Problemi comuni di virtualizzazione di file e del Registro di sistema in Windows Vista

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 927387 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Importante In questo articolo sono contenute informazioni su come modificare il Registro di sistema. Assicurarsi di eseguire il backup del Registro di sistema prima di modificarlo e di sapere come ripristinarlo qualora si verifichino dei problemi. Per informazioni su come eseguire il backup, ripristinare e modificare il Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
256986 Descrizione del Registro di sistema di Microsoft Windows
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sintomi

Quando si utilizza la funzionalitÓ di virtualizzazione di Windows Vista, possono verificarsi i problemi di virtualizzazione dei file e del Registro di sistema descritti negli scenari riportati di seguito.

Scenario 1: Visualizzazione di messaggi di errore quando si installa, si aggiorna o si utilizza un'applicazione

Quando si installa, si aggiorna o si utilizza un'applicazione, Ŕ possibile che vengano visualizzati messaggi di errore che segnalano che l'accesso Ŕ stato negato. ╚ possibile, ad esempio, che si presenti uno dei sintomi seguenti:
  • Dopo avere installato un'applicazione in una cartella diversa dalla cartella %programfiles%, vengono visualizzati messaggi di errore di "accesso negato". Inoltre, l'applicazione non funziona come previsto.
  • Vengono visualizzati messaggi di errore dell'applicazione analoghi ai seguenti:
    Impossibile creare la cartella C:\Applicazione\Temp
    Impossibile creare la cartella C:\Applicazione\Temp\output.dat
  • Vengono visualizzati messaggi di errore analoghi ai seguenti:
    Errore durante la scrittura su File.exe
    Questo problema pu˛ presentarsi quando si esegue una delle azioni seguenti:
    • Si creano collegamenti nei percorsi virtualizzati.
    • Si utilizza Crittografia file system (EFS, Encrypting File System) per crittografare i file.
    • Si tenta di visualizzare file compressi.
    • Si utilizza il prompt dei comandi per copiare un file con estensione exe, sys o dll in un percorso virtualizzato.
  • Le parti dell'applicazione che necessitano di input o output di file non funzionano pi¨ correttamente.

Scenario 2: ImpossibilitÓ di trovare il file o la cartella appena creata

Se si utilizza un'applicazione per la quale Ŕ attivata la virtualizzazione, si crea un file di dati in percorsi virtualizzabili del file system. Se si utilizza un'altra applicazione o Esplora risorse per accedere a tali file appena creati, non si riesce a trovarli. Se ad esempio si salva un file nell'applicazione di modifica delle foto nelle cartelle %programfiles%, %systemroot% o %programdata%, Ŕ impossibile trovare tale file.

Scenario 3: Aggiornamento di un'applicazione e successivo comportamento imprevisto

Dopo avere eseguito l'aggiornamento di un'applicazione, viene visualizzato un messaggio di errore simile al seguente:
Errore. Aggiornare l'applicazione.
Inoltre, l'applicazione non funziona come previsto. L'applicazione sembra utilizzare dati non corretti o precedenti l'aggiornamento.

Scenario 4: Persistenza dei file dell'applicazione sul computer dopo la disinstallazione

In questo caso Ŕ possibile riscontrare uno dei seguenti sintomi:
  • In un'altra applicazione si nota che le informazioni sui file e sulle cartelle dell'applicazione disinstallata sono ancora presenti nelle cartelle %programfiles%, %programdata% o %systemroot%.
  • La cartella %userprofile%\AppData\Local\VirtualStore Ŕ pi¨ grande del previsto. Quando si Ŕ proceduto a disinstallare l'applicazione, i file virtualizzati creati durante il runtime dell'applicazione non sono stati rimossi.

Cause

Questi problemi sono causati da una o pi¨ delle condizioni seguenti:
  • L'applicazione tenta di creare file o cartelle al di fuori delle cartelle virtualizzate specificate.
  • I file salvati da un'applicazione nella cartella %programfiles% potrebbero fare riferimento a una cartella diversa dalla cartella dell'archivio virtuale dell'utente.
  • L'applicazione utilizza un file non supportato per la virtualizzazione.
.

