Il comando netstat ora possibile visualizzare gli ID corrispondenti di processo per le connessioni TCP o UDP attive in Windows 2000

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 907980 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Avviso
In questo articolo si applica a Windows 2000. Termina di supporto per Windows 2000 dal 13 luglio 2010.Windows 2000 End-of-Support Solution Center Ŕ un punto di partenza per la pianificazione della strategia di migrazione da Windows 2000. Per ulteriori informazioni, vedere Microsoft Support Lifecycle Policy.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

INTRODUZIONE

In questo articolo viene descritta una nuova funzionalitÓ Ŕ disponibile nella versione di Microsoft Windows 2000 del comando netstat. Il comando netstat ora possibile visualizzare gli ID (PID) che sono associati a connessioni di rete TCP o UDP attive del processo. Questa funzionalitÓ Ŕ disponibile il download un aggiornamento per Windows 2000.

Informazioni

Aggiornare le informazioni

╚ disponibile un hotfix supportato. Tuttavia, questo hotfix Ŕ destinato esclusivamente alla risoluzione del problema descritto in questo articolo. Applicare questo aggiornamento rapido (hotfix) solo per i sistemi in cui si verificano questo problema specifico.

Se l'aggiornamento rapido (hotfix) Ŕ disponibile per il download, non vi Ŕ una sezione "Hotfix disponibile per il download" all'inizio di questo articolo della Knowledge Base. Se non viene visualizzato in questa sezione, inviare una richiesta di servizio clienti Microsoft e supporto tecnico per ottenere l'hotfix.

Nota Se si verificano ulteriori problemi o se Ŕ necessaria la risoluzione dei problemi, potrebbe essere necessario creare una richiesta di assistenza separata. I normali costi del servizio supporto tecnico clienti Microsoft verranno applicati per eventuali ulteriori domande e problemi che non dovessero rientrare nello specifico hotfix in questione. Per un elenco completo dei numeri di telefono del servizio clienti Microsoft e supporto tecnico o per creare una richiesta di assistenza separata, visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://support.microsoft.com/contactus/?ws=support
Nota Il modulo "Hotfix disponibile per il download" Visualizza le lingue per cui Ŕ disponibile l'aggiornamento rapido (hotfix). Se non viene visualizzata la lingua in uso, Ŕ perchÚ un aggiornamento rapido (hotfix) non Ŕ disponibile per tale lingua.

Prerequisiti

Non Ŕ richiesto alcun prerequisito.

NecessitÓ di riavvio

╚ necessario riavviare il computer dopo avere applicato questo aggiornamento.

Aggiornare le informazioni di sostituzione

Questo aggiornamento non sostituisce eventuali altri aggiornamenti.

Informazioni sui file

La versione in lingua inglese di questo aggiornamento presenta gli attributi di file (o attributi successivi) elencati nella tabella riportata di seguito. Le date e ore dei file sono elencate in UTC (Coordinated Universal Time). Quando si visualizzano le informazioni sul file, viene convertito in ora locale. Per calcolare la differenza tra ora UTC e l'ora locale, utilizzare la scheda fuso orario nello strumento Data e ora nel Pannello di controllo.
Date         Time   Version            Size    File name
--------------------------------------------------------------
29-Sep-2005  05:24  5.0.2195.7071      67,856  Iphlpapi.dll     
29-Sep-2005  05:05  5.0.2195.7071      27,920  Netstat.exe      
23-Sep-2005  04:10  5.0.2195.7070   6,386,688  Sp3res.dll       
29-Sep-2005  05:06  5.0.2195.7071     320,336  Tcpip.sys
Microsoft ha confermato che si tratta di un problema con i prodotti elencati nella sezione "Si applica a".

Informazioni

Il comando netstat pu˛ visualizzare le informazioni riportate di seguito:
  • Connessioni TCP attive
  • Porte su cui Ŕ in ascolto un computer
  • Statistiche Ethernet
  • La tabella di routing IP
  • Statistiche IPv4
  • Statistiche IPv6
Il comando netstat consente di visualizzare le connessioni TCP attive quando si utilizza il comando senza parametri. Il nuovo parametro - o consente di controllare e risolvere i problemi relativi a porte che sono in uso. Quando si utilizza il comando netstat con il parametro - o, il comando Visualizza il numero di serie proprietario associato a ogni connessione. Questo parametro non era in precedenza presente in Windows 2000. Dopo aver installato questo aggiornamento, Ŕ possibile mappare le porte i PID utilizzando il comando netstat - ano.

Nota Le versioni di Microsoft Windows Server 2003 del comando netstat e Microsoft Windows XP Ŕ possono visualizzare i PID. Questo aggiornamento non fornisce il -b e -v parametri sono disponibili nelle versioni di Windows XP e Windows Server 2003 del comando netstat.

Il comando netstat - ano viene visualizzato l'output Ŕ simile al seguente:
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
ProtoIndirizzo localeIndirizzo esternoStatoPID
TCP0.0.0.0:800.0.0.0:0IN ASCOLTO460
TCP0.0.0.0:1350.0.0.0:0IN ASCOLTO1640
TCP0.0.0.0:4450.0.0.0:0IN ASCOLTO4
TCP0.0.0.0:10240.0.0.0:0IN ASCOLTO460
TCP0.0.0.0:10250.0.0.0:0IN ASCOLTO1308
TCP0.0.0.0:425100.0.0.0:0IN ASCOLTO1116
╚ possibile identificare la porta e il PID associato dall'output del comando netstat - ano. ╚ quindi possibile utilizzare Task Manager per identificare il processo Ŕ associato il numero di serie. Per impostazione predefinita, in Task Manager non viene visualizzato il numero di serie Ŕ associato a un processo. Per visualizzare un PID in Task Manager, attenersi alla seguente procedura:
  1. Premere CTRL + ALT + CANC e quindi fare clic su Task Manager.
  2. In Task Manager, fare clic sulla scheda quadricromia, fare clic su Visualizza e quindi scegliere Seleziona colonne.
  3. Nella finestra di dialogo Seleziona colonne, fare clic per selezionare la casella di controllo PID (Identific. processo) e quindi fare clic su OK. Si noti che Ŕ stata aggiunta colonna PID per la scheda processo. ╚ ora possibile individuare il numero di serie e il corrispondente file eseguibile che ha avviato il processo in Task Manager.
Per ulteriori informazioni su come utilizzare il comando netstat per trovare un PID, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
281336Come determinare quale programma utilizza o Blocca la trasmissione di specifiche porte dei protocolli di controllo in Windows
Per ulteriori informazioni sulla terminologia standard utilizzata per descrivere gli aggiornamenti software Microsoft, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
824684Descrizione della terminologia standard utilizzata per descrivere gli aggiornamenti software Microsoft

ProprietÓ

Identificativo articolo: 907980 - Ultima modifica: giovedý 26 ottobre 2006 - Revisione: 1.7
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
  • Microsoft Windows 2000 Server
Chiavi:á
kbmt kbautohotfix kbinfo kbfix kbwin2000presp5fix kbpubtypekc kbhotfixserver kbqfe KB907980 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 907980
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com