Come mantenere Windows SharePoint Services 3.0 contenuto quando si esegue l'aggiornamento Windows Server 2008 RC0 a Windows Server 2008 RC1

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 944531 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

INTRODUZIONE

Viene descritto come conservare contenuto Windows SharePoint Services 3.0 quando si aggiorna Windows Server 2008 Release Candidate 0 (RC0) a Windows Server 2008 Release Candidate 1 (RC1).

Informazioni

In Windows Server 2008 RC1 e nelle versioni successive di Windows Server 2008, Windows SharePoint Services 3.0 non Ŕ pi¨ incluso come un componente o un ruolo. Pertanto, prima di aggiornare Windows Server 2008 RC0 per Windows Server 2008 RC1, Ŕ necessario rimuovere la versione di Windows SharePoint Services, incluso in Windows Server 2008 RC0.

Per mantenere il contenuto di Windows SharePoint Services 3.0, utilizzare uno dei seguenti procedure, a seconda della situazione.

Windows Server 2008 RC0 l'aggiornamento a Windows Server 2008 RC1

Per mantenere il contenuto di Windows SharePoint Services 3.0 quando si esegue l'aggiornamento Windows Server 2008 RC0 a Windows Server 2008 RC1, attenersi alla seguente procedura:
  1. Eseguire Windows SharePoint Services 3.0 backup.
  2. Disinstallare Windows SharePoint Services 3.0.
  3. L'aggiornamento a Windows Server 2008 RC1.
  4. Reinstallare Windows SharePoint Services 3.0.
  5. Ripristinare il contenuto di Windows SharePoint Services 3.0 dal backup.

L'aggiornamento Windows Server 2008 RC0 a Windows Server 2008 RC1 sullo stesso computer

Per mantenere il contenuto di Windows SharePoint Services 3.0 quando si aggiorna Windows Server 2008 RC0 a Windows Server 2008 RC1 sullo stesso computer, attenersi alla seguente procedura:
  1. Installare Windows Server 2008 RC0.
  2. Installare Windows SharePoint Services 3.0 di Windows gestione del ruolo di server.
  3. Eseguire un backup completo di SharePoint Services farm. Per effettuare questa operazione, utilizzare uno dei seguenti procedure, a seconda del tipo di installazione che Ŕ stata selezionata:
    • installazione di base

      Se Ŕ stata selezionata l'installazione di base, puoi eseguire il backup in un'unitÓ locale o a una condivisione di file. Per effettuare questa operazione, utilizzare uno delle seguenti procedure:
      • Se si desidera eseguire il backup su un'unitÓ locale, assicurarsi che che l'account di servizio di rete disponga di autorizzazioni Full Control per la cartella.

        Per verificare le autorizzazioni, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella, fare clic su ProprietÓ e quindi scegliere la scheda protezione .
      • Se si desidera il backup su una condivisione di file, assicurarsi che l'account ComputerName $ DOMAIN\ dispone di Full Control autorizzazioni alla condivisione di file.

        Per verificare le autorizzazioni, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella, fare clic su ProprietÓ , fare clic sulla scheda condivisione e quindi fare clic su autorizzazioni .
    • Avanzate di installazione

      Se Ŕ stata selezionata un'installazione avanzata, Ŕ possibile il backup su un file di condividere.

      Assicurarsi che sia il Windows SharePoint Services Timer del servizio account di servizio Microsoft SQL Server e dispongano del controllo completo autorizzazioni alla condivisione di file.
    ╚ possibile che si desidera eseguire il backup o il ripristino tramite l'utilitÓ del prompt dei comandi di Stsadm.exe. In questo caso, assicurarsi che l'account utilizzato per eseguire Stsadm.exe Ŕ stato assegnato complete autorizzazioni.

