Messaggi di errore dopo aver installato gli aggiornamenti dello schema di crittografia unitÓ BitLocker in un dominio di Windows Server 2003

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 932862 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

╚ possibile aggiungere gli aggiornamenti dello schema di crittografia unitÓ BitLocker in un insieme di strutture servizio di directory Active Directory. Dopo questa operazione, viene visualizzato messaggi di errore analoghi alle operazioni seguenti nel Registro di sistema un controller di dominio di Microsoft Windows Server 2003:

messaggio di errore 1
Tipo evento: informazioni
NTDS origine evento: Generale
Categoria evento: Schema DS
ID evento: 1464
Data: MM/DD/YYYY
Ora: 18: 43 18:
Utente: NT AUTHORITY\ANONYMOUS accesso
Computer: ComputerName
Descrizione:
Durante la ricerca di un indice, Active Directory rilevato che un nuovo indice Ŕ necessario per il seguente attributo.

Attributo: msFVE-VolumeGuid
Nome nuovo indice: INDEX_LP_9A278FB0_2C0A
messaggio di errore 2
Tipo evento: errore
NTDS origine evento: Generale
Categoria evento: Schema DS
ID evento: 1136
Data: MM/DD/YYYY
Ora: 6: 20: 39 PM
Utente: NT AUTHORITY\ANONYMOUS accesso
Computer: ComputerName
Descrizione:
Impossibile creare un indice per il seguente attributo.

Identificatore di attributo: 2586283952
Nome dell'attributo: msFVE-VolumeGuid
Questi messaggi di errore vengono visualizzati come frequenza ogni cinque minuti. Questi errori sono in genere correlati all'oggetto dello schema msFVE-VolumeGuid o all'oggetto dello schema msFVE-RecoveryGuid .

Cause

Questo problema si verifica se le seguenti condizioni sono vere:
  • Il dominio di Active Directory che include gli aggiornamenti dello schema di crittografia unitÓ BitLocker contiene controller di dominio basati su Windows Server 2003.
  • Uno o pi¨ controller di dominio basato su Windows Server 2003 sono configurati per utilizzare una delle seguenti lingue.
    Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
    lingua - paese Esadecimale ID impostazioni internazionali Decimale ID impostazioni internazionali
    Arabo - Libia10014097
    Cinese - Singapore10044100
    Tedesco - Lussemburgo1007 4103
    Inglese - Canada 10094105
    Arabo - Algeria1401 5121
    Cinese - Macao S.A.R. 1404 5124
    Tedesco - Liechtenstein 1407 5127
    Inglese - Nuova Zelanda 1409 5129
    Arabo - Marocco 1801 6145
    Inglese - Irlanda 1809 6153
    Arabo - Oman 2001 8193
    Inglese - Giamaica 2009 8201
    Arabo - Yemen 2401 9217
    Inglese - Caraibi 2409 9225
    Arabo - Siria 280110241
    Inglese - Belize 2809 10249
    Arabo - Libano 3001 12289
    Inglese - Zimbabwe 3009 12297
    Arabo - Kuwait 3401 13313
    Inglese - Filippine 3409 13321
    Arabo - Emirati Arabi Uniti 380114337
    Inglese - Indonesia 3809 14345
    Arabo - Qatar 400116385
    Inglese - India 4009 il nome 16393
    Inglese - Malesia 440917417
    Inglese - Singapore 4809 18441
    Spagnolo - Guatemala 100a 4106
    Francese - Svizzera 100 c 4108
    Croato (Bosnia di Erzegovina) 101A 4122
    Spagnolo - Costa Rica 140a 5130
    Francese - Lussemburgo 140 c 5132
    Bosniaco (Bosnia di Erzegovina) 141A 5146
    Spagnolo - Panama 180A 6154
    Francese - Monaco c 180 6156
    Arabo - Tunisia 1 c 01 7169
    Inglese - Sud Africa 1 c 09 7177
    Spagnolo - Repubblica Dominicana 1C0A 7178
    Francese - Indie occidentali 1c0c 7180
    Spagnolo - Venezuela 200a 8202
    Francese - riunione 200 c 8204
    Spagnolo - Colombia 240a 9226
    Francese - Repubblica democratica del Congo 240 c 9228
    Spagnolo - Per¨ 280a 10250
    Francese - Senegal c 280 10252
    Arabo - Giordania c 2 01 11265
    Inglese - Trinidad 2c09 11273
    Spagnolo - Argentina 2c0a 11274
    Francese - Camerun 2c0c 11276
    Spagnolo - Ecuador 300a 12298
    Francese - d Avorio Cote 300 c 12300
    Spagnolo - Cile 340a 13322
    Francese - Mali 340 c 13324
    Spagnolo - Uruguay 380a 14346
    Francese - Marocco c 380 14348
    Arabo - Bahrain 3c 01 15361
    Inglese - Hong Kong-R.A.S. 3c 09 15369
    Spagnolo - Paraguay 3c0a 15370
    Francese - Haiti 3c0c 15372
    Spagnolo - Bolivia 400a 16394
    Spagnolo - El Salvador 440A 17418
    Spagnolo - Honduras 480a 18442
    Spagnolo - Nicaragua 4c0a 19466
    Spagnolo - Portorico 500a 20490
    Spagnolo - Stati Uniti 540a 21514
    Spagnolo - America latina e40a 58378
    Francese - Nord Africa e40c 58380
    Per ulteriori informazioni sul supporto di pi¨ lingue, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
    325622Pianificare e configurare il supporto di pi¨ lingue in Exchange 2000

