La funzionalitÓ di un componente aggiuntivo, un controllo ActiveX o un componente aggiuntivo COM viene ridotta o la funzionalitÓ viene bloccata dopo l'installazione di Office 2003 Service Pack 3

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 938814 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
importante In questo articolo contiene informazioni che viene illustrato come per le impostazioni di protezione inferiore o su come disattivare la funzionalitÓ di protezione in un computer. ╚ possibile apportare queste modifiche per risolvere un problema specifico. Prima di apportare queste modifiche, si consiglia di valutare i rischi associati all'implementazione questa soluzione alternativa in un ambiente particolare. Se si implementa questa soluzione, adottare ogni ulteriore procedura per proteggere il computer.

Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sintomi

Installazione di Microsoft Office 2003 Service Pack 3 (SP3). Quando si avvia un programma di Office 2003, viene ridotta la funzionalitÓ di un componente aggiuntivo, un controllo ActiveX o un componente aggiuntivo COM. In alternativa, la funzionalitÓ Ŕ bloccata in alcuni scenari.

Cause

Il comportamento di componenti aggiuntivi, i controlli ActiveX e i componenti aggiuntivi COM Ŕ stato modificato in alcuni scenari in Office 2003 SP3 per migliorare la protezione dei file di Office 2003.

Office 2003 SP3 esegue un test per componenti COM scritti in modo non corretto che utilizzano il metodo di QueryInterface() quando viene avviato un programma di Office 2003. La maggior parte dei componenti COM passerÓ correttamente il test. Tuttavia, se un componente COM ha esito negativo del test, potrebbe limitare la funzionalitÓ di alcuni componenti aggiuntivi, i controlli ActiveX o componenti aggiuntivi COM. In alternativa, la funzionalitÓ potrebbe essere bloccata. I componenti COM potrebbero non riuscire il test in scenari in cui il componente fornisce una risposta non al metodo QueryInterface() .

Per determinare se il comportamento che si verifica a causa di questa modifica in Office 2003 SP3, attenersi alla seguente procedura:
  1. Avviare il Visualizzatore eventi. Per effettuare questa operazione, fare clic su Start , scegliere Esegui , digitare eventvwr.exe nella casella Apri e quindi fare clic su OK .
  2. Fare clic su applicazione .
  3. Fare clic sull'intestazione di colonna di eventi per ordinare dal numero di ID evento.
  4. Consente di determinare se l'ID evento 21296 si Ŕ verificato. Se si individua l'ID evento 21296, fare clic con il pulsante destro del mouse l'evento e quindi scegliere ProprietÓ .
  5. Determinare le informazioni seguenti per il componente COM che causa conflitto se presente:
    • Identificatore di classe (CLSID)
    • Nome del modulo
    • Versione modulo

Risoluzione

Per risolvere il problema in Office 2003 SP3, contattare il provider del componente aggiuntivo, il controllo ActiveX o il componente aggiuntivo COM. Il provider del componente deve aggiornare il componente in modo che le implementazioni del metodo QueryInterface() restituiscono solo i puntatori di interfaccia per le interfacce implementate dal componente.

Workaround

avviso Questa soluzione alternativa potrebbe rendere un computer o una rete pi¨ vulnerabile agli attacchi di utenti malintenzionati o da software dannoso, ad esempio virus. Si sconsiglia di questa soluzione tuttavia queste informazioni vengono fornite in modo che Ŕ possibile implementare questa soluzione alternativa a propria discrezione. Utilizzare questa soluzione alternativa a proprio rischio.

importante Questa sezione, metodo o l'attivitÓ sono contenute procedure viene illustrato come modificare il Registro di sistema. Tuttavia, possono causare seri problemi se si modifica il Registro di sistema in modo errato. Pertanto, assicurarsi che questa procedura con attenzione. Per maggiore protezione, Ŕ eseguire il backup del Registro di sistema prima di modificarlo. ╚ quindi possibile ripristinare il Registro di sistema se si verifica un problema. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup e ripristino del Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
322756Come eseguire il backup e il ripristino del Registro di sistema in Windows


Per aggirare questo comportamento in Office 2003 SP3 quando viene utilizzato un criterio, un amministratore pu˛ disattivare completamente la funzionalitÓ. In alternativa, l'amministratore Ŕ disattivare la funzionalitÓ per un CLSID specifico.

Per effettuare questa operazione nel Registro di sistema, utilizzare uno dei metodi descritti di seguito.

