I prodotti Microsoft non riflettono modifiche all'ora legale australiana per l'anno 2006

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 909915 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
importante Questo aggiornamento Ŕ progettato per i clienti aziendali che utilizzano Microsoft Exchange Server. Se non si utilizza Exchange Server, le applicazioni di Collaboration Data Objects (CDO) o Microsoft Outlook Web Access nel proprio ambiente, sarÓ necessario utilizzare invece l'aggiornamento numero 912475 del relativo. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
912475Aggiornamento per l'ora legale australiana 2006 per gli ambienti che non si utilizza Exchange Server
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sintomi

Commonwealth di giochi vengono pianificati per essere contenuto in marzo 2006 in Melbourne, Australia. Diversi stati australiani sono state modificate le date di fine di transizione ora legale per la prima domenica di aprile 2006. Questi stati esempio nuovo Sud Ticino Victoria, Territorio capitale australiano, Australia meridionale e Tasmania.

Di seguito supportato Microsoft prodotti utilizzare ora legale transizione date che non consentono la modifica:
  • Microsoft Exchange 2000 Server
  • Microsoft Exchange Server 2003
  • Microsoft Outlook 2000
  • Microsoft Outlook 2002
  • Microsoft Office Outlook 2003
  • Microsoft Outlook Web Access per Exchange 2000 Server
  • Microsoft Outlook Web Access per Exchange Server 2003
  • Microsoft Windows CE
  • Microsoft Windows Mobile
  • Microsoft Windows Millennium Edition (Me)
  • Microsoft Windows 2000
  • Microsoft Windows Server 2003
  • Microsoft Windows XP
Sistemi che utilizzano questi prodotti negli stati interessati Australia non rifletterÓ correttamente il nuovo passaggio dall'ora legale 2 aprile 2006. Questo problema causerÓ il tempo per essere disattivata per un'ora dall'ora corretta sui sistemi interessati.

Ora legale per il 2006

Per l'anno 2006 solo le date di passaggio ufficiale all'ora legale per ogni stato australiano sono i seguenti:
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Stato nomeData originaleNuova data
Barbara26/03/20062/4/2006
AZIONE26/03/20062/4/2006
NSW26/03/20062/4/2006
Tasmania26/03/20062/4/2006
Australia meridionale26/03/20062/4/2006
Nota Gli orologi sono avanzati alle ore 2 di un'ora il giorno di inizio per diventare ora estate. Gli orologi vengono wound nuovamente alle 03.00. di un'ora il giorno di fine per acquisire l'ora solare.

La modifica ora legale influirÓ le impostazioni di transizione per le seguenti regole fuso orario:
  • (GMT + 10: 00) Canberra, Melbourne, Sydney
  • (GMT + 10: 00) Hobart
  • (GMT + 9.30) Adelaide
Programmi che vengono generati utilizzando Microsoft Collaboration Data Objects (CDO), ad esempio Microsoft Outlook Web Access, potrebbero non riflettere correttamente la modifica la data di passaggio all'ora legale. La modifica non viene applicata correttamente perchÚ CDO mantiene una tabella interna per registrare informazioni di fuso orario. In questa tabella non viene aggiornata con le modifiche apportate al sistema operativo fuso orario.

Nota Nelle sezioni che seguono, "periodo di sovrapposizione" Ŕ definito come il periodo di tempo tra la fine regolare dell'ora legale e di fine dell'ora legale appena definita.

Implicazioni per l'utilizzo di software di calendario di Microsoft

Qualsiasi applicazione che si basa sull'utilizzo di informazioni di fuso orario, ad esempio software di calendario, interesserÓ da una modifica alle informazioni di passaggio all'ora legale. Tutti i seguenti prodotti si basano su informazioni di fuso orario memorizzate nel sistema operativo per visualizzare il corretto avvio locale e l'ora di fine per gli appuntamenti. PoichÚ Outlook deve conservare le informazioni relative al fuso orario per il quale ogni appuntamento Ŕ stato creato, alcuni anomalie possono verificarsi quando vengono utilizzati i seguenti prodotti:
  • Outlook 2000
  • Outlook 2002
  • Outlook 2003
Verranno visualizzati solo gli appuntamenti creati dopo aver applicato il nuovo fuso orario di sistema operativo come previsto durante il periodo di sovrapposizione. Verranno visualizzati tutti gli appuntamenti creati prima dell'applicazione di un nuovo fuso orario di sistema operativo in modo non corretto durante il periodo di sovrapposizione.

