Aggiornamento della porta del sito Web Microsoft Dynamics CRM al termine dell'installazione di Microsoft Dynamics CRM 4.0

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 947423 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Il contenuto limitato di Microsoft Dynamics è disponibile sul sito Web pubblico della Microsoft Knowledge Base. Per il contenuto completo e ulteriori risorse su Microsoft Dynamics, visitare il sito Web:

Clienti di Dynamics
Microsoft Dynamics CustomerSource*
Partner di Dynamics
Microsoft Dynamics PartnerSource

* È necessario che i clienti dispongano di un piano di servizio Microsoft Dynamics come Business Ready Enhancement Plan oppure Software Assurance.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

INTRODUZIONE

In questo articolo viene descritto come procedere all'aggiornamento della porta del sito Web Microsoft Dynamics CRM dopo l'installazione di Microsoft Dynamics CRM 4.0.

Nota Dopo l'aggiornamento della porta del sito Web Microsoft Dynamics CRM, è necessario aggiornare il client Microsoft Dynamics CRM per Outlook, Gestione migrazione dati di Microsoft Dynamics CRM e il router di posta elettronica Exchange per Microsoft Dynamics CRM. Per ulteriori informazioni, vedere la sezione "Aggiornamento dei componenti interessati dal nuovo URL del sito Web Microsoft Dynamics CRM".

Informazioni

Importante La sezione, il metodo o l'attività qui riportate illustrano come modificare il Registro di sistema. Poiché l'errata modifica del Registro di sistema può causare seri problemi è necessario seguire attentamente i passaggi forniti. Come ulteriore misura preventiva, è consigliabile inoltre eseguire il backup del Registro di sistema prima di modificarlo in modo da poterlo poi ripristinare in caso di problemi. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup e il ripristino del Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
322756 Esecuzione del backup e del ripristino del Registro di sistema in Windows

Per aggiornare la porta del sito Web Microsoft Dynamics CRM, attenersi alla procedura riportata di seguito.

Note
  • In questo articolo si presume che tutti i ruoli del server Microsoft Dynamics CRM siano installati nello stesso computer. Per ulteriori informazioni sui ruoli server, vedere la Guida all'implementazione di Microsoft Dynamics CRM. Per scaricare la guida all'implementazione, visitare il seguente sito Web Microsoft:
    http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?FamilyID=1ceb5e01-de9f-48c0-8ce2-51633ebf4714&displayLang=it
  • Il presente articolo prevede che l'utente stia aggiornando l'URL del sito Web Microsoft Dynamics CRM da http://<servercrm>:5555 a http://<servercrm>:81. Questo consente inoltre l'aggiornamento dell'URL di IFD (Internet Facing Deployment) da http://<crm>.<dominio>.com:5555 a http://<crm>.<dominio>.com:81.
  1. Aggiornare la porta del sito Web Microsoft Dynamics CRM in Microsoft Internet Information Service (IIS). Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
    1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, digitare inetmgr, quindi scegliere OK.
    2. Espandere Server, quindi Siti Web.
    3. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul sito Web Microsoft Dynamics CRM, quindi scegliere Proprietà.
    4. Nella scheda Sito Web immettere 81 come numero della porta TCP, quindi scegliere OK.
  2. Aggiornare le sottochiavi del Registro di sistema per il server Microsoft Dynamics CRM. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
    1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, digitare regedit, quindi scegliere OK.
    2. Individuare la seguente sottochiave del Registro di sistema:
      HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\MSCRM
    3. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla voce del Registro di sistema ServerUrl, quindi scegliere Modifica.
    4. Nel campo Dati valore immettere 81.

      Nota Il valore aggiornato è analogo al seguente:
      http://<servercrm>:81/MSCRMServices
    5. Scegliere OK.
    6. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla voce del Registro di sistema LocalSdkPort, quindi scegliere Modifica.
    7. Nell'area Base selezionare Decimale. Immettere quindi 81 nel campo Dati valore.
    8. Scegliere OK.
  3. Scaricare lo strumento di configurazione della distribuzione. Per eseguire questa operazione, attenersi alla procedura descritta di seguito.

    Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base:
    949079 Utilizzo dello strumento di configurazione della distribuzione di Microsoft Dynamics CRM per Microsoft Dynamics CRM 4.0
    1. Estrarre lo strumento di configurazione della distribuzione e inserirlo nel percorso del server CRM.
    2. Eseguire il backup dei database MSCRM_Config e OrgName_MSCRM.
    3. Al prompt dei comandi digitare il percorso della directory che contiene il file Microsoft.crm.deploymentconfigtool.exe, quindi eseguire i comandi riportati di seguito per correggere questa impostazione:
      microsoft.crm.deploymentconfigtool addresssettings update -webapprootdomain:<Nuovaconnessione> 
      microsoft.crm.deploymentconfigtool addresssettings update -sdkrootdomain:<Nuovaconnessione>
      Nota Il segnaposto <Nuovaconnessione> rappresenta l'URL senza "http://" all'inizio dell'URL. L'istruzione è analoga alla seguente:
      microsoft.crm.deploymentconfigtool addresssettings update -webapprootdomain:crmserver:81 
      microsoft.crm.deploymentconfigtool addresssettings update -sdkrootdomain:servercrm:81
      Nota Se si imposta anche l'URL dello strumento di configurazione della distribuzione, sarà necessario modificare altre due colonne nella tabella DeploymentProperties. Per effettuare questa operazione, eseguire le istruzioni riportate di seguito:.
      microsoft.crm.deploymentconfigtool ifdsettings update -sdkrootdomain:<dominio>.com:81 
      microsoft.crm.deploymentconfigtool ifdsettings update -webapprootdomain:<dominio>.com:81
  4. Riavviare il Servizio elaborazione eventi asincroni di Microsoft CRM. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
    1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, digitare services.msc, quindi scegliere OK.
    2. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Servizio elaborazione eventi asincroni di Microsoft CRM, quindi scegliere Riavvia.
  5. Accedere all'applicazione Web Microsoft Dynamics CRM utilizzando il nuovo URL.