Risoluzione

Scenario 1

Per stabilire se si manifesta il problema descritto nello scenario 1, controllare la presenza di eventi FileCreateVirtualExclude nel Visualizzatore eventi. A questo scopo, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic sul pulsante Start
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Pulsante Start
    , digitare eventvwr nella casella Inizia ricerca, quindi fare clic su eventvwr.exe nell'elenco Programmi.

    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Autorizzazione Controllo dell'account
				utente
    Se viene chiesto di immettere la password di amministratore o di confermare, digitare la password o scegliere Continua.
  2. Espandere Registri applicazioni e servizi, Microsoft, Windows, UacFileVirtualization, quindi selezionare Operativo. Se l'ID evento Ŕ 5000, significa che si Ŕ verificato un evento FileCreateVirtualExclude.
Per risolvere il problema, utilizzare uno dei metodi seguenti:
  • Reinstallare l'applicazione nella cartella %programfiles% se il programma non Ŕ giÓ installato in tale cartella.
  • Utilizzare un account dotato di credenziali amministrative per eseguire l'applicazione. A questo scopo, individuare il collegamento dell'applicazione e farvi clic con il pulsante destro del mouse, quindi scegliere Esegui come amministratore.

    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Autorizzazione Controllo
				dell'account utente
    Se viene chiesto di immettere la password di amministratore o di confermare, digitare la password o scegliere Continua.
  • Eseguire l'applicazione al prompt dei comandi con privilegi elevati. A questo scopo, attenersi alla seguente procedura:
    1. Fare clic sul pulsante Start
      Riduci l'immagineEspandi l'immagine
      Pulsante
					 Start
      , digitare cmd nella casella Inizia ricerca, quindi fare clic su cmd.exe nell'elenco Programmi.
    2. Nell'elenco Programmi fare clic con il pulsante destro del mouse su cmd, quindi scegliere Esegui come amministratore.

      Riduci l'immagineEspandi l'immagine
      Autorizzazione Controllo dell'account
					 utente
      Se viene chiesto di immettere la password di amministratore o di confermare, digitare la password o scegliere Continua.
    3. Digitare PercorsoApplicazione/Applicazione e premere INVIO. PercorsoApplicazione/Applicazione rappresenta il percorso e il nome dell'applicazione.
  • Cambiare le impostazioni di protezione per la cartella dell'applicazione. A questo scopo, attenersi alla seguente procedura:
    1. Accedere come utente con credenziali amministrative, quindi utilizzare Esplora risorse per aprire la cartella dell'applicazione.
    2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella dell'applicazione, quindi scegliere ProprietÓ.
    3. Nella scheda Protezione scegliere Modifica.

      Riduci l'immagineEspandi l'immagine
      Autorizzazione Controllo dell'account
					 utente
      Se viene chiesto di immettere la password di amministratore o di confermare, digitare la password o scegliere Continua.
    4. In Utenti e gruppi fare clic sull'account utente.
    5. Nella sezione relativa alle autorizzazioni per gli utenti scegliere Consenti per le autorizzazioni seguenti:
      • Modifica
      • Lettura, esecuzione
      • Visualizzazione contenuto cartella
      • Lettura
      • Scrittura
    6. Scegliere OK.

Scenario 2

Per risolvere il problema, utilizzare uno dei metodi seguenti:
  • Fare clic sul pulsante File compatibilitÓ visualizzato nella barra di Explorer per visualizzare i file virtualizzati della cartella. Il pulsante File compatibilitÓ Ŕ visualizzato solo se nella cartella sono presenti file virtualizzati.
  • Cercare nella cartella C:\Users\nome_utente\AppData\Local\VirtualStore per individuare i file e le cartelle.
  • Salvare i dati dell'applicazione in una cartella nel profilo utente.

Scenario 3

Avviso L'errata modifica del Registro di sistema tramite l'editor o un altro metodo pu˛ causare seri problemi, che potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non Ŕ in grado di garantire la soluzione di problemi derivanti dall'errato utilizzo dell'editor del Registro di sistema. La modifica del Registro di sistema Ŕ a rischio e pericolo dell'utente.

