Distribuzione di Windows Internet Explorer 7 tramite WSUS dal 12 febbraio 2008 ed eventuale necessitÓ di azioni da parte degli amministratori per gestire la novitÓ

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 946202 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Panoramica

Il 12 febbraio 2008 Microsoft renderÓ disponibile l'aggiornamento relativo all'installazione e alla disponibilitÓ di Windows Internet Explorer 7 tramite Windows Server Update Services (WSUS) contrassegnandolo come raccolta completa di aggiornamenti. L'aggiornamento relativo all'installazione e alla disponibilitÓ di Windows Internet Explorer 7 Ŕ un pacchetto di installazione completo che aggiornerÓ a Windows Internet Explorer 7 i computer che eseguono Internet Explorer 6. Nell'articolo 940767 della Microsoft Knowledge Base sono contenute ulteriori informazioni su tale aggiornamento. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
940767 Descrizione dell'aggiornamento relativo all'installazione e alla disponibilitÓ di Windows Internet Explorer 7
Dal momento che nell'Area download Microsoft e in Microsoft Update l'aggiornamento relativo all'installazione e alla disponibilitÓ di Windows Internet Explorer 7 viene semplicemente etichettato come Windows Internet Explorer 7, nel prosieguo del presente articolo verrÓ utilizzata l'espressione Windows Internet Explorer 7.

Se attualmente si desidera installare Windows Internet Explorer 7 mediante WSUS, Ŕ possibile importare questo pacchetto dal sito del catalogo di Microsoft Update seguendo le istruzioni riportate nella sezione intitolata "Distribuzione di Windows Internet Explorer 7 mediante WSUS".

Se WSUS Ŕ stato configurato in modo che le raccolte complete di aggiornamenti vengano approvate automaticamente (non si tratta della configurazione predefinita), l'installazione di Windows Internet Explorer 7 verrÓ approvata automaticamente dopo il 12 febbraio 2008. Di conseguenza Ŕ opportuno intraprendere le azioni riportate di seguito per gestire la modalitÓ e i tempi di installazione di questo aggiornamento. OccorrerÓ agire se:
  • Si utilizza WSUS per gestire gli aggiornamenti nell'organizzazione.
  • Si dispone di computer basati su Windows XP Service Pack 2 (SP2) o su Windows Server 2003 Service Pack 1 (SP1) con installato Internet Explorer 6.
  • Non si desidera al momento eseguire l'aggiornamento dei computer da Internet Explorer 6 a Windows Internet Explorer 7.
  • WSUS Ŕ stato configurato in modo da approvare automaticamente l'installazione delle raccolte complete di aggiornamenti.
Note importanti
  • Quanto esposto non Ŕ valido per Windows Vista in quanto Windows Internet Explorer 7 Ŕ un componente di Windows Vista.
  • Con il toolkit di blocco di Internet Explorer viene bloccata solo l'installazione eseguita utilizzando Windows Update e Aggiornamenti automatici, ma non la distribuzione eseguita utilizzando WSUS. Questo articolo riguarda la distribuzione eseguita con WSUS. Internet Explorer 7 pu˛ essere installato in 23 lingue tramite Windows Update e Aggiornamenti automatici. A partire dal 12 febbraio 2008, sarÓ disponibile anche in lingua giapponese tramite Windows Update e Aggiornamenti automatici.

Distribuzione di Windows Internet Explorer 7 mediante WSUS

Se i pacchetti contrassegnati come aggiornamenti cumulativi non vengono sincronizzati con WSUS o se si desidera installare Windows Internet Explorer 7 senza aspettare il 12 febbraio 2008, Ŕ possibile importare il pacchetto di Windows Internet Explorer 7 in WSUS 3.0 dal Catalogo di Windows Update.
Nota Questa funzionalitÓ di importazione Ŕ disponibile solo in WSUS versione 3.0.

