È possibile che una pagina Web contenente un controllo ActiveX personalizzato non venga caricata come previsto in Internet Explorer in seguito a misure difensive approfondite introdotte con l'aggiornamento cumulativo della protezione 896688 (MS05-052)

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 909738 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Importante In questo articolo vengono fornite informazioni che consentono di ridurre il livello delle impostazioni di protezione o di disattivare le funzionalità di protezione in un computer. È possibile apportare queste modifiche per risolvere un problema specifico. Prima di apportare tali modifiche, si consiglia di valutare i rischi derivanti dall'implementazione di questa soluzione in un ambiente particolare. Se si sceglie di implementare questa soluzione, adottare ogni ulteriore procedura che faciliti la protezione del sistema.
Importante In questo articolo sono contenute informazioni su come modificare il Registro di sistema. Assicurarsi di eseguire il backup del Registro di sistema prima di modificarlo e di sapere come ripristinare il Registro di sistema qualora si verifichino dei problemi. Per informazioni su come eseguire il backup, ripristinare e modificare il Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
256986 Descrizione del Registro di sistema di Microsoft Windows
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sintomi

Dopo aver installato l'aggiornamento cumulativo della protezione 896688 (MS05-052), una pagina Web contenente un controllo Microsoft ActiveX personalizzato non viene caricata come previsto nei prodotti elencati nella sezione "Le informazioni in questo articolo si applicano a".

Questo problema si verifica quando la pagina Web contenente il controllo ActiveX è inclusa nell'area Internet. Se invece la pagina Web si trova nell'area Intranet oppure corrisponde a un sito attendibile, il controllo ActiveX viene caricato come previsto.

Cause

Con l'aggiornamento della protezione MS05-052 è prevista l'esecuzione di verifiche aggiuntive prima di poter eseguire un oggetto Microsoft Component Object Model (COM) in Microsoft Internet Explorer. Scopo di questa modifica è di impedire che in Internet Explorer vengano create istanze di oggetti COM per i quali non è prevista la creazione di istanze. Una delle verifiche introdotte con l'aggiornamento della protezione MS05-052 implica la ricerca di controlli ActiveX nell'interfaccia IObjectSafety dell'area Internet prima di poter eseguire un oggetto COM in Internet Explorer.

Risoluzione

Per risolvere questo problema, ricompilare il controllo ActiveX, quindi contrassegnarlo come sicuro per gli script e l'inizializzazione quando viene eseguito nel contesto di un browser Internet.

Per ulteriori informazioni sul modo in cui in Internet Explorer viene stabilito se un controllo ActiveX è sicuro per gli script e l'inizializzazione, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
216434 Come stabilire se i controlli ActiveX sono sicuri in Internet Explorer
Per ulteriori informazioni su come contrassegnare un controllo ActiveX MFC come sicuro per gli script e l'inizializzazione, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
161873 Come contrassegnare controlli ActiveX MFC come sicuri per gli script e l'inizializzazione

Workaround

Avviso L'esecuzione di questa procedura potrebbe rendere il computer o la rete più vulnerabile agli attacchi di utenti malintenzionati o di programmi software dannosi, quali i virus. Si sconsiglia di utilizzare questa soluzione, tuttavia queste informazioni vengono fornite per consentire all'utente di implementarla a propria discrezione. L'utilizzo di questa soluzione avviene pertanto a rischio esclusivo dell'utente.

Avviso L'errata modifica della metabase può causare seri problemi che potrebbero richiedere la reinstallazione dei prodotti che la utilizzano. Microsoft non garantisce che i problemi derivanti dalla modifica non corretta della metabase possano essere risolti. La modifica della metabase è a rischio esclusivo dell'utente.

Nota Eseguire sempre una copia di backup della metabase prima di modificarla.

Avviso L'errato utilizzo dell'editor del Registro di sistema o di un altro metodo può causare seri problemi, che potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non garantisce la soluzione di eventuali problemi derivanti dall'errata modifica del Registro di sistema. La modifica del Registro di sistema è a rischio e pericolo dell'utente.

