I computer client potrebbero non funzionare correttamente quando si aggiunge un controller di dominio basato su Windows Server 2008 a un dominio esistente basato su un sistema operativo precedente a Windows Server 2008

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 946405 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

Quando si aggiunge un controller di dominio basato su Windows Server 2008 a un dominio esistente basato su un sistema operativo precedente a Windows Server 2008 che utilizza i criteri di dominio predefiniti, è possibile che i computer client del dominio non funzionino correttamente.

Cause

Questo problema può verificarsi se i file dei modelli di protezione per l'impostazione del criterio NoLMHash nel controller di dominio basato su Windows Server 2008 non corrispondono a quelli dell'impostazione del criterio NoLMHash nei controller di dominio basati su un sistema operativo precedente a Windows Server 2008.

Quando si esegue un'installazione pulita di Windows Server 2008 e quindi si installa il servizio di directory Active Directory nel computer, i file dei modelli di protezione vengono modificati in modo da abilitare il criterio NoLmHash.

Proprietà

Identificativo articolo: 946405 - Ultima modifica: venerdì 18 aprile 2008 - Revisione: 1.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Windows Server 2008 Datacenter
  • Windows Server 2008 Enterprise
  • Windows Server 2008 for Itanium-Based Systems
  • Windows Server 2008 Standard
Chiavi: 
kbexpertiseadvanced kbtshoot kbprb KB946405
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com