Come recuperare da un'infezione da virus e come evitare infezioni future da virus di computer in sistemi operativi

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 940831 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

INTRODUZIONE

In questo articolo vengono trattati i seguenti:
  • Ripristino di un'infezione da virus
  • Come prevenire future infezioni da virus

Informazioni

Per ripristinare un'infezione da virus o evitare infezioni future da virus, utilizzare i metodi riportati di seguito.

Metodo 1: Utilizzare un software antivirus aggiornato

Se si sospetta o se si conferma che il computer Ŕ infettato da un virus, Ŕ possibile ottenere un software antivirus aggiornato.Per ulteriori informazioni sui fornitori di software antivirus, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
49500Elenco dei fornitori di software antivirus
Software antivirus facilita la protezione del computer contro la maggior parte dei virus, worm, trojan e altri programmi dannosi. Molti computer vengono venduti with antivirus software installato. ╚ inoltre possibile acquistare software antivirus ed Ŕ possibile installarlo manualmente. In questo scenario, Ŕ necessario inoltre mantenere il software antivirus aggiornato.

note
  • Se non si dispone di un programma antivirus, Ŕ possibile utilizzare il disponibile in linea antivirus servizio. Per ulteriori informazioni, visitare il sito di Web di Microsoft:
    http://safety.live.com
  • Se il programma antivirus ha smesso di funzionare, Ŕ necessario reinstallare il programma antivirus.
  • Ottenere il file di firma pi¨ recente di virus dal sito Web del fornitore di antivirus. Per ogni nuovo virus, fornitori di software antivirus rilasciare aggiornamenti per la protezione del computer contro i virus scoperti.
  • Dopo che un virus Ŕ stato rimosso, la scansione del computer per assicurarsi che il virus Ŕ stato rimosso. Si consiglia di pianificare il programma antivirus per controllare il computer mentre il computer non Ŕ in uso.
  • Potrebbe essere necessario formattare il disco rigido di computer e potrebbe essere necessario reinstallare il sistema operativo di Windows insieme con tutti i programmi di computer, se uno o pi¨ delle seguenti condizioni:
    • Il software antivirus viene visualizzato un messaggio che il software antivirus non Ŕ possibile rimuovere un virus.
    • Un virus informatico danneggiato o eliminato alcuni file importanti nel computer. In questo scenario, Ŕ possibile riscontrare uno o pi¨ dei seguenti problemi:
      • Non si avvia il sistema operativo Windows, o alcuni programmi non vengono avviati.
      • Si visualizzati messaggi di errore all'avvio del sistema operativo Windows o quando viene avviato un programma. Questi messaggi di errore indicano che sono presenti file danneggiati o mancanti file nel computer.
      • I problemi descritti in questo articolo persistono dopo Ŕ eseguire il software antivirus, e il software antivirus segnala che il computer non Ŕ infetto. Ha la certezza che un virus informatico provoca tali problemi.

Metodo 2: Utilizzare un firewall Internet

Un firewall Ŕ software o hardware che crea una barriera protettiva tra il computer e il contenuto potenzialmente dannoso su Internet. Un firewall consente di proteggere il computer da utenti malintenzionati e da molti virus e worm di computer.

Utilizzare un firewall solo per le connessioni di rete si utilizza per connettersi direttamente a Internet. Ad esempio, Ŕ possibile utilizzare un firewall in un singolo computer Ŕ connesso a Internet direttamente con un modem via cavo, un modem DSL o un modem di connessione remota. ╚ possibile utilizzare la stessa connessione di rete per connettersi a Internet e a una rete domestica o a una rete aziendale. In questo scenario, utilizzare un router o un firewall che impedisce a un computer Ŕ connesso a Internet di connettersi a risorse condivise sul computer di casa o nel computer office.

Non utilizzare un firewall su connessioni di rete che consente di connettersi a una rete domestica o una rete di ufficio, a meno che il firewall pu˛ essere configurato per aprire le porte solo per la rete domestica o per la rete di ufficio.

Se si utilizza una rete domestica o una rete di ufficio per connettersi a Internet, un firewall utilizzabile solo nel computer o in un'altra periferica, ad esempio un router, che fornisce la connessione a Internet. Si consideri ad esempio, nello scenario riportato di seguito:
  • ╚ connettersi a Internet tramite una rete che Ŕ possibile gestire.
  • La rete che gestisce utilizza la condivisione della connessione per fornire accesso a Internet a pi¨ computer.
In questo scenario, Ŕ possibile installare oppure Ŕ possibile attivare un firewall solo sulla connessione Internet condivisa. Inoltre, se ci si connette a Internet tramite una rete che non gestiscono, verificare che l'amministratore della rete utilizza un firewall.

