Abilitazione o disabilitazione dei messaggi di avviso relativi ai collegamenti ipertestuali nei programmi di Office 2007 e Office 2010

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 925757 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

INTRODUZIONE

In questo articolo dettagliato viene descritto come abilitare o disabilitare la visualizzazione di un messaggio di avviso ogni volta che si seleziona un collegamento ipertestuale in un programma di Microsoft Office 2007 o di Microsoft Office 2010. 

Informazioni

Importante In questa sezione, metodo o attività, viene spiegato come modificare il Registro di sistema. Un'errata modifica del Registro di sistema può causare seri problemi. Per tale motivo, attenersi scrupolosamente alla procedura indicata. Per maggiore sicurezza, effettuare una copia di backup del Registro di sistema prima di modificarlo. In questo modo, sarà possibile ripristinare il Registro di sistema in caso di problemi. Per ulteriori informazioni sull'esecuzione del backup e del ripristino del Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
322756 Esecuzione del backup e del ripristino del Registro di sistema in Windows


Quando in Office 2007 e in Office 2010 viene selezionato un collegamento ipertestuale o un oggetto collegato a un file eseguibile, viene visualizzato il seguente messaggio di avviso:
Apertura di "percorso/nomefile".
I collegamenti ipertestuali possono danneggiare il computer e i dati. Per sicurezza è consigliabile visitare solo i collegamenti ipertestuali da fonti attendibili. Continuare?
Questo comportamento ha luogo a prescindere dalle impostazioni del livello di sicurezza.

Nota Per individuare le impostazioni relative al livello di sicurezza, scegliere Macro dal menu Strumenti, quindi Sicurezza.

Inoltre, quando si aprono le immagini TIFF o i file MDI (Microsoft Document Imaging), viene visualizzato il seguente messaggio di avviso:
Apertura di percorso/nomefile.
Alcuni file possono contenere virus o danneggiare in altro modo il computer. È importante assicurarsi che l'oggetto provenga da un'origine sicura. Aprire il file?
Questo messaggio di avviso viene visualizzato anche quando la chiave del Registro di sistema descritta in questo articolo è già stata implementata. Questo messaggio di avviso è generato da un file HLINK.dll quando viene gestita l'esplorazione dei collegamenti. È possibile distinguere i messaggi di avviso relativi ai collegamenti ipertestuali di Office 2007 o Office 2010 dai messaggi di avviso di HLINK mediante le virgolette che racchiudono il percorso del file indicato nel messaggio stesso. Il messaggio di Office 2007 o Office 2010 contiene le virgolette. Il messaggio di HLINK non contiene le virgolette. Office 2007 e Office 2010 provano a stabilire se il tipo di file non è sicuro controllando l'estensione, il progID, l'ID classe e il tipo MIME del documento.

Abilitazione o disabilitazione degli avvisi relativi ai collegamenti ipertestuali per i programmi di Office 2007 e Office 2010

Per abilitare automaticamente gli avvisi relativi ai collegamenti ipertestuali per i programmi di Office 2007 e Office 2010, accedere alla sezione "Correzione automatica". Per abilitare l'impostazione manualmente, accedere alla sezione "Correzione manuale".

Correzione automatica



Per risolvere il problema automaticamente, fare clic sul pulsante o sul collegamento Fix it. Fare clic su Esegui nella finestra di dialogo Download file e attenersi alla procedura guidata Fix it.


Abilita avvisi relativi ai collegamenti ipertestuali
Microsoft Fix it 50681


Note
  • Questa procedura guidata potrebbe essere disponibile solo in lingua inglese. La correzione automatica, tuttavia, funziona anche per versioni di Windows in altre lingue.
  • Se non si sta utilizzando il computer che presenta il problema, è possibile salvare la soluzione Fix it su un'unità di memoria flash o su un CD ed eseguirla sul computer interessato dal problema.

Accedere, quindi, alla sezione "Il problema è stato risolto?".



Correzione manuale

Per abilitare o disabilitare gli avvisi relativi ai collegamenti ipertestuali nei programmi di Office 2007 e Office 2010 quando viene utilizzato un indirizzo http://, notes:// oppure ftp://, è necessario creare una nuova sottochiave del Registro di sistema. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic sul pulsante Start, quindi scegliere Esegui.
  2. Nella finestra di dialogo Apri digitare regedit, quindi scegliere OK.

    Note 
    • È necessario modificare solo una di queste sottochiavi del Registro di sistema. Non è necessario modificarle entrambe. 
    • Se la sottochiave Security esiste già, selezionarla e andare direttamente al passaggio 6.
  3. Nell'editor del Registro di sistema, individuare una delle seguenti sottochiavi del Registro di sistema per Office 2007: 
    HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\12.0\CommonHKEY_CURRENT_USER\Software\Policies\Microsoft\Office\12.0\Common
    Oppure, nell'editor del Registro di sistema, una delle seguenti sottochiavi del Registro di sistema per Office 2010: 
    HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\14.0\CommonHKEY_CURRENT_USER\Software\Policies\Microsoft\Office\14.0\Common
  4. Fare clic sulla sottochiave del Registro di sistema, scegliere Nuovo nel menu Modifica, quindi fare clic su Chiave.
  5. Digitare Security e premere INVIO per assegnare il nome alla chiave.
  6. Scegliere Nuovo dal menu Modifica, quindi fare clic su Valore DWORD.
  7. Digitare DisableHyperlinkWarning, quindi premere INVIO per assegnare il nome alla voce.
  8. Nel riquadro destro fare clic con il pulsante destro del mouse su DisableHyperlinkWarning, quindi scegliere Modifica.
  9. Nella finestra di dialogo Modifica valore DWORD, scegliere Decimale, quindi digitare 1 o 0 in Dati valore.

