Risoluzione dei problemi relativi al servizio firewall di Windows Live OneCare

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 910659 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene descritto e viene fornita una soluzione al problema per cui il servizio firewall di Microsoft Windows Live OneCare non viene avviato.

Nota Quando il servizio firewall di Windows Live OneCare non viene avviato, viene visualizzata un'icona di stato rossa A rischio nell'area di notifica. Se si fa doppio clic sull'icona rossa per aprire la finestra principale di Windows Live OneCare verrÓ notificato che il computer Ŕ a rischio in quanto il servizio firewall di Windows OneCare non pu˛ essere avviato.

Informazioni

Per risolvere questo problema, utilizzare uno o pi¨ metodi descritti di seguito:

Metodo 1: Riavviare il servizio firewall di Windows Live OneCare

A questo scopo, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, digitare services.msc, quindi scegliere OK.
  2. Nell'elenco dei servizi nel riquadro dei dettagli, fare doppio clic su Servizio di protezione Microsoft, quindi assicurarsi che Tipo di avvio sia impostato su Automatico.
  3. Se il servizio firewall di Windows Live OneCare non Ŕ avviato, fare clic su Avvia. Se il comando Avvia non Ŕ disponibile, fare clic su Arresta, quindi su Avvia per riavviare il servizio firewall di Windows Live OneCare.

    Nota Se viene visualizzato un messaggio di errore indicante che il servizio firewall di Windows Live OneCare non pu˛ essere avviato in quanto non risultano avviati servizi dipendenti, assicurarsi che i servizi Windows seguenti siano avviati. Per effettuare questa operazione, ripetere i passaggi seguenti per ciascuno di questi servizi Windows.
    • RPC (Remote Procedure Call)
    • Strumentazione gestione Windows
    1. Nell'elenco dei servizi nel riquadro dei dettagli, fare doppio clic sul servizio Windows, quindi assicurarsi che Tipo di avvio sia impostato su Automatico.
    2. Se il servizio Windows non Ŕ in esecuzione scegliere Avvia. Se il comando Avvia non Ŕ disponibile, fare clic su Arresta, quindi su Avvia per riavviare il servizio Windows.
    Una volta accertato che tutti questi servizi Windows sono avviati, avviare il servizio firewall di Windows OneCare.
  4. Se il problema persiste, procedere con il metodo successivo.

Metodo 2: Rimuovere i programmi antivirus e firewall di terze parti presenti nel computer

A questo scopo, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, digitare appwiz.cpl, quindi scegliere OK.
  2. Nell'elenco Programmi attualmente installati fare clic su eventuali programmi antivirus e firewall di terze parti installati nel computer e quindi fare clic su Rimuovi.
  3. Se il problema persiste, procedere con il metodo successivo.

Metodo 3: Arrestare e riavviare i driver e i servizi firewall

A questo scopo, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, digitare cmd, quindi scegliere OK.
  2. Al prompt dei comandi digitare i comandi riportati di seguito premendo INVIO dopo ciascun comando:
    Net stop MSFWSVC
    Net stop MSFWDRV
    Net stop MSFWHLPR
    Net start MSFWHLPR
    Net start MSFWDRV
    Net start MSFWSVC
  3. Se il problema persiste, procedere con il metodo successivo.

Metodo 4: Verificare la variabile di ambiente PATH

  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, digitare sysdm.cpl, quindi scegliere OK.
  2. Scegliere la scheda Avanzate e fare clic su Variabili d'ambiente.
  3. Nell'elenco Variabili di sistema, assicurarsi che sia presente la variabile PATH.
    1. Se la variabile PATH Ŕ presente nell'elenco, andare al passaggio b.
      Se la variabile PATH non Ŕ presente nell'elenco, attenersi alla seguente procedura:
      1. Scegliere Nuovo.
      2. Nella casella Nome variabile digitare PATH.
      3. Nella casella Valore digitare %SystemRoot%\System32;%SystemRoot%;%SystemRoot%\System32\Wbem, quindi scegliere OK.
    2. Fare clic su PATH, quindi scegliere Modifica.
    3. Assicurarsi che il testo nella casella Valore contenga quanto segue: %SystemRoot%\System32;%SystemRoot%;%SystemRoot%\System32\Wbem
      Se tale testo non viene visualizzato nella casella Valore, attenersi alla seguente procedura:
      1. Nella casella Valore, fare clic alla fine della variabile di ambiente PATH corrente.
      2. Digitare un punto e virgola, digitare la variabile di ambiente PATH seguente, quindi fare clic su OK: %SystemRoot%\System32;%SystemRoot%;%SystemRoot%\System32\Wbem

        Nota ╚ necessario utilizzare un punto e virgola (;) per separare la variabile di ambiente PATH precedente da quella nuova.
  4. Scegliere OK per chiudere la finestra di dialogo Variabili d'ambiente, di nuovo OK per chiudere la finestra di dialogo ProprietÓ del sistema, quindi riavviare il computer.

