FIX: La scheda Oracle ha esito negativo e nel registro applicazioni viene registrato un evento di errore quando si esegue una stored procedure in BizTalk Server 2006 R2

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 950101 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sintomi

Si consideri lo scenario seguente. In Microsoft BizTalk Server 2006 R2, è possibile eseguire una stored procedure tramite la scheda di Oracle. È utilizzare un account utente non possiede lo schema. In questo scenario, Oracle scheda non riesce. Inoltre, un evento di errore analogo al seguente viene registrato nel registro applicazione:

Tipo evento: errore
Origine evento: BizTalk Server 2006
Categoria evento: BizTalk Server 2006
ID evento: 5754
Descrizione:
Messaggio inviato per scheda "WCF-personalizzata" sulla porta di trasmissione
Dettagli errore:
Microsoft.ServiceModel.Channels.Common.TargetSystemException:
ORA-06550: riga 1, colonna 7:
Identificatore PLS-00201: deve essere dichiarato 'TESTER.GET_IB_DETAILS_SIMPLE'
Riga 1, la colonna ORA-06550: 7:
PL/SQL: Istruzione ignorata---> Oracle.DataAccess.Client.OracleException
ORA-06550: riga 1, colonna 7: PLS 00201: identificatore 'TESTER.GET_IB_DETAILS_SIMPLE' deve essere dichiarato ORA-06550: riga 1, colonna 7:
PL/SQL: Istruzione ignorata in Oracle.DataAccess.Client.OracleException.HandleErrorHelper(Int32 errCode, OracleConnection conn, IntPtr opsErrCtx, OpoSqlValCtx* pOpoSqlValCtx, Object src, String procedure)
in Oracle.DataAccess.Client.OracleException.HandleError(Int32 errCode, OracleConnection conn, String procedure, IntPtr opsErrCtx, OpoSqlValCtx* pOpoSqlValCtx, Object src)
in Oracle.DataAccess.Client.OracleCommand.ExecuteNonQuery()
in Microsoft.Adapters.OracleDB.OracleDBXmlParser.ExecuteSingleCommand(OracleCommand command, Boolean recordPresent, Boolean accumateRowAffected)
in Microsoft.Adapters.OracleDB.OracleDBXmlParser.ExecutePackProcFunc(AdapterDataTable parsedMessage)

Nota Questo problema può verificarsi anche in scenari di BizTalk Server.

Cause

Questo problema si verifica perché la scheda di Oracle non accoda il nome di schema nel pacchetto o il nome di stored procedure.

Risoluzione

Informazioni sull'hotfix

È ora disponibile un hotfix supportato. Tuttavia, destinato alla correzione solo in questo articolo viene descritto il problema. Applicarlo solo a sistemi che si verifica questo problema specifico.

Per risolvere il problema, contattare il servizio di supporto clienti di Microsoft per ottenere l'hotfix. Per un elenco completo di numeri di telefono del supporto tecnico clienti Microsoft e per informazioni sui costi dell'assistenza, visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://support.microsoft.com/contactus/?ws=support
Nota in casi particolari, le spese normalmente addebitate per le chiamate al Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft potrebbero essere annullate qualora un addetto del Supporto Tecnico Microsoft dovesse determinare che uno specifico aggiornamento risolverà il problema. I normali costi del Servizio Supporto Tecnico Clienti verranno applicati per eventuali ulteriori domande e problemi che non dovessero rientrare nello specifico aggiornamento in questione.

Prerequisiti

È necessario disporre di Microsoft BizTalk Adapter Pack 1.0 prima di applicare questo aggiornamento rapido (hotfix).

Necessità di riavvio

Non è necessario riavviare il computer dopo avere applicato questo aggiornamento rapido (hotfix).

Informazioni sulla sostituzione della correzione

Questo aggiornamento rapido (hotfix) non sostituisce un aggiornamento rapido precedentemente rilasciato.

Informazioni sui file

La versione di lingua inglese di questo aggiornamento rapido (hotfix) presenta gli attributi di file (o attributi successivi) elencati nella tabella riportata di seguito. Date e ore dei file sono elencate di in ora UTC (UTC). Quando si visualizzano le informazioni sul file, viene convertito in ora locale. Per calcolare la differenza tra ora UTC e l'ora locale, utilizzare la scheda fuso orario dello Data e ora nel Pannello di controllo.
BizTalk Server 2006 R2, con le versioni a 32 bit
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Nome del fileVersione del fileDimensioni fileDataOraPiattaforma
Microsoft.Adapters.OracleDB.dll3.0.4851.1267,30401-Aprile 200811: 55x 86
BizTalk Server 2006 R2, versioni a 64 bit
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Nome del fileVersione del fileDimensioni fileDataOraPiattaforma
Microsoft.Adapters.OracleDB.dll3.0.4851.1238,63201-Aprile 200812: 18x 64
Nota A causa delle dipendenze fra i file, è possibile che l'aggiornamento rapido più recente contenente i file contengano ulteriori file.

Status

Microsoft ha confermato che questo problema riguarda i prodotti sono elencati nella sezione "Si applica a".

Informazioni

Dopo aver installato questo aggiornamento rapido (hotfix), è possibile chiamare una stored procedure utilizzando un account che non possiede lo schema. Tuttavia, se la stored procedure utilizza tipi di record, questi tipi devono essere definiti nello stesso schema della stored procedure. Per ulteriori informazioni sulla terminologia di aggiornamento software, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
824684Descrizione della terminologia standard utilizzata per descrivere gli aggiornamenti software Microsoft

Proprietà

Identificativo articolo: 950101 - Ultima modifica: lunedì 2 giugno 2008 - Revisione: 1.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft BizTalk Server 2006 R2 Standard Edition
  • Microsoft BizTalk Server 2006 R2 Enterprise Edition
  • Microsoft BizTalk Server 2006 R2 Developer Edition
Chiavi: 
kbmt kbbtsadapters kbfix kbpubtypekc kbhotfixserver kbqfe KB950101 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 950101
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com