Il gestore di eccezioni potrebbe non rilevare un'eccezione in Internet Explorer 7 o in Internet Explorer 6 quando si visualizza una pagina Web che genera un'eccezione da una funzione che viene chiamata tramite la proprietÓ expando

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 944397 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sintomi

Lo sviluppo di una pagina Web che genera un'eccezione da una funzione. La funzione viene chiamata tramite la proprietÓ expando di un oggetto DHTML. Quando si utilizza Windows Internet Explorer 7 per visualizzare la pagina Web, Ŕ possibile che il gestore di eccezioni non pu˛ rilevare questa eccezione.

Nota Questo problema si verifica anche in Windows Internet Explorer 6 quando almeno un parametro viene passato alla funzione da cui viene generata l'eccezione. Per risolvere questo problema in Internet Explorer 6, vedere la sezione "Workaround".

Risoluzione

Informazioni sull'aggiornamento di protezione

Per risolvere questo problema, Ŕ necessario installare l'aggiornamento cumulativo della protezione pi¨ recente per Internet Explorer. Per installare gli aggiornamenti pi¨ recenti, visitare il seguente sito di Web di Microsoft:
http://windowsupdate.microsoft.com
Per informazioni pi¨ tecniche sull'aggiornamento della protezione cumulativo pi¨ recente per Internet Explorer, visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://www.microsoft.com/technet/security/current.aspx
Nota Questa correzione Ŕ stata innanzitutto inclusa nell'aggiornamento della protezione 947864 (MS08-024). Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
947864MS08-024: Aggiornamento cumulativo della protezione per Internet Explorer


Un aggiornamento rapido (hotfix) Ŕ disponibile per risolvere il problema in Internet Explorer 7 in base al sistema operativo in uso.

Informazioni sul Windows Vista Service pack

Per risolvere il problema, ottenere il service pack pi¨ recente per Windows Vista. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
935791Come ottenere il service pack pi¨ recente per Windows Vista

Aggiornamenti rapidi e protezione aggiornamenti inclusi in SP2 per Windows Vista Service e per Windows Server 2008

Per ulteriori informazioni su aggiornamenti rapidi e gli aggiornamenti della protezione sono inclusi in SP2 per Windows Vista e per Windows Server 2008, visitare il seguente sito Web Microsoft TechNet:-
http://technet.microsoft.com/en-us/library/dd335033.aspx
Nota: L'elenco di aggiornamenti rapidi (hotfix) e gli aggiornamenti della protezione Ŕ attualmente, disponibile solo in lingua inglese.

Informazioni di aggiornamento rapido (hotfix) di Windows Vista

╚ ora disponibile un hotfix supportato. Tuttavia Ŕ destinato esclusivamente alla risoluzione del problema descritto in questo articolo. Applicarlo solo a sistemi che si verifica questo problema specifico. Questo aggiornamento rapido (hotfix) potrebbe essere eseguiti ulteriori test. Se non si Ŕ notevolmente interessati da questo problema, si consiglia di attendere il prossimo service pack contenente questo aggiornamento rapido (hotfix) per.

Per risolvere immediatamente questo problema, contattare il servizio di supporto clienti di Microsoft per ottenere l'hotfix. Per un elenco completo di numeri di telefono del supporto tecnico clienti Microsoft e per informazioni sui costi dell'assistenza, visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://support.microsoft.com/contactus/?ws=support
Nota in casi particolari, le spese normalmente addebitate per le chiamate al Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft potrebbero essere annullate qualora un addetto del Supporto Tecnico Microsoft dovesse determinare che uno specifico aggiornamento risolverÓ il problema. I normali costi del Servizio Supporto Tecnico Clienti verranno applicati per eventuali ulteriori domande e problemi che non dovessero rientrare nello specifico aggiornamento in questione.

Prerequisiti

Non esistono prerequisiti per l'installazione di questo aggiornamento rapido (hotfix).

