Descrizione delle modifiche apportate al processo di attivazione del prodotto per Windows Server 2008 in un ambiente di sistema operativo virtuale

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 949748 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

INTRODUZIONE

In questo articolo vengono descritte le modifiche apportate dal Microsoft per il processo di attivazione del prodotto per fornire un supporto migliore quando si esegue Windows Server 2008 in un ambiente di sistema operativo virtuale.

Queste modifiche riguardano le seguenti versioni di Windows Server 2008:
  • Versioni che ottengono come un completo Packaged Product (FPP) presso un rivenditore
  • Versioni che è possibile ottenere con un nuovo server da un OEM
Nota Queste modifiche non influenzano le versioni di Windows Server 2008 che ottengono tramite contratto multilicenza.

Informazioni

Windows Server 2003 è stato consegnato con la chiave di un solo prodotto. Quando è possibile ottenere Windows Server 2008 da un OEM o come un FPP, si ottengono due chiavi di prodotto da utilizzare per attivare il software. I codici product key di Windows Server 2008 sono denominati "product key" e il tasto virtuale.

"Product key"

Il codice "product key" è una chiave di 25 caratteri. Questa chiave consente di attivare un'istanza di Windows Server 2008 nell'ambiente fisico del sistema operativo in cui l'istanza di Windows Server 2008 non è in esecuzione su qualsiasi software di virtualizzazione o su un livello hypervisor.

Windows Server 2008 utilizza il codice "product key" per associare o associare all'hardware del server esattamente come avviene in Windows Server 2003.

Se il server proviene da un OEM con preinstallato Windows Server 2008, è possibile che l'OEM preattivate l'istanza del software nell'ambiente fisico del sistema operativo. Quando si utilizza un codice "product key", è necessaria una riattivazione nei seguenti scenari:
  • Modifica significativa della configurazione hardware del server su cui è in esecuzione Windows Server 2008.
  • Si tenta di spostare un'istanza di Windows Server 2008 da un computer fisico.

Tasto virtuale

La chiave virtuale, noto anche come una chiave di prodotto virtuale, è anche una chiave di 25 caratteri. Questa chiave consente di attivare un'istanza di Windows Server 2008 in un ambiente di sistema operativo virtuale in cui l'istanza di Windows Server 2008 è in esecuzione sul software di virtualizzazione o su un livello hypervisor.

Windows Server 2008 utilizza la chiave virtuale da associare all'hardware in modo diverso rispetto a Windows Server 2003 e in modo diverso rispetto a quando viene attivato utilizzando il codice "product key".

È possibile utilizzare un tasto virtuale per modificare la maggior parte delle configurazioni hardware virtuale che variano in genere in ambienti di sistema operativo virtuale, ad esempio CPU o memoria. Per eseguire questa operazione senza dover riattivare. Inoltre, è possibile utilizzare il tasto virtuale per spostare le istanze di Windows Server 2008 da un ambiente virtuale a altra senza dover riattivare.

La chiave virtuale consente di attivare più istanze di Windows Server 2008 in ambienti virtuali. Questo fornisce un supporto migliore per le condizioni di licenza che consentono di eseguire le seguenti funzioni:
  • Creare e memorizzare qualsiasi numero di istanze di Windows Server 2008 (a seconda dell'edizione)
  • Eseguire più istanze di Windows Server 2008 in un ambiente di sistema operativo virtuale allo stesso tempo
Nella tabella seguente sono elencati il numero di istanze per la licenza che è possibile eseguire contemporaneamente in un ambiente di sistema operativo virtuale.
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Edizione di Windows Server 2008Istanze di ambiente del sistema operativo virtuale
Standard1
Enterprise4
Datacenterqualsiasi numero
Itaniumqualsiasi numero
Note
  • In Windows Server 2008 Standard Edition e in Windows Server 2008 Enterprise Edition, è possibile utilizzare l'istanza è in esecuzione nell'ambiente fisico del sistema operativo solo per gestire le istanze virtuali, se si esegue il numero massimo di istanze nell'ambiente di sistema operativo virtuale.
  • L'esperienza di attivazione e l'interfaccia utente sono gli stessi con un codice "product key".
  • Tutte le versioni OEM e FPP di Windows Server 2008 sono disponibili due chiavi di prodotto. Tutte le edizioni richiedono l'attivazione. In Windows Server 2003, edizioni sono state progettate per sistemi basati su Itanium non richiedono l'attivazione.
  • Gli OEM possono preattivare Windows Server 2008. Tuttavia, della preattivazione è supportata solo nell'ambiente fisico del sistema operativo.

    La chiave virtuale non può essere preinstallata da un OEM. È necessario attivare istanze virtuali di Windows Server 2008.

Proprietà

Identificativo articolo: 949748 - Ultima modifica: mercoledì 25 luglio 2012 - Revisione: 3.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Windows Server 2008 Datacenter without Hyper-V
  • Windows Server 2008 Enterprise without Hyper-V
  • Windows Server 2008 for Itanium-Based Systems
  • Windows Server 2008 Standard without Hyper-V
  • Windows Server 2008 Datacenter
  • Windows Server 2008 Enterprise
  • Windows Server 2008 Standard
  • Windows Web Server 2008
Chiavi: 
kbhowto kbexpertiseinter kbinfo kbmt KB949748 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 949748
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com