Per risolvere il problema, utilizzare uno dei seguenti metodi:

Impostare nel Registro di sistema il valore per indicare che il controllo è sicuro per gli script e l'inizializzazione

Se non è possibile ricompilare il controllo ActiveX, ma lo sviluppatore classifica il controllo ActiveX come sicuro per gli script e per l'inizializzazione, è possibile utilizzare uno dei seguenti valori del Registro di sistema per contrassegnare il controllo ActiveX come sicuro per gli script e per l'inizializzazione:
  • {7DD95801-9882-11CF-9FA9-00AA006C42C4}
  • {7DD95802-9882-11CF-9FA9-00AA006C42C4}
Se ad esempio il CLSID per il controllo ActiveX è {A697E83F-3B53-11D1-8AE4-006097ED2008}, è possibile aggiungere uno dei seguenti valori del Registro di sistema per contrassegnare il controllo ActiveX come sicuro per gli script e per l'inizializzazione:
  • HKEY_CLASSES_ROOT\CLSID\{A697E83F-3B53-11D1-8AE4-006097ED2008}\Implemented Categories\{7DD95801-9882-11CF-9FA9-00AA006C42C4}
  • HKEY_CLASSES_ROOT\CLSID\{A697E83F-3B53-11D1-8AE4-006097ED2008}\Implemented Categories\{7DD95802-9882-11CF-9FA9-00AA006C42C4}

Spostare il sito Web in un'area diversa

Se non può essere considerato attendibile, il sito Web può essere spostato in una zona con maggior attendibilità. Per ulteriori informazioni su come aggiungere un sito Web a un'area di protezione, visitare il sito Web Microsoft al seguente indirizzo (informazioni in lingua inglese):
http://www.microsoft.com/windows/ie_intl/it/using/howto/security/settings.mspx

Impostare il valore di compatibilità ActiveX nel Registro di sistema

È possibile impostare il flag di compatibilità ActiveX nel Registro di sistema. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, digitare Regedit.exe, quindi scegliere OK.
  2. Individuare la seguente sottochiave del Registro di sistema:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Internet Explorer\ActiveX Compatibility
  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse su ActiveX Compatibility, scegliere Nuovo, quindi Chiave, digitare il CLSID per il controllo ActiveX e infine premere INVIO.
  4. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla chiave creata al passaggio 3, scegliere Nuovo, quindi Valore DWORD.
  5. Digitare Compatibility Flags, quindi premere INVIO.
  6. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Compatibility Flags, quindi scegliere Modifica.
  7. Nella casella Dati valore digitare 00800000, quindi scegliere OK.
  8. Chiudere l'editor del Registro di sistema.

Riferimenti

Per ulteriori informazioni sull'aggiornamento cumulativo della protezione MS05-052, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
896688 MS00-052: Aggiornamento cumulativo della protezione di Internet Explorer
Per ulteriori informazioni sull'interfaccia IObjectSafety, visitare il sito Web di Microsoft Developer Network (MSDN) all'indirizzo
http://msdn.microsoft.com/library/default.asp?url=/workshop/components/com/reference/ifaces/iobjectsafety/iobjectsafety.asp
(informazioni in lingua inglese).

Proprietà

Identificativo articolo: 909738 - Ultima modifica: venerdì 11 novembre 2005 - Revisione: 2.3
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Internet Explorer 6.0 SP1 alle seguenti piattaforme
    • Microsoft Windows XP Service Pack 1
    • Microsoft Windows 2000 Server SP4
    • Microsoft Windows 2000 Professional SP4
    • Microsoft Windows 2000 Datacenter Server
    • Microsoft Windows 2000 Advanced Server SP4
    • Microsoft Windows Millennium Edition
    • Microsoft Windows 98 Second Edition
  • Microsoft Internet Explorer 6.0 alle seguenti piattaforme
    • Microsoft Windows Server 2003 Service Pack 1
    • Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86)
    • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86)
    • Microsoft Windows Server 2003, Datacenter Edition (32-bit x86)
    • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition for Itanium-based Systems
    • Microsoft Windows Server 2003, Datacenter Edition for Itanium-Based Systems
    • Microsoft Windows Server 2003, Standard x64 Edition
    • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise x64 Edition
    • Microsoft Windows Server 2003, Datacenter x64 Edition
    • Microsoft Windows XP Service Pack 2
    • Microsoft Windows XP Professional x64 Edition
  • Microsoft Internet Explorer 5.5 alle seguenti piattaforme
    • Microsoft Windows Millennium Edition
  • Microsoft Internet Explorer 5.01 SP4 alle seguenti piattaforme
    • Microsoft Windows 2000 Server SP4
    • Microsoft Windows 2000 Professional SP4
    • Microsoft Windows 2000 Datacenter Server
    • Microsoft Windows 2000 Advanced Server SP4
Chiavi: 
kbactivexscript kbinetdev kbtshoot kbprb KB909738
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com