccia nella seguente cartella, se si dispone di Update Rollup 7 o un successivo aggiornamento cumulativo installati:
NomeUnitÓ:\ InstallingUser \Local Settings\Application Data\Microsoft\MSCRM\Traces

Posizioni delle voci del Registro di sistema

Le voci di registro per l'analisi del server Microsoft CRM sono posizionate nella seguente sottochiave di registro:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\MICROSOFT\MSCRM
Le voci di registro per l'analisi del client Microsoft CRM per Outlook sono posizionate nella seguente sottochiave di registro:
HKEY_CURRENT_USER\SOFTWARE\MICROSOFT\MSCRMClient
Le voci di registro per l'analisi di Microsoft Dynamics CRM SSRS Data Connector sono posizionate nella seguente sottochiave di registro:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\MICROSOFT\MSCRMBidsExtensions
Le voci di registro per l'analisi di Microsoft CRM Data Migration Manager sono posizionate nella seguente sottochiave di registro:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\MICROSOFT\DATA MIGRATION WIZARD

Elenco completo dei valori di categoria per la voce del Registro di sistema TraceCategories

Microsoft Dynamics CRM 2011

  • ADUtility
  • Applicazione
  • Application.Outlook
  • DataMigration
  • Distribuzione
  • Deployment.Provisioning
  • Deployment.Sdk
  • Eccezione
  • Etm
  • Live
  • Live.AggregationDataExport
  • Live.PartnerInteraction
  • Live.Platform
  • Live.Portal
  • Live.Provisioning
  • Live.Support
  • Live.SyncDaemon
  • Monitoraggio
  • NewOrgUtility
  • ObjectModel
  • ParameterFilter
  • Piattaforma
  • Platform.Async
  • Platform.ImportExportPublish
  • Platform.Import
  • Platform.Metadata
  • Platform.Sdk
  • Platform.Soap
  • Platform.Sql
  • Platform.Workflow
  • Rapporti
  • Sandbox
  • Sandbox.AssemblyCache
  • Sandbox.LoadBalancer
  • Sandbox.CallReturn
  • Sandbox.EnterExit
  • Sandbox.StartStop
  • Sandbox.Performance
  • Sandbox.Monitoring
  • SchedulingEngine.
  • ServiceBus
  • Condiviso
  • SharePointCollaboration
  • Soluzioni
  • Unmanaged.Outlook
  • Unmanaged.Platform
  • Unmanaged.Sql
  • Visualizzazioni



Microsoft Dynamics CRM 4.0

  • *
  • Application.*

    La categoria Application.* include:
    • Application.Outlook
  • Exception
  • ObjectModel
  • ParameterFilter
  • Platform.*

    La categoria Platform.* include:
    • Platform.ImportExportPublish
    • Platform.Sdk
    • Platform.Metadata
    • Platform.Sql
    • Platform.Workflow
    • Platform.Soap
    • Platform.Async
  • SchedulingEngine.*
  • Unmanaged.*

    La categoria Unmanaged.* include:
    • Unmanaged.Outlook
    • Unmanaged.Platform
    • Unmanaged.Sql

Valori dei livelli di traccia

Elenco completo dei valori validi dei livelli di traccia per TraceCategories

  • Off
  • Error
  • Warning
  • Info
  • Verbose
Nota Viene registrato un messaggio solo se il livello di traccia per la categoria Ŕ uguale o maggiore del livello del messaggio. Ad esempio, con il livello di traccia Warning vengono registrati messaggi il cui livello Ŕ Warning ed Error. Con il livello di traccia Info vengono registrati messaggi il cui livello Ŕ Info, Warning ed Error. Con il livello di traccia Verbose vengono registrati tutti i messaggi. ╚ necessario utilizzare il livello di traccia Verbose esclusivamente per brevi periodi.

Combinazioni di categorie di esempio e livelli di traccia

  • *:Verbose

    Nota Con la combinazione *:Verbose vengono registrati tutti i messaggi di tutte le categorie. ╚ opportuno utilizzare la combinazione *:Verbose solo per brevi periodi.
  • Application.*:Error

    Nota Con la combinazione Application.*:Error vengono registrati tutti i messaggi il cui livello per la categoria Application.* Ŕ Error.
  • Platform.*:Warning

    Nota Con la combinazione Platform.*:Warning vengono registrati tutti i messaggi il cui livello per la categoria Platform.* Ŕ Warning o Error.

Valori predefiniti per le voci facoltative del Registro di sistema

  • TraceCategories: *:Error
  • TraceCallStack: 0
  • TraceFileSizeLimit: 5

Tracciamento del servizio Router di posta elettronica per Microsoft Dynamics CRM

Come attivare l'analisi di tracciamento per il servizio Router di posta elettronica di Microsoft Dynamics CRM

Tracciamento pianificato per il server Microsoft Dynamics CRM

Come attivare l'analisi di tracciamento pianificato per Microsoft Dynamics CRM


Tracciamento di Microsoft Dynamics CRM per il client Outlook


Come attivare l'analisi di Microsoft Dynamics CRM per il client Outlook

ProprietÓ

Identificativo articolo: 907490 - Ultima modifica: giovedý 5 settembre 2013 - Revisione: 2.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Dynamics CRM 2011
  • Microsoft Dynamics CRM 4.0
  • Microsoft Dynamics CRM 3.0
Chiavi:á
kbcrmv3c kbmbsmigrate kbinfo KB907490
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com