Messaggio di errore quando si installa SharePoint Portal Server 2007 o Windows SharePoint Services 3.0: "Impossibile creare dati di esempio"

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 916894 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

Quando si installa Microsoft Office SharePoint Server 2007 o Microsoft Windows SharePoint Services 3.0, è visualizzato il seguente messaggio di errore nella creazione guidata configurazione di tecnologie e prodotti di SharePoint:
Impossibile creare dati di esempio.

È stata generata un'eccezione di tipo System.Reflection.TargetInvocationException. Informazioni aggiuntive sull'eccezione: eccezione generata dalla destinazione della chiamata. Database ? WSS_Content ? è già aperto e possono avere solo un utente alla volta.
Quando si visualizza il file di registro di configurazione, verranno visualizzate voci simili a quanto segue:
DateTime  11  ERR  Task evalprovision has failed with an unknown exception 
DateTime  11  ERR  Exception: System.Reflection.TargetInvocationException: Exception has been thrown by the target of an invocation. ---> System.InvalidOperationException: Cannot start service SPAdmin on computer '.'. ---> System.ComponentModel.Win32Exception: The service did not respond to the start or control request in a timely fashion

Risoluzione

Per risolvere il problema, configurare le impostazioni di protezione per Microsoft Distributed Transaction Coordinator (DTC) per utilizzare l'impostazione Consenti client remoti . Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic su Start , scegliere Strumenti di amministrazione e quindi fare clic su Servizi componenti .
  2. Nel riquadro di sinistra dello snap-in Servizi componenti espandere Servizi componenti e quindi espandere computer .
  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Risorse del computer e quindi fare clic su Proprietà .
  4. Fare clic sulla scheda MSDTC e quindi fare clic su Configurazione della protezione in Configurazione di transazione .
  5. In Impostazioni protezione fare clic su per selezionare la casella di controllo Accesso di rete DTC , se non è già selezionata. Quindi, fare clic per selezionare la casella di controllo Consenti client remoti
  6. Fare clic su OK .
  7. Quando viene visualizzato il messaggio che informa che il servizio DTC verrà arrestato e riavviato, è necessario scegliere per confermare che si desidera continuare.
  8. Fare clic su OK quando viene visualizzato il messaggio che il servizio DTC sia stato riavviato.
  9. Fare clic su OK .

Informazioni

Per ulteriori informazioni su come amministrare il DTC mediante Servizi componenti, vedere l'argomento "Gestione di transazioni distribuite" nella Guida del componente servizi. Per effettuare questa operazione, fare clic su Guida dal menu ? in Servizi componenti e quindi espandere la Guida di amministrazione Servizi componenti .

Proprietà

Identificativo articolo: 916894 - Ultima modifica: lunedì 15 ottobre 2007 - Revisione: 1.5
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Office SharePoint Server 2007
  • Microsoft Windows SharePoint Services 3.0
Chiavi: 
kbmt kbprb kberrmsg kbexpertiseinter kbtshoot KB916894 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 916894
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com