Nota Se si utilizza un firewall su tutti i computer della rete domestica o della rete aziendale, potrebbe essere Impossibile cercare altri computer della rete domestica o della rete aziendale. Inoltre, non sarÓ possibile condividere file con altri computer della rete domestica o della rete aziendale.Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
298804I firewall Internet Ŕ possono impedire l'esplorazione e condivisione di file

Per Windows XP, per Windows Server 2003, Standard Edition e Windows Server 2003, Enterprise Edition

In un computer basato su Windows XP, Ŕ possibile parte automatizzata del sito Web Microsoft protezione del PC automaticamente effettuare le seguenti operazioni:
  • Rilevare il firewall connessione Internet (ICF) e configurare Windows Firewall
  • Configurare le impostazioni di aggiornamenti automatici
  • Fornire informazioni sul software antivirus
In Windows XP Service Pack 2 (SP2) - basata su computer, il firewall connessione Internet Ŕ denominato "Windows Firewall" (WF). Se il computer esegue uno dei seguenti sistemi operativi, Ŕ possibile utilizzare la funzionalitÓ ICF:
  • Windows Server 2003, Standard Edition
  • Windows Server 2003, Enterprise Edition
  • Qualsiasi versione di Windows XP
Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
828931Domande frequenti sulla parte automatizzata del sito Web Microsoft protezione del PC
Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
283673Come attivare o disattivare il firewall in Windows XP
Per ulteriori informazioni su ICF, visitare i seguenti siti Web Microsoft:
http://technet2.microsoft.com/WindowsServer/en/library/28d7c0c4-539e-4510-9431-9e52d24e0a021033.mspx
http://technet2.microsoft.com/windowsserver/en/library/1dde6a20-c5d7-490e-a63f-54db94daaffb1033.mspx

Per le altre versioni di Windows

  • Per un server basato su Windows Server 2003 che esegue Routing e accesso remoto, Ŕ necessario utilizzare un firewall di base.
  • Per un computer basato su Microsoft Windows 2000 o un computer basato su Windows Server 2003, Ŕ possibile utilizzare Microsoft Internet Security and Acceleration (ISA) Server 2000.
  • Per le altre versioni di Windows, utilizzare un firewall hardware di terze parti o un firewall software di terze parti.
Per ulteriori informazioni su come selezionare un firewall, visitare il sito di Web di Microsoft:
http://www.microsoft.com/athome/security/viruses/fwbenefits.mspx

Metodo 3: Aggiornare il computer

Gli aggiornamenti consentono di proteggere il computer da vulnerabilitÓ, dai virus, da worm e da altre minacce come essi vengono rilevati. Procedura che Ŕ possibile eseguire l'aggiornamento del computer Ŕ i seguenti:
  1. Installare gli aggiornamenti per Windows e per i componenti di Windows, ad esempio Internet Explorer, Outlook Express e Windows Media Player. A questo scopo, visitare il seguente sito Web Microsoft (informazioni in lingua inglese):
    http://windowsupdate.microsoft.com
    Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
    311047Come mantenere aggiornato il computer Windows
    Nota Microsoft Windows NT Workstation, Microsoft Windows 98, Microsoft Windows 98 Seconda edizione e Microsoft Windows 95 Ŕ terminato di supporto prodotto cicli di vita. Gli aggiornamenti forniti per questi sistemi operativi sono disponibili su una base archiviata nel sito Web Windows Update. Tuttavia, Microsoft fornisce non Ŕ pi¨ supporto tecnico per queste versioni del sistema operativo. Pertanto, considerare l'aggiornamento a Windows XP Professional o Windows XP in modo che consentono di usufruire di aggiornamenti automatici e di altre funzionalitÓ di protezione che sono stati introdotti dopo il rilascio di questi sistemi operativi meno recenti.
  2. Installare gli aggiornamenti per i programmi di Microsoft Office. A questo scopo, visitare il seguente sito Web Microsoft (informazioni in lingua inglese):
    http://office.microsoft.com/en-us/downloads/default.aspx
  3. Installare gli aggiornamenti per altri programmi di terze parti sui computer. Per ulteriori informazioni, contattare il produttore del programma di terze parti. Inoltre, Ŕ possibile installare aggiornamenti della protezione per altri prodotti Microsoft presenti sul computer, ad esempio Internet Information Services (IIS), Microsoft SQL Server, Microsoft Exchange Server, e altri prodotti. A questo scopo, visitare il seguente sito Web Microsoft (informazioni in lingua inglese):
    http://www.microsoft.com/technet/security/current.aspx
    Nota Gli amministratori di rete possono utilizzarlo Baseline Security Analyzer (MBSA) per centralmente analizzare i computer basati su Windows pi¨ comuni errori di configurazione della protezione e per generare singoli rapporti sulla protezione per ogni computer che lo strumento MBSA esegue la scansione. ╚ possibile utilizzare lo strumento MBSA in computer che eseguono Windows Server 2003, Windows 2000 e Windows XP. Lo strumento MBSA pu˛ cercare di vulnerabilitÓ sui computer che eseguono Windows NT 4.0, Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003. Lo strumento MBSA individua errori configurazioni di protezione comuni negli elementi seguenti:
    • Il sistema operativo Windows
    • Internet Information Services (IIS)
    • SQL Server
    • Internet Explorer
    • Microsoft Office
    Lo strumento MBSA individua inoltre mancanti di aggiornamenti per la protezione i seguenti elementi per:
    • Il sistema operativo Windows
    • IIS
    • SQL Server
    • Internet Explorer
    • Windows Media Player
    • Exchange Server
    • Exchange 2000 Server
    Per ulteriori informazioni su MBSA, visitare il sito di Web di Microsoft:
    http://technet.microsoft.com/en-us/security/cc184924.aspx
  4. Se si esegue una versione di Microsoft Outlook precedente alla versione 2002, assicurarsi che che l'aggiornamento di protezione posta elettronica di Outlook Ŕ installato nel computer. Per ulteriori informazioni su questo aggiornamento della protezione, visitare il seguente sito Web Microsoft:
    http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?FamilyID=96DF48A9-7638-429E-816E-35F16F6528CA&displaylang=EN
    note
    • Per impostazione predefinita, Outlook 2000 al Pack 2 e Outlook 2002 Service Pack 1 includono l'aggiornamento di protezione posta elettronica di Outlook.
    • Le versioni di Outlook 2000 prima di Service Pack 1 e Outlook 98 non includono l'aggiornamento di protezione posta elettronica di Outlook.
  5. Se si esegue Outlook Express, prestare attenzione (quando si aprono gli allegati di posta elettronica).