    Si noti tutte le applicazioni Web sono state create. Queste applicazioni comprendono:
    • Pool di applicazioni
    • Account di servizio pool di applicazioni
    • Nomi di applicazione Web
    • URL della modalitÓ Approvazione amministratore
  4. Disinstallare Windows SharePoint Services 3.0.
  5. Aggiornare Windows Server 2008 RC0 a Windows Server 2008 RC1.
  6. Per installare Windows SharePoint Services 3.0 Service Pack (SP1) attraverso il processo di Setup.exe, utilizzare il tipo di base o avanzate installazione selezionata nel passaggio 3.
  7. Avviare la procedura guidata configurazione di prodotti e tecnologie SharePoint per creare una nuova farm di SharePoint Services, che dispone di un nuovo database di configurazione.
  8. Ricreare manualmente il pool di applicazioni, gli account di servizio pool di applicazioni e le applicazioni Web. A tal fine utilizzando gli stessi nomi e gli account in nuova farm come sono stati della farm originale. ╚ necessario farlo in modo che i processi di servizio timer con ambito di applicazione Web vengano creati.

    Se non si desidera ricreare manualmente i pool di applicazioni o le applicazioni Web, Ŕ necessario assicurarsi che il servizio Amministrazione di Windows SharePoint Services sia stato avviato. Quando si esegue questa operazione, SharePoint Services possibile ricreare i pool di applicazioni e il Web applicazioni durante il ripristino. Tuttavia, i processi di servizio timer con ambito di applicazione Web non verranno creati.

    Nota Potrebbe essere necessario avviare Windows SharePoint Services Search service dal sito Amministrazione centrale SharePoint. Per impostazione predefinita, l'installazione di base avvia il servizio. Tuttavia, un'installazione avanzata non viene avviato il servizio. ╚ necessario avviare il servizio manualmente.
  9. Rimuovere i database del contenuto da ogni applicazione Web in modo che non le applicazioni Web contenute verranno ripristinate dispongano di una database del contenuto preesistenti.

    ╚ possibile eliminare i database del contenuto da SQL Server o da database interno di Windows. ╚ necessario farlo per impedire conflitti insieme durante il ripristino del sito.
  10. Per eseguire un ripristino completo della farm dal pacchetto backup, utilizzare la stessa configurazione.

    Nota ╚ necessario per reinstallare e ridistribuire le soluzioni. Inoltre, potrebbe essere necessario riattivare le funzionalitÓ.

Si dispone di un computer di origine in cui Ŕ in esecuzione Windows Server 2008 RC0 e un computer di destinazione in cui Ŕ in esecuzione Windows Server 2008 RC1

Per eseguire il backup contenuto di Windows SharePoint Services 3.0 in questo caso, attenersi alla seguente procedura:
  1. Installare Windows Server 2008 RC0 sul computer origine.
  2. Installare Windows SharePoint Services 3.0 di Windows gestione del ruolo di server.
  3. Eseguire un backup completo della farm SharePoint Services. Per effettuare questa operazione, utilizzare uno dei seguenti procedure, a seconda del tipo di installazione che Ŕ stata selezionata:
    • installazione di base

      Se Ŕ stata selezionata l'installazione di base, Ŕ possibile il backup su un file di condividere.

      Assicurarsi che l'account ComputerName $ DOMAIN\ per il computer di origine sia e computer di destinazione disponga di autorizzazioni Full Control alla condivisione di file. Inoltre, accertarsi che entrambi gli account dispongano di autorizzazioni Full Control per la cartella stessa.
    • Avanzate di installazione

      Se Ŕ stata selezionata un'installazione avanzata, Ŕ possibile il backup su un file di condividere.

      Assicurarsi che entrambi di Windows SharePoint Services Timer service account e l'account di servizio di SQL Server per il computer di origine sia e computer di destinazione Full Control autorizzazioni alla condivisione di file.

      Inoltre, se l'account di servizio Windows SharePoint Services Timer nel computer di origine Ŕ diverso dall'account del servizio Timer sul computer di destinazione, accertarsi che entrambi gli account complete autorizzazioni alla cartella stessa.
    ╚ possibile che si desidera eseguire il backup o il ripristino tramite l'utilitÓ del prompt dei comandi di Stsadm.exe. In questo caso, assicurarsi che l'account utilizzato per eseguire Stsadm.exe Ŕ stato assegnato complete autorizzazioni.

