Come utilizzare lo strumento di diagnostica di Debug di IIS per risolvere un problema di memoria in un processo IIS

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 919790 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

INTRODUZIONE

Quando un processo IIS consuma troppa memoria, una perdita di memoria può verificarsi in Microsoft Internet Information Services (IIS). Inetinfo. exe, Dllhost. exe, w3wp. exe sono esempi di processi IIS. IIS memorizza nella cache di contenuto statico e dinamico contenuto. Un processo IIS utilizza normalmente fino al 50% della memoria fisica disponibile. Questa metrica di utilizzo della memoria si riferisce a ogni processo IIS, non per un totale di tutti i processi IIS. È possibile utilizzare queste informazioni e Performance Monitor per identificare un problema di memoria.

Inoltre, potrebbero verificarsi i seguenti sintomi quando un processo IIS consuma troppa memoria:
  • In Task Manager di Windows, il Utilizzo memoria colonna indica che il processo consuma troppa memoria.
  • In Performance Monitor, la differenza aumenta tra il Byte privati contatore e il Byte virtuali contatore del Processo oggetto.
  • In IIS 6.0 o versione successiva, un server IIS a 32 bit processo utilizza fino a 1,3 gigabyte (GB) di memoria virtuale. Se è attivato il riciclo memoria, viene registrato un evento analogo al seguente:

    Tipo di evento: informazioni
    Origine evento: W3SVC
    Categoria evento: nessuno
    ID evento: 1077
    Data: Data
    Ora: Ora
    Utente: n/D
    Computer: Nomecomputer
    Descrizione:
    Un processo di lavoro con id di processo del pool di applicazioni "1234" serving 'DefaultAppPool' ha richiesto un recycle perché ha raggiunto il limite di memoria virtuale.

  • Se non è attivato il riciclo memoria, un processo IIS a 32 bit utilizza fino a 1,3 GB di memoria virtuale e infine si blocca. Quindi, viene registrato un evento analogo al seguente:

    Tipo di evento: avviso
    Origine evento: W3SVC
    Categoria evento: nessuno
    ID evento: 1009
    Data:Data
    Ora:Ora
    Utente: n/D
    Computer:Nomecomputer
    Descrizione:
    Interruzione imprevista di un processo del pool di applicazioni 'DefaultAppPool'. L'id di processo è stato "1234". Il codice di uscita del processo è stato '0xc0000005'.

    Per ulteriori informazioni, vedere la Guida in linea e supporto tecnico all'indirizzo http://support.microsoft.com.

Informazioni

Quando un processo IIS consuma troppa memoria, è possibile utilizzare lo strumento di diagnostica di Debug di IIS per risolvere le allocazioni di memoria in attesa che ha causato la perdita di memoria. È necessario inserire il file LeakTrack.dll e quindi monitorare per la perdita di memoria. Non appena viene riprodotto il problema di memoria, viene generato un file di immagine della memoria. Il file di dump di memoria contiene informazioni sulle perdite di memoria.

Per utilizzare lo strumento di diagnostica di Debug di IIS per risolvere i problemi relativi a un processo IIS che consuma troppa memoria, attenersi alla seguente procedura.

Passaggio 1: Scaricare e installare la versione 1.2 dello strumento Diagnostica di Debug di IIS

I seguenti file sono disponibili per il download da Microsoft Area download Microsoft:

V 1.2 di diagnostica di Debug IIS
http://www.microsoft.com/download/en/Details.aspx?ID=26798 


Passaggio 2: Impostare le prestazioni di registrazione prima che si verifichi la perdita di memoria

  1. Fare clic su Avviare, scegliere Programmi, scegliereStrumento di diagnostica di debug, quindi fare clic su Strumenti di diagnostica di debug 1.2.
  2. Fare clic su Strumenti, quindi fare clic su Opzioni e impostazioni.
  3. Scegliere il Registro delle prestazioni Fare clic su Abilitare la registrazione dei dati del contatore delle prestazioni, quindi fare clic su OK.
Nota L'intervallo di campionamento dei dati e il tempo necessario per avviare il monitoraggio dipendono quando viene riprodotta la perdita di memoria. A causa delle dimensioni del log, assicurarsi che funzionino con i professionisti del supporto tecnico per ottenere le informazioni necessarie senza sovraccaricare il server.

