Un aggiornamento attiva il supporto per Storport miniport virtuale in Windows Server 2003

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 943295 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

INTRODUZIONE

Il driver Storport supporta ora i miniport virtuali in Windows Server 2003 Service Pack 1 (SP1) e nelle versioni successive. Un aggiornamento è disponibile attivare questa nuova funzionalità.

Microsoft ha definito il driver Storport Miniport di virtuale (VMiniport) per estendere le funzionalità delle interfacce di Storport. A differenza di Miniport fisico, miniport virtuale possibile chiamare routine WDM (Windows Driver Model) in base alle indicazioni WDM.

Dopo avere applicato questo aggiornamento, il miniport non si basano sul driver Storport per gestire memoria e per eseguire la sincronizzazione. Inoltre, i miniport non saranno in grado di gestire le richieste di I/O in modi nuovi. Le modifiche di programmazione sono destinate a tecnologie che includono ma che non sono limitati a quanto segue:
  • iSCSI
  • Infiniband
  • Altre interfacce di archiviazione non standard che possono essere visualizzati in futuro

Informazioni

Inizializzazione del driver miniport virtuale Storport

Il driver miniport virtuale Storport è dotato di tre fasi di inizializzazione. Nella prima fase, un miniport chiama la routine di StorPortInitialize scegliendo una struttura VIRTUAL_HW_INITIALIZATION_DATA .

Miniport virtuale Storport routine

Driver miniport virtuale Storport e driver fisico miniport Storport sono equivalenti in molti modi. Un miniport fisica utilizza una scheda per bus fisico host (HBA). Un miniport virtuale si differenzia da un miniport fisico principalmente in quanto la miniport virtuale indica il driver Storport presumere che il miniport non controlla Nessun componente hardware. In questo caso, il driver Storport non di ottenere un oggetto di accesso (DMA) di memoria diretta. Di conseguenza, il driver Storport non ha ottenuto un oggetto di interrupt, un blocco di interrupt o archiviazione non memorizzati nella cache.

Un'altra differenza evidente è la che un miniport virtuale può utilizzare tutte le API sono documentate in Microsoft Windows Driver Kit (WDK). Utilizzare solo API Storport è previsto un miniport fisico. Tuttavia, un miniport virtuale potrebbe utilizzare anche altre API. Ad esempio, un miniport virtuale inoltre possibile utilizzare le API che fornisce il kernel del sistema, supponendo che la miniport virtuale compatibile con le restrizioni applicabili ai driver WDM.

Per ulteriori informazioni sulla routine di supporto di Storport, il seguente sito Web MSDN:
http://msdn2.microsoft.com/en-us/library/ms807277.aspx
Per informazioni su altre API kernel, vedere la descrizione delle API rilevanti nel WDK.

Strutture del driver miniport virtuale Storport

La struttura VIRTUAL_HW_INITIALIZATION_DATA contiene informazioni che sono specifiche per ogni driver miniport virtuale. This structure is defined as follows:
typedef struct _VIRTUAL_HW_INITIALIZATION_DATA {
  ULONG HwInitializationDataSize;
  INTERFACE_TYPE AdapterInterfaceType;
  PHW_INITIALIZE HwInitialize;
  PHW_STARTIO HwStartIo;
  PHW_INTERRUPT HwInterrupt;
  PVIRTUL_HW_FIND_ADAPTER HwFindAdapter;
  PHW_RESET_BUS HwResetBus;
  PHW_DMA_STARTED HwDmaStarted;
  PHW_ADAPTER_STATE HwAdapterState;
  ULONG DeviceExtensionSize;
  ULONG SpecificLuExtensionSize;
  ULONG SrbExtensionSize;
  ULONG NumberOfAccessRanges;
  PVOID Reserved;
  UCHAR MapBuffers;
  BOOLEAN NeedPhysicalAddresses;
  BOOLEAN TaggedQueuing;
  BOOLEAN AutoRequestSense;
  BOOLEAN MultipleRequestPerLu;
  BOOLEAN ReceiveEvent;
  USHORT VendorIdLength;
  PVOID VendorId;
  union {
    USHORT ReservedUshort;
    USHORT PortVersionFlags;
  };
  USHORT DeviceIdLength;
  PVOID DeviceId;
  PHW_ADAPTER_CONTROL HwAdapterControl;
  PHW_BUILDIO HwBuildIo;
  PHW_FREE_ADAPTER_RESOURCES HwFreeAdapterResources;
  PHW_PROCESS_SERVICE_REQUEST HwProcessServiceRequest;
  PHW_COMPLETE_SERVICE_IRP HwCompleteServiceIrp;
  PHW_INITIALIZE_TRACING HwInitializeTracing;
  PHW_CLEANUP_TRACING HwCleanupTracing;
} VIRTUAL_HW_INITIALIZATION_DATA, *PVIRTUAL_HW_INITIALIZATION_DATA;

Codici di controllo miniport virtuale I/O

I client di miniport virtuale consente di utilizzare il codice di controllo I/O IOCTL_MINIPORT_PROCESS_SERVICE_IRP per comunicare con un miniport virtuale.