    note
    • Per impostazione predefinita, Outlook Express 6 Service Pack 1 blocchi si accedere a allegati di posta elettronica.
    • Le versioni precedenti a Outlook Express 6 di Outlook Express non contengono la funzionalitÓ che blocca gli allegati di posta elettronica. Consente di utilizzare attenzione quando si apre i messaggi di posta elettronica non richiesti che contengono allegati nelle versioni precedenti a Outlook Express 6 di Outlook Express.
  6. Disattivare script attivi in Outlook e Outlook Express.

    Nota Per impostazione predefinita, active scripting Ŕ disattivato in Outlook Express 6, Outlook 2002 e versioni successive di Outlook. Per ulteriori informazioni sulla disattivazione di script attivi in Outlook Express, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
    192846OLEXP: Come disattivare l'esecuzione degli script attivi in Outlook Express
    Per ulteriori informazioni sulla disattivazione di script attivi in Outlook 2000, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
    215774OL2000: Script incorporati nei messaggi HTML eseguibili senza avvisi
    Per ulteriori informazioni sulle funzionalitÓ di protezione antivirus in Outlook Express, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
    291387Utilizzo di funzionalitÓ di protezione antivirus in Outlook Express 6
Per ulteriori informazioni su Microsoft Security Antivirus, visitare il sito di Web di Microsoft:
http://www.microsoft.com/security/portal
Per ulteriori informazioni sui prodotti Microsoft Antigen, visitare il sito di Web di Microsoft:
http://technet.microsoft.com/en-us/forefront/serversecurity/bb772732.aspx
Per ulteriori informazioni sugli avvisi di virus, visitare il sito di Web di Microsoft:
http://www.microsoft.com/security/portal/
Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
324731WebCast del supporto tecnico: Microsoft Windows XP: Firewall connessione Internet
I prodotti di terze parti che in questo articolo viene descritto sono forniti da produttori indipendenti. Microsoft non rilascia alcuna garanzia, implicita o esplicita, sulle prestazioni o all'affidabilitÓ di questi prodotti.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 940831 - Ultima modifica: lunedý 3 dicembre 2007 - Revisione: 2.10
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows Server 2003, Datacenter Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Web Edition
  • Microsoft Windows Server 2003, 64-Bit Datacenter Edition
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise x64 Edition
  • Microsoft Windows Small Business Server 2003 Premium Edition
  • Microsoft Windows Small Business Server 2003 Standard Edition
  • Microsoft Windows XP Home Edition
  • Microsoft Windows XP Professional
  • Microsoft Windows XP Media Center Edition 2002
  • Microsoft Windows XP Tablet PC Edition
  • Microsoft Windows XP Professional 64-Bit Edition (Itanium)
  • Microsoft Windows 2000 Server
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
  • Microsoft Windows 2000 Professional Edition
  • Microsoft Windows 2000 Datacenter Server
  • Microsoft Windows NT 4.0
  • Microsoft Windows Millennium Edition
  • Microsoft Windows 98 Second Edition
  • Microsoft Windows 95
  • Microsoft Windows XP Service Pack 2
  • Microsoft Windows XP Tablet PC Edition 2005
  • Microsoft Outlook 2000 Standard Edition
  • Microsoft Outlook 2002 Standard Edition
  • Microsoft Outlook Express 6.0
Chiavi:á
kbmt kbvirus kbenv kbfirewall kbexpertisebeginner kbhowto kbinfo KB940831 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 940831
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com