Metodo 5: Reinstallare MSXML

  1. Per scaricare MSXML 4.0 Service Pack 2 (Microsoft XML Core Services), visitare il seguente sito Web Microsoft:
    http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?displaylang=it&FamilyID=6ebcfad9-d3f5-4365-8070-334cd175d4bb
    Nota Salvare il file nel computer.
  2. Per scaricare Microsoft XML Parser (MSXML) 3.0 Service Pack 5 (SP5), visitare il seguente sito Web Microsoft (informazioni in lingua inglese):
    http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?displaylang=it&FamilyID=4a3ad088-a893-4f0b-a932-5e024e74519f
    Nota Salvare il file nel computer.
  3. Utilizzare Installazione applicazioni nel Pannello di controllo per disinstallare il parser e l'SDK di MSXML 4.0 SP2.
  4. Riavviare il computer. Eseguire il file MSXML 4.0 Service Pack 2 scaricato. Il nome del file Ŕ Msxml.msi.
  5. Eseguire il file Microsoft XML Parser (MSXML) 3.0 Service Pack 5 (SP5) scaricato. Il nome del file Ŕ Msxml3.msi.
  6. Riavviare il computer.

Metodo 6: Riavviare il computer con un avvio parziale

A questo scopo, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, digitare msconfig, quindi scegliere OK.
  2. Nella scheda Generale fare clic su Avvio selettivo, quindi deselezionare la casella di controllo Carica elementi di avvio.
  3. Fare clic sulla scheda Servizi, quindi selezionare la casella di controllo Nascondi tutti i servizi Microsoft.
  4. Deselezionare le caselle di controllo di tutti i servizi tranne dei seguenti servizi di Windows Live OneCare:
    • MSMPSVC
    • Servizio di protezione Microsoft
    • Microsoft Windows Live OneCare
  5. Scegliere OK, quindi per riavviare il computer.
  6. Stabilire se il problema descritto in questo articolo persiste, quindi attenersi a una delle seguenti procedure:
    • Se il problema Ŕ stato risolto, potrebbe essere stato causato da un servizio o da un programma di terze parti in conflitto con Windows Live OneCare. Per individuare il programma o il servizio all'origine del problema, attenersi alla seguente procedura:
      1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, digitare msconfig, quindi scegliere OK.
      2. Scegliere la scheda Servizi, selezionare la casella di controllo Nascondi tutti i servizi Microsoft, quindi selezionare metÓ dei servizi che non sono di Windows Live OneCare. Prendere nota dei servizi selezionati.
      3. Riavviare il computer.
      4. Se il problema Ŕ risolto, selezionare l'altra metÓ dei servizi che non sono di Windows Live OneCare.
      5. Riavviare il computer.
      6. Dopo aver individuato quale metÓ Ŕ all'origine del problema, selezionare la metÓ di tale metÓ, quindi riavviare nuovamente il computer.
      7. Procedere in questo modo fino a identificare il servizio o il programma in conflitto. Dopo aver disattivato il programma o il servizio in conflitto, Ŕ possibile riattivare gli altri servizi e programmi.
    • Se il problema persiste, ripristinare il computer sulle impostazioni normali di avvio. A questo scopo, attenersi alla seguente procedura:
      1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, digitare msconfig, quindi scegliere OK.
      2. Fare clic sulla scheda Generale, quindi su Avvio normale: carica tutti i driver di periferica e i servizi.
      3. Scegliere OK, quindi Riavvia.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 910659 - Ultima modifica: lunedý 23 aprile 2007 - Revisione: 5.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Windows Live OneCare
Chiavi:á
kbmsnqwestportal kbmsnpartnerportal kbexpertisebeginner kbtshoot KB910659
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com