Sul server WSUS:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Strumenti di amministrazione e infine Microsoft Windows Server Update Services 3.0.
  2. Espandere NomeComputer, quindi scegliere Action.
  3. Fare clic su Import Updates.
  4. WSUS aprirÓ una finestra del browser in cui pu˛ essere richiesta l'installazione di un controllo ActiveX. Per continuare sarÓ necessario installare tale controllo.
  5. Una volta installato, verrÓ visualizzata la schermata del catalogo di Microsoft Update.
  6. Digitare 940767 nella casella Ricerca, quindi fare clic su Ricerca.
  7. Individuare i pacchetti di Internet Explorer che corrispondono ai sistemi operativi, alle lingue e ai processori del proprio ambiente. Fare clic su Aggiungi per aggiungerli al carrello.
  8. Dopo avere selezionato tutti i pacchetti necessari, fare clic su Visualizza carrello.
  9. Fare clic su Importa per importare i pacchetti sul server WSUS.
  10. Per tornare a WSUS, fare clic su Chiudi dopo che i pacchetti sono stati importati.
Gli aggiornamenti sono ora disponibili per l'installazione tramite WSUS.

Per ulteriori informazioni su metodi alternativi per installare Windows Internet Explorer 7 Ŕ possibile consultare la Guida alla distribuzione di Internet Explorer 7 disponibile nell'Area download Microsoft. Sono incluse informazioni su quanto segue:
  • Utilizzo di Systems Management Server
  • Utilizzo di Active Directory e di Criteri di gruppo
Guida alla distribuzione di Internet Explorer 7 (informazioni in lingua inglese):
http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?FamilyID=e41d8800-d134-4356-a2e7-c01bee790908&DisplayLang=en

Posticipazione della distribuzione di Windows Internet Explorer 7

Se WSUS Ŕ stato configurato per l'approvazione automatica dell'installazione degli aggiornamenti cumulativi, ma non si desidera installare automaticamente Windows Internet Explorer 7 mediante WSUS il 12 febbraio 2008, sarÓ necessario disattivare la regola di approvazione automatica prima di tale data. Una volta disattivata la regola, sarÓ possibile sincronizzare il pacchetto di Windows Internet Explorer 7 con il server WSUS utilizzando la procedura descritta di seguito. Dopo che il pacchetto di Windows Internet Explorer 7 sarÓ stato sincronizzato con il server, non verrÓ approvato automaticamente quando la regola di approvazione automatica verrÓ riattivata. La procedura descritta di seguito si riferisce all'interfaccia utente di WSUS 3.0. La procedura per l'interfaccia utente di WSUS 2 SP1 Ŕ simile, ad eccezione del fatto che si basa sull'interfaccia utente Web precedente.

Azione da intraprendere prima del 12 febbraio 2008

Questa procedura consente di modificare temporaneamente l'approvazione automatica eventualmente creata cosý da assicurare che l'installazione dei pacchetti classificati come raccolte complete di aggiornamenti non venga approvata automaticamente. La procedura si riferisce a WSUS 3.0. Se si utilizza WSUS 2.0, consultare la documentazione del prodotto.
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Strumenti di amministrazione e infine Microsoft Windows Server Update Services 3.0.
  2. Espandere NomeComputer, quindi scegliere Options.
  3. Fare clic su Automatic Approvals.
  4. Fare clic sulla regola che approva automaticamente un aggiornamento classificato come raccolta completa di aggiornamenti, quindi scegliere Edit.

    Nota Le proprietÓ della regola saranno analoghe alle seguenti:
    • When an update is an Update Rollups (Quando un aggiornamento Ŕ una raccolta completa di aggiornamenti)
    • Approve the update for all computers (Approva l'aggiornamento per tutti i computer)
  5. Fare clic sulla proprietÓ Update Rollups (Aggiornamenti cumulativi) in Step 2: Edit the properties (click an underlined value) (Passaggio 2: modificare le proprietÓ (fare clic su un valore sottolineato).
  6. Deselezionare la casella di controllo Update Rollup, quindi scegliere OK.
  7. Scegliere OK per chiudere la finestra di dialogo Automatic Approvals.
Nota Se non compare una regola simile a quella riportata al passaggio 4, significa che WSUS non Ŕ stato configurato per l'approvazione automatica dell'installazione delle raccolte complete di aggiornamenti. Di conseguenza, non Ŕ richiesta alcuna ulteriore azione.

