Visualizzazione di messaggi errore stato di processo in Data Protection Manager

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 928840 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sintomi

Dopo la si configura Microsoft System Center Data Protection Manager per proteggere i dati in uno o pi¨ file server, si verificano i seguenti sintomi:
  • I server di file contengono le repliche incoerenti.
  • Quando si utilizza il Data Protection Manager Administrator Console, Ŕ possibile notare che la velocitÓ di trasferimento dati in modo casuale possono rallentare.
  • Processi di replica dei dati potrebbero non riuscire in uno o pi¨ server di file. In questo caso, informazioni sullo stato processo analogo al seguente viene generate nei server di file interessato:

    messaggio di stato 1
    Tipo: Controllo di coerenza
    Stato: non riuscita
    Descrizione: Il servizio Data Protection Manager Impossibile comunicare con l'agente protezione dati sul server localhost. (ID 52 dettagli: il nome di rete specificato non Ŕ pi¨ disponibile (0x80070040))
    Ora di inizio: startTime
    Tempo trascorso: elapsedTime
    Dati trasferiti: 118.51 GB (127253828784 byte)
    VelocitÓ di trasferimento dati: 464 KB/s
    Dettagli di origine: il Volume sul ServerName
    I membri del gruppo protezione dati: 7
    Dettagli
    Gruppo protezione dati: ProtectionGroup
    messaggio di stato 2
    Tipo: sincronizzazione
    Stato: non riuscita
    Descrizione: La replica sul server DPM per il Volume su ServerName Ŕ incoerente. Impossibile applicare le modifiche apportate al file FilePath. (ID 109 dettagli: il processo non Ŕ in grado di accedere al file perchÚ Ŕ utilizzato da un altro processo (0x80070020))
    Ora di inizio: startTime
    Tempo trascorso: elapsedTime
    Dati trasferiti: 1.79 GB (1916715024 byte)
    VelocitÓ di trasferimento dati: 100 KB/s
    Dettagli di origine: il Volume sul ServerName
    I membri del gruppo protezione dati: 7
    Dettagli
    Gruppo protezione dati: ProtectionGroup
    messaggio di stato 3
    Tipo: sincronizzazione
    Stato: non riuscita
    Descrizione: La replica sul server DPM per il Volume su ServerName Ŕ incoerente. Impossibile applicare le modifiche apportate al file FilePath. (ID 109 dettagli: accesso negato (0 x 80070005))
    Ora di inizio: startTime
    Tempo trascorso: elapsedTime
    Dati trasferiti: 1.57 GB (1691028040 byte)
    VelocitÓ di trasferimento dati: 207 KB/s
    Dettagli di origine: il Volume sul ServerName
    I membri del gruppo protezione dati: 2
    Dettagli
    Gruppo protezione dati: ProtectionGroup
    messaggio di stato 4
    Tipo: sincronizzazione
    Stato: non riuscita
    Descrizione: La replica sul server DPM per il Volume su ServerName Ŕ incoerente. Impossibile applicare le modifiche apportate al file FilePath. (ID 109 dettagli: Impossibile trovare il percorso specificato (0 x 80070003))
    Ora di inizio: startTime
    Tempo trascorso: elapsedTime
    Dati trasferiti: 116.74 MB (122411432 byte)
    VelocitÓ di trasferimento dati: 221 KB/s
    Dettagli di origine: il Volume sul ServerName
    I membri del gruppo protezione dati: 2
    Dettagli
    Gruppo protezione dati: ProtectionGroup
    Nota ╚ possibile ricevere altri messaggi di errore dello stato di processo.
  • Sincronizzazione di Data Protection Manager potrebbe non riuscire. In questo caso, viene visualizzato messaggi di stato simile a una delle seguenti operazioni:

    messaggio di stato 1
    Descrizione: dalla date and time., processi di sincronizzazione per path su ServerName non sono riuscita. Il numero totale di processi non riusciti = 4. Il processo ultima non riuscita per il seguente motivo: (ID 3115) Data Protection Manager: Impossibile completare questo processo entro il tempo allocato per il set di processi associati a questo gruppo protezione dati. (ID 3151).
    messaggio di stato 2
    Tipo: sincronizzazione
    Stato: non riuscita
    Descrizione: La replica sul server DPM per il path su SERVERNAME Ŕ incoerente. Impossibile applicare le modifiche apportate al file il path and file name. (ID 109 dettagli: accesso negato (0 x 80070005)
    Ora di inizio: date and time.
    Tempo trascorso: elapsedTime
    Dati trasferiti: 18.75 MB (19662648 byte)
    VelocitÓ di trasferimento dati: 83 KB/s
    Dettagli di origine: path su SERVERNAME
    Gruppo di protezione: gruppo protezione dati 1

