Problemi noti di Office Outlook 2007 quando si utilizzano moduli personalizzati, creati con versioni precedenti di Outlook

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 929591 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Introduzione

In questo articolo fornisce cenni preliminari sui problemi noti di Microsoft Office Outlook 2007 quando si utilizzano di moduli personalizzati creati utilizzando le seguenti versioni precedenti di Microsoft Outlook:
  • Office Outlook 2003
  • Outlook 2002
  • Outlook 2000
  • Outlook 98
  • Outlook 97
L'ambito di questo articolo Ŕ limitato ai moduli personalizzati creati utilizzando il metodo con cui Ŕ in genere necessario pubblicare un modulo in queste versioni precedenti di Outlook. In questo articolo non viene trattata moduli personalizzati che Ŕ creare utilizzando la nuova funzionalitÓ area di modulo in Office Outlook 2007.

Informazioni

Outlook 2007 non supporta le password del modulo personalizzato

Nelle versioni precedenti di Outlook, Ŕ possono che gli sviluppatori assegnare una password a un modulo personalizzato. Impossibile aprire il modulo in modalitÓ di progettazione senza la password. Questa funzionalitÓ password era destinata per impedire che gli utenti passando alla modalitÓ di progettazione e la modifica del modulo.

Outlook 2007 non supporta le password in moduli personalizzati. Outlook 2007 utilizza invece la seguente struttura:
  • L'opzione per creare una password non viene visualizzata nella pagina proprietÓ in modalitÓ di progettazione.
  • Se un modulo Ŕ stato creato in una versione precedente di Outlook, e la maschera ha una password, non viene richiesta la password quando si apre il modulo in Outlook 2007.
  • La password non vengono mantenuta se si ripubblicare il modulo in Outlook 2007.
  • La proprietÓ di FormDescription.Password nel modello a oggetti Ŕ nascosto e non documentate.
Se si desidera impedire agli utenti di passare alla modalitÓ progettazione modulo, provare a utilizzando il
NoOutlookFormsDesigner
criterio chiave alternativa. Questa chiave di criterio non consente di proteggere i moduli in base al modulo. Tuttavia, questa chiave di criterio fornisce funzionalitÓ che Ŕ simile alla password di protezione.

Per utilizzare la chiave di criterio
NoOutlookFormsDesigner
, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic su Start , scegliere Esegui , digitare regedit nella casella Apri e quindi fare clic su OK .
  2. Individuare e fare clic con il pulsante destro del mouse la seguente sottochiave:
    HKEY_CURRENT_USER\Software\Policies\Microsoft\Office\12.0\Outlook
  3. Scegliere Nuovo , quindi Valore DWORD .
  4. Digitare NoOutlookFormsDesigner e quindi premere INVIO.
  5. Fare clic con il pulsante destro del mouse su NoOutlookFormsDesigner e quindi fare clic su Modifica .
  6. Nella casella dati valore digitare il valore appropriato e quindi fare clic su OK . Utilizzare uno dei seguenti valori:
    • 0 (o nessun valore)
      Questo valore consente di progettare moduli personalizzati.
    • 1
      Questo valore non consente agli utenti di progettare moduli personalizzati.
  7. Chiudere l'editor del Registro di sistema e riavviare il computer.

L'opzione "Utilizzare sempre Word come editor di posta elettronica" in un modulo personalizzato pu˛ produrre risultati imprevisti

Nelle versioni precedenti di Outlook, Ŕ possibile attivare Microsoft Word come editor di un modulo personalizzato. Per effettuare questa operazione, Ŕ possibile selezionare l'opzione Usa sempre Word come editor di posta elettronica nella pagina delle proprietÓ in modalitÓ di progettazione. Se si installa Microsoft Office Word 2007, e si sta ancora utilizzando una versione precedente di Outlook, si potrebbero verificarsi risultati imprevisti. Ad esempio, la barra multifunzione di Word 2007 pu˛ apparire invece delle barre degli strumenti che utilizzano le versioni precedenti di Word.

