Si verificano problemi con gli avvisi portale in SharePoint Portal Server 2003 o con le prestazioni della ricerca in SharePoint Server 2007 dopo aver creato i piani di manutenzione di SQL Server 2005

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 930887 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sintomi

Si consideri lo scenario seguente. Č necessario eseguire Microsoft Office SharePoint Portal Server 2003 o Microsoft Office SharePoint Server 2007 in una distribuzione di farm di server che utilizza Microsoft SQL Server 2005 come server di database. Č possibile utilizzare la creazione guidata piano di manutenzione in SQL Server Management Studio per creare piani di manutenzione che consente di ricostruire gli indici.

In questo scenario, si verificano problemi con gli avvisi portale in SharePoint Portal Server 2003 o con le prestazioni della ricerca in SharePoint Server 2007. Per ulteriori informazioni sui sintomi specifici che si verificano, vedere la sezione "Informazioni".

Cause

Questi problemi si verificano perché l'attivitā di indice di ricostruzione non ripristina tutte le opzioni impostate per gli indici che vengono utilizzati da SharePoint Portal Server 2003 o da SharePoint Server 2007 dopo gli indici vengono ricostruiti. L'opzione valori di Ignora duplicati č disattivata dopo gli indici vengono ricostruiti.

Nota Questo problema č stato corretto in SQL Server 2005 Service Pack 2. Se č necessario riattivare l'attivitā Ricostruisci indice, č necessario aggiornare SQL Server.

Risoluzione

Per risolvere questi problemi, disattivare il piano di manutenzione che contiene l'attivitā Ricostruisci indice. Quindi, č possibile utilizzare SQL Server Management Studio per individuare gli indici specificati nella tabella seguente, a seconda della situazione. Per ogni indice, assicurarsi che la casella di controllo Ignora valori duplicati č selezionata.

Nota Potrebbe essere temporaneamente fare clic per deselezionare una delle seguenti caselle di controllo prima di poter modificare le impostazioni dell'indice:
  • La casella di controllo univoco nella scheda Generale nella pagina Gestisci proprietā indice
  • La casella di controllo valori di Ignora duplicati nella pagina Opzioni
Dopo aver modificato le impostazioni dell'indice, assicurarsi fare clic su per selezionare nuovamente la casella di controllo univoco .

SharePoint Portal Server 2003

Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
DatabaseNome della tabellaNome dell'indice
_ServSrch_docspecialpropsIX_CatIdDocId
_ServSub_PropVersionsIX_srch_propVersions_non_Clustered
_ServSupportedPropsIX_Unique_Uri
_ServURIHashIX_URIs
_ProfProfileImport_copyIX_ProfileImport_copy

SharePoint Server 2007

Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
DatabaseNome della tabellaNome dell'indice
RicercaMSSAlertDocHistoryIX_AlertDocHistory
RicercaMSSAnchorChangeLogIX_MSSAnchorChangeLog
RicercaMSSAnchorPendingChangeLogIX_MSSAnchorPendingChangeLog
RicercaMSSCrawlChangedSourceDocsIX_MSSCrawlChangedSourceDocs
RicercaMSSCrawlChangedTargetDocsIX_MSSCrawlChangedTargetDocs
RicercaMSSCrawledPropSamplesIX_MSSCrawledPropSamplesByDocid
RicercaMSSCrawlErrorListIX_MSSCrawlErrorList_hrResult
RicercaMSSCrawlHostListIX_MSSCrawlHostList_Name
RicercaMSSCrawlQueueIX_MSSCrawlQueue
RicercaMSSDocSdidsIX_MSSDocSdids
Prima si riattiva il piano di manutenzione, eliminare l'attivitā Ricostruisci indice o sostituire l'attivitā Ricostruisci indice su un'attivitā Esegui istruzione Transact-SQL. L'attivitā Esegui istruzione Transact-SQL č necessario ripristinare tutte le opzioni degli indici.