Aggiornare le informazioni

Sono disponibili i file seguenti dall'Area download Microsoft:

Windows Server 2003, versioni basate su 86 su x

Riduci l'immagineEspandi l'immagine
Download
Download the Windows Server 2003, x86-based package now.

Windows Server 2003, versioni basate su Itanium

Riduci l'immagineEspandi l'immagine
Download
Download the Windows Server 2003, Itanium-based package now.

Windows Server 2003, versioni x 64

Riduci l'immagineEspandi l'immagine
Download
Download the Windows Server 2003, x64-based package now.

Per ulteriori informazioni su come scaricare file di supporto Microsoft, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
119591Come ottenere file di supporto Microsoft dai servizi in linea
Microsoft analizzati questo file per individuare eventuali virus. Microsoft ha utilizzato il software antivirus più recente disponibile alla data di pubblicazione del file. Il file è archiviato in server con protezione avanzata, che impedisce modifiche non autorizzate.

Prerequisiti

Per applicare questo aggiornamento, è necessario di Windows Server 2003 SP1 o Windows Server 2003 Service Pack 2 (SP2). Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
889100Come ottenere il service pack più recente per Windows Server 2003

Necessità di riavvio

È necessario riavviare il computer una volta applicato questo aggiornamento.

Aggiornare le informazioni di sostituzione

Questo aggiornamento non sostituisce eventuali altri aggiornamenti.

Informazioni sui file

Versione inglese di questo aggiornamento presentano gli attributi di file (o attributi successivi) elencati nella tabella riportata di seguito. Le date e le ore per questi file sono indicati in UTC (Coordinated Universal Time). Quando si visualizzano le informazioni sul file, viene convertito in ora locale. Per calcolare la differenza tra ora UTC e l'ora locale, utilizzare la scheda fuso orario dello Data e ora nel Pannello di controllo.
Windows Server 2003, versioni basate su 86 su x
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Nome del fileVersione del fileDimensione del fileDataOraPiattaformaRequisiti SPRamo del servizio
Diskdump.sys5.2.3790.301918.94404/10 / 200718: 52x 86SP1SP1QFE
Storport.sys5.2.3790.3019108,03204/10 / 200718: 52x 86SP1SP1QFE
Diskdump.sys5.2.3790.416318.94404/10 / 200712: 35x 86SP2SP2GDR
Storport.sys5.2.3790.4163108,03204/10 / 200712: 35x 86SP2SP2GDR
Diskdump.sys5.2.3790.416318.94404/10 / 200715: 39x 86SP2SP2QFE
Storport.sys5.2.3790.4163108,03204/10 / 200715: 39x 86SP2SP2QFE
Windows Server 2003, versioni basate su Itanium
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Nome del fileVersione del fileDimensione del fileDataOraPiattaformaRequisiti SPRamo del servizio
Diskdump.sys5.2.3790.301949.66405-Ott-200715: 05IA-64SP1SP1QFE
Storport.sys5.2.3790.3019347,13605-Ott-200715: 05IA-64SP1SP1QFE
Diskdump.sys5.2.3790.416349.66405-Ott-200715: 15IA-64SP2SP2GDR
Storport.sys5.2.3790.4163347,13605-Ott-200715: 15IA-64SP2SP2GDR
Diskdump.sys5.2.3790.416349.66405-Ott-200715: 05IA-64SP2SP2QFE
Storport.sys5.2.3790.4163347,13605-Ott-200715: 05IA-64SP2SP2QFE
Windows Server 2003, versioni x 64
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Nome del fileVersione del fileDimensione del fileDataOraPiattaformaRequisiti SPRamo del servizio
Diskdump.sys5.2.3790.301924.06405-Ott-200715/04:x 64SP1SP1QFE
Storport.sys5.2.3790.3019188.41605-Ott-200715/04:x 64SP1SP1QFE
Diskdump.sys5.2.3790.416324.06405-Ott-200715: 14x 64SP2SP2GDR
Storport.sys5.2.3790.4163188,92805-Ott-200715: 14x 64SP2SP2GDR
Diskdump.sys5.2.3790.416324.06405-Ott-200715: 05x 64SP2SP2QFE
Storport.sys5.2.3790.4163188,92805-Ott-200715: 05x 64SP2SP2QFE

Riferimenti

Per ulteriori informazioni sullo sviluppo di StorPort Miniport di Virtual, vedere la documentazione di Storport gli sviluppatori di miniport virtuale nel Kit di sviluppo di Microsoft Windows o sul sito Web Microsoft Developer Network. In alternativa, contattare un addetto del supporto Microsoft.Per ulteriori informazioni sulla terminologia di aggiornamento software, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
824684Descrizione della terminologia standard utilizzata per descrivere gli aggiornamenti software Microsoft

Proprietà

Identificativo articolo: 943295 - Ultima modifica: martedì 31 marzo 2009 - Revisione: 3.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Web Edition
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Datacenter Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Standard x64 Edition
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise x64 Edition
  • Microsoft Windows Server 2003, Datacenter x64 Edition
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition for Itanium-based Systems
  • Microsoft Windows Server 2003, Datacenter Edition for Itanium-Based Systems
Chiavi: 
kbmt atdownload kbwinserv2003postsp2fix kbexpertiseinter kbqfe kbpubtypekc KB943295 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 943295
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com