    Nota Il valore 0 abilita i messaggi di avviso relativi ai collegamenti ipertestuali, mentre il valore 1 li disabilita.
  10. Scegliere OK.
  11. Uscire dall'editor del Registro di sistema.

Se viene ancora visualizzato un messaggio di avviso

Dopo averli disabilitati, è possibile ricevere altri messaggi di avviso da Microsoft Windows. Se si continua a visualizzare un messaggio di avviso dopo aver eseguito la procedura descritta in questo articolo, utilizzare uno dei seguenti metodi, per risolvere i problema.

Nota Il Metodo 1 si applica solo a Windows XP e alle versioni precedenti di Windows. Per Windows Vista e per le versioni successive di Windows, utilizzare il Metodo 2. 

Metodo 1: Disattivare l'opzione "Conferma apertura dopo download" per il tipo di file che si sta tentando di aprire

  1. Fare doppio clic su Risorse del computer.
  2. Scegliere Opzioni cartella dal menu Strumenti.
  3. Nella scheda Tipi di file, selezionare l'estensione di file appropriata (ad esempio, WMV) nella casella Tipi di file registrati, quindi scegliere Avanzate.
  4. Deselezionare la casella di controllo Conferma apertura dopo download, quindi fare clic su OK.
  5. Nella finestra di dialogo Opzioni cartella, scegliere Chiudi.

Metodo 2: Modifica della sottochiave del Registro di sistema HKEY_CLASSES_ROOT\WMVFile\EditFlags

Utilizzare questo metodo se il messaggio di avviso è relativo a più computer. 

Per disabilitare il messaggio di avviso, attenersi alla procedura riportata di seguito:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, digitare regedit, quindi scegliere OK.
  2. Individuare la seguente sottochiave del Registro di sistema:
    HKEY_CLASSES_ROOT\WMVFile\EditFlags
  3. Selezionare EditFlags, quindi dal menu Modifica scegliere Rinomina.
  4. Digitare OldEditFlags, quindi premere INVIO.
  5. Scegliere Nuovo dal menu Modifica, quindi fare clic su Valore DWORD.
  6. Digitare EditFlags, quindi premere INVIO.
  7. Scegliere Modifica dal menu Modifica.
  8. Nella finestra di dialogo Modifica valore DWORD, in Base selezionare Esadecimale.
  9. Digitare 10000, quindi scegliere OK.
Per riabilitare il messaggio di avviso, attenersi alla procedura riportata di seguito:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, digitare regedit, quindi scegliere OK.
  2. Individuare la seguente sottochiave del Registro di sistema:
    HKEY_CLASSES_ROOT\WMVFile\EditFlags
  3. Selezionare EditFlags, quindi dal menu Modifica scegliere Modifica.
  4. Digitare 0, quindi scegliere OK.

Nota Anche dopo aver effettuato la seguente procedura, viene visualizzato un messaggio di avviso all'apertura di file in Office 2010 in Visualizzazione protetta.



Il problema è stato risolto?

  • Controllare se il problema è stato risolto. Se il problema è stato risolto, non è necessario continuare la lettura di questa sezione. Se il problema non è stato risolto, contattare il supporto tecnico.
  • I commenti degli utenti sono molto utili. Per fornire commenti o segnalare problemi relativi a questa soluzione, lasciare un commento nel blog "Correzione automatica" o inviare un messaggio di posta elettronica a Microsoft.
Nota: questo è un articolo a "PUBBLICAZIONE RAPIDA", creato direttamente all'interno dell'organizzazione di supporto Microsoft. Le informazioni contenute nel presente documento vengono fornite "così come sono" in risposta alle problematiche riscontrate. A causa della rapidità con cui vengono resi disponibili, i materiali possono contenere errori di battitura e sono soggetti a modifica senza preavviso, in qualsiasi momento. Per altre considerazioni, vedere le Condizioni per l'utilizzo.

Proprietà

Identificativo articolo: 925757 - Ultima modifica: martedì 20 dicembre 2011 - Revisione: 1.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Office Basic 2007
  • Microsoft Office Enterprise 2007
  • Microsoft Office Home and Student 2007
  • Microsoft Office Ultimate 2007
  • Microsoft Office Access 2007
  • Microsoft Office Excel 2007
  • Microsoft Excel 2010
  • Microsoft Office Home and Business 2010
  • Microsoft Office Home and Student 2010
Chiavi: 
kbexpertisebeginner kbhowto kbfixme kbmsifixme KB925757
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com