Aggiornare i componenti interessati dal nuovo URL del sito Web Microsoft Dynamics CRM

È necessario aggiornare il client di Microsoft Dynamics CRM per Outlook, Gestione migrazione dati di Microsoft Dynamics CRM e Router di posta elettronica Exchange per Microsoft CRM per utilizzare il nuovo URL del sito Web Microsoft Dynamics CRM.

Client Microsoft Dynamics CRM per Outlook

Per aggiornare il client Microsoft Dynamics CRM per Outlook per l'utilizzo del nuovo URL, utilizzare uno dei seguenti metodi.

Metodo 1: Eseguire la Configurazione guidata su ogni client
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Programmi, fare clic su Microsoft Dynamics CRM 4.0, quindi su Configurazione guidata.
  2. Seguire i passaggi della Configurazione guidata, quindi immettere il nuovo URL per il server Microsoft Dynamics CRM.

    Nota Se si imposta l'URL dello strumento per la configurazione della distribuzione con connessione Internet, è necessario deselezionare la casella di controllo Usa lo stesso indirizzo Web. In questo caso, quando si accede al sito Web Microsoft Dynamics CRM via Internet sarà possibile utilizzare l'URL di tale strumento.
Metodo 2: Aggiornare le sottochiavi del Registro di sistema in ogni computer client
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, digitare regedit, quindi scegliere OK.
  2. Individuare la seguente sottochiave del Registro di sistema:
    HKEY_CURRENT_USER\SOFTWARE\Microsoft\MSCRMClient
  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulle seguenti voci del Registro di sistema, scegliere Modifica, quindi sostituire il valore esistente con il numero di porta aggiornato:
    • IntranetDiscoveryUrl
    • IntranetServerUrl
    • IntranetWebAppUrl
    • PlatformRoot
    Nota Se si imposta l'URL dello strumento per la configurazione della distribuzione con connessione Internet, è necessario aggiornare le seguenti voci del Registro di sistema immettendo il numero di porta aggiornato:
    • ExtranetDiscoveryUrl
    • ExtranetServerUrl
    • ExtranetWebAppUrl

Router di posta elettronica Exchange per Microsoft CRM

Per aggiornare Router di posta elettronica Exchange per Microsoft CRM per l'utilizzo del nuovo URL, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Programmi, fare clic su Router di posta elettronica per Microsoft Dynamics CRM, quindi su Gestione configurazione router di posta elettronica per Microsoft Dynamics CRM.
  2. Nella scheda Distribuzioni aggiornare le eventuali distribuzioni per cui è impostato l'utilizzo del server Microsoft Dynamics CRM che utilizza il nuovo URL.
  3. Fare clic su Pubblica per salvare le modifiche.

Gestione migrazione dati di Microsoft Dynamics CRM

Per aggiornare Gestione migrazione dati di Microsoft Dynamics CRM per l'utilizzo del nuovo URL, utilizzare uno dei seguenti metodi.

Metodo 1: Disinstallare e reinstallare Gestione migrazione dati di Microsoft Dynamics CRM

Metodo 2: Aggiornare le sottochiavi del Registro di sistema in ogni computer in cui è installato Gestione migrazione dati di Microsoft Dynamics CRM
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, digitare regedit, quindi scegliere OK.
  2. Individuare la seguente sottochiave del Registro di sistema:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Data Migration Wizard
  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulle seguenti voci del Registro di sistema, scegliere Modifica, quindi sostituire i valori esistenti con il numero di porta aggiornato:
    • DiscoveryUrl
    • ExtranetDiscoveryUrl
    • IntranetDiscoveryUrl
    • IntranetServerUrl
    • IntranetWebAppUrl
    • ServerUrl
    • WebAppUrl
    Note
    • Se si abilita l'opzione Presso l'azienda in Gestione migrazione dati di Microsoft Dynamics CRM, l'URL utilizzato sarà quello della Intranet, L'URL è analogo al seguente:
      http://<servercrm>:81
    • Se si dispone di una distribuzione effettuata con lo strumento di configurazione della distribuzione con connessione Internet e si abilita l'opzione Tramite provider di servizi in linea in Gestione migrazione dati di Microsoft Dynamics CRM, l'URL utilizzato sarà quello di tale strumento, L'URL è analogo al seguente:
      http://<crm>.<dominio>.com:81
Note
  • Se si desidera aggiornare l'intestazione host nel sito Web Microsoft Dynamics CRM, eseguire tutte le procedure descritte nella sezione "Informazioni" per aggiornare le sottochiavi del Registro di sistema e le colonne del database SQL Server.
  • Non è necessario aggiornare il Connettore Microsoft Dynamics CRM per SQL Server Reporting Services, in quanto nel Registro di sistema non sono archiviate informazioni sull'URL del server.

Proprietà

Identificativo articolo: 947423 - Ultima modifica: lunedì 12 settembre 2011 - Revisione: 2.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Dynamics CRM 4.0
Chiavi: 
kbmbsinstallation kbexpertisebeginner kbmbsmigrate kbhowto kbexpertiseinter KB947423
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com