NTDS replica evento 2089 connesso se Windows Server 2003 SP1 e versioni successivi i controller di dominio non sono eseguiti in un periodo di tempo specificato

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 914034 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

INTRODUZIONE

Quando esegue il backup un controller di dominio che esegue Windows Server 2003 Service Pack 1 (SP1), viene registrato un nuovo messaggio di errore di evento per ciascun dominio scrivibile o applicazione di partizioni che gli host del controller di dominio. Ciò avviene se la partizione non viene eseguita in un periodo di tempo specificato. Il periodo di tempo viene chiamato un intervallo di latenza backup. È possibile impostare un valore del Registro di sistema per specificare l'intervallo in giorni.

Informazioni

Nuovo comportamento in Windows Server 2003 SP1

L'attributo della Firma DSA viene modificato ogni volta che viene effettuata una copia di backup dello stato del sistema. Il sistema operativo controlla questo attributo. Quando vengono soddisfatti i criteri di intervallo di latenza backup, viene registrato un messaggio di errore evento. Qualsiasi controller di dominio basato su Windows Server 2003 SP1 potrebbe registrare l'evento poiché l'attributo della Firma DSA è un attributo replicato.

Nota Nuovo messaggio di errore non viene registrato fino a quando non viene eseguito un backup su un controller di dominio basato su Windows Server 2003 che esegue Windows Server 2003 SP1. Solo controller di dominio basati su Windows Server 2003 SP1 accedere a questo messaggio di errore.

Il valore predefinito periodo di tempo dell'intervallo di latenza backup è metà della durata rimozione (TSL) per la registrazione del messaggio di errore nel controller di dominio. Di seguito sono elencati la differenza tra i valori TSL predefiniti per un insieme di strutture che viene creato in Windows Server 2003 e un insieme di strutture viene creato in Windows Server 2003 SP1:
  • Windows Server 2003
    Per impostazione predefinita, il valore TSL in Windows Server 2003 è di 60 giorni. Di conseguenza, il messaggio di errore evento non viene registrato fino a 30 giorni dopo l'ultimo backup.
  • Windows Server 2003 SP1
    Per impostazione predefinita, il valore TSL nel nuovo insieme di strutture creati da Windows Server 2003 SP1 è 180 giorni. Il valore TSL è di 60 giorni in tutti gli altri casi. Il messaggio di errore evento in una foresta con un giorno 180 che TSL non viene registrato fino a 90 giorni dopo l'ultimo backup.
Nota Se si installa solo Windows Server 2003 SP1 nei computer basati su Windows Server 2003, questo non aumenta la TSL per 180 giorni. L'insieme di strutture deve essere creato su un server che dispone di Windows Server 2003 SP1 nel momento in cui si crea.Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
216993Vita utile di scaffale di un backup dello stato del sistema di Active Directory

Strategia di implementazione

Un insieme di strutture che utilizza l'impostazione predefinita il valore predefinito per l'intervallo di latenza backup TSL insufficiente avvisare gli amministratori correttamente che le partizioni non corso il backup con sufficiente frequenza.

Nel Registro di sistema, gli amministratori possono specificare un valore per la soglia di latenza backup voce (giorni). Questo fornisce un semplice metodo per modificare quanto registrato l'ID evento 2089, se non viene eseguito un backup in un determinato periodo di tempo. Di conseguenza, il periodo di tempo riflette le strategie di backup degli amministratori. Questo messaggio di errore evento funge da un avviso agli amministratori di cui i controller di dominio non sono esegue il backup prima che scada il TSL. Questo messaggio di errore di evento è anche un evento di rilevamento utile per monitorare le applicazioni come Microsoft Operations Manager (MOM).

