Risoluzione dei problemi di condivisione del database dei problemi in Outlook 2007 con Business Contact Manager

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 953745 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Per una versione 2003 di questo articolo, vedere i seguenti Articolo della Microsoft Knowledge Base:
901164 Risoluzione dei problemi di un database condiviso in Outlook con l'aggiornamento Business Contact Manager
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo contiene informazioni generali sui database condivisione in Microsoft Office Outlook 2007 con Business Contact Gestore.

In questo articolo contiene inoltre i seguenti comuni problemi che i problemi e le procedure che è possibile utilizzare per la risoluzione dei problemi di condivisione del database potrebbero verificarsi:
  • Risoluzione dei problemi di connettività di rete.
  • Verificare le impostazioni del Firewall di Microsoft.
  • Verificare la connessione al database SQL.
  • Verificare che gli utenti remoti di Business Contact Manager non Utilizzare password vuote.
  • Non è possibile connettersi a un server Business Contact Manager Quando si modifica il nome o l'indirizzo IP del server Business Contact Manager.
  • Ci si connette a un'istanza denominata predefinita di SQL Server.
  • Messaggi di errore quando si condivide un di Business Contact Manager database.
  • È possibile reimpostare gli utenti dopo il ripristino di un database.

INTRODUZIONE

ILa articolo contiene informazioni sulla risoluzione dei problemi condivisione di problemi in Outlook 2007 con Business Contact Manager del database.

In questo articolo utilizza i seguenti termini:
  • Il server Business Contact Manager è il computer che ospita il database condiviso.
  • Il computer client di Business Contact Manager è il computer che si connette al database condiviso.
  • L'utente condiviso è l'utente che ha accesso a un Business Database del server Business Contact Manager Contact Manager.
  • L'utente connesso è l'account utente è connesso un client Business Contact Manager.

Informazioni

Informazioni sulla condivisione del database Business Contact Manager

Microsoft Office Outlook 2003 con l'aggiornamento Business Contact Manager ha introdotto la possibilità di condividere il database su una rete locale (LAN).

Questa funzionalità si continua con Microsoft Office Outlook 2007 con Business Contact Manager. Oltre al database condiviso, Outlook 2007 con Business Contact Manager introduce la possibilità di configurare un database condiviso per lavorare non in linea. Questo è simile a Outlook 2007 modalità cache che consente di una cassetta postale da memorizzare nella cache locale.

Per i client Business Contact Manager e dispone di server per condividere i database, i seguenti componenti di lavorare:
  • Business Contact Manager client di connettersi a un Business Server di Gestione contatto tramite la porta TCP 5356. Questa porta deve essere aperta sul Business Contact Manager server per la condivisione del database per l'esecuzione. In alcuni casi, potrebbe essere necessario riconfigurare le impostazioni proxy e firewall per abilitare la porta essere passati.

    Nota Per utilizzare una porta, ad eccezione di 5356, vedere "Uso una porta non standard" sezione.
  • Business Contact Manager client deve essere in grado di risolvere il nome del server Business Contact Manager. Domain Name System (DNS) Server, server Windows Internet Name Service (WINS) o anche i file Hosts può gestire la risoluzione. Tuttavia, quando si utilizza un indirizzo IP dell'azienda Server di Gestione contatto