Utilizzo domande & risposte per Windows 3.1

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 93363 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sommario

  1. D. come premuto il tasto MAIUSC interessano Microsoft Windows avvio e di uscita?

    R. all'avvio di Windows, se si tiene premuto il tasto MAIUSC, in modo dopo aver digitato WIN e premendo INVIO, le applicazioni di gruppo di avvio non vengono caricati.

    Se tenendo premuto il tasto MAIUSC Ŕ fare doppio clic sul menu dei controlli casella in Program Manager (come se si sta tentando di uscire da Windows), il layout di Program Manager viene salvato senza effettivamente uscire da Windows.
  2. D quando si esce Windows in mio computer IBM(R) PS/2(R) o un altro computer che utilizza un mouse collegato a una porta di mouse IBM PS/2-stile, sembra essere un lungo ritardo prima di MS-DOS prompt viene visualizzato. Come Ŕ possibile risolvere il problema?

    R. questo ritardo si verifica con maggiore frequenza su PS/2 modelli 56 e 57; tuttavia, pu˛ verificarsi anche sui modelli di 80, 70, 90 e 95. Per risolvere questo problema, Ŕ necessario utilizzare i due passaggi seguenti:

    1. Aprire il file System.ini con un editor di testo ASCII standard, ad esempio Blocco note.
    2. Individuare la sezione [386Enh] e aggiungere la seguente riga:
      InitPS2MouseAtExit = false
    Questa riga impedisce il tentativo di reinizializzare la porta mouse PS/2 prima da uscita da MS-DOS. Mentre il problema iniziale viene risolto, potrebbe causare problemi con alcune applicazioni precedenti basate su MS-DOS utilizzare il mouse.
  3. D quando si tenta di avviare Windows, viene visualizzato il messaggio di errore "Errore durante il caricamento progman.exe." Le cause di questo errore e come Ŕ possibile correggerla?

    Questo messaggio di errore possono essere causato da r. le tre condizioni seguenti:

    1. La causa prima Ŕ una SHELL non corrette o mancanti = riga nella sezione [boot] del file System.ini.

      Per risolvere il problema, Ŕ possibile modificare System.ini con un editor di testo ASCII standard. Individuare la riga SHELL = nella sezione [boot] e assicurarsi che legge "SHELL=PROGMAN.EXE". Assicurarsi che sia un solo file PROGMAN.exe, che Ŕ datato 3, 10/92 o versione successiva e che sia nella directory di WINDOWS. Se il WINDOWS manca il corretto progman.exe directory, utilizzare l'utilitÓ EXPAND installato nella directory WINDOWS sul disco rigido durante l'installazione, espandere la versione corretta di progman.exe per la directory di WINDOWS. Per effettuare questa operazione, digitare quanto segue:
      EXPAND A:\PROGMAN.EX_ C:\WINDOWS\PROGMAN.EXE
      Inoltre assicurarsi che vi si trova una riga nella sezione [boot] che legge "SYSTEM.DRV=SYSTEM.DRV." Se si dispone Adobe Type Manager(R) installato, la riga dovrebbe "SYSTEM.DRV=ATMSYS.DRV."
    2. La seconda causa dell'errore "Errore di caricamento progman.exe" Ŕ una versione non corretta del file shell.dll.

      Per risolvere questo problema, assicurarsi che sia disponibile un solo file chiamato shell.dll, datato 3, 10/92 o versione successiva e che si trova nella directory Windows\System.

      Se shell.dll Ŕ mancante o danneggiato, utilizzare l'utilitÓ EXPAND per espandere la versione corretta di shell.dll alla directory Windows\System digitando quanto segue:
      EXPAND A:SHELL.DL_ C:\WINDOWS\SYSTEM\SHELL.DLL
    3. La terza causa dell'errore "Errore di caricamento progman.exe" Ŕ la presenza del programma antivirus VSafe nel file config.sys.

      Per risolvere il problema, rimuovere il file VSAFE.SYS dal file config.sys e VSAFE.EXE dal LOAD = comando nel file Win.ini.

      Per ulteriori informazioni sul software antivirus VSafe, contattare Central Point Software.
  4. D risorse Novell (r) NetWare (r) NWPOPUP.EXE messaggistica utilitÓ non sembra funzionare correttamente. Tutti i messaggi non viene visualizzato fino a quando si esce di Windows. Che cosa causa il problema?

