Identificativo articolo: 912945 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
AVVISO
L'aggiornamento descritto in questo articolo Ŕ incluso nell'aggiornamento della protezione cumulativo pi¨ recente per Internet Explorer. Per installare l'aggiornamento pi¨ recente, installare tutti gli aggiornamenti importanti o con prioritÓ elevata. A questo scopo, visitare il sito Web Windows Update:
http://www.update.microsoft.com/windowsupdate/v6/vistadefault.aspx?ln=it-it
Per informazioni pi¨ tecniche sull'aggiornamento cumulativo della sicurezza pi¨ recente per Internet Explorer, visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://technet.microsoft.com/it-it/security/bulletin
Lo scopo del presente articolo Ŕ quello di segnalare ai professionisti IT e agli sviluppatori una modifica nel modo in cui vengono gestiti i controlli ActiveX in Internet Explorer. Per informazioni sulla modalitÓ di gestione dei controlli ActiveX in Internet Explorer in seguito all'installazione dell'aggiornamento, gli utenti privati possono visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://windows.microsoft.com/it-it/internet-explorer/download-ie
Nota In caso di problemi relativi a un controllo ActiveX in un sito Web che si ritiene attendibile, aggiungere il sito Web all'area Siti attendibili di Internet Explorer. A tale scopo, eseguire la procedura seguente in Internet Explorer:
  1. Scegliere Opzioni Internet dal menu Strumenti.
  2. Fare clic sulla scheda Protezione, selezionare Siti attendibili, quindi scegliere Siti.
  3. In Aggiungi il sito Web all'area digitare l'URL del sito Web che si desidera aggiungere.
  4. Scegliere Aggiungi, quindi Chiudi.
Se il problema persiste, visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://support.microsoft.com/ph/807/it#tab0
Importante Le informazioni contenute in questo articolo si applicano alle versioni di Internet Explorer rilasciate tra l'aprile del 2006 e l'aprile del 2008. Nell'aprile del 2008, il comportamento descritto nel presente articolo Ŕ stato rimosso da Internet Explorer mediante l'aggiornamento della protezione MS08-024. Per ulteriori informazioni tecniche sull'aggiornamento MS08-024, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
947864 MS08-024: Aggiornamento cumulativo per la protezione di Internet Explorer
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

INTRODUZIONE

Microsoft ha rilasciato un aggiornamento software per Microsoft Internet Explorer 6 per Windows XP Service Pack 2 (SP2) e per Windows Server 2003 Service Pack 1 (SP1). Con questo aggiornamento viene modificata la modalitÓ di gestione di alcune pagine Web che utilizzano i controlli ActiveX e i componenti aggiuntivi Java in Internet Explorer. Esempi di controlli ActiveX sono:
Adobe Reader
Apple QuickTime Player
Macromedia Flash Player
Microsoft Windows Media Player
Real Networks RealPlayer
Sun Java Virtual Machine
Dopo aver installato questo aggiornamento, non Ŕ possibile interagire con i controlli ActiveX da certe pagine Web fino a quando tali controlli non vengono attivati. Per attivare un controllo ActiveX, fare clic sul controllo stesso. Esistono anche tecniche che possono essere utilizzate da sviluppatori Web per aggiornare le pagine Web. Per ulteriori informazioni su tali tecniche, visitare il seguente sito Web MSDN (informazioni in lingua inglese):
http://msdn.microsoft.com/it-it/library/ms537508.aspx
Quando si installa questo aggiornamento, il file binario Plugin.ocx viene completamente rimosso da Windows Server 2003 e Windows XP. Il file binario Plugin.ocx Ŕ un componente privato di Internet Explorer privo di interfacce pubbliche che viene utilizzato per ospitare i plug-in di Netscape come controlli ActiveX. La funzionalitÓ di Plugin.ocx Ŕ stata disattivata nel 2003 in Windows Server 2003 e in Windows XP per motivi di sicurezza. Con questo aggiornamento viene completamente rimosso il codice non funzionale di Plugin.ocx.