NecessitÓ di riavvio

Non Ŕ necessario riavviare il computer dopo avere applicato questo aggiornamento rapido (hotfix).

Informazioni sulla sostituzione della correzione

Questo aggiornamento rapido (hotfix) non sostituisce un aggiornamento rapido precedentemente rilasciato.

Informazioni del Registro di sistema

Per attivare questo hotfix, Ŕ necessario modificare il Registro di sistema. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura.

importante Questa sezione, metodo o l'attivitÓ sono contenute procedure viene illustrato come modificare il Registro di sistema. Tuttavia, possono causare seri problemi se si modifica il Registro di sistema in modo errato. Pertanto, assicurarsi che questa procedura con attenzione. Per maggiore protezione, Ŕ eseguire il backup del Registro di sistema prima di modificarlo. ╚ quindi possibile ripristinare il Registro di sistema se si verifica un problema. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup e ripristino del Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
322756Come eseguire il backup e il ripristino del Registro di sistema in Windows
  1. Fare clic su Start , digitare regedit nella casella Inizia ricerca e quindi premere INVIO.
  2. Individuare e selezionare la seguente sottochiave del Registro di sistema:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Internet Explorer\Main\FeatureControl
  3. Scegliere Nuovo dal menu Modifica , quindi chiave .
  4. Digitare il seguente nome chiave e premere INVIO:
    FEATURE_THROW_NESTED_EXCEPTIONS_KB944397
  5. Scegliere Nuovo dal menu Modifica , quindi Valore DWORD .
  6. Digitare iexplore.exe e quindi premere INVIO .
  7. Nel menu Modifica , fare clic su Modifica .
  8. Digitare 1 e quindi fare clic su OK .
  9. Uscire dall'editor del Registro di sistema.

Informazioni sui file

La versione di lingua inglese di questo aggiornamento rapido (hotfix) presenta gli attributi di file (o attributi successivi) elencati nella tabella riportata di seguito. Le date e le ore per questi file sono indicati in UTC (Coordinated Universal Time). Quando si visualizzano le informazioni sul file, viene convertito in ora locale. Per calcolare la differenza tra ora UTC e l'ora locale, utilizzare la scheda fuso orario dello Data e ora nel Pannello di controllo.
Windows Vista, versioni basate su 86 su x
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Nome del fileVersione del fileDimensione del fileDataOraPiattaforma
Update.mumNon applicabile1,95507 Nov 200702: 23Non applicabile
X86_ea95495860dc90ab6fcfb12c5ee2f539_31bf3856ad364e35_6.0.6000.20715_none_f743ac840b913544.manifestNon applicabile70407 Nov 200702: 23Non applicabile
X86_microsoft-windows-ie-htmlrendering_31bf3856ad364e35_6.0.6000.20715_none_11e0a2473e242499.manifestNon applicabile928,49407 Nov 200702: 23Non applicabile
Mshtml.dll7.0.6000.207153,593,72803 Novembre 200707: 35x 86
Mshtml.tlb7.0.6000.207151,383,42403 Novembre 200700: 03Non applicabile
Windows Vista, versioni x 64
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Nome del fileVersione del fileDimensione del fileDataOraPiattaforma
Amd64_cda7ac08f805db79ed2f7c1a2898f03b_31bf3856ad364e35_6.0.6000.20715_none_6dcedce45caac65f.manifestNon applicabile70807 Nov 200702: 23Non applicabile
Amd64_ea95495860dc90ab6fcfb12c5ee2f539_31bf3856ad364e35_6.0.6000.20715_none_53624807c3eea67a.manifestNon applicabile70607 Nov 200702: 23Non applicabile
Amd64_microsoft-windows-ie-htmlrendering_31bf3856ad364e35_6.0.6000.20715_none_6dff3dcaf68195cf.manifestNon applicabile928,55507 Nov 200702: 44Non applicabile
Package_1_for_kb944397 ~ 31bf3856ad364e35 ~ amd64 ~ ~ 6.0.1.0.mumNon applicabile1,80307 Nov 200702: 23Non applicabile
Package_2_for_kb944397 ~ 31bf3856ad364e35 ~ amd64 ~ ~ 6.0.1.0.mumNon applicabile1,96607 Nov 200702: 23Non applicabile
Update.mumNon applicabile1,86907 Nov 200702: 23Non applicabile
Mshtml.dll7.0.6000.207155,679,61603 Novembre 200704: 00x 64
Mshtml.tlb7.0.6000.207151,383,42402 Novembre 200723.40Non applicabile