    R. Se si esegue Windows in modalitÓ 386 avanzata ed Ŕ presente una versione del file di Novell NetWare NWPOPUP.EXE datato 3/10/92 nella directory di WINDOWS precedenti, l'utilitÓ viene caricato, ma Ŕ Impossibile inizializzare correttamente in Windows 3.1. Questo problema si verifica anche se NWPOPUP.EXE si trova in una directory prima la voce di directory di WINDOWS nel percorso = istruzione nel file Autoexec.bat. In entrambi i casi, potrebbe essere necessario aggiungere la seguente riga alla sezione [386Enh] del file System.ini:

    TimerCriticalSection = 10000

    Questo aumento di comando del tempo (specificato in millisecondi) prima della sezione critica Ŕ scaduto.
  5. D Ŕ l'amministratore di sistema di una rete Novell NetWare. La maggior parte delle workstation personali eseguita senza problemi, ma due di essi Impossibile eseguire in modalitÓ 386 avanzata, eseguite nella solo in modalitÓ standard. Tuttavia, non Ŕ possibile effettuare l'accesso queste workstation alla rete, eseguire in modalitÓ 386 avanzata. Che cosa causa il problema e come Ŕ possibile correggerla?

    R. questo problema pu˛ dipendere da driver di rete non corretto, un conflitto di IRQ, un conflitto di indirizzo RAM o un conflitto di indirizzo di base. Per risolvere questo problema, utilizzare le tecniche di quattro seguenti:

    1. Leggere il file NETWORKS.WRI per determinare i passaggi necessari per aggiornare le versioni correnti di IPX e NETX. Se necessario, contattare il produttore della scheda di rete per i nuovi driver di basso livello.
    2. La maggior parte dei computer non supportano la presenza di due periferiche utilizzando lo stesso IRQ contemporaneamente. Se si utilizza la scheda di rete su IRQ3 o IRQ4, Ŕ pertanto necessario disabilitare COM2 o COM1 (perchÚ IRQ4 di utilizza COM1 e COM2 utilizza IRQ3) o riconfigurare la scheda di rete per un IRQ disponibile. Nella maggior parte dei computer, sono disponibili IRQ5 e IRQ2 (ovvero non altre periferiche hardware tenta di utilizzare li).
    3. Molte schede di rete utilizzano un indirizzo di RAM nell'area di memoria superiore tra 640 e 1024 kilobyte (KB). Se la scheda utilizza questo intervallo, escludere l'utilizzo di questo intervallo EMM386.exe oppure aggiungendo un'istruzione EMMEXCLUDE nella sezione [386Enh] del file System.ini. Alcune schede non funzionare correttamente all'indirizzo D000 ed Ŕ necessario essere riconfigurato per D800.
    4. Molte periferiche hardware contengono indirizzi di memoria di base che possono creare conflitti con un dispositivo esistente, ad esempio una porta COM. Provare a riconfigurare la scheda di rete per un indirizzo di 300 esadecimale (h) o versione successiva.
  6. D. la scheda di rete non viene registrato nell'area di memoria tra 640 KB e 1024K; di conseguenza, Ŕ possibile stabilire che manualmente Ŕ necessario escludere questo intervallo nell'area di memoria superiore (UMA). Inserita un'istruzione EMMEXCLUDE nel file System.ini, ma questo sembra non ha alcun effetto. Come Ŕ possibile risolvere il problema?

    R. Se si utilizza un provider di blocco (UMB) di memoria superiore, Ŕ necessario escludere utilizzando il proprio comando di esclusione perchÚ il provider ha la prioritÓ nell'area UMB e sostituisce l'opzione EMMEXCLUDE. Ad esempio, se si utilizza EMM386.exe e necessario escludere il 32 KB di memoria da D800 a DFFF, Ŕ necessario utilizzare il comando seguente:
    DEVICE=C:\WINDOWS\EMM386.EXE RAM X = D800 a DFFF
    Se non si utilizza un gestore dell'area di memoria superiore o di un UMB provider, l'istruzione di EMMEXCLUDE nella sezione [386Enh] del file System.ini dovrebbe funzionare correttamente.
  7. D Ŕ eseguire il file batch (bat) su computer. Quando si esegue alcuni di questi file da Windows, viene visualizzato il messaggio di errore "Di spazio di ambiente." Gli stessi file bat eseguire Windows correttamente esterno. Le cause di questo errore?