Cause

Questo problema pu˛ verificarsi se il componente di monitoraggio in tempo reale di un programma antivirus Ŕ configurato per monitorare le repliche e per trasferire file di registro per Data Protection Manager 2006 volumi protetti. Questo problema pu˛ verificarsi se il componente di monitoraggio in tempo reale di un programma antivirus controlla il programma di Msdpmfsagent.exe sul server Data Protection Manager.

Risoluzione

Per Data Protection Manager 2006

Per risolvere il problema, configurare il programma antivirus per escludere il monitoraggio in tempo reale del programma Msdpmfsagent.exe nel server Data Protection Manager. Per impostazione predefinita, il file di Msdpmfsagent.exe si trova nella seguente cartella:
%Programmi%\Microsoft Manager\DPM\Bin protezione dati
Per ulteriori informazioni su come configurare il monitoraggio antivirus in tempo reale in base al nome di un processo, contattare il produttore del programma antivirus.
Inoltre, se si verifica una riduzione delle prestazioni quando si utilizza il Administrator Console di Data Protection Manager 2006, disattivare il monitoraggio in tempo reale del processo csc.exe. Per impostazione predefinita, il file csc.exe si trova nella seguente cartella:
%windir%\Microsoft.net\Framework\V1.1.4322\Csc.exe
Nota Il processo di csc.exe Ŕ il compilatore C#. Il monitoraggio in tempo reale del processo csc.exe pu˛ ridurre le prestazioni in Data Protection Manager 2006 in quanto monitoraggio in tempo reale di questo processo causa la scansione dei file che il processo csc.exe genera quando il processo csc.exe genera dei messaggi in formato XML del programma antivirus.

Per Data Protection Manager 2007

Per risolvere il problema, configurare il programma antivirus per escludere il monitoraggio in tempo reale del programma Dpmra.exe sul server Data Protection Manager. Per impostazione predefinita, il file Dpmra.exe si trova nella seguente cartella:
%Programmi%\Microsoft DPM\DPM\Bin

Informazioni

Antivirus in tempo reale di monitoraggio delle repliche e dei file di registro trasferimento riduce le prestazioni in Data Protection Manager 2006. Questo comportamento si verifica perchÚ il processo di monitoraggio in tempo reale fa sý che il programma antivirus analizzare i registri di trasferimento, ogni volta che tale Data Protection Manager 2006 si sincronizza con il file server. Inoltre, il processo di monitoraggio in tempo reale causa il programma antivirus analizzare tutti i file interessati ogni volta che tale Data Protection Manager 2006 applica le modifiche alle repliche.

Si consiglia di configurare il programma antivirus per eliminare i file contenenti virus dai file server e dal server Data Protection Manager invece di utilizzare la funzionalitÓ di quarantena per archiviare i file infetti. Si tratta di impedire il danneggiamento dei dati delle repliche e copie shadow.

Se un programma antivirus Ŕ configurato per pulire e un file infetto in quarantena automaticamente, il programma antivirus modifica il file. Tuttavia, Data Protection Manager 2006 Ŕ in grado di rilevare queste modifiche al file. Quando la Data Protection Manager 2006 tenta di sincronizzare una replica che Ŕ stata modificata da un altro programma, la replica e copie shadow del file potrebbero essere danneggiate. Per ulteriori informazioni su come configurare un programma antivirus per eliminare i file infetti, consultare la documentazione del programma oppure contattare il produttore del programma antivirus.

Per informazioni relative al produttore dell'hardware, visitare il seguente sito Web:
http://support.microsoft.com/gp/vendors/en-us
Microsoft fornisce informazioni su come contattare altri produttori allo scopo di facilitare l'individuazione del supporto tecnico. Queste informazioni sono pertanto soggette a modifica senza preavviso. Microsoft non garantisce l'accuratezza delle informazioni sul contatti-altri produttori.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 928840 - Ultima modifica: mercoledý 10 settembre 2008 - Revisione: 2.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft System Center Data Protection Manager 2006
  • Microsoft System Center Data Protection Manager 2007
Chiavi:á
kbmt kbtshoot kberrmsg kbprb KB928840 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 928840
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com