Informazioni sull'aggiornamento rapido (hotfix) di Windows XP

╚ ora disponibile un hotfix supportato. Tuttavia Ŕ destinato esclusivamente alla risoluzione del problema descritto in questo articolo. Applicarlo solo a sistemi che si verifica questo problema specifico. Questo aggiornamento rapido (hotfix) potrebbe essere eseguiti ulteriori test. Se non si Ŕ notevolmente interessati da questo problema, si consiglia di attendere il prossimo service pack contenente questo aggiornamento rapido (hotfix) per.

Per risolvere immediatamente questo problema, contattare il servizio di supporto clienti di Microsoft per ottenere l'hotfix. Per un elenco completo di numeri di telefono del supporto tecnico clienti Microsoft e per informazioni sui costi dell'assistenza, visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://support.microsoft.com/contactus/?ws=support
Nota in casi particolari, le spese normalmente addebitate per le chiamate al Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft potrebbero essere annullate qualora un addetto del Supporto Tecnico Microsoft dovesse determinare che uno specifico aggiornamento risolverÓ il problema. I normali costi del Servizio Supporto Tecnico Clienti verranno applicati per eventuali ulteriori domande e problemi che non dovessero rientrare nello specifico aggiornamento in questione.

Prerequisiti

Per installare questo hotfix, Ŕ necessario Windows XP Service Pack 2 installato nel computer.

NecessitÓ di riavvio

╚ necessario riavviare il computer dopo avere applicato questo aggiornamento rapido (hotfix).

Informazioni sulla sostituzione della correzione

Questo aggiornamento rapido (hotfix) non sostituisce un aggiornamento rapido precedentemente rilasciato.

Informazioni del Registro di sistema

Per attivare questo hotfix, Ŕ necessario modificare il Registro di sistema. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura.

importante Questa sezione, metodo o l'attivitÓ sono contenute procedure viene illustrato come modificare il Registro di sistema. Tuttavia, possono causare seri problemi se si modifica il Registro di sistema in modo errato. Pertanto, assicurarsi che questa procedura con attenzione. Per maggiore protezione, Ŕ eseguire il backup del Registro di sistema prima di modificarlo. ╚ quindi possibile ripristinare il Registro di sistema se si verifica un problema. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup e ripristino del Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
322756Come eseguire il backup e il ripristino del Registro di sistema in Windows
  1. Fare clic su Start , scegliere Esegui , digitare regedit e quindi premere INVIO.
  2. Individuare e selezionare la seguente sottochiave del Registro di sistema:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Internet Explorer\Main\FeatureControl
  3. Scegliere Nuovo dal menu Modifica , quindi chiave .
  4. Digitare il seguente nome chiave e premere INVIO:
    FEATURE_THROW_NESTED_EXCEPTIONS_KB944397
  5. Scegliere Nuovo dal menu Modifica , quindi Valore DWORD .
  6. Digitare iexplore.exe e quindi premere INVIO.
  7. Nel menu Modifica , fare clic su Modifica .
  8. Digitare 1 e quindi fare clic su OK .
  9. Uscire dall'editor del Registro di sistema.

