Come attivare Office Source Engine riconoscere le variabili di ambiente nel percorso di origini di recapito Office sistema quando si utilizza Office 2003

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 919293 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

INTRODUZIONE

Per impostazione predefinita, il servizio Office Source Engine non riconosce le variabili di ambiente nel percorso di origini di recapito Office sistema quando si implementa un'origine di installazione locale con Microsoft Office 2003. Questo articolo viene descritto una nuova funzionalità che consente di Office Source Engine riconoscere le variabili di ambiente di sistema. Inoltre, in questo articolo viene illustrato come attivare questa nuova funzionalità.

Informazioni

Come attivare la nuova funzionalità

Per attivare la nuova funzionalità che consente a Office Source Engine riconoscere le variabili di ambiente di sistema, installare l'hotfix descritto nell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato:
915433Descrizione del pacchetto hotfix di Office 2003: 5 aprile 2006

Informazioni sull'utilizzo

Dopo aver attivato questa nuova funzionalità, è possibile utilizzare variabili di ambiente del sistema nel percorso di origini di recapito di Office. Di seguito è un esempio di una variabile di ambiente sistema definito nella voce del Registro di sistema Path.
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Sottochiave HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Office\Delivery\SourceEngine\Downloads\90000409-6000-11D3-8CFE-0150048383C9\Sources\90110409-6000-11D3-8CFE-0150048383C9
Voce percorso
Valore %SYSTEMVARIABLENAME%\OfficeSourceLocation\
Per modificare il percorso di origini di recapito di Office predefinito o per specificare il server di origine ridondanti aggiuntive per la tolleranza d ' errore, è possibile utilizzare Custom Maintenance Wizard.

Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
913420Messaggio di errore quando si tenta di ripristinare, reinstallare o aggiungere un componente a un programma di Office 2003 e si utilizza un'origine di installazione locale: "Installazione errore: file non trovato"

Scenario di informazioni

Il seguente scenario descrive una situazione in cui sarebbe necessario questa nuova funzionalità. È stato utilizzato l'origine dell'installazione locale per la distribuzione di Office 2003. Tuttavia, l'origine non è più valido. L'elenco seguente contiene due esempi di un'origine originale:
  • Il mapping di unità di rete.
  • Il percorso di un percorso server dell'area di gestione temporanea utilizzato dalla chiave di recapito di Office. Questa chiave di recapito di Office è stata utilizzata solo in ambiente di gestione temporanea.
La nuova funzionalità consente di utilizzare una variabile di ambiente di sistema per risolvere alcuni di questi problemi con percorsi di percorso di recapito statico origine.

Nota La prima volta che una variabile di ambiente del sistema è definita, il computer in genere deve essere riavviato prima che il nuovo valore abbia effetto.

Proprietà

Identificativo articolo: 919293 - Ultima modifica: mercoledì 24 maggio 2006 - Revisione: 1.9
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Office Professional Edition 2003
  • Microsoft Office Standard Edition 2003
  • Microsoft Office Students and Teachers Edition 2003
  • Microsoft Office Small Business Edition 2003
  • Microsoft Office Basic Edition 2003
  • Microsoft Office Access 2003
  • Microsoft Office Excel 2003
  • Microsoft Office OneNote 2003
  • Microsoft Office Outlook 2003
  • Microsoft Office PowerPoint 2003
  • Microsoft Office Project Professional 2003
  • Microsoft Office Project Standard 2003
  • Microsoft Office Visio Professional 2003
  • Microsoft Office Visio Standard 2003
  • Microsoft Office Word 2003
  • Microsoft Office Professional Enterprise Edition 2003
Chiavi: 
kbmt kbqfe kboffice2003presp3fix kbhotfixrollup kbfix kbinfo KB919293 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 919293
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com