Passaggio 3: Creare una regola di "E gestire problemi di memoria"

  1. Fare clic su Avviare, scegliere Programmi, scegliere Strumento di diagnostica di debug, quindi fare clic su Strumenti di diagnostica di debug 1.2.
  2. Nel Regole Fare clic su Aggiungi regola.
  3. Fare clic suNativo (non-.NET) memoria e una perdita di Handle, quindi fare clic su Avanti.
  4. Selezionare il processo che presenta la perdita di memoria e quindi fare clic su Avanti.
  5. Nel Configurare la perdita diRegola Nella finestra di dialogo digitare o selezionare un riscaldamento tempo il Tempo di riscaldamento casella.

    Nota Se il problema è stato riprodotto immediatamente, fare clic per selezionare il Avviare Gestione immediatamente quando viene attivata la regola di memoria casella di controllo.
  6. Fare clic su Configura... la generazione di Userdump della sezione e assicurarsi che il Crea automaticamente una regola di arresto anomalo del sistema per ottenere userdump all'uscita dal processo imprevistocasella di controllo è selezionata. È inoltre possibile configurare dopo la quantità dell'utilizzo della memoria per creare un'immagine della memoria.
  7. Nel Regola Completamentocasella digitare o selezionare il tempo necessario per riprodurre il problema.

    Nota Alla fine del periodo di tempo specificato, viene creato un file di dump.
  8. Fare clic su Avanti, quindi fare clic su Fine.

Passaggio 4: Ottenere i dati manualmente

  1. Fare clic su Avviare, scegliere Programmi, scegliere Strumento di diagnostica di debug, quindi fare clic su Strumenti di diagnostica di debug 1.2.
  2. Scegliere il Processi scheda, il pulsante destro del mouse il processo desiderato e quindi fare clic su Monitor di perdite.
  3. Quando viene riprodotto il problema di memoria, il pulsante destro del processo dal passaggio 4b e quindi fare clic su Creare Userdump completo.
Nota Si noti che lo stato attivo. Inoltre, il Conteggio di Userdump valore del contatore aumenta ogni volta che viene creato un file di immagine della memoria.

Passaggio 5: Interrompere la registrazione di prestazioni al termine del file di dump della memoria

  1. Fare clic su Avviare, scegliere Programmi, scegliere Strumento di diagnostica di debug, quindi fare clic su Strumenti di diagnostica di debug 1.2.
  2. Fare clic su Strumenti, quindi fare clic su Opzioni e impostazioni.
  3. Scegliere il Registro delle prestazioni Fare clic su Disattivare la registrazione dei dati del contatore delle prestazioni, quindi fare clic su OK.

Passaggio 6: Analisi del file di immagine della memoria

  1. Fare clic su Avviare, fare clic su Eseguire, digitare il percorso dello strumento di diagnostica di Debug e quindi fare clic su OK.

    Nota Per impostazione predefinita, lo strumento di diagnostica di Debug si trova nella cartella c:\Programmi\Microsoft Files\DebugDiag.
  2. Nel Analisi avanzata Fare clic su Aggiungere i file di dati.
  3. Individuare e selezionare il file di dettagli che si desidera analizzare e quindi fare clic su Apri.
  4. Nel Analisi avanzataFare clic suAnalizzatori di pressione di memoria, quindi fare clic su Avvia analisi.
  5. Esaminare il report viene visualizzato in Microsoft Internet Explorer. Una copia di questo report inoltre viene memorizzata nella cartella \DebugDiag\Reports.

Passaggio 7: Se si utilizza il file dll personalizzato, aggiungere il percorso di "Percorso ricerca simbolo per analisi" o il percorso "Simbolo ricerca percorso per debug"

  1. Fare clic su Strumenti, quindi fare clic su Opzioni e impostazioni.
  2. Nel Percorso di ricerca di simboli per l'analisi casella o nel Percorso di ricerca di simboli per il debug digitare il percorso appropriato, quindi fare clic su OK.

Proprietà

Identificativo articolo: 919790 - Ultima modifica: giovedì 17 novembre 2011 - Revisione: 0.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Internet Information Services 6.0
  • Microsoft Internet Information Services 7.0
  • Microsoft Internet Information Services 7.5
Chiavi: 
kbinfo kbhowto kbmt KB919790 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 919790
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com