Messaggio di errore quando si chiama il metodo window.open da una pagina Web per aprire un documento attivo in Internet Explorer: "autorizzazione negata"

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 934365 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sintomi

Si consideri lo scenario seguente. È possibile chiamare il metodo window.open da una pagina Web per aprire un documento attivo, ad esempio un file doc, un file con estensione xls o un file PDF. Tentativo di accedere alla finestra figlio utilizzando uno script. In questo scenario, è possibile che venga visualizzato il seguente messaggio di errore in Microsoft Internet Explorer 6 o in Windows Internet Explorer 7:
autorizzazione negata

Cause

Quando Internet Explorer utilizza un server di documenti attivi, ad esempio Microsoft Word, Microsoft Excel o Adobe Reader per visualizzare un documento in una finestra di Internet Explorer, la pagina contiene solo la finestra del documento attivo e non il MSHTML. Di conseguenza, l'oggetto finestra che viene restituito dal metodo window.open viene disconnesso e viene invalidata. Solo il frame del browser IWebBrowser2 e del documento attivo rimangono nella nuova finestra. Poiché i metodi dell'interfaccia IWebBrowser2 non sono esposte agli script, è Impossibile chiamare i metodi del frame del browser mediante uno script.

Status

Questo comportamento legato alla progettazione.

Informazioni

Procedura per riprodurre il problema.

Microsoft fornisce esempi di programmazione a scopo puramente illustrativo, senza alcuna garanzia espressa o implicita. Questo include, ma non è limitato a, le garanzie implicite di commerciabilità o idoneità per uno scopo specifico. Questo articolo si presuppone che conosca il linguaggio di programmazione in questione e gli strumenti utilizzati per creare ed eseguire il debug di procedure. Tecnici del supporto Microsoft possono spiegare la funzionalità di una particolare procedura. Tuttavia, non modificherà questi esempi per fornire funzionalità aggiuntive o creare procedure per soddisfare specifiche esigenze.
  1. Creare un file di testo denominato test.HTML.
  2. Copiare e incollare il codice riportato di seguito nel file test.HTML.
    <html>
        <HEAD>
            <SCRIPT language="JavaScript">
          
                    var subWin;
            
                    function openSubView(){
                        
                        subWin = window.open("test.doc");
                    }
    
                    function closeSubView(){
                    if(subWin!=null)
                           {
    			subWin.close();
                            subWin = null;
                           }
    
                    }
    
            </SCRIPT>
        </HEAD>
        <BODY>
           
                    <INPUT type="button" value="Open doc window" onClick="openSubView()" ID="Button1" NAME="Button1">
                     <INPUT type="button" value="Close doc window" onClick="closeSubView()" ID="Button2" NAME="Button2">
            
        </BODY>
    </html> 
    
  3. Creare un documento di Word denominato test.doc.
  4. Digitare il file Test.doc Hello World .
  5. Consente di aprire test.HTML in Internet Explorer 6 o in Internet Explorer 7.
  6. Fare clic su Apri documento finestra .

    Si noti che il documento di Word viene caricato nella finestra figlio.
  7. Fare clic su Chiudi finestra doc per chiudere la finestra figlio.

    Si noti che si verifica il problema menzionato nella sezione "Sintomi".

Proprietà

Identificativo articolo: 934365 - Ultima modifica: sabato 27 ottobre 2007 - Revisione: 1.2
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Internet Explorer 6.0 alle seguenti piattaforme
    • Microsoft Windows XP Service Pack 2
    • Microsoft Windows Server 2003 Service Pack 1
  • Windows Internet Explorer 7 alle seguenti piattaforme
    • Microsoft Windows XP Service Pack 2
    • Microsoft Windows Server 2003 Service Pack 1
Chiavi: 
kbmt kbwebbrowser kbtshoot kbinfo kberrmsg kbprb KB934365 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 934365
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com