Descrizione dell'aggiornamento che risolve il problema in Windows SharePoint Services 3.0 in cui gli elementi che utilizzano la data e ora i campi sono disattivati per un'ora

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 939809 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

INTRODUZIONE

Questo articolo viene descritto l'aggiornamento software (TZMOVE) che risolve il problema in Microsoft Windows SharePoint Services 3.0 in cui gli elementi che utilizzano la Data e ora i campi sono disattivati per un'ora.

Questo problema si verifica quando uno o pi¨ delle seguenti condizioni sono vere:
  • Si installa un aggiornamento software di Windows SharePoint Services 3.0 che modifica il periodo di ora legale (DST) di una definizione di fuso orario nel file Timezone.xml.
  • ╚ aggiornare manualmente il periodo di ora legale di una definizione di fuso orario nel file Timezone.xml.

Informazioni

Un aggiornamento software Ŕ disponibile per risolvere il problema.
Il seguente file Ŕ disponibile per il download dall'Area download Microsoft:
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
Download
Download the Update for Windows SharePoint Services 3.0 (KB941422) package now.Per ulteriori informazioni su come scaricare file di supporto Microsoft, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
119591Come ottenere file di supporto Microsoft dai servizi in linea
Microsoft analizzati questo file per individuare eventuali virus. Microsoft ha utilizzato il software antivirus pi¨ recente disponibile alla data di pubblicazione del file. Il file Ŕ archiviato in server con protezione avanzata, che impedisce modifiche non autorizzate.

Requisiti di installazione

  • Windows SharePoint Services per installare questo aggiornamento software Ŕ necessario 3.0.
  • Se Ŕ aggiornata manualmente il file di Timezone.xml anzichÚ installare un aggiornamento del software di Windows SharePoint Services, Ŕ necessario documentare la data modificata del file prima di installare questo aggiornamento software.
  • La data effettiva in cui Ŕ stato modificato il file Timezone.xml Ŕ obbligatorio. ╚ necessario includere tale data quando si utilizza il parametro ?update prima ?date YYYYMMDD.
  • Se Ŕ stato installato un aggiornamento del software aggiornato il file di Timezone.xml dopo l'installazione di Windows SharePoint Services 3.0, Ŕ necessario determinare il nome della modifica dell'ora legale.

    Nota Per effettuare questa operazione, fare riferimento al appropriato articolo della Microsoft Knowledge Base per l'aggiornamento software.

    ╚ necessario includere questo nome quando si utilizza il parametro di ?name name descritto nella sezione "Sintassi del comando".
  • Se Ŕ stato installato un aggiornamento del software aggiornato il file di Timezone.xml dopo l'installazione di Windows SharePoint Services 3.0, Ŕ necessario determinare la data in cui l'aggiornamento Ŕ stato installato. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
    1. Fare clic su Start , scegliere Pannello di controllo e quindi fare doppio clic su Installazione applicazioni .
    2. Nella parte superiore della finestra di dialogo Installazione applicazioni , fare clic su per selezionare la casella di controllo Mostra aggiornamenti .
    3. In Windows SharePoint Services , individuare l'aggiornamento per Windows SharePoint Services (KB ######).
    4. Nella finestra di dialogo Installazione applicazioni , esaminare la colonna di installazione al . Questa colonna contiene la data in cui il file di Timezone.xml Ŕ stato installato. ╚ necessario includere questa data quando si utilizza il parametro ?update prima ?date YYYYMMDD Ŕ descritta nella sezione "Sintassi di comando".

Come installare l'aggiornamento software

  1. In Esplora risorse, fare doppio clic il file di WSSv3-kb939809-fullfile-x 86-glb.exe o il file di WSSv3-kb939809-fullfile-x 64-glb.exe e quindi seguire le istruzioni visualizzate.
  2. Passare alla cartella da cui sono stati estratti i file.
  3. Fare doppio clic sul file .exe per installare l'aggiornamento.
  4. Ripetere i passaggi da 1 a 3 in ogni server della farm che esegue Windows SharePoint Services 3.0.