╚ Impossibile inviare moduli one-off su Internet

Nelle versioni precedenti di Outlook, Ŕ possibile inviare moduli one-off su Internet. Per effettuare questa operazione, Ŕ necessario selezionare l'opzione Invia definizione modulo con elemento della pagina delle proprietÓ in modalitÓ di progettazione. Quando si esegue questa operazione, Outlook invia il modulo personalizzato come parte di un allegato TNEF (Transport Neutral Encapsulation Format) sottostante. Server messaggio pi¨ basati su Internet di gestire correttamente la parte TNEF del messaggio. Pertanto, altri utenti di Outlook possono ricevere e utilizzare il modulo personalizzato.

Per ulteriori informazioni sui moduli one-off e sull'invio di moduli one-off su Internet, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
290657Descrizione delle definizioni dei moduli e moduli one-off in Outlook 2002
290800Modulo personalizzato non viene ricevuto quando inviato tramite Internet
Outlook 2007 non conserva moduli one-off quando questi vengono ricevuti. Quando Outlook 2007 converte dal formato messaggi Internet in arrivo nel formato MAPI, Outlook 2007 ignora il modulo personalizzato. Si tratta di una modifica di progettazione.

La funzionalitÓ dei moduli non Ŕ pi¨ supportata

La funzionalitÓ di Office Forms consente agli utenti e gli sviluppatori di moduli incorporare un file di Office in una pagina del modulo. Possono quindi utilizzare la pagina del modulo in un messaggio di posta elettronica. ╚ inoltre possibile inviare sulla pagina del modulo. Le versioni precedenti di Outlook supportano la funzionalitÓ di moduli. Tuttavia, queste versioni di Outlook supportano questa funzionalitÓ in modi diversi. Outlook 2007 non supporta questa funzionalitÓ.

Outlook 2000 e versioni precedenti di Outlook.

╚ possibile creare questo tipo di modulo in Outlook 2000 e nelle versioni precedenti di Outlook. A tale scopo, si scegliere di Nuovo il file del menu, quindi scegliere Documento di Office.

Quando si apre questo tipo di modulo in Outlook 2000 e nelle versioni precedenti di Outlook, verrÓ visualizzato il modulo nell'elemento di Outlook.

Outlook 2003 e Outlook 2002

Non Ŕ possibile creare questo tipo di modulo in Outlook 2003 o in Outlook 2002. Tuttavia, gli utenti possono comunque aprire questo tipo di modulo in Outlook 2003 e in Outlook 2002.

Outlook 2007

Non Ŕ possibile creare questo tipo di modulo in Outlook 2007. Quando si apre questo tipo di modulo da un elemento di Outlook in Outlook 2007, Outlook 2007 apre il modulo in un file Office regolare l'applicazione host. Ad esempio, se un elemento di Outlook contiene un modulo personalizzato Ŕ una cartella di lavoro incorporato di Microsoft Office Excel, in Outlook 2007 verrÓ aperto la cartella di lavoro in Microsoft Office Excel 2007.

╚ Impossibile specificare la dimensione dei comandi della barra multifunzione per le schede modulo personalizzato

Si consideri lo scenario seguente. Lo sviluppo di un modulo personalizzato di Outlook in una versione di Outlook precedenti a Outlook 2007. In tale modulo, Ŕ possibile aggiungere schede di modulo personalizzato. In questo scenario, le schede personalizzate vengono visualizzate come pulsanti nel gruppo Mostra della barra multifunzione di un elemento quando si apre il modulo personalizzato di Outlook 2007. Questo problema si verifica perchÚ non esiste un modo diretto per specificare le dimensioni dei pulsanti presenti sulla barra multifunzione.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 929591 - Ultima modifica: martedý 16 luglio 2013 - Revisione: 2.5
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Office Outlook 2007
Chiavi:á
kbmt kbhowto kbexpertiseadvanced kbinfo KB929591 KbMtit
Traduzione automatica articoli
IMPORTANTE: il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l?obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre Ŕ perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilitÓ per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualitÓ della traduzione.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 929591
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com