Impossibile avviare Windows XP dopo l'installazione di Windows Vista in una configurazione ad avvio doppio con Windows XP

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 927817 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

Dopo l'installazione di Windows Vista in una configurazione ad avvio doppio con Microsoft Windows XP, quando si tenta di avviare il computer utilizzando Windows XP viene visualizzato un messaggio di errore analogo al seguente:
Impossibile avviare Windows poiché il file seguente manca o è danneggiato:

C:\Windows\system32\ntoskrnl.exe. Reinstallare una copia del file sopra specificato.

Cause

Questo problema si verifica se Windows Vista viene installato in uno spazio su disco precedentemente non allocato prima della partizione in cui è installato Windows XP.

In questo caso il programma di installazione di Windows Vista crea una nuova partizione nello spazio su disco non allocato. Poiché viene creata una nuova partizione prima di quella in cui è installato Windows XP, la voce nel file Boot.ini relativa all'installazione di Windows XP punta a una partizione non valida.

Si consideri lo scenario descritto di seguito:
  • Nel computer è presente un disco rigido, disco 0, con spazio non allocato prima della partizione di Windows XP.
  • Per i file di avvio di Windows XP il file Boot.ini di Windows XP punta a disk(0)partition(1).
  • Il programma di installazione di Windows Vista crea una partizione nello spazio su disco non allocato.
In questo scenario i file di avvio di Windows XP si trovano ora in disk0)partition(2). Per quest file il file Boot.ini continua a puntare a disk(0)partition(1), quindi Windows XP non viene avviato.

Risoluzione

Per risolvere il problema, modificare il file Boot.ini di Windows XP in modo che punti alla partizione corretta. A questo scopo, attenersi alla procedura seguente:
  1. Avviare Windows Vista.
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Start
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Pulsante Start
    , quindi scegliere Esplora.
  3. Scegliere Opzioni cartella e ricerca dal menu Organizza.
  4. Nella finestra di dialogo Opzioni cartella fare clic sulla scheda Visualizzazione.
  5. Nell'area Impostazioni avanzate fare clic su Visualizza file e cartelle nascosti, deselezionare la casella di controllo Nascondi le estensioni per i tipi di file conosciuti, deselezionare la casella di controllo Nascondi i file protetti di sistema (consigliato), scegliere per confermare che si desidera visualizzare i file del sistema operativo, quindi scegliere OK.
  6. Individuare e fare clic sull'unità di sistema di Windows XP. In Esplora risorse di Windows Vista è probabile che sia l'unità D.
  7. Nel riquadro destro fare clic con il pulsante destro del mouse su boot.ini, quindi scegliere Proprietà.
  8. Nella finestra di dialogo Proprietà boot.ini fare clic sulla scheda Protezione, quindi scegliere Avanzate.
  9. Fare clic sulla scheda Proprietario, quindi scegliere Modifica.

    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Autorizzazione Controllo dell'account utente
    Se viene chiesto di immettere la password di amministratore o di confermare, digitare la password o fare clic su Continua.
  10. Nell'elenco Modifica proprietario in fare clic sull'alias o lasciare selezionata l'opzione predefinita Administrators, quindi scegliere OK quattro volte.
  11. Fare clic con il pulsante destro del mouse su boot.ini, quindi scegliere Modifica.
  12. Modificare il percorso ARC (Advanced RISC Computing Specification) specificando il percorso corretto della partizione di avvio di Windows XP. Ad esempio, se il programma di installazione di Windows Vista cra una partizione nello spazio su disco non allocato prima della partizione in cui è installato Windows XP, è necessario incrementare il valore della partizione di un'unità. Di conseguenza, se nel file Boot.ini file è indicato partition(1) insieme al percorso ARC del sistema operativo Windows XP, modificare il percorso ARC specificando partition(2). In questa situazione, il percorso ARC è analogo al seguente:
    multi(0)disk(0)rdisk(0)partition(2)\WINDOWS="Microsoft Windows XP Professional" /fastdetect
  13. Salvare le modifiche al file Boot.ini e chiudere il Blocco note.

Informazioni

Per ulteriori informazioni sui percorsi ARC, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportati di seguito:
102873 BOOT.INI e convenzioni di denominazione dei percorsi ARC e loro utilizzo
155222 Determinazione del percorso ARC
Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
289022 Modifica del file Boot.ini in Windows XP
Per ulteriori informazioni, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportati di seguito:
314058 Descrizione della Console di ripristino di emergenza di Windows XP
307654 Installazione e utilizzo della Console di ripristino di emergenza in Windows XP

Proprietà

Identificativo articolo: 927817 - Ultima modifica: lunedì 23 aprile 2007 - Revisione: 2.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Windows Vista Ultimate
  • Windows Vista Enterprise
  • Windows Vista Business
  • Windows Vista Home Premium
  • Windows Vista Home Basic
  • Windows Vista Starter
  • Windows Vista Enterprise 64-bit edition
  • Windows Vista Home Basic 64-bit edition
  • Windows Vista Home Premium 64-bit edition
  • Windows Vista Ultimate 64-bit edition
Chiavi: 
kbtshoot kbpending kbbug kbenv kbexpertisebeginner kbprb KB927817
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com