Messaggio di errore quando si utilizza Outlook 2007 in Windows Vista per tentare di connettersi a un computer che esegue Exchange Server 2003: "Errore 0x8004011D attivitā ha riportato. Il server non disponibile"

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 939321 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
importante In questo articolo contiene informazioni che viene illustrato come per le impostazioni di protezione inferiore o su come disattivare la funzionalitā di protezione in un computer. Č possibile apportare queste modifiche per risolvere un problema specifico. Prima di apportare queste modifiche, si consiglia di valutare i rischi associati all'implementazione questa soluzione alternativa in un ambiente particolare. Se si implementa questa soluzione, adottare ogni ulteriore procedura per proteggere il computer.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

Si utilizza Microsoft Office Outlook 2007 in un computer che esegue Windows Vista. Quando si tenta di connettersi a un computer in cui č in esecuzione Microsoft Exchange Server 2003, viene visualizzato il seguente messaggio di errore:
Attivitā riscontrato errore 0x8004011D. Il server non č disponibile. Se il problema persiste, contattare l'amministratore.

Attivitā ' @ esempio.com username - invio "(0x80040115)-Errore:" la connessione a Microsoft Exchange non č disponibile. Outlook č in linea o connesso a completare questa azione. "

Cause

Questo problema si verifica se la porta di destinazione a cui si connette Outlook 2007 č la porta TCP 1723. Questo problema si verifica, ad esempio, se il servizio Archivio informazioni di Microsoft Exchange č configurato per l'ascolto sulla porta 1723.

In Windows Vista, l'utente programmi client potrebbero essere Impossibile connettersi al server Servizi in ascolto sulla porta TCP 1723. Questo problema si verifica perché Windows Vista stabilisce che tutto il traffico in uscita sulla porta TCP 1723 č il traffico per un protocollo di tunneling Point-to-Point connessione VPN (PPTP). Il servizio di Windows Firewall include un analizzatore di protocollo PPTP con informazioni sullo stato che puō rifiutare il traffico sulla porta TCP 1723 in determinate condizioni.

Workaround

avviso Questa soluzione alternativa potrebbe rendere un computer o una rete pių vulnerabile agli attacchi di utenti malintenzionati o da software dannoso, ad esempio virus. Si sconsiglia di questa soluzione tuttavia queste informazioni vengono fornite in modo che č possibile implementare questa soluzione alternativa a propria discrezione. Utilizzare questa soluzione alternativa a proprio rischio.

Per aggirare questo problema, attenersi alla seguente procedura:
  1. Avviare un prompt dei comandi con privilegi elevato. Per effettuare questa operazione, fare clic su Start
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Start button
    , digitare cmd nella casella Inizia ricerca , fare clic con il pulsante destro del mouse cmd nell'elenco programmi e quindi scegliere Esegui come amministratore .

    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
     User Account Control permission
    Se viene chiesto di password di amministratore o di confermare, digitare la password o fare clic su Continua .
  2. Al prompt dei comandi digitare il comando seguente e premere INVIO:
    netsh advfirewall set disattivare statefulpptp globale
  3. Chiudere Outlook 2007, se č in esecuzione e riavviare Outlook 2007.

    Nota Se si č ancora Impossibile connettersi a Exchange Server 2003, riavviare il computer basato su Windows Vista e quindi avviare Outlook 2007.
Č inoltre possibile utilizzare criteri di gruppo per configurare questa impostazione sui computer client basato su Windows Vista. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. In un computer client basato su Windows Vista č possibile avviare un prompt dei comandi con privilegi elevato.
  2. Al prompt dei comandi, digitare netsh e quindi premere INVIO.
  3. Digitare advfirewall e quindi premere INVIO.
  4. Tipo set store = name-of-GPO-to-modify, quindi premere INVIO.

    Questa azione imposta il contesto l'oggetto Criteri di gruppo che si desidera modificare utilizzando le nuove impostazioni del firewall.
  5. Digitare netsh advfirewall set globale statefulpptp disattivare e quindi premere INVIO.

    Questa azione crea un file Registry.pol nella cartella SYSVOL condivisa in un controller di dominio. Questo file di criteri quindi viene replicato a tutti gli altri controller di dominio durante il successivo ciclo di replica.

    Nota Per il nuovo criterio da applicare, č necessario riavviare il computer client.

Proprietā

Identificativo articolo: 939321 - Ultima modifica: giovedė 25 ottobre 2007 - Revisione: 1.2
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Windows Vista Home Basic
  • Windows Vista Home Premium
  • Windows Vista Ultimate
  • Windows Vista Business
  • Windows Vista Enterprise
  • Windows Vista Home Basic 64-bit edition
  • Windows Vista Home Premium 64-bit edition
  • Windows Vista Ultimate 64-bit edition
  • Windows Vista Business 64-bit edition
  • Windows Vista Enterprise 64-bit edition alle seguenti piattaforme
    • Microsoft Exchange Server 2003 Standard Edition
    • Microsoft Exchange Server 2003 Enterprise Edition
    • Microsoft Office Outlook 2007
    • Microsoft Office Outlook 2003
Chiavi: 
kbmt kbexpertiseinter kbtshoot kbprb KB939321 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo č stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non č sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pių o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non č la sua. Microsoft non č responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 939321
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com