Si consiglia di adottare sistema backup dello stato che includono a ogni insieme di strutture, dominio e partizione di almeno due computer ogni giorno. Si consiglia inoltre di configurare questo evento per verificarsi ogni giorno, se non viene eseguito un backup. Programmi di backup di terze parti potrebbero utilizzare un metodo che chiama l'API di backup e che aggiorna l'attributo. Quando questi programmi utilizzano questo metodo, viene creato l'attributo Firma DSA per essere aggiornato.

Evento 2089 ID messaggio di errore viene registrato nel registro eventi Directory quando una partizione non viene eseguita durante l'intervallo di latenza backup. Ogni giorno viene registrato da messaggio di errore un solo evento per ogni partizione che un host del controller di dominio. Il messaggio di errore evento è simile al seguente:

Tipo evento: avviso
Origine evento: Replica NTDS
Categoria evento: ID di evento di backup: 2089
Descrizione: La partizione di directory non è stato backup poiché in almeno il seguente numero di giorni.

Partizione di directory:
DC = domainDC = com

"Intervallo di latenza backup" (giorni):
30

È consigliabile eseguire un backup più frequentemente possibile recuperare da perdite accidentali di dati. Tuttavia se si non un backup rispetto al minimo il numero di "intervallo di latenza backup" di questo messaggio viene registrato ogni giorno fino a quando non viene eseguito un backup di giorni. È possibile eseguire un backup di tutte le repliche che contiene questa partizione.

Per impostazione predefinita il "intervallo di latenza backup" è impostato a metà il "Tombstone lifetime intervallo". Se si desidera modificare l'impostazione predefinita "backup latenza intervallo" è possibile farlo aggiungendo la seguente chiave del Registro di sistema.

"Intervallo di latenza backup" chiave del Registro di sistema (giorni):
Soglia di latenza System\CurrentControlSet\Services\NTDS\Parameters\Backup (Giorni).

Nota Il valore di soglia di latenza backup (giorni) è una voce del Registro di sistema, ma non una chiave come indicato nell'evento messaggio di errore. L'intervallo di latenza backup è la metà del valore il TSL dell'insieme di strutture. Quando viene raggiunto questo valore, il sistema operativo registra l'evento 2089 ID nel registro evento servizio directory. Questo ID evento visualizza un avviso agli amministratori di monitorare le applicazioni e per assicurarsi che i controller di dominio sono eseguito il backup prima che scada il TSL. Per impostare l'intervallo che il sistema operativo prima di un evento viene registrato l'ID 2089, utilizzare Editor del Registro di sistema per impostare il valore della soglia di latenza backup voce (giorni). Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Avviare l'editor del Registro di sistema.
  2. Individuare e selezionare la seguente sottochiave:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\NTDS\Parameters
  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse su parametri , scegliere Nuovo , quindi Valore DWORD .
  4. Tipo soglia di latenza backup (giorni) , quindi premere INVIO.
  5. Fare clic con il pulsante destro del mouse su soglia di latenza backup (giorni) e quindi fare clic su Modifica .
  6. Nella casella dati valore digitare il numero di giorni da utilizzare come una soglia e quindi fare clic su OK .

Riferimenti

Per ulteriori informazioni, visitare i seguenti siti Web Microsoft TechNet:
http://technet2.microsoft.com/WindowsServer/en/Library/1465d773-b763-45ec-b971-c23cdc27400e1033.mspx
http://technet2.microsoft.com/WindowsServer/en/Library/df20bd3e-9914-4a8d-bd5b-3b987c73a34d1033.mspx
http://blogs.msdn.com/brettsh/archive/2006/02/09/528708.aspx

Proprietà

Identificativo articolo: 914034 - Ultima modifica: venerdì 11 settembre 2009 - Revisione: 2.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows Server 2003 Service Pack 1 alle seguenti piattaforme
    • Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86)
    • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86)
    • Microsoft Windows Server 2003, Standard x64 Edition
    • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise x64 Edition
    • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition for Itanium-based Systems
Chiavi: 
kbmt kbhowto kbinfo KB914034 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 914034
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com