Nell'ambito di questo aggiornamento per Internet Explorer, Microsoft rilascerÓ aggiornamenti delle versioni correnti di Windows XP e di Windows Server 2003. Verranno aggiornati tutti i sistemi operativi client, che includono:
  • Windows XP Starter Edition
  • Windows XP Home Edition
  • Windows XP Professional Edition
  • Windows XP Tablet PC Edition
  • Windows XP Media Center Edition
  • Windows XP Professional for Embedded Systems
Attualmente Microsoft non ha rilasciato aggiornamenti per versioni precedenti di Internet Explorer, Windows Server 2003 o Windows XP, ma potrebbe farlo in futuro. Ulteriori informazioni sui rilasci pianificati verranno pubblicate in questo articolo non appena disponibili.

I seguenti file sono disponibili per il download dall'Area download Microsoft:

Aggiornamento per Internet Explorer per Windows Server 2003 a 32 bit, versioni basate su x-86 con Service Pack 1:
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
Download
Download del pacchetto 912945.
Aggiornamento per Internet Explorer per Windows Server 2003 a 64 bit, versioni basate su Itanium con Service Pack 1 (l'installazione Ŕ in inglese):
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
Download
Download del pacchetto 912945.
Aggiornamento per Internet Explorer per Windows Server 2003 a 64 bit, versioni basate su x-86 (l'installazione Ŕ in inglese):
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
Download
Download del pacchetto 912945.
Aggiornamento per Internet Explorer per Windows XP Professional x64 Edition (l'installazione Ŕ in inglese):
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
Download
Download del pacchetto 912945.
Aggiornamento per Internet Explorer per Windows XP con Service Pack 2:
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
Download
Download del pacchetto 912945.
Per ulteriori informazioni sul download di file di supporto Microsoft, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
119591 Come ottenere file di supporto Microsoft dai servizi online
Il file Ŕ stato controllato e non contiene virus. Microsoft ha utilizzato il software antivirus pi¨ recente disponibile al momento della data di pubblicazione del file. Il file viene salvato su server con un livello di protezione avanzata che impedisce modifiche non autorizzate.

Informazioni

Problemi noti

  • L'aggiornamento di Internet Explorer relativo ai controlli ActiveX incluso nell'aggiornamento della protezione 912812 Ŕ disattivato

    Dopo la distribuzione dell'aggiornamento 912945 per Internet Explorer, la funzionalitÓ dell'aggiornamento di Internet Explorer relativo ad ActiveX contenuto nell'aggiornamento della protezione 912812 Ŕ disattivata. Le correzioni di protezione incluse nell'aggiornamento della protezione 912812 sono ancora presenti e funzionanti. Solo il comportamento legato all'aggiornamento di Internet Explorer relativo ai controlli ActiveX Ŕ disattivato.
  • Problemi di rendering della pagine Web in Internet Explorer

    Questo problema si verifica se Mshtml.dll viene registrato di nuovo dopo l'installazione di questo aggiornamento cumulativo. Il problema Ŕ stato risolto nell'aggiornamento della protezione 912812 per Internet Explorer.
    912812 MS06-013: Aggiornamento cumulativo della protezione per Internet Explorer

    Si consiglia di installare l'aggiornamento della protezione 912812 per Internet Explorer anzichÚ l'aggiornamento 912945 descritto in questo articolo.
  • Visualizzazione della finestra di dialogo di accesso iniziale e relativa reimpostazione su configurazioni predefinite

    Questo problema si verifica se si distribuisce la versione hotfix di questo aggiornamento software in sistemi a 64 bit, ad esempio la versione x64 di Windows Server 2003 o una versione x64 di Windows XP con i rispettivi service pack. In tal caso le finestre di dialogo di accesso iniziale possono essere visualizzate per le applicazioni e per i componenti di Windows. Inoltre, alcune impostazioni vengono reimpostate sui valori predefiniti. Questo comportamento potrebbe causare i problemi elencati di seguito:
    • Viene richiesto agli utenti di scegliere le funzionalitÓ di privacy.
    • Le impostazioni predefinite per i Preferiti di Internet Explorer vengono reimpostate.
    • Le aree di protezione di Internet Explorer vengono reimpostate sui valori predefiniti.
    • Le impostazioni avanzate di Internet Explorer vengono reimpostate sui valori predefiniti.
    • Vengono visualizzate le finestre di dialogo iniziali di Windows Media Player.
    Il problema Ŕ stato risolto nell'aggiornamento della protezione 912812 per Internet Explorer.
  • Google Toolbar