    Nota Per determinare la lingua di un computer remoto, esaminare la seguente sottochiave di registro di sistema per il computer remoto:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\NTDS\Language

Workaround

Per risolvere questo problema, Ŕ necessario determinare quale controller di dominio Ŕ il master operazioni dello schema e quindi rimuovere l'indice nei contenitori per l'oggetto di msFVE-VolumeGuid dello schema e per oggetto dello schema msFVE-RecoveryGuid . Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. In un controller di dominio, fare clic su Start , scegliere Esegui , digitare cmd e quindi fare clic su OK .
  2. Per determinare quale controller di dominio Ŕ il master operazioni dello schema, digitare il seguente comando al prompt dei comandi e premere INVIO:
    netdom query fsmo
  3. Accedere al controller di dominio che ospita il master operazioni schema ruolo con un account che Ŕ un membro del gruppo di protezione Schema Admins.

    Nota Per impostazione predefinita, l'account predefinito Administrator nel dominio principale dell'insieme di strutture Ŕ un membro del gruppo Schema Admins.
  4. Fare clic su Start , scegliere Esegui , digitare adsiedit.msc e quindi fare clic su OK .

    Nota Lo snap-in MMC ADSIEdit Ŕ incluso nello strumenti supporto Windows per Windows Server 2003. Per scaricare la Windows Support Tools per Windows Server 2003 con Service Pack 1, il seguente sito Microsoft Web:
    http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkID=70775
  5. Aprire il contenitore dello schema e quindi aprire la cartella che contiene gli oggetti dello schema.
  6. Fare doppio clic dello schema oggetto msFVE-RecoveryGuid .
  7. Nella finestra di dialogo oggetto dello schema fare clic su searchFlags e scegliere Modifica .
  8. Nella finestra di dialogo Editor attributi numeri interi , modificare il valore da 27 a 25 , quindi OK due volte.
  9. Ripetere i passaggi 6 a 8 per gli oggetti di msFVE-VolumeGuid dello schema.
Nota Un indice di contenitore Ŕ stato specificato nell'attributo SearchFlags dell'oggetto AttributeSchema di Active Directory. Quando si aggiorna l'attributo SearchFlags per rimuovere l'indice di contenitore, non vengono applicate funzionalitÓ Crittografia unitÓ BitLocker.

Informazioni

Per ulteriori informazioni sulle ricerche di lavoro in Active Directory, visitare il sito di Web di Microsoft:
http://technet2.microsoft.com/WindowsServer/en/library/8196d68e-776a-4bbc-99a6-d8c19f36ded41033.mspx?mfr=true
Per ulteriori informazioni sull'indice di un attributo per una ricerca nei contenitori, visitare il sito di Web di Microsoft:
http://technet2.microsoft.com/WindowsServer/en/library/ba98e0f3-2290-40ee-b964-c59a26588ce31033.mspx?mfr=true
Per visualizzare l'elenco dei valori di ID impostazioni internazionali (LCID) che sono assegnati da Microsoft, visitare il sito di Web di Microsoft:
http://www.microsoft.com/globaldev/reference/lcid-all.mspx
Per ottenere lo schema di crittografia unitÓ BitLocker, il seguente sito Microsoft Web:
http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?FamilyID=3a207915-dfc3-4579-90cd-86ac666f61d4&DisplayLang=en

ProprietÓ

Identificativo articolo: 932862 - Ultima modifica: giovedý 11 ottobre 2007 - Revisione: 2.5
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Standard x64 Edition
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise x64 Edition
Chiavi:á
kbmt kbtshoot kbexpertiseinter kbprb KB932862 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 932862
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com