    Si noti tutte le applicazioni Web sono state create. Queste applicazioni comprendono:
    • Pool di applicazioni
    • Account di servizio pool di applicazioni
    • Nomi di applicazione Web
    • URL della modalitÓ Approvazione amministratore
  4. Disinstallare Windows SharePoint Services 3.0.
  5. Installare Windows Server 2008 RC1 sul computer destinazione.
  6. Installare Windows SharePoint Services 3.0 SP1 in computer di destinazione attraverso il processo di Setup.exe con il tipo di base o avanzate installazione selezionata nel passaggio 3.
  7. Avviare la procedura guidata configurazione di prodotti e tecnologie SharePoint per creare una nuova farm di SharePoint Services, che dispone di un nuovo database di configurazione.
  8. Ricreare manualmente il pool di applicazioni, gli account di servizio pool di applicazioni e le applicazioni Web. A tal fine utilizzando gli stessi nomi e gli account in nuova farm come sono stati della farm originale. ╚ necessario farlo in modo che i processi di servizio timer con ambito di applicazione Web vengano creati.

    Se non si desidera ricreare manualmente i pool di applicazioni o le applicazioni Web, Ŕ necessario assicurarsi che il servizio Amministrazione di Windows SharePoint Services sia stato avviato. Quando si esegue questa operazione, SharePoint Services possibile ricreare i pool di applicazioni e il Web applicazioni durante il ripristino. Tuttavia, i processi di servizio timer con ambito di applicazione Web non verranno creati.

    Nota Potrebbe essere necessario avviare Windows SharePoint Services Search service dal sito Amministrazione centrale SharePoint. Per impostazione predefinita, l'installazione di base avvia il servizio. Tuttavia, un'installazione avanzata non viene avviato il servizio. ╚ necessario avviare il servizio manualmente.
  9. Rimuovere i database del contenuto da ogni applicazione Web in modo che non le applicazioni Web contenute verranno ripristinate dispongano di una database del contenuto preesistenti.

    ╚ possibile eliminare i database del contenuto da SQL Server o da database interno di Windows. ╚ necessario farlo per impedire conflitti insieme durante il ripristino del sito.
  10. Eseguire un ripristino completo della farm dal pacchetto di backup utilizzando una nuova configurazione. Modificare le voci seguenti nella pagina Opzioni di ripristino per nuova farm di SharePoint Services:
    • URL
    • Nomi dei server di database
    • Nomi delle directory
    • Nomi dei database
    Nota Se si esegue il ripristino configurazione di nuovo, un ripristino di SharePoint Services non sovrascriveranno i database esistenti. Di conseguenza, se esiste giÓ un database che utilizza il nome stesso come un database nel pacchetto di backup su un server di database, Ŕ necessario selezionare il nome di un database diverso. ╚ necessario per reinstallare e ridistribuire le soluzioni. Inoltre, potrebbe essere necessario riattivare le funzionalitÓ.
Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup di Windows SharePoint Services 3.0 tramite il sito Amministrazione centrale, visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://technet2.microsoft.com/windowsserver/WSS/en/library/984b70c7-cd35-4977-bdaf-5ad11183c3731033.mspx
Per ulteriori informazioni su come ripristinare Windows SharePoint Services 3.0 tramite il sito Amministrazione centrale, visitare il sito di Web di Microsoft:
http://technet2.microsoft.com/windowsserver/WSS/en/library/9104a82e-1d14-4759-b52f-607c5b0b88da1033.mspx

ProprietÓ

Identificativo articolo: 944531 - Ultima modifica: lunedý 10 dicembre 2007 - Revisione: 1.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows SharePoint Services 3.0
Chiavi:á
kbmt kbexpertiseinter kbhowto KB944531 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 944531
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com