Per evitare questi problemi, si consiglia delle procedure seguenti:
  • Non creare appuntamenti nel periodo di sovrapposizione fino a dopo l'aggiornamento del fuso orario di sistema operativo.
  • Consente di modificare qualsiasi appuntamenti esistenti creati durante il periodo di sovrapposizione utilizzando uno dei metodi descritti di seguito:
    • Esportare gli appuntamenti in un file con estensione csv, prima di modificare il fuso orario di sistema operativo. Eliminare appuntamenti esistenti nel periodo di sovrapposizione e quindi reimportare il loro dopo la modifica del sistema operativo. Quando si esportano informazioni dal calendario in un file CSV, viene utilizzata l'ora locale. Dopo aver aggiunto il nuovo fuso orario per il sistema operativo, l'ora locale nel file CSV viene ricalcolata come ora di Greenwich (Coordinated Universal Time) utilizzando le impostazioni fuso orario corrente. Per ulteriori informazioni su come modificare il fuso orario senza modificare degli orari degli appuntamenti in Outlook, vedere gli articoli Knowledge Base riportato di seguito sono elencati alla fine di questa sezione.
    • Modificare manualmente ogni appuntamento dopo aver modificato il fuso orario di sistema operativo.
  • Non creare appuntamenti futuri nel periodo di sovrapposizione in tutti i successivi anni, fino a quando il sistema operativo Ŕ nuovamente al fuso orario regolare.
  • Presto termine il periodo di sovrapposizione, ripristinare il sistema operativo il fuso orario corretto per la propria posizione.
  • Modificare tutti gli appuntamenti durante il periodo di sovrapposizione negli anni successivi sono stati creati utilizzando uno dei metodi descritti di seguito:
    • Esportare gli appuntamenti in un file con estensione csv, prima di modificare il fuso orario di sistema operativo, eliminare il periodo di sovrapposizione appuntamenti esistenti e reimportare li dopo la modifica del sistema operativo. Per ulteriori informazioni su come modificare il fuso orario senza modificare degli orari degli appuntamenti in Outlook, vedere gli articoli Knowledge Base riportato di seguito sono elencati alla fine di questa sezione.
    • Modificare manualmente ogni appuntamento nel periodo di sovrapposizione in ogni anno successivo dopo aver modificato nuovamente il fuso orario di sistema operativo.
╚ possibile che si desidera utilizzare la funzionalitÓ di fuso orario aggiuntivo di Outlook. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Scegliere Opzioni dal menu Strumenti .
  2. Fare clic sulla scheda Preferenze e quindi fare clic su Opzioni calendario .
  3. Fare clic su fuso orario .
  4. Fare clic per selezionare la casella di controllo Mostra fuso orario aggiuntivo .
  5. Nella casella etichetta digitare una descrizione.
  6. Nella casella fuso orario elencare sul fuso orario che si desidera aggiungere.
Con il fuso orario aggiuntivo, verranno visualizzati le riunioni che sono state aggiunte prima dell'aggiornamento sistema operativo corretto all'inizio e alla fine volte a cui fa riferimento il fuso orario regolare. Non Ŕ purtroppo possibile stabilire quali gli appuntamenti sono stati creati prima che le informazioni sul fuso orario del sistema operativo Ŕ stati modificati e gli appuntamenti sono stati creati dopo la modifica.

Risoluzione

Windows Server 2003, Windows XP, Windows 2000 e Windows Millennium Edition

Aggiornare le informazioni

Un aggiornamento Ŕ stato creato per i prodotti seguenti:
  • Windows 2000
  • Windows Millennium Edition (Me)
  • Windows Server 2003
  • Windows XP
L'aggiornamento verrÓ aggiunto nuove regole di fuso orario nel Registro di sistema. I fusi orari avere un nome come indicato di seguito per assicurarsi che questi siano identificati chiaramente come solo per l'anno 2006:
  • (GMT + 10: 00) Canberra, Melbourne, Sydney (giochi del Commonwealth)
  • (GMT + 10: 00) (Giochi del Commonwealth) Hobart
  • (GMT + 9.30) Adelaide (giochi del Commonwealth)
Nota Questo aggiornamento Ŕ solo in lingua inglese. Tuttavia, la soluzione Ŕ stata testata correttamente su alcune altre varianti di lingua di Windows. Se si utilizza l'aggiornamento in altre varianti di lingua, i nomi di fuso orario verranno visualizzati in inglese.