    ╚ possibile che si verifichi una violazione di accesso in Google Toolbar quando si chiude una finestra contenente un controllo ActiveX inattivo. I team tecnici di Microsoft e Google stanno collaborando alla risoluzione di questo problema. Google prevede di risolvere questo problema utilizzando il "meccanismo di servizio" automatico per gli utenti di Google Toolbar. Questo problema influisce sulle versioni di Google Toolbar precedenti alla versione 3.0.129.2. Visitare il seguente sito Web Google per scaricare la versione pi¨ recente:
    http://toolbar.google.com/intl/it/index_ie.php
  • La tecnica degli script esterni non funziona quando la casella di controllo "Disattiva debug degli script in Internet Explorer" Ŕ deselezionata

    Il problema Ŕ stato risolto nell'aggiornamento della protezione 912812 per Internet Explorer.
  • Controlli ActiveX che utilizzano Java Platform, Standard Edition 1.3 o 1.4

    Dopo avere fatto clic su un controllo di componente aggiuntivo ActiveX in un programma che esegue il controllo di componente aggiuntivo utilizzando Java Platform, Standard Edition (J2SE) 1.3 o 1.4, lo stato attivo non viene spostato sul controllo di componente aggiuntivo. ╚ necessario fare clic sul controllo una seconda volta perchÚ diventi attivo. In J2SE 1.5 il passaggio allo stato attivo funziona correttamente. Per procurarsi la versione pi¨ recente di J2SE, visitare il seguente sito Web Sun Microsystems, Inc. (informazioni in lingua inglese):
    http://java.sun.com/j2se
  • Impossibile utilizzare l'opzione /integrate per aggiornare i file di origine dell'installazione di Windows

    Gli amministratori non riescono a utilizzare l'opzione /integrate per aggiornare i file di origine dell'installazione con questo aggiornamento. ╚ prevista una soluzione del problema nel prossimo aggiornamento per Windows Server 2003 e Windows XP. Per risolvere il problema, utilizzare lo strumento Sysrep. Per ulteriori informazioni, visitare il seguente sito Web Microsoft (informazioni in lingua inglese):
    http://technet.microsoft.com/it-it/library/bb457067.aspx
    Questo problema Ŕ stato risolto con la versione dell'aggiornamento della protezione 912812 di Internet Explorer.
  • Programmi Siebel che utilizzano controlli ActiveX

    L'aggiornamento software 912945 influisce su tutti i client Siebel 7 High Interactive. Dopo avere applicato questo aggiornamento, Ŕ necessario fare clic pi¨ volte per interagire con il programma Siebel, una volta per ciascun controllo ActiveX del programma. Siebel sta collaborando con Microsoft per trovare una soluzione. Si prevede il rilascio di un aggiornamento dei prodotti Siebel durante la primavera 2006. Per ulteriori informazioni sugli aggiornamenti dei prodotti Siebel, visitare il seguente sito Web del supporto tecnico Siebel:
    http://www.oracle.com/index.html
  • Associazione di nomi di processo con sottostringa corrispondente

    Per impostazione predefinita, certe applicazioni sono dotate di nomi di processo che costituiscono un sottoinsieme di applicazioni che vengono associate al nuovo funzionamento di ActiveX. Un possibile esempio Ŕ APExplorer.exe, dove una sottostringa del nome Ŕ Explorer.exe. Pertanto, Explorer.exe viene associato al nuovo funzionamento di ActiveX. Tali applicazioni manifestano il nuovo comportamento di ActiveX.

