I dispositivi mobili non è possibile inviare un messaggio di posta elettronica utilizzando la funzionalità AirSync in un'organizzazione di Exchange Server 2007 ha più di 1000 domini accettati

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 933314 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

Se un'organizzazione di Microsoft Exchange Server 2007 ha più di mille domini accettati, dispositivi mobili non è possibile inviare posta elettronica utilizzando il AirSync funzionalità per la sincronizzazione con le corrispondenti cassette postali di Exchange 2007. Il messaggio rimane nella cartella Posta in uscita.

Quando si verifica questo problema, il seguente evento viene registrato nel server di Exchange è in esecuzione il ruolo server accesso client (CAS):

ID evento: 1008
ID evento non elaborato: 1008
Nr di record.   : 103021
Categoria: Richieste
Origine: Microsoft Exchange ActiveSync
Tipo: Avviso
Messaggio: Eccezione si è verificato e gestita da Exchange ActiveSync. Ciò può essere causato da una relazione di dispositivi Exchange ActiveSync non aggiornata o danneggiata. Ciò può verificarsi se un utente tenta di modificare lo stesso articolo da più computer. Se questo è il caso, Exchange ActiveSync verrà ricreare la relazione con la periferica. Gli elementi verranno aggiornati alla successiva sincronizzazione.
URL = / Microsoft-Server-- ActiveSync? Utente = activesynctester & DeviceId = 6F24CAD599A5BF1A690246B8C68FAE8D & DeviceType = Cmd PocketPC & = & SaveInSent SendMail = T
---Inizio eccezione---
Tipo di eccezione: Microsoft.Exchange.Data.Directory.ADSizelimitExceededException
Eccezione messaggio: ricerca corrente le limitazioni causano un numero eccessivo di oggetti da restituire da dominio.com.
Livello eccezione: 0
Analisi dello stack dell'eccezione: corrispondenza Microsoft.Exchange.Data.Directory.ADSession.AnalyzeDirectoryError(PooledLdapConnection connection, DirectoryRequest request, DirectoryException de, Int32& retries, Int32 maxRetries)
   corrispondenza Microsoft.Exchange.Data.Directory.ADSession.Find(ADObjectId rootId, String optionalBaseDN, ADObjectId readId, QueryScope scope, QueryFilter filter, SortBy sortBy, Int32 maxResults, IEnumerable`1 properties, CreateObjectDelegate objectCreator, CreateObjectsDelegate arrayCreator)
   corrispondenza Microsoft.Exchange.Data.Directory.ADSession.Find (ADObjectId rootId, ambito QueryScope, filtro QueryFilter, SortBy sortBy, maxResults Int32, proprietà IEnumerable ` 1, CreateObjectDelegate objectCtor, CreateObjectsDelegate arrayCtor)
   corrispondenza Microsoft.Exchange.Data.Directory.ADSession.Find[TResult](ADObjectId rootId, QueryScope scope, QueryFilter filter, SortBy sortBy, Int32 maxResults, IEnumerable`1 properties)
   corrispondenza Microsoft.Exchange.Data.Directory.SystemConfiguration.ADSystemConfigurationSession.Find[TResult](ADObjectId rootId, QueryScope scope, QueryFilter filter, SortBy sortBy, Int32 maxResults)
   corrispondenza Microsoft.Exchange.Data.Directory.SystemConfiguration.ADSystemConfigurationSession.GetDefaultAcceptedDomain()
   corrispondenza Microsoft.Exchange.AirSync.AirSyncUtility.get_DefaultAcceptedDomain()
   corrispondenza Microsoft.Exchange.AirSync.SendMailBase.ParseInputToMessage(MessageItem message)
   corrispondenza Microsoft.Exchange.AirSync.SendMailCommand.Execute()
   corrispondenza Microsoft.Exchange.AirSync.Command.WorkerThread()
Segue eccezione interna...
Tipo di eccezione: System.DirectoryServices.Protocols.DirectoryOperationException
Eccezione messaggio: è stato superato il limite di dimensione
Livello eccezione: 1
Analisi dello stack eccezione: corrispondenza System.DirectoryServices.Protocols.LdapConnection.ConstructResponse(Int32 messageId, LdapOperation operation, ResultAll resultType, TimeSpan requestTimeOut, Boolean exceptionOnTimeOut)
   corrispondenza System.DirectoryServices.Protocols.LdapConnection.SendRequest(DirectoryRequest request, TimeSpan requestTimeout)
   corrispondenza Microsoft.Exchange.Data.Directory.PooledLdapConnection.SendRequest(DirectoryRequest request, LdapOperation ldapOperation)
   corrispondenza Microsoft.Exchange.Data.Directory.ADSession.Find(ADObjectId rootId, String optionalBaseDN, ADObjectId readId, QueryScope scope, QueryFilter filter, SortBy sortBy, Int32 maxResults, IEnumerable`1 properties, CreateObjectDelegate objectCreator, CreateObjectsDelegate arrayCreator)
---Fine eccezione---.

Cause

Quando AirSync chiama il metodo ADSystemConfigurationSession.GetDefaultAcceptedDomain, AirSync cerca di leggere tutti i domini accettati. Quindi, AirSync filtri sul lato client per il dominio predefinito. Se l'organizzazione di Exchange Server 2007 è presenti oggetti dominio accettato più di mille, il servizio directory Active Directory restituirà un errore. Di conseguenza, AirSync non possono essere sincronizzate correttamente.

Risoluzione

Per risolvere il problema, installare l'aggiornamento cumulativo 4 per Exchange Server 2007. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
940006Descrizione dell'aggiornamento cumulativo 4 per Exchange Server 2007

Status

Microsoft ha confermato che si tratta di un problema con i prodotti elencati nella sezione "Si applica a".

Informazioni

Riduci l'immagineEspandi l'immagine
Forums
Visita i Windows Phone Forums per più utili suggerimenti e idee.

Proprietà

Identificativo articolo: 933314 - Ultima modifica: lunedì 3 maggio 2010 - Revisione: 4.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Exchange Server 2007 Standard Edition
  • Microsoft Exchange Server 2007 Enterprise Edition
  • Microsoft ActiveSync 4.5
  • Windows Mobile 6.5 Standard
Chiavi: 
kbmt kbprb kbexchmobility kbtshoot kbexpertiseinter KB933314 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 933314
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com