    R. Windows 3.1 contiene un parametro denominato CommandEnvSize = che consente di controllare la dimensione dell'ambiente MS-DOS per eseguire applicazioni basate su MS-DOS da Windows. Il file bat Ŕ sovraccarico probabilmente lo spazio di ambiente disponibili. Per aumentare le dimensioni dell'ambiente MS-DOS, Ŕ necessario utilizzare i due passaggi seguenti:

    1. Modificare il file System.ini con un editor di testo ASCII standard, ad esempio Blocco note.
    2. Individuare la sezione [NonWindowsApp] e aggiungere la riga CommandEnvSize = . Assegnare un valore compreso tra 160 e 32.768 segue il segno di uguale. Per ulteriori informazioni su questa opzione, fare riferimento al file SYSINI.WRI.
  8. D perchÚ Ŕ il pulsante avanzato nella finestra di dialogo porte non disponibile quando si sceglie l'icona porte nel Pannello di controllo?

    R. Se il file di Windows 3.1 COMM.DRV Ŕ installato in modo non corretto, Ŕ disponibile il pulsante Avanzate nella finestra di dialogo porte. Se si esegue l'aggiornamento da Windows 3.0 a 3.1 e in precedenza sono stati utilizza un driver di terze parti comunicazioni con Windows 3.0, 3.1 programma di installazione di Windows non aggiorna il driver di comunicazione. Per garantire che il file COMM.DRV sia installato correttamente, effettuare le seguenti operazioni:

    1. Assicurarsi di che avere la seguente impostazione nella sezione [boot] del file System.ini:
      COMM.DRV=COMM.DRV
      Se non viene risolto il problema, controllare le dimensioni COMM.DRV e di un data nella directory SYSTEM. Il file deve essere datato 3, 10/92 e abbia una dimensione di file di 9280 byte. Se la data o la dimensione non Ŕ corretto, procedere con il passaggio successivo.
    2. Utilizzando l'utilitÓ EXPAND, reinstallare COMM.DRV dai dischi di installazione di Windows nella directory Windows\System digitando quanto segue:
      EXPAND A:\COMM.DR_ C:\WINDOWS\SYSTEM\COMM.DRV
      Nota: COMM.DRV Ŕ disponibile nel disco 1 per i dischi da 3,5 pollici e al disco 2 per i dischi da 5,25 pollici.
  9. D. Ŕ possibile impostare un file di swapping permanente o temporanea in un'unitÓ disco in pila?

    L'utilizzo di un file di swapping permanente o temporanea su un'unitÓ in pila non Ŕ supportato da Windows 3.1 di a. (vale a dire un'unitÓ su cui in esecuzione l'utilitÓ Fascicolatore [TM]).
  10. D Ŕ sembra avere un tipo di conflitto hardware o software il computer. Quali strumenti sono disponibili per me determinare informazioni quali la versione del BIOS dell'uso del computer e quali porte COM e IRQ?

    R. Windows 3.1 viene fornito con il programma di diagnostica di Microsoft (MSD). Questo strumento Ŕ in genere installato nella directory di WINDOWS durante l'installazione di Windows. ╚ possibile utilizzare MSD dall'interno di Windows; tuttavia, il metodo pi¨ efficace per poterlo utilizzare Ŕ per uscire da Windows ed eseguire MSD.EXE al prompt dei comandi, digitando quanto segue:
    C:\WINDOWS\MSD.EXE

ProprietÓ

Identificativo articolo: 93363 - Ultima modifica: mercoledý 20 febbraio 2002 - Revisione: 1.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows 3.1 Standard Edition
Chiavi:á
kbmt kbinfo win31 KB93363 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 93363
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Dichiarazione di non responsabilitÓ per articoli della Microsoft Knowledge Base su prodotti non pi¨ supportati
Questo articolo Ŕ stato scritto sui prodotti per cui Microsoft non offre pi¨ supporto. L?articolo, quindi, viene offerto ?cosý come Ŕ? e non verrÓ pi¨ aggiornato.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com