L'aggiornamento include utilitÓ che consentono di automatizzare l'aggiunta e rimozione di al nuovo fuso orario. Vedere file Readme.txt e file di esempio forniti per ulteriori informazioni. Assicurarsi di esaminare il file Readme.txt nel pacchetto di aggiornamento per i limiti noti, problemi e utilizzo.

Il seguente file Ŕ disponibile per il download dall'Area download Microsoft:
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
Download
Download the 909915 package now.
Data di rilascio: 29 novembre 2005

Per ulteriori informazioni su come scaricare file di supporto Microsoft, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
119591Come ottenere file di supporto Microsoft dai servizi in linea
Microsoft analizzati questo file per individuare eventuali virus. Microsoft ha utilizzato il software antivirus pi¨ recente disponibile alla data di pubblicazione del file. Il file Ŕ archiviato in server con protezione avanzata, che impedisce modifiche non autorizzate.

Nota Questo aggiornamento di fuso orario deve essere applicato nuovamente dopo l'installazione di un service pack. Per ulteriori informazioni su eventuali problemi noti, vedere i file Leggimi sono contenuti in pacchetti di download.
Aggiornare le informazioni per computer che non hanno installato Microsoft Exchange
Un aggiornamento Ŕ stato creato per i computer che eseguono Windows Server 2003, Windows XP o Windows 2000 e che non dispongono di Microsoft Exchange o programmi basati su CDO di Microsoft Collaboration Data Objects installati. Per ulteriori informazioni su questo aggiornamento, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
912475Aggiornamento per l'ora legale australiana 2006 per gli ambienti che non si utilizza Exchange Server

Windows CE e dispositivi mobili

Per ulteriori informazioni su una soluzione per questo problema per Windows CE e per dispositivi mobili, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
907494Dispositivi Windows CE e Windows Mobile non rifletterÓ correttamente il nuovo passaggio dall'ora legale in Australia per i giochi del Commonwealth 2006

Microsoft Collaboration Data Objects e Outlook Web Access

Alcuni programmi utilizzano le informazioni di data e ora memorizzate nel sistema operativo. Altri programmi mantengono elenchi separati. Queste informazioni non sono facilmente modificabili. Di conseguenza, gli appuntamenti creati nel periodo di sovrapposizione vengano visualizzati in modo non corretto a causa di questo problema.

Aggiornare le informazioni

Un aggiornamento Ŕ stato creato per i componenti CDO di Exchange 2000 Server ed Exchange Server 2003. Per ulteriori informazioni, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
906865Le applicazioni che utilizzano Collaboration Data Objects (CDO) potrebbero non riconoscere le modifiche apportate transizione ora legale Australia nell'anno 2006
909933Microsoft Outlook Web Access e di passaggio all'ora legale Collaboration Data Objects (CDO) si modificati per l'Australia nell'anno 2006

Microsoft Dynamics CRM 3.0 e Microsoft CRM 1.2

Microsoft Dynamics CRM 3.0 e Microsoft CRM 1.2 Ŕ possibile utilizzare informazioni sul fuso orario interno. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
913541Microsoft Dynamics CRM non riflette modifiche all'ora legale australiana per l'anno 2006