Nota I valori impostati in metodi descritti di seguito possono influire su altre versioni di Microsoft Office installate nel computer.

Metodo 1: Disattiva completamente questa funzionalitÓ

  1. Chiudere tutti i programmi di Office 2003.
  2. Fare clic su Start , scegliere Esegui , digitare regedit nella casella Apri e quindi fare clic su OK .
  3. Individuare e selezionare una delle seguenti sottochiavi del Registro di sistema:
    HKEY_CURRENT_USER\Software\Policies\Microsoft\Security
    HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Security
    Nota Se il valore del criterio esiste, il valore nella sottochiave
    \Software\Policies\Microsoft\Security
    viene utilizzato. Se il valore del criterio non esiste nel Registro di sistema, il valore nella sottochiave
    \Software\Microsoft\Security
    viene verificato. Inoltre, il valore viene utilizzato se Ŕ presente.
  4. Dopo aver selezionato la sottochiave specificata nel passaggio 3, scegliere Nuovo dal menu Modifica , quindi Valore DWORD .
  5. Digitare CLSIDInterfaceTest e quindi premere INVIO.
  6. Fare clic con il pulsante destro del mouse su CLSIDInterfaceTest e quindi fare clic su Modifica .
  7. Nella casella dati valore digitare 1 e quindi fare clic su OK .
  8. Nel menu file , fare clic su Esci per uscire dall'editor del Registro di sistema.

Metodo 2: Disattivare questa funzionalitÓ per un CLSID specifico

  1. Chiudere tutti i programmi di Office 2003.
  2. Fare clic su Start , scegliere Esegui , digitare regedit nella casella Apri e quindi fare clic su OK .
  3. Individuare e selezionare la seguente sottochiave:
    HKEY_CLASSES_ROOT\CLSID\{<COM CoClass GUID>}
  4. Dopo aver selezionato la sottochiave specificata nel passaggio 3, scegliere Nuovo dal menu Modifica , quindi Valore DWORD .
  5. Digitare InsecureQI e quindi premere INVIO.
  6. Fare clic con il pulsante destro del mouse su InsecureQI e quindi fare clic su Modifica .
  7. Nella casella dati valore digitare uno dei seguenti valori e quindi fare clic su OK :
    • 0 : questo Ŕ il valore predefinito. Questo valore consente di eseguire il test sul CLSID e quindi si rilascia l'interfaccia inesistente casuale una volta completato il test.
    • 1 : questo valore non eseguirÓ il test sul CLSID.
    • 2 : questo valore non eseguirÓ il test sul CLSID.
    • 3 : questo valore non eseguirÓ il test sul CLSID. Inoltre, questo valore non rilascia l'interfaccia inesistente casuale. I programmi di Office possono agire come se la prova sul CLSID non Ŕ riuscita senza eseguire effettivamente il test.
  8. Nel menu file , fare clic su Esci per uscire dall'editor del Registro di sistema.

Informazioni

Per ulteriori informazioni su CLSID, visitare il sito di Web di Microsoft:
http://msdn2.microsoft.com/en-us/library/ms691424.aspx
Per ulteriori informazioni su come ottenere il service pack pi¨ recente per Office 2003, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
870924Come ottenere il service pack pi¨ recente per Office 2003

ProprietÓ

Identificativo articolo: 938814 - Ultima modifica: mercoledý 31 ottobre 2007 - Revisione: 1.8
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Office 2003 Service Pack 3
  • Microsoft Office Basic Edition 2003
  • Microsoft Office Professional Edition 2003
  • Microsoft Office Small Business Edition 2003
  • Microsoft Office Standard Edition 2003
  • Microsoft Office Students and Teachers Edition 2003
  • Microsoft Office Access 2003
  • Microsoft Office Excel 2003
  • Microsoft Office FrontPage 2003
  • Microsoft Office OneNote 2003
  • Microsoft Office Outlook 2003
  • Microsoft Office PowerPoint 2003
  • Microsoft Office Project Professional 2003
  • Microsoft Office Project Standard 2003
  • Microsoft Office Publisher 2003
  • Microsoft Office Visio Professional 2003
  • Microsoft Office Visio Standard 2003
  • Microsoft Office Word 2003
Chiavi:á
kbmt kbtshoot kbcominterop kbaddin kbupdateissue kbpubtypekc kbexpertisebeginner kbprb KB938814 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 938814
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com