Č possibile eseguire query SQL riportata di seguito per determinare se l'opzione "Ignora valori duplicati" č impostato correttamente su questi indici specifici.
  • In SharePoint Server 2007, eseguire la query seguente nel database ricerca appropriate. Ad esempio, eseguire la query in SharedServices1_Search_DB.
    select [name], [type_desc], [is_unique], [ignore_dup_key] 
    from sys.indexes 
    where name in ('IX_MSSAnchorChangeLog', 'IX_MSSAnchorPendingChangeLog', 'IX_MSSCrawlChangedSourceDocs', 
    'IX_MSSCrawlChangedTargetDocs','IX_MSSCrawledPropSamplesByDocid','IX_MSSCrawlErrorList_hrResult',
    'IX_MSSCrawlHostList_Name','IX_MSSCrawlQueue','IX_MSSDocSdids')
    
  • In SharePoint Portal Server 2003, eseguire la query seguente dal database _SERV.
    select [name], [type_desc], [is_unique], [ignore_dup_key]  
    from sys.indexes 
    where name in ('IX_CatIdDocId', 'IX_srch_propVersions_non_Clustered', 'IX_Unique_Uri', 'IX_URIs', 'IX_ProfileImport_copy')
    
Il valore Ignore_duplicate_key per ogni indice dovrebbe essere 1. Se il server segnala un 0 (zero) per il valore Ignore_duplicate_key , si sta verificando questo problema.

Informazioni

Sintomi che si verificano in SharePoint Portal Server 2003

Se si esegue SharePoint Portal Server 2003, gli utenti non sono alcuna notifica quando elementi nel sito portale vengono modificati. Č inoltre possibile che si verifichi i seguenti sintomi:
  • Gli utenti ricevono una conferma che č stato creato un messaggio di posta elettronica. Tuttavia, gli utenti non ricevono successivi i messaggi di posta elettronica quando vengono modificati gli elementi.
  • Il file di Spsnotificationservice.log contiene il seguente messaggio di errore:
    Informazioni eccezione:
    Microsoft.SharePoint.Portal.Alerts.NotificationDataTemporarilyUnavailableException: Impossibile generare la notifica: dati DocSpecialProps il potrebbero non essere ancora pronti. Riprovare.
  • La tabella Dbo.srch_docspecialprops nel database _Serv č vuota.
  • Una traccia di profiler SQL che viene eseguita durante una ricerca per indicizzazione contiene il seguente messaggio di errore di SQL Server 2601:
    "Impossibile inserire la riga chiave duplicata nell'oggetto"
    Questo messaggio di errore si verifica quando i dati viene inseriti nella tabella Srch_docspecialprops.

Sintomi che si verificano in SharePoint Server 2007

Se si utilizza SharePoint Server 2007, lo stato di indicizzazione rimane nello stato Crawling .

Se gli indici vengono reimpostati e se viene avviata una ricerca per indicizzazione completa, č anche possibile che si verifichino i seguenti sintomi:
  • Il numero di handle aperti per l'aumento di processo MSSearch.exe.
  • Il numero di connessioni TCP al computer che esegue SQL Server aumenta.
  • La tabella Dbo.srch_docspecialprops nel database _Serv č vuota.
  • Nel file di registro Uls del server č configurato come il ruolo di indicizzatore viene registrato il seguente messaggio di errore:
    SqlCrawl::ExecuteCommand ha esito negativo errore 0x80040e2f
Se gli indici non vengono reimpostati e se viene avviata una ricerca per indicizzazione completa, nel file di registro Uls del server č configurato come il ruolo di indicizzatore viene registrato il seguente messaggio di errore:
CGathererQueueManager::FlushQueue non riuscita con errore risolvibile 0x80040e2f CGathererFilterSink::CommitLinks: pGatherAddLink-> errore AddLinkComplete = 0x80040e2f

Proprietā

Identificativo articolo: 930887 - Ultima modifica: lunedė 15 ottobre 2007 - Revisione: 3.2
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Office SharePoint Server 2007
  • Microsoft Office SharePoint Portal Server 2003
Chiavi: 
kbmt kbexpertiseinter kbtshoot kbprb KB930887 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo č stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non č sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pių o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non č la sua. Microsoft non č responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 930887
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com