Per risolvere il problema, utilizzare uno dei metodi seguenti:
  • Eseguire l'applicazione al prompt dei comandi con privilegi elevati. A questo scopo, attenersi alla seguente procedura:
    1. Fare clic sul pulsante Start
      Riduci l'immagineEspandi l'immagine
      Pulsante
					 Start
      , digitare cmd nella casella Inizia ricerca, quindi fare clic su cmd.exe nell'elenco Programmi.

      Riduci l'immagineEspandi l'immagine
      Autorizzazione Controllo
					 dell'account utente
      Se viene chiesto di immettere la password di amministratore o di confermare, digitare la password o scegliere Continua.
    2. Digitare PercorsoApplicazione/Applicazione. PercorsoApplicazione/Applicazione rappresenta il percorso e il nome dell'applicazione. Quindi, premere INVIO.
  • Aprire l'archivio virtuale ed eliminare i vecchi file di dati dell'applicazione. A questo scopo, utilizzare Esplora risorse per aprire la cartella C:\Users\nome_utente\AppData\Local\VirtualStore\Program Files\Applicazione, quindi eliminare eventuali file che non siano documenti o file di dati personali.
  • Eliminare l'archivio virtuale dal Registro di sistema.

    Per individuare l'archivio virtuale nel Registro di sistema e per rimuovere eventuali chiavi non necessarie, attenersi alla procedura seguente:
    1. Fare clic sul pulsante Start
      Riduci l'immagineEspandi l'immagine
      Pulsante
					 Start
      , digitare regedit nella casella Inizia ricerca, quindi fare clic su regedit.exe nell'elenco Programmi.

      Riduci l'immagineEspandi l'immagine
      Autorizzazione Controllo
					 dell'account utente
      Se viene chiesto di immettere la password di amministratore o di confermare, digitare la password o scegliere Continua.
    2. Individuare e selezionare la seguente sottochiave del Registro di sistema:
      HKEY_CURRENT_USER\Software\Classes\VirtualStore
    3. Per le eventuali chiavi del Registro di sistema relative all'applicazione che non sono pi¨ necessarie, fare clic su Elimina, quindi scegliere .

Scenario 4

Per risolvere questo problema, utilizzare Esplora risorse per aprire la cartella C:\Users\nome_utente\AppData\Local\VirtualStore\Applicazione, quindi eliminare eventuali dati applicazione obsoleti.

Informazioni

La virtualizzazione dei file e del Registro di sistema consente agli utenti di avere accesso limitato al Registro di sistema e al file system e di scrivere in tali aree protette. La virtualizzazione crea una copia "per utente" e quindi reindirizza le successive operazioni dei dati. Si supponga ad esempio che un'applicazione venga eseguita con un account utente con limitazioni o con account che richiedono le autorizzazioni di Controllo dell'accesso utente. Quando questa applicazione scrive in un percorso di sistema, ad esempio la cartella %programfiles%, Windows Vista reindirizza le operazioni di scrittura e di lettura in un percorso specifico dell'utente nella cartella del profilo dell'utente (%localappdata%\VirtualStore). Per impostazione predefinita, tale percorso Ŕ C:\Users\nome_utente\AppData\Local\VirtualStore\Program Files\nome_applicazione. La virtualizzazione del Registro di sistema funziona in modo analogo ma riguarda le chiavi del sottoalbero HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE. Le chiavi e i dati di questo sottoalbero vengono reindirizzati alla sottochiave
HKEY_CURRENT_USER\Software\Classes\VirtualStore
.

Per ulteriori informazioni, visitare il seguente sito Web Microsoft (informazioni in lingua inglese):
http://msdn2.microsoft.com/en-us/library/aa480150.aspx

ProprietÓ

Identificativo articolo: 927387 - Ultima modifica: lunedý 23 aprile 2007 - Revisione: 2.5
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Windows Vista Business
  • Windows Vista Enterprise
  • Windows Vista Home Premium
  • Windows Vista Home Basic
  • Windows Vista Ultimate
  • Windows Vista Business 64-bit edition
  • Windows Vista Enterprise 64-bit edition
  • Windows Vista Home Premium 64-bit edition
  • Windows Vista Home Basic 64-bit edition
  • Windows Vista Ultimate 64-bit edition
Chiavi:á
kbfilesystems kbregistry kbexpertiseinter kbtshoot kbprb KB927387
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com