Come eseguire il comando Stsadm.exe

  1. Accedere al computer in cui Ŕ in esecuzione Windows SharePoint Services utilizzando un account di dominio che dispone di autorizzazioni amministrative sul server Web e sui computer che eseguono Microsoft SQL Server.

    In alternativa, Ŕ possibile utilizzare un account di dominio che disponga di autorizzazioni amministrative sul server Web e che dispone dei ruoli Database Creator e Security Administrators. Questo account deve disporre di accesso di database a tutti i database Windows SharePoint Services in SQL Server.
  2. Fare clic su Start , scegliere Esegui , digitare cmd nella casella Apri e quindi fare clic su OK .
  3. Al prompt dei comandi, digitare i seguenti comandi nell'ordine seguente. Premere INVIO dopo ciascun comando:
    CD /d %programfiles% \Common Files\Microsoft Shared\Web server Extensions\12\BIN
    <name> stsadm.exe o tzmove ?name ?update <nome> prima ?dateYYYYMMDD
La data dell'ultimo aggiornamento Ŕ obbligatoria. Questa data determina l'intervallo di date lo strumento di destinazione. Questo comando consente di modificare gli elementi per cui in cui le seguenti condizioni sono vere:
  • Data di modifica dell'elemento Ŕ anteriore la data specificata nella riga di comando.
  • Valori data e i valori di ora dell'articolo rientrano il nuovo periodo dell'ora legale dell'anno fornito prima l'elemento in vigore e oltre.
Questo comando non viene adattata tutti gli elementi per cui in cui le seguenti condizioni sono vere:
  • Data di modifica dell'elemento se dopo la data specificata nella riga di comando.
  • Valori data e i valori di ora dell'articolo rientrano il nuovo periodo dell'ora legale negli anni prima che il periodo di ora legale prima ha effetto.

Definizioni

  • dati futuro : questi dati composto dagli elementi che contengono valori di data e valori di ora che si verificano nel nuovo periodo dell'ora legale dell'anno fornito prima il periodo di ora legale in vigore e oltre.
  • dati passati : questi dati composto dagli elementi che contengono valori di data e valori di ora che si verificano nel nuovo periodo dell'ora legale negli anni prima che il periodo di ora legale prima ha effetto.

Sintassi del comando

La sintassi per i comandi Ŕ come indicato di seguito:
stsadm.exe o tzmove ?name name ?update < prima ?dateYYYYMMDD, tutte >
Stsadm.exe o tzmove ?name name ?clear
Esempi di come vengono utilizzati i comandi sono i seguenti:
  • Stsadm ? o tzmove ?name name ?update prima - data YYYYMMDD

    Questo comando Aggiorna dati futuri che Ŕ stati modificati prima YYYYMMDD. In questo comando, YYYYMMDD Ŕ la data specificata.
  • Stsadm ? o tzmove ?name name ?update tutti

    Questo comando Aggiorna dati futuri.
  • Stsadm ? o tzmove ?name name ?clear

    Questo comando Cancella il flag su un particolare fuso orario.
importante
  • Prima di installare questo aggiornamento, assicurarsi che si il backup dei dati. Impossibile annullare le modifiche apportate dopo l'esecuzione di questo aggiornamento software.
  • Prima di eseguire questo aggiornamento, Ŕ necessario determinare se il file Timezone.xml Ŕ stato modificato. ╚ possibile che questo file sono stato modificato durante l'installazione di un aggiornamento software aggiuntivo. In alternativa, il file potrebbe essere stato modificato manualmente.
  • Quando si immette ?update prima ?date YYYYMMDD, gli elementi creati in YYYYMMDD vengono aggiornati. Per aggiornare gli elementi creati o modificati sul YYYYMMDD, immettere Data - aggiornamento prima - YYYYMMDD + 1 rendere effettive le modifiche.
  • Quando si esegue questo aggiornamento software, vengono aggiornati solo gli elementi futuri dei dati. Oltre a dati non vengono aggiornati gli elementi. Questi elementi rimangono un'ora disattivato. In alcuni casi, tali elementi potrebbero essere un giorno disattivato.
  • Se Ŕ stato aggiornato il file Timezone.xml durante il periodo dell'ora legale nuovo, solo data ora valori di dati futuri e vengono aggiornati. Le date "Creato in" e "Modifica" date future dati non vengono aggiornate.
  • Questo aggiornamento non aggiorna le versioni degli elementi precedenti.
  • Un documento che non Ŕ un elemento di elenco normale pu˛ avere un campo Data o un campo ora con un valore che si trova nella finestra tra il nuovo periodo dell'ora legale e il periodo di ora legale precedente.