Azioni da intraprendere dopo il 12 febbraio 2008

La procedura riportata in precedenza garantisce che l'installazione di Windows Internet Explorer 7 venga approvata automaticamente. Nella procedura seguente viene eseguita la sincronizzazione manuale del nuovo pacchetto di Windows Internet Explorer 7 con il server WSUS, in modo che non venga installato quando viene riattivata l'approvazione automatica dell'installazione delle raccolte complete di aggiornamenti. La procedura si riferisce a WSUS 3.0. Se si utilizza WSUS 2.0, consultare la documentazione del prodotto.
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Strumenti di amministrazione e infine Microsoft Windows Server Update Services 3.0.
  2. Espandere NomeComputer, quindi scegliere Synchronizations.
  3. Fare clic su Synchronize Now.
  4. Espandere NomeComputer, espandere Updates, quindi fare clic su All Updates.
  5. Scegliere Unapproved nell'elenco a discesa Approval.
  6. Assicurarsi che Windows Internet Explorer 7 sia indicato come aggiornamento non approvato.

    Nota Potrebbero essere indicati pi¨ aggiornamenti a seconda delle lingue e dei sistemi operativi coinvolti negli aggiornamenti importati.
Facoltativo Se per esigenze aziendali dell'organizzazione Ŕ necessario approvare automaticamente i pacchetti di aggiornamenti cumulativi, Ŕ possibile ripristinare le impostazioni di approvazione automatica nello snap-in Update Services di Microsoft Management Console. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Strumenti di amministrazione e infine Microsoft Windows Server Update Services 3.0.
  2. Espandere NomeComputer, quindi scegliere Options.
  3. Fare clic su Automatic Approvals.
  4. Fare clic sulla regola che approva automaticamente gli aggiornamenti classificati in modi diversi, quindi scegliere Edit.
  5. Fare clic sulla proprietÓ Update Rollups (Aggiornamenti cumulativi) in Step 2: Edit the properties (click an underlined value) (Passaggio 2: modificare le proprietÓ (fare clic su un valore sottolineato).
  6. Selezionare la casella di controllo Update Rollups, quindi scegliere OK.
  7. Scegliere OK per chiudere la finestra di dialogo Automatic Approvals.
Nota Dato che le regole di approvazione automatica vengono applicate solo quando un aggiornamento viene importato in WSUS, il ripristino di questa regola dopo l'importazione e/o la sincronizzazione con il server dell'aggiornamento di Windows Internet Explorer 7 non comporterÓ l'approvazione automatica dell'aggiornamento.

Per ulteriori informazioni sull'utilizzo dell'approvazione automatica degli aggiornamenti mediante WSUS, consultare il blog di WSUS.

Informazioni

La rimozione di Windows Internet Explorer 7 dal catalogo di WSUS avvenuta nell'ottobre 2007 impedisce la segnalazione dell'individuazione e della distribuzione di Windows Internet Explorer 7 tramite lo strumento Inventory Tool for Microsoft Updates (ITMU) di Systems Management Server (SMS) 2003. Il file CAB dello strumento ITMU di SMS 2003 del febbraio 2008 includerÓ Windows Internet Explorer 7. Fino ad allora gli utenti possono creare un'installazione MSI standard di Windows Internet Explorer 7 utilizzando IEAK 7.

Per ulteriori informazioni sull'utilizzo di IEAK per creare un'installazione MSI, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
942812 PossibilitÓ di utilizzo dei file MSI per distribuire Internet Explorer 7 in ambienti Active Directory
Microsoft ha confermato che questo problema riguarda i prodotti elencati nella sezione "Le informazioni in questo articolo si applicano a".

ProprietÓ

Identificativo articolo: 946202 - Ultima modifica: giovedý 14 febbraio 2008 - Revisione: 6.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows Server Update Services 3.0
Chiavi:á
kbtshoot kbprb kbpubtypekc KB946202
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com