Messaggio di errore dopo l'esecuzione di un aggiornamento automatico in un computer basato su Windows XP e impossibilitÓ di eseguire qualsiasi programma dopo la chiusura della finestra di dialogo relativa all'errore "svchost.exe ? Errore applicazione"

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 927385 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

Dopo avere configurato un computer basato su Microsoft Windows XP per l'utilizzo di Aggiornamenti automatici, il sistema operativo Windows esegue un aggiornamento automatico. A questo punto Ŕ possibile che nella finestra di dialogo svchost.exe - Errore dell'applicazione venga visualizzato un messaggio di errore analogo al seguente:
L'istruzione a "0x745f2780" ha fatto riferimento alla memoria a "0x00000000". La memoria non poteva essere 'letta'.
Inoltre nel registro Applicazione Ŕ possibile visualizzare una voce correlata al messaggio di errore. Tale voce Ŕ analoga alla seguente:


Data: Data
Ora: Ora
Tipo: Errore
Utente: N/D
Computer: NomeComputer
Origine: Applicazione
Categoria errore: (100)
ID evento: 1000

Descrizione:
Applicazione che ha provocato l'errore svchost.exe, versione 5.1.2600.2180, modulo che ha provocato l'errore msi.dll, versione 3.1.4000.2435, indirizzo errore 0x00012780.

Inoltre, se si chiude la finestra di dialogo del messaggio di errore, potrebbe non essere possibile eseguire alcun programma sul computer. Se invece si lascia aperta la finestra di dialogo del messaggio di errore, Ŕ possibile continuare a utilizzare il computer, ma quando si tenta di spegnerlo si blocca.

Cause

Questo problema pu˛ verificarsi a causa di un problema del servizio Aggiornamenti automatici.

Risoluzione

Per risolvere questo problema, applicare l'hotfix descritto nel seguente articolo della Microsoft Knowledge Base:
927891 Errore di violazione dell'accesso quando si tenta di installare un aggiornamento da Windows Update o da Microsoft Update dopo avere applicato il pacchetto hotfix 916089

Workaround

Per ovviare a questo problema, utilizzare uno dei metodi descritti di seguito:

Metodo 1

Lasciare aperta la finestra di dialogo svchost.exe - Errore dell'applicazione e attenersi alla procedura seguente.

Passaggio 1: Controllare se le impostazioni del servizio Aggiornamenti automatici e del Servizio trasferimento intelligente in background (BITS) sono corrette

Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, digitare services.msc, quindi scegliere OK.
  2. Nel riquadro dei dettagli individuare Aggiornamenti automatici e farvi doppio clic.
  3. Scegliere la scheda Connessione.
  4. Assicurarsi che l'opzione Account di sistema locale sia selezionata e che la casella di controllo Consenti al servizio di interagire col desktop sia deselezionata.
  5. Accertarsi che questo servizio sia stato attivato nell'elenco Profilo hardware. Se il servizio non Ŕ stato attivato, fare clic su Attiva per attivarlo.
  6. Fare clic sulla scheda Generale e assicurarsi che nell'elenco Tipo di avvio sia selezionata l'opzione Automatico. In Stato del servizio fare clic su Avvia per avviare il servizio qualora non sia giÓ in esecuzione.
  7. Ripetere i passaggi da 2 a 6 per il Servizio trasferimento intelligente in background (BITS).

Passaggio 2: Registrare nuovamente i componenti di Windows Update

Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, digitare REGSVR32 WUAPI.DLL, quindi premere INVIO.
  2. Quando viene visualizzato il messaggio "DllRegisterServer in WUAPI.DLL riuscito", scegliere OK.
  3. Digitare uno dopo l'altro i comandi seguenti nella casella Apri e premere INVIO dopo ciascuno di essi:
    REGSVR32 WUAUENG.DLL
    REGSVR32 WUAUENG1.DLL
    REGSVR32 ATL.DLL
    REGSVR32 WUCLTUI.DLL
    REGSVR32 WUPS.DLL
    REGSVR32 WUPS2.DLL
    REGSVR32 WUWEB.DLL

Passaggio 3: Rinominare la cartella temporanea di Windows Update

La cartella temporanea di Windows Update potrebbe essere danneggiata. In tal caso Ŕ possibile rinominarla. Per eseguire questa operazione, attenersi alla procedura seguente:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, digitare cmd, quindi premere INVIO.
  2. Al prompt dei comandi digitare net stop Wuauserv e premere INVIO.
  3. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, digitare %windir%, quindi premere INVIO.
  4. Nella cartella che viene aperta individuare e rinominare la cartella SoftwareDistribution come SDold.
  5. Al prompt dei comandi digitare net start Wuauserv, quindi premere INVIO per avviare il servizio Aggiornamenti automatici.

Metodo 2

Attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic sul pulsante Start, fare clic con il pulsante destro del mouse su Risorse del computer, quindi scegliere ProprietÓ.
  2. Nella finestra di dialogo ProprietÓ del sistema scegliere la scheda Aggiornamenti automatici.
  3. Fare clic su Disattiva Aggiornamenti automatici, quindi scegliere OK.
  4. Riavviare il computer.
  5. Utilizzare il sito Web Windows Update per installare gli aggiornamenti manualmente.
  6. Dopo avere installato manualmente gli aggiornamenti, attivare Aggiornamenti automatici.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 927385 - Ultima modifica: martedý 14 settembre 2010 - Revisione: 3.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows Update
Chiavi:á
kbwinupdwebsite kbwindowsupdatev6 kbexpertiseinter kbtshoot KB927385
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com