    Il problema Ŕ stato risolto nell'aggiornamento della protezione 912812 per Internet Explorer.
  • Finestra permanente lasciata dai controlli MFC

    In certi casi, quando si esce da una pagina contenente un controllo ActiveX MFC, quest'ultimo continua a essere visualizzato nella nuova finestra. Il problema Ŕ stato risolto nell'aggiornamento della protezione 916281 per Internet Explorer.
  • Mancata visualizzazione dei controlli Visual Basic

    In alcuni casi i controlli creati in Visual Basic che vengono visualizzati con gli attributi CSS relativi alla visualizzazione e alla visibilitÓ non compaiono. Il problema Ŕ stato risolto nell'aggiornamento della protezione 916281 per Internet Explorer.
  • Messaggio di avviso di protezione quando si tenta di aprire un documento PDF da una pagina Web protetta (https://)

    Quando si tenta di aprire un documento PDF da una pagina Web protetta (https://), viene erroneamente visualizzato un messaggio di avviso di protezione relativo a contenuto misto. Il problema Ŕ stato risolto nell'aggiornamento della protezione 916281 per Internet Explorer.
Per le tecniche consigliate per assicurare il funzionamento dei controlli ActiveX senza interazione dell'utente, visitare il seguente sito Web MSDN (informazioni in lingua inglese):
http://msdn.microsoft.com/it-it/library/ms537508.aspx
Nei siti Web che non utilizzano le tecniche consigliate si verificano i problemi riportati di seguito.

Nota Tutti questi problemi vengono risolti mediante le tecniche descritte nel sito Web MSDN.
  • Scorrimento
    Quando si utilizza la rotellina del mouse per scorrere una pagina contenente un controllo interattivo, quest'ultimo potrebbe non essere visualizzato correttamente. Il problema Ŕ stato risolto nell'aggiornamento della protezione 912812 per Internet Explorer.
  • Abstract Window Toolkit
    Sono state segnalate violazioni di accesso con i programmi Java che utilizzano le classi AWT (Abstract Window Toolkit) nell'interfaccia utente. Il problema Ŕ stato risolto nell'aggiornamento della protezione 912812 per Internet Explorer.
  • Controllo Flash trasparente
    Scompare un messaggio pubblicitario a piena pagina ma rimane il rettangolo di attivazione. In tale situazione, il controllo Ŕ ancora presente, ma Ŕ trasparente. Per questo motivo la finestra sovrapposta associata rimane sulla pagina.
  • Menu DHTML
    Quando si espande un menu DHTML, viene visualizzato al di sopra del controllo ActiveX. Se si fa clic sul menu, viene attivato il controllo anzichÚ il menu DHTML. La finestra sovrapposta ha l'ordine z pi¨ elevato. Per questo motivo la finestra riceve il messaggio relativo al clic del mouse.
  • Richieste relative a controlli non ancora caricati
    Quando vengono caricati in una pagina Web, alcuni controlli non vengono mascherati correttamente dalle funzionalitÓ di questo aggiornamento. Si tratta di controlli utilizzati in Macromedia Shockwave Director, in QuickTime Player e in Virtools Web Player. Quando in Windows viene determinato che un controllo Ŕ inattivo, il sistema informa l'utente prima di caricare il controllo.
  • Attributi CSS nei controlli
    Per i controlli nascosti o dotati dell'impostazione Nessuna relativa alla modalitÓ di visualizzazione, ma che non hanno dimensioni, viene visualizzato il rettangolo di attivazione al passaggio del puntatore del mouse.
    Il problema Ŕ stato risolto nell'aggiornamento della protezione 916281 per Internet Explorer.


I prodotti di terze parti citati in questo articolo sono forniti da produttori indipendenti. Microsoft non rilascia alcuna garanzia implicita o esplicita relativa alle prestazioni o all'affidabilitÓ di tali prodotti.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 912945 - Ultima modifica: mercoledý 12 dicembre 2012 - Revisione: 18.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Internet Explorer 6.0áalle seguenti piattaforme
    • Microsoft Windows Server 2003, Standard x64 Edition
    • Microsoft Windows Server 2003, Datacenter x64 Edition
    • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise x64 Edition
    • Microsoft Windows Server 2003 Service Pack 1
    • Microsoft Windows XP Professional x64 Edition
Chiavi:á
kbresolve kbwebbrowser kbactivexscript kbonline kbexpertiseadvanced kbhowto kbfaq KB912945
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com