Informazioni sui file

La versione di lingua inglese di questo aggiornamento rapido (hotfix) presenta gli attributi di file (o attributi successivi) elencati nella tabella riportata di seguito. Le date e le ore per questi file sono indicati in UTC (Coordinated Universal Time). Quando si visualizzano le informazioni sul file, viene convertito in ora locale. Per calcolare la differenza tra ora UTC e l'ora locale, utilizzare la scheda fuso orario dello Data e ora nel Pannello di controllo.
Windows XP con SP2, versioni 86 e x
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Nome del fileVersione del fileDimensione del fileDataOraPiattaforma
Mshtml.dll7.0.6000.207163,593,72808-Nov-200719: 21x 86

Informazioni sull'aggiornamento rapido (hotfix) di Windows Server 2003

╚ ora disponibile un hotfix supportato. Tuttavia Ŕ destinato esclusivamente alla risoluzione del problema descritto in questo articolo. Applicarlo solo a sistemi che si verifica questo problema specifico. Questo aggiornamento rapido (hotfix) potrebbe essere eseguiti ulteriori test. Se non si Ŕ notevolmente interessati da questo problema, si consiglia di attendere il prossimo service pack contenente questo aggiornamento rapido (hotfix) per.

Per risolvere immediatamente questo problema, contattare il servizio di supporto clienti di Microsoft per ottenere l'hotfix. Per un elenco completo di numeri di telefono del supporto tecnico clienti Microsoft e per informazioni sui costi dell'assistenza, visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://support.microsoft.com/contactus/?ws=support
Nota in casi particolari, le spese normalmente addebitate per le chiamate al Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft potrebbero essere annullate qualora un addetto del Supporto Tecnico Microsoft dovesse determinare che uno specifico aggiornamento risolverÓ il problema. I normali costi del Servizio Supporto Tecnico Clienti verranno applicati per eventuali ulteriori domande e problemi che non dovessero rientrare nello specifico aggiornamento in questione.

Prerequisiti

Per installare questo hotfix, Ŕ necessario Windows Server 2003 Service Pack 2 installato nel computer.

NecessitÓ di riavvio

╚ necessario riavviare il computer dopo avere applicato questo aggiornamento rapido (hotfix).

Informazioni sulla sostituzione della correzione

Questo aggiornamento rapido (hotfix) non sostituisce un aggiornamento rapido precedentemente rilasciato.

Informazioni del Registro di sistema

Per attivare questo hotfix, Ŕ necessario modificare il Registro di sistema. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura.

importante Questa sezione, metodo o l'attivitÓ sono contenute procedure viene illustrato come modificare il Registro di sistema. Tuttavia, possono causare seri problemi se si modifica il Registro di sistema in modo errato. Pertanto, assicurarsi che questa procedura con attenzione. Per maggiore protezione, Ŕ eseguire il backup del Registro di sistema prima di modificarlo. ╚ quindi possibile ripristinare il Registro di sistema se si verifica un problema. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup e ripristino del Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
322756Come eseguire il backup e il ripristino del Registro di sistema in Windows
  1. Fare clic su Start , scegliere Esegui , digitare regedit e quindi premere INVIO.
  2. Individuare e selezionare la seguente sottochiave del Registro di sistema:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Internet Explorer\Main\FeatureControl
  3. Scegliere Nuovo dal menu Modifica , quindi chiave .
  4. Digitare il seguente nome chiave e premere INVIO:
    FEATURE_THROW_NESTED_EXCEPTIONS_KB944397
  5. Scegliere Nuovo dal menu Modifica , quindi Valore DWORD .
  6. Digitare iexplore.exe e quindi premere INVIO.
  7. Nel menu Modifica , fare clic su Modifica .
  8. Digitare 1 e quindi fare clic su OK .
  9. Uscire dall'editor del Registro di sistema.

