Informazioni sulle risorse di sistema in Windows

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 90762 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Questo articolo è stato archiviato. L?articolo, quindi, viene offerto ?così come è? e non verrà più aggiornato.
3.00 3.00a 3.10 3.11
WINDOWS
kbusage kbenv
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo vengono fornite le risorse di sistema relative a Microsoft Windows versioni 3.0 e 3.1, in questo articolo viene spiegato come il "risorse di sistema: % XX disponibile" valore viene calcolato e viene descritto come procedere se diventano esaurite le risorse di sistema.

Informazioni

Risorse di sistema in Windows 3.0

Quando si sceglie informazioni su Program Manager dal menu? in Program Manager, Windows segnala un "risorse di sistema: % XX disponibile" valore. Questa percentuale è derivata da due dei tre principali componenti di Windows, User.exe e GDI.exe. (Il terzo componente è KRNL286.EXE o KRNL386.exe, a seconda della modalità in cui è in esecuzione Windows).

User.exe e GDI.exe dispongono di un segmento di dati (vale a dire heap) limitato a 64 KB. L'architettura di piattaforma 8086/80286 impone questo limite di 64 KB. Program Manager controlla la percentuale di spazio libero di heap sia User.exe e GDI.exe. Quindi segnala il minore tra le due percentuali. Ad esempio, se User.exe è 50 % di spazio dell'heap e GDI.exe è 70 % di spazio dell'heap, Program Manager segnala al 50 %.

User.exe e GDI.exe

L'heap User.exe contiene informazioni su windows utilizzato da applicazioni attive. La struttura di dati per ogni finestra, incluse tutte le finestre ridotte a icona, viene memorizzata in questo heap. Sono esempi di finestre finestre dell'applicazione, le finestre di dialogo e controlli (ad esempio pulsanti e caselle di controllo).

L'heap GDI.exe contiene gli oggetti grafici, quali penne, pennelli, cursori, i tipi di carattere e icone.

Risorse di sistema in Windows 3.1

Un numero elevato di elementi che originariamente occupata spazio dell'heap User.exe in Windows 3.0 sono stato spostato in un heap separato in Windows 3.1.

Sono stati creati due nuovi heap, ogni limitata a 64 KB. Strutture di menu sono ora memorizzate in un heap; menu e finestre stringhe di testo vengono archiviate nell'heap di un altro. Strutture di dati finestra, sono memorizzate nell'heap User.exe, inoltre, sono leggermente minori in Windows 3.0.

La capacità di heap GDI.exe in Windows 3.1 ridotta leggermente. Sono stati di tutti gli oggetti memorizzati nell'heap GDI.exe ingrandimento 1 byte, che effettua la capacità leggermente inferiore rispetto a quella in Windows 3.0.

La percentuale di spazio disponibile viene calcolata separatamente per ciascuno dei quattro negli heap. Il valore più basso viene quindi segnalato come percentuale delle risorse di sistema disponibili, come in Windows 3.0.

Uscita di risorse di sistema è in esecuzione

In Windows 3.1, come nella versione 3.0, è possibile eseguire risorse di sistema esaurite occasionalmente poiché l'heap GDI.exe è ancora limitato a 64 KB. L'intero heap GDI.exe può diventare completo con i pulsanti, connessione e altri oggetti grafici, che ha causato un errore di risorse di sistema insufficienti, anche se gli altri heap sono relativamente vuoti.

Chiudere le applicazioni Windows, libera la maggior parte degli oggetti User.exe. Tuttavia, gli oggetti GDI.exe quali penne e pennelli non sempre rilasciati, anche dopo la chiusura applicazioni molto orientati alla grafica. Parte dell'heap GDI.exe potrebbe andare perse solo dopo il riavvio di Windows.

Ridurre l'utilizzo di risorse di sistema

In Windows 3.0 Program Manager, ogni icona visualizzata in un gruppo utilizza circa un mezzo di una percentuale del "risorse di sistema: % XX disponibile" nella figura. Se il gruppo è ridotta a icona o se l'icona viene eliminato durante una sessione di Windows, le risorse di sistema non vengono rilasciate. Tuttavia, se si mantiene un gruppo ridotto a icona quando si esce da Windows, al successivo avvio avranno le icone del gruppo di sistema di Windows risorse finché non si aprire il gruppo.

Nota: In Windows 3.1, ogni gruppo accetta solo una finestra, indipendentemente dal numero di icone in essa contenuti.

Se le risorse di sistema spesso sono minime, mantenere in esecuzione di alcune applicazioni è probabilmente la soluzione migliore; tuttavia, anche potrebbe essere necessario effettuare le seguenti operazioni:

  • Ridurre al minimo i gruppi di raramente utilizzato per risparmiare risorse di sistema.
  • Non utilizzare lo sfondo o utilizzare una bitmap piccola e affiancata.
  • Provare a non mantenere gruppi che dispongono di molte icone aprire.
  • Se si esegue un'applicazione che utilizza le risorse di sistema ogni volta che viene eseguito, provare a mantenere aperti invece di chiudere e riaprire molte volte durante il giorno.
  • Provare a non caricare i tipi di carattere non sono necessarie.
  • Controllare il screen saver per assicurarsi che non sono sono perdite di risorse.

Proprietà

Identificativo articolo: 90762 - Ultima modifica: giovedì 27 febbraio 2014 - Revisione: 2.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows 3.0 Standard Edition
  • Microsoft Windows 3.0a
  • Microsoft Windows 3.1 Standard Edition
  • Microsoft Windows 3.11 Standard Edition
Chiavi: 
kbnosurvey kbarchive kbmt KB90762 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 90762
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com