    In questo caso, anche in se il documento Ŕ estratto quando si esegue lo strumento, il valore aggiornato correttamente viene sovrascritto con il valore precedente quando l'elemento viene archiviato.
  • Se si ripristina un database di cui Ŕ stato eseguito il backup prima di eseguire lo strumento, Ŕ necessario eseguire lo strumento sul database ripristinato.

Scenari di esempio

  • Se in precedenza Ŕ stato installato un aggiornamento che modifica il periodo di ora legale di una definizione di fuso orario, Ŕ necessario eseguire il comando seguente per aggiornare gli elementi di dati future:
    Stsadm ? o tzmove ?name name ?update prima ?date YYYYMMDD
    Nota In questo comando, YYYYMMDD Ŕ la data in cui installato Ŕ l'aggiornamento modifica lo zona definizione.
  • Se non Ŕ stato installato un aggiornamento e se Ŕ stato modificato il file Timezone.xml, Ŕ necessario eseguire il comando seguente per aggiornare gli elementi di dati future:
    stsadm ? o tzmove ?name <name> ?update prima - data YYYYMMDD
    note
    • In questo comando, YYYYMMDD Ŕ la data in cui il file di Timezone.xml Ŕ stato modificato.
    • Se il file di Timezone.xml anzichÚ installare un aggiornamento Ŕ stato aggiornato manualmente, Ŕ necessario documentare la data modificata del file prima di installare questo aggiornamento software.
  • Se non Ŕ stato installato un aggiornamento che modifica il periodo di ora legale di una definizione di fuso orario, Ŕ necessario eseguire il comando seguente per aggiornare gli elementi di dati future:
    Stsadm -o tzmove - nome, name - aggiornamento tutti
    In questo comando, tutti i futuri dati viene aggiornato.
  • Se il periodo di ora legale per una definizione di fuso orario viene modificato nuovamente dopo aver eseguito il comando, i dati precedenti non viene ripristinati quando Ŕ eseguire nuovamente il comando. In questo caso, Ŕ necessario eseguire il comando seguente, prima si eseguire nuovamente il comando:
    Stsadm ? o tzmove ?name name - chiaro
    Questa procedura consente di cancellare i flag interni che vengono impostati tramite il comando e consente nuovamente Modifica dei dati.

Domande frequenti

cosa accade se aggiornato manualmente il file Timezone.xml?

Questo aggiornamento software consente di inserire la data di modifica come un argomento della riga di comando. Questa procedura impedisce l'aggiornamento di tutti gli elementi sono stati modificati dopo il file Timezone.xml Ŕ stato modificato.

Ŕ lo strumento Stsadm.exe doppio-modificare le date che in precedenza sono state modificate manualmente?

Non se le date sono state modificate dopo che Ŕ stato modificato il file Timezone.xml e se Ŕ specificata la data in cui il file di Timezone.xml Ŕ stato modificato nella riga di comando stsadm -o tzmove .

Tuttavia, se la data Ŕ futuri dei dati e se la data Ŕ stata modificata manualmente prima della data che Ŕ stata specificata nella riga di comando stsadm -o tzmove , la data viene modificata nuovamente.

Riferimenti

Per ulteriori informazioni su come aggiornare manualmente il periodo di ora legale per una definizione di fuso orario in Windows SharePoint Services, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
888253Come configurare informazioni sul fuso orario in Windows SharePoint Services modificando il file Timezone.xml

ProprietÓ

Identificativo articolo: 939809 - Ultima modifica: giovedý 22 novembre 2007 - Revisione: 2.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows SharePoint Services 3.0
Chiavi:á
kbmt atdownload kbhowto kbinfo kbexpertiseinter KB939809 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 939809
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com