Informazioni sui file

La versione di lingua inglese di questo aggiornamento rapido (hotfix) presenta gli attributi di file (o attributi successivi) elencati nella tabella riportata di seguito. Le date e le ore per questi file sono indicati in UTC (Coordinated Universal Time). Quando si visualizzano le informazioni sul file, viene convertito in ora locale. Per calcolare la differenza tra ora UTC e l'ora locale, utilizzare la scheda fuso orario dello Data e ora nel Pannello di controllo.
Windows Server 2003 con SP2, versioni 86 e x
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Nome del fileVersione del fileDimensione del fileDataOraPiattaforma
Mshtml.dll7.0.6000.207163,593,72808-Nov-200717: 47x 86
Windows Server 2003 con SP2, versioni x 64
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Nome del fileVersione del fileDimensione del fileDataOraPiattaformaRequisiti SPRamo del servizio
Mshtml.dll7.0.6000.207165,679,61608-Nov-200716: 56x 64SP2Non applicabile
Wmshtml.dll7.0.6000.207163,593,72808-Nov-200716: 56x 86SP2WOW
Windows Server 2003 con SP2, versioni basate su IA64
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Nome del fileVersione del fileDimensione del fileDataOraPiattaformaRequisiti SPRamo del servizio
Mshtml.dll7.0.6000.2071610,056,19208-Nov-200716: 54IA-64SP2Non applicabile
Wmshtml.dll7.0.6000.207163,593,72808-Nov-200716: 54x 86SP2WOW

Workaround

Per risolvere questo problema in Internet Explorer 6, non passare alcun parametro alla funzione se Ŕ possibile.

Status

Microsoft ha confermato che questo problema riguarda i prodotti sono elencati nella sezione "Si applica a".

Informazioni

Per ulteriori informazioni sulla terminologia di aggiornamento software, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
824684Descrizione della terminologia standard utilizzata per descrivere gli aggiornamenti software Microsoft

Procedura per riprodurre il problema

Per riprodurre il problema, creare una pagina HTML utilizzando il codice riportato di seguito. Quindi, Ŕ possibile visualizzare questa pagina in Internet Explorer.

note
  • Questo problema si verifica in Internet Explorer 6 quando almeno un parametro viene passato alla funzione da cui viene generata l'eccezione.
  • Questo problema si verifica in Internet Explorer 7 indipendentemente dal numero di parametri che vengono passati alla funzione.
<html>    
<body>
<div id=mydiv>my test div</div>
<script language="javascript">
var myobj = new TestObject();
function TestObject()
{
}

function CatchException(instance)
{
    instance.newFunction = ThrowException;
    try
    {
        instance.newFunction();
        alert("exception thrown but not caught");
    }
    catch (exp)
    {
        alert("exception thrown and caught");
    }
}

function CatchException2(instance)
{
    var name = "bill";
    instance.newFunction = ThrowException2;
    try
    {
        instance.newFunction(name);
        alert("exception thrown but not caught");
    }
    catch (exp)
    {
        alert("exception thrown and caught");
    }
}

function ThrowException()
{
    alert("ThrowException called");
    throw 'my custom exception';
}
function ThrowException2(name)
{
    alert("ThrowException called " + name);
    throw 'my custom exception 2';
}
</script>
<br />
A <button onclick="CatchException(myobj)">Test</button> with Javascript Object<br />
B <button onclick="CatchException(mydiv)">Test</button> with DHTML Object<br />
<br>
With an extra parameter<br>
C <button onclick="CatchException2(myobj)">Test</button> with Javascript Object<br />
D <button onclick="CatchException2(mydiv)">Test</button> with DHTML Object<br />

</body>
</html>

ProprietÓ

Identificativo articolo: 944397 - Ultima modifica: lunedý 14 aprile 2008 - Revisione: 3.3
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Windows Internet Explorer 7áalle seguenti piattaforme
    • Windows Internet Explorer 7 for Windows Server 2003 IA64
    • Windows Internet Explorer 7 for Windows XP
    • Windows Internet Explorer 7 for Windows Server 2003
    • Windows Internet Explorer 7 in Windows Vista
  • Microsoft Internet Explorer 6.0
Chiavi:á
kbmt atdownload kbvistasp1fix kbfix kbexpertiseadvanced kbqfe KB944397 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 944397
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com