Informazioni

note
  • Microsoft Windows NT Server 4.0 su piattaforme (MIPS, Intel e Alpha) non sono state incluse in questo aggiornamento.
  • Questo aggiornamento rapido (hotfix) ha ricevuto il testing completo nelle versioni in lingua inglese di Windows 2000, Windows Server 2003 e Windows XP. A causa dell'elevato numero di prodotti e applicazioni disponibili, tuttavia, non Ŕ possibile verificare tutte le possibili interazioni.
  • Test limitato in alcune versioni localizzate di Windows XP Ŕ stato eseguito correttamente. Se l'aggiornamento viene utilizzato su versioni in altre lingue, i nomi di stringa di fuso orario verranno visualizzati in inglese.
  • UtilitÓ nell'aggiornamento vengono fornite e sono soggetti a limitazioni di supporto kit di risorse.
  • Precauzioni da prendere prima di implementare produzione completo. Queste precauzioni possono includere i backup completo dei sistemi, creazione disco di ripristino di emergenza e test non in linea.
  • Se si utilizza una soluzione o un posta elettronica di terze parti o una soluzione calendario, Ŕ necessario contattare il fornitore per il supporto per volta problemi di area.
  • Attualmente, Ŕ non disponibile alcuna soluzione per i seguenti prodotti:
    • Outlook Web Access per Microsoft Exchange Server 5.5
    • Microsoft Outlook per Macintosh
    • Microsoft Schedule +
SI NOTI CHE LE INFORMAZIONI PRESENTATE IN QUESTO DOCUMENTO SI BASANO SULLE INFORMAZIONI FORNITE DA TERZE PARTI. SI PRESUPPONE CHE LE INFORMAZIONI SIANO ACCURATE. SE LE INFORMAZIONI FORNITE DA TERZE PARTI (VIA CHE MICROSOFT HA SI BASAVA) CAMBIA O SUCCESSIVAMENTE IN DETERMINATO DI NON ESSERE CORRETTE, MICROSOFT RISERVA IL DIRITTO DI MODIFICARE LE INFORMAZIONI PRESENTATE IN QUESTO DOCUMENTO SENZA OVVERO ATTRAGGONO DETERMINATE LINEA INFORMAZIONI DI LIABILITY.THE FORNITE IN QUESTO DOCUMENTO E QUALSIASI SOFTWARE O IL CODICE, DENOMINATI COLLETTIVAMENTE IL DOCUMENTO, ╚ POSSIBILE CHE CHE ACCOMPAGNA QUESTO DOCUMENTO VIENE FORNITO ╚, SENZA GARANZIE DI ALCUN TIPO, ESPRESSE O IMPLICITE, COMPRESO SENZA LIMITAZIONE LE GARANZIE IMPLICITE DI COMMERCIABILIT└ E IDONEIT└ PER UNO SCOPO SPECIFICO. NELLA MISURA MASSIMA CONSENTITA DALLA LEGGE APPLICABILE, MICROSOFT NON RILASCIA ALCUNA GARANZIA, ESPRESSA O IMPLICITA COMPRESE IN VIA, LA GARANZIA DI COMMERCIABILIT└ E IDONEIT└ PER UN FINE PARTICOLARE. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION, ╚ NECESSARIO RELATIVO O AZIENDALE DI CORPI CORRELATI SUOI FORNITORI NON SARANNO RESPONSABILI PER EVENTUALI DANNI DI QUALSIASI TIPO INCLUSI DIRETTI, INDIRETTI, INCIDENTALI, CONSEQUENZIALI, PERDITA DI PROFITTI O DANNI SPECIALI, ANCHE SE MICROSOFT CORPORATION, IL CORPO CORRELATO AZIENDA O DI SUOI FORNITORI SIANO STATI INFORMATI DELLA POSSIBILIT└ DI TALI DANNI. ALCUNI STATI NON CONSENTONO L'ESCLUSIONE O LA LIMITAZIONE DI RESPONSABILIT└ PER DANNI CONSEQUENZIALI O INCIDENTALI, LA SUESTESA LIMITAZIONE POTREBBE NON ESSERE APPLICABILE.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 909915 - Ultima modifica: lunedý 30 ottobre 2006 - Revisione: 7.8
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Exchange Server 2003 Standard Edition
  • Microsoft Exchange Server 2003 Enterprise Edition
  • Microsoft Exchange 2000 Enterprise Server
  • Microsoft Exchange 2000 Server Standard Edition
  • Microsoft Office Outlook 2003
  • Microsoft Outlook 2002 Standard Edition
  • Microsoft Outlook 2000 Standard Edition
  • Microsoft Windows CE 5.0
  • Microsoft Windows Mobile 2003 software for Pocket PC Standard Edition
  • Microsoft Windows Server 2003, Datacenter Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Web Edition
  • Microsoft Windows XP Home Edition
  • Microsoft Windows XP Professional
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
  • Microsoft Windows 2000 Datacenter Server
  • Microsoft Windows 2000 Professional Edition
  • Microsoft Windows 2000 Server
  • Microsoft Windows Millennium Edition
  • Microsoft Windows Mobile 2003 software for Smartphone
Chiavi:á
kbmt kbexpertisebeginner atdownload KB909915 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 909915
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com