Il supporto di SCSI parallelo in cluster di Failover di Windows Server 2008 Ŕ stato rimosso

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 947710 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

INTRODUZIONE

Il supporto per parallela SCSI come cluster di Failover di Windows Server 2008 Ŕ stato rimosso un tipo di bus condiviso. Serial Attached SCSI (SAS) Ŕ l'evoluzione successivo di parallela SCSI. SAS sta sostituendo parallela SCSI come soluzione cluster semplice e a basso costo. La maggior parte dei fornitori dispongono di soluzioni basate su SAS cluster che sono attualmente disponibili.

Informazioni

Una tendenza nel settore archiviazione Ŕ per la fase di dispositivi SCSI parallele esistenti e sostituirli con le pi¨ recenti soluzioni SAS. Si Ŕ stimato che dall'anno a 2010, periferiche SCSI non sono state spedite. Di conseguenza, tecnologia SCSI parallela non sarÓ intorno per il ciclo di vita di Windows Server 2008.

Parallela SCSI presenta molte limitazioni che rendono non ottimali come un bus condiviso. Ad esempio, problemi con terminazione, lunghezza del cavo e unitÓ di failover sono comuni. Inoltre, SCSI parallele non supporta prenotazioni permanenti SPC-3 (PRs). PRs SPC-3 sono un requisito per soluzioni di archiviazione di Windows Server 2008. SAS offre prestazioni di I/O superiori e compatibilitÓ per un prezzo paragonabile. I fornitori di archiviazione non effettuano i futuri investimenti in parallela SCSI e i fornitori di archiviazione vengono spostati in tecnologie SAS come sostituto parallela SCSI.

I cluster di Failover di Windows Server 2008 supportano i seguenti tipi di connessioni archiviazione:
  • SAS
  • iSCSI
  • Fibre Channel

Effetti sulla virtualizzazione

Il negativi del supporto di SCSI parallelo in Windows Server 2008 influenza anche la configurazione del computer virtuale. Archiviazione SCSI parallele non Ŕ pi¨ disponibile per l'utilizzo in un ambiente virtuale per il clustering di failover. Quando si configura un cluster di Failover di Windows Server 2008 in un ambiente virtuale, l'unica opzione disponibile per l'archiviazione Ŕ una soluzione di iSCSI.

importante Microsoft supporta una soluzione di cluster di failover solo se tutti i componenti hardware sono contrassegnati come "Certificata per Windows Server 2008". Inoltre, la configurazione completa (la configurazione completa include server, rete e archiviazione.) deve passare tutti i test nella convalida una procedura guidata di configurazione. Questa procedura guidata Ŕ inclusa nello snap-in Gestione Cluster di Failover.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 947710 - Ultima modifica: mercoledý 13 febbraio 2008 - Revisione: 1.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Windows Server 2008 Enterprise
  • Windows Server 2008 Datacenter
  • Windows Server 2008 Standard
Chiavi:á
kbmt kbpubtypekc kbinfo kbexpertiseadvanced kbhowto KB947710 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 947710
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com