Nel registro applicazioni viene registrato l'ID evento 9519 "Errore 0x80004005" quando si tenta di montare un database in Exchange Server 2010 o in Exchange Server 2007

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 925825 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Per la versione di questo articolo relativa a Microsoft Exchange Server 2003, vedere 316709.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sintomi

Possono verificarsi i seguenti sintomi in un computer che esegue Microsoft Exchange Server 2010 o Microsoft Exchange Server 2007:
  • Se si tenta di installare un database di cassette postali o di cartelle pubbliche, si manifestano i sintomi seguenti:
    • Viene visualizzato un messaggio di errore analogo al seguente:
      Impossibile installare il database 'Database cassette postali'

      Database cassette postali
      Errore:
      Impossibile installare il database specificato. Database specificato: d1cdba46-6f79-46f2-ba14-3ae2fa8aad43; codice errore: MapiExceptionCallFailed: impossibile installare il database. (hr=0x80004005,ec=-2147467259).
    • Nel registro Applicazione vengono registrati i seguenti eventi:

      ID evento 9519

      Tipo evento: Errore
      Origine evento: MSExchangeIS
      Categoria evento: Generale
      ID evento: 9519
      Data: data
      Ora: ora
      Utente: N/D
      Computer: NomeServer
      Descrizione: Errore 0x80004005 durante l'avvio del database "Primo gruppo di archiviazione\Archivio cassette postali" nell'Archivio informazioni di Microsoft Exchange.
      Per ulteriori informazioni, fare clic su http://www.microsoft.com/contentredirect.asp.

      Dati: 0000: 46 61 69 6c 65 64 20 74 Impossibile
      0008: 6f 20 63 6f 6e 66 69 67 configurare
      0010: 75 72 65 20 4d 44 42 00 MDB.

      ID evento 9518

      Tipo evento: Errore
      Origine evento: MSExchangeIS
      Categoria evento: Generale
      ID evento: 9518
      Data: data
      Ora: ora
      Utente: N/D
      Computer: NomeServer
      Descrizione: Errore 0x80004005 durante l'avvio del gruppo di archiviazione /DC=com/DC=example/CN=Configuration/CN=Services/CN=Microsoft Exchange/CN=335A1087-5131-4D45-BE3E-3C6C7F76F5EC/CN=Administrative Groups/CN=Exchange Administrative Group (FYDIBOHF23SPDLT)/CN=Servers/CN=NomeServer/CN=InformationStore/CN=First Storage Group nell'Archivio informazioni di Microsoft Exchange.
      Avvio di MDB non riuscito.

  • Quando si tenta di accedere al computer, Windows si blocca al momento di applicare le impostazioni del computer nel corso del processo di accesso.

Cause

Questo problema può verificarsi se al gruppo NomeDominio\Server di Exchange non è assegnato il diritto utente Gestione file registro di controllo e di protezione.

Risoluzione

Per risolvere questo problema, utilizzare uno dei seguenti metodi:

Metodo 1: eseguire Setup /PrepareAD

Eseguire il comando Setup /PrepareAD dal CD di Exchange Server per preparare il servizio directory Active Directory per Exchange Server 2010 o Exchange Server 2007. Questo comando ripristina la configurazione di Exchange Server in Active Directory. Per ulteriori informazioni sulla preparazione di Active Directory, vedere "Come preparare Active Directory e domini" nella Guida di Exchange Server. Per visualizzare questo argomento della Guida, attenersi alla seguente procedura per il programma appropriato.

Exchange Server 2010
  1. Avviare la Guida di Exchange Server 2010.
  2. Fare clic sulla scheda Sommario, espandere Distribuzione, Nuova installazione, Preparazione della distribuzione di Exchange 2010, quindi fare clic su Come preparare Active Directory e domini.
Exchange Server 2007
  1. Avviare la Guida di Exchange Server 2007.
  2. Fare clic sulla scheda Sommario, espandere Distribuzione, Nuova installazione, Preparazione della distribuzione di Exchange 2007, quindi fare clic su Come preparare Active Directory e domini.

Metodo 2: Aggiungere il gruppo Server di Exchange al criterio "Gestione file registro di controllo e protezione"

Per aggiungere il gruppo Server di Exchange al criterio Gestione file registro di controllo e protezione, attenersi alla procedura seguente:
  1. Accedere al controller di dominio mediante un account con diritti di amministrazione.
  2. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Strumenti di amministrazione, quindi Criterio di protezione del controller di dominio.
  3. Nello snap-in MMC Impostazioni di protezione controller di dominio predefinito espandere Criteri locali, quindi fare clic su Assegnazione diritti utente.
  4. Nel riquadro destro fare doppio clic su Gestione file registro di controllo e protezione.
  5. Nella finestra di dialogo Proprietà - Gestione file registro di controllo e protezione fare clic su Aggiungi utente o gruppo.
  6. Nella casella Nomi utenti e gruppi digitare NomeDominio\Server di Exchange, quindi scegliere OK due volte.
  7. Chiudere lo snap-in MMC Impostazioni di protezione controller di dominio predefinito, quindi attendere che questa impostazione di protezione venga propagata in tutti i controller del dominio.
  8. Riavviare il servizio Archivio informazioni di Microsoft Exchange.

Proprietà

Identificativo articolo: 925825 - Ultima modifica: giovedì 5 novembre 2009 - Revisione: 2.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Exchange Server 2010 Standard
  • Microsoft Exchange Server 2010 Enterprise
  • Microsoft Exchange Server 2007 Standard Edition
  • Microsoft Exchange Server 2007 Enterprise Edition
Chiavi: 
kbtshoot kbprb KB925825
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com