Pu˛ verificarsi una riduzione delle prestazioni, gli errori di caricamento del driver o instabilitÓ del sistema nei sistemi di aggiunta di memoria a caldo che eseguono Windows Server 2003

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 913568 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Importante In questo articolo contiene informazioni su come modificare il Registro di sistema. Assicurarsi di eseguire il backup del Registro di sistema prima di modificarlo. Assicurarsi di sapere come ripristinarlo in caso di problemi. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup, ripristinare e modificare il Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
256986 Descrizione del Registro di sistema di Microsoft Windows
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sintomi

╚ possibile riscontrare uno dei seguenti problemi su un computer basato su Microsoft Windows Server 2003 che Ŕ attivata la funzionalitÓ aggiunta di memoria a caldo:
  • Non inizializzare o dispositivi non funzionano correttamente.
  • Non vengono caricati i driver o servizi non vengono avviati.
  • Programmi non riuscire o non vengono avviati. Questi programmi possono includere Microsoft Exchange Server o Microsoft SQL Server Analysis Services.
  • Le prestazioni del sistema sono scarsa.
  • Il sistema Ŕ instabile.
  • Il sistema non viene avviato.
  • Vengono visualizzati errori che indicano le risorse insufficienti.
  • Si ricevono errori di interruzione.
Nota. Per impostazione predefinita, Ŕ possibile abilitare la funzionalitÓ Hot aggiungere memoria sul computer.

Cause

Quando Ŕ attivata la funzionalitÓ di aggiunta di memoria a caldo, il sistema operativo pre-alloca risorse del kernel per gestire qualsiasi memoria futura che pu˛ essere aggiunti al computer. Allocazione delle risorse del kernel in base alle funzionalitÓ del computer anzichÚ sulla RAM attualmente installata. Il kernel pu˛ allocare risorse significative nella RAM non pu˛ mai essere installato. Di conseguenza, la funzionalitÓ di aggiunta di memoria a caldo pu˛ causare la dimensione massima del pool di paging sia molto inferiore a quello previsto.

Il problema potrebbe essere pi¨ probabile si verifichi in un computer che esegue una versione x86 di Windows Server 2003 quando viene soddisfatta una delle seguenti situazioni:
  • Il sistema segnala che grandi quantitÓ di RAM Ŕ supportato. ╚ possibile, ad esempio, potrebbero influire sulla Windows Server 2003, Datacenter Edition-computer che supporta 128 gigabyte (GB) di RAM. La tabella di affinitÓ di risorse (SRAT) statico indica al sistema operativo quale Ŕ possibile aggiungere RAM.
  • Il sistema utilizza il /3GB opzione nel file Boot. ini. Quando si utilizza questo metodo di allocazione dello spazio di indirizzi virtuali, si riduce notevolmente le risorse disponibili del kernel. Inoltre, le allocazioni System Page Table Entry possono essere ridotto a livelli che possono causare problemi di prestazioni.

Workaround

Avviso. L'errata modifica del Registro di sistema utilizzando l'Editor del Registro di sistema o un altro metodo pu˛ causare problemi gravi. Questi problemi potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non garantisce che questi problemi possano essere risolti. Modificare il Registro di sistema a proprio rischio.

Per risolvere questo problema, utilizzare uno dei metodi descritti di seguito.

Metodo 1: Utilizzare il parametro del Registro di sistema DynamicMemory per limitare la quantitÓ di memoria Hot aggiungere

Per impostare il parametro del Registro di sistema DynamicMemory su computer che eseguono Windows Server 2003 con Service Pack 1 (SP1) o versioni successive, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic su Start, scegliere Esegui, tipo Regedit, quindi scegliere OK.
  2. Individuare e quindi destro del mouse sulla seguente sottochiave del Registro di sistema:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\Session Manager\Memory Management
  3. Dal menu Modifica , scegliere Nuovoe quindi fare clic su Valore DWORD.
  4. Tipo DynamicMemory per il nome del DWORD e quindi premere INVIO.
  5. Il pulsante destro del DynamicMemorye quindi fare clic su Modifica.
  6. Nella casella dati valore digitare il valore che si desidera utilizzare e quindi fare clic su OK.

    Il valore di questo parametro Ŕ in gigabyte (GB). Ad esempio, se si imposta il valore su 1, il kernel viene riservato spazio per un totale di 1 GB di memoria di sistema o per la quantitÓ totale di memoria fisica installata in fase di avvio, qualunque sia il maggiore.
  7. Chiudere l'Editor del Registro di sistema e quindi riavviare il computer.

Metodo 2: Disattivare la funzionalitÓ di aggiunta di memoria a caldo

Per disattivare la funzionalitÓ di aggiunta di memoria a caldo, utilizzare uno dei seguenti metodi:
  • Metodo r: contattare il fornitore dell'hardware per determinare la possibilitÓ di disattivare la funzionalitÓ di aggiunta di memoria a caldo tramite il BIOS. Se la funzionalitÓ pu˛ essere disattivata tramite il BIOS, Ŕ necessario utilizzare questo metodo.
  • Metodo b: se che la funzione aggiungere memoria Hot non pu˛ essere disattivata utilizzando il BIOS, Ŕ consigliabile che l'aggiornamento a Windows Server 2003 SP1 e quindi utilizzare il metodo 1.

    Se Ŕ possibile aggiornare a Windows Server 2003 SP1, Ŕ possibile impostare l'opzione /NOPAE nel file Boot. ini per disattivare la modalitÓ estensione indirizzo fisico (PAE).

    Nota. Si sconsiglia di disattivare la modalitÓ PAE nei computer che eseguono Windows Server 2003 con SP1 o versioni successive. Questa configurazione potrebbe disattivare accidentalmente nuove funzionalitÓ che includono il supporto dati esecuzione programmi. Impostare l'opzione /NOPAE solo su computer che eseguono una versione di Windows Server 2003 prima di SP1.

    Per ulteriori informazioni su come impostare /NOPAE , visitare il seguente sito Web Microsoft:
    http://technet.microsoft.com/en-us/library/aa996104.aspx

Status

Microsoft ha confermato che questo Ŕ un problema nei prodotti Microsoft elencati nella sezione "Si applica a".

Informazioni

Questo problema pu˛ verificarsi anche quando si esegue Windows Server 2003 in environmentssuch virtualizzato come Hyper-V. Per ulteriori informazioni, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
2927158 La macchina virtuale di Windows Server 2003 potrebbe non essere avviato quando si utilizza la memoria dinamica
Per ulteriori informazioni sul supporto per la funzionalitÓ di aggiunta di memoria a caldo in Windows Server 2003, visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=57183

ProprietÓ

Identificativo articolo: 913568 - Ultima modifica: sabato 15 febbraio 2014 - Revisione: 1.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows Server 2003, Datacenter Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86)
Chiavi:á
kbtshoot kbexpertiseinter kbmt KB913568 KbMtit
Traduzione automatica articoli
IMPORTANTE: il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l?obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre Ŕ perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilitÓ per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualitÓ della traduzione.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 913568
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com