Visual SourceSafe ora legale problemi 2007

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 931804 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

INTRODUZIONE

Ora legale

Causa del Energy Policy Act del 2005, la data di inizio e la data di fine per ora legale (DST) negli Stati Uniti vengono modificati nel 2007. Ora legale negli Stati Uniti verrā avviato tre settimane precedenti e terminerā una settimana successiva a quella negli anni precedenti. Ora legale verrā avviato alle 2: 00 della seconda domenica di marzo e terminerā alle 2: 00 della prima domenica di novembre.

Microsoft viene utilizzata il sistema operativo per il timestamp. Pertanto, gli utenti di Visual SourceSafe verranno essere interessati da questa modifica. Come si č interessati dipende dai seguenti:
  • La versione di Visual SourceSafe che si sta utilizzando
  • I servizi che č stata attivata

Tutti i computer client e server devono essere aggiornati

Tutti i computer client che eseguono Visual SourceSafe 2005 e server deve essere aggiornato utilizzando gli aggiornamenti del sistema operativo Microsoft ha rilasciato il problema di indirizzo, l'ora legale. Collegamenti a questi aggiornamenti visualizzati nella sezione "References".

Se non si aggiorna i server e i computer client, si potrebbero perdere le informazioni di controllo

Č necessario aggiornare i server e i computer client. In caso contrario, si potrebbero perdere le informazioni di controllo. Questo problema puō verificarsi se le seguenti condizioni sono vere:
  • Un computer di client che č stato aggiornato di controlli in un progetto o in un file.
  • Un computer di client che non č stato aggiornato di controlli nello stesso progetto o file.
  • Entrambi i processi check-in verificano meno un'ora dopo il progetto o il file č stato creato.
In questo scenario, la cronologia per il progetto o per il file č persa.

Un timestamp viene generato quando il progetto o il file si aggiunge al repository. Quindi, il secondo processo di controllo genera un timestamp č il primo timestamp precedente. Di conseguenza, questo problema si verifica.

Per ulteriori informazioni su questo problema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
150643Se si imposta data di sistema errato, la cronologia progetto persi

Informazioni

Visual SourceSafe 2005

Visual SourceSafe 2005 introduce la funzionalitā internazionali fusi orari. Questa funzionalitā consente di sincronizzare l'ora tra il server e tutti i computer client. Il repository di Visual SourceSafe č memorizzato sul server. Quando si attiva la funzionalitā internazionali fusi orari, il modo in cui Visual SourceSafe 2005 gestisce il timestamp č diverso dal comportamento nelle versioni precedenti di Visual SourceSafe.

Invece di utilizzare l'ora sul computer client, Visual SourceSafe 2005 utilizza "time server locale" per tutte le operazioni di Visual SourceSafe. In questo caso, ora locale del server non č l'ora locale corrente del server. Ora di locale del server č l'ora locale verrā legge dall'archivio associato. L'archivio associato č determinato dalle operazioni di controllo (SCC) codice di origine.

Visual SourceSafe consente di calcolare ora locale del server utilizzando l'ora UTC che dal server. Per ottenere il valore di ora locale del server, il client crea un file temporaneo nella condivisione di database pochi minuti. Il client legge quindi gli orari di creazione del file. Gli orologi dei computer client potrebbe essere dello stesso fuso orario e potrebbe essere solo secondi o minuti di distanza. Questi orologi diventare non sincronizzata a causa il comportamento di Visual SourceSafe.

Questo metodo per il calcolo ora locale del server consente di inserire i record di controllo del codice SORGENTE nell'ordine corretto in Visual SourceSafe. Pertanto, gli amministratori di Visual SourceSafe necessario assicurarsi che gli aggiornamenti del sistema operativo vengono visualizzati nella sezione "References" siano stati applicati per tutti i server e i computer client.

Quando il fuso orario viene modificato in un computer client di Visual SourceSafe, i tempi di controllo sono diversi in Gestione risorse Visual SourceSafe. Questa differenza si verifica perché Visual SourceSafe utilizza le nuove informazioni fuso orario del computer client per calcolare i valori.

Gli amministratori di Visual SourceSafe 2005 č necessario effettuare l'operazione seguente dopo l'aggiornamento di tutti i server e i sistemi operativi client:
  1. Avviare Amministrazione Visual SourceSafe.
  2. Aprire il database utilizzando il file di SrcSafe.ini si trova nella directory principale cartella del database e non mediante il file Srcsafe.ini locale se esistente.
  3. Scegliere Opzioni dal menu Strumenti .
  4. Nella finestra di dialogo Opzioni fare clic sulla scheda fuso orario .
  5. Fare clic su OK e quindi uscire da Amministrazione Visual SourceSafe.
Procedura aggiornerā il file di srcsafe.ini utilizzando i valori aggiornati dell'ora legale del sistema operativo.

Se nessun fuso orario viene specificato nella finestra di dialogo fuso orario di Amministrazione Visual SourceSafe, Visual SourceSafe 2005 verrā ripristinare il comportamento di Visual SourceSafe 6.0 d. Pertanto, il timestamp verranno eseguite sui computer client.

Nota Esistono considerazioni speciali per gli utenti di Microsoft Windows 2000. Gli utenti di Windows 2000 necessario aggiornare manualmente i propri computer. Per ulteriori informazioni, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
914387Come configurare ora legale per Stati Uniti in 2007
930688WebCast del supporto tecnico: Distribuzione di aggiornamenti di Microsoft Windows 2000 per modifiche dell'ora legale per l'utilizzo in tutto il mondo

D di Visual SourceSafe 6.0 e versioni precedenti

Se tutti i server e i computer client utilizza Visual SourceSafe 6.0 d, non si noterā alcuna modifica alla modalitā di utilizzo attualmente del prodotto. In Visual SourceSafe 6.0 timestamp si verifica sul computer client. Di conseguenza, č necessario aggiornare l'orologio su ogni computer client per riflettere l'ora sul server.

Gli amministratori di Visual SourceSafe 6.0 d necessario ancora assicurarsi che gli aggiornamenti del sistema operativo vengono visualizzati nella sezione "References" siano stati applicati per tutti i server e i computer client.

Visual SourceSafe 2005 memorizza informazioni sul fuso orario nel file Srcsafe.ini. Quando un file viene archiviato, il tempo che viene scritto nel database viene calcolato come segue:
(UTC) + (fuso orario del file Srcsafe.ini)
Il tempo visualizzato nel computer client viene calcolato come segue:
(ora di server locale-) (fuso orario del file Srcsafe.ini) + (fuso orario client)
Se non si modifica il valore di fuso orario che viene scritto nel file Srcsafe.ini, verranno segnalati gli orari di file sul computer client, utilizzare il fuso orario locale per computer client.

Riferimenti

Per ulteriori informazioni, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
942763Aggiornamento di dicembre 2007 cumulativo dei fusi orari per i sistemi operativi Microsoft Windows
914387Come configurare ora legale per Stati Uniti in 2007
131715Come impostare e sincronizzare con server di origine di ora del dominio
Per ulteriori informazioni su come preparare le modifiche dell'ora legale nel 2007, visitare il sito di Web di Microsoft:
http://support.microsoft.com/gp/cp_dst

Proprietā

Identificativo articolo: 931804 - Ultima modifica: martedė 15 gennaio 2008 - Revisione: 7.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Visual SourceSafe 2005 Standard Edition
  • Microsoft Visual SourceSafe 6.0d
Chiavi: 
kbmt kbpubtypekc kbinfo kbtshoot kbprb KB931804 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo č stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non č sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pių o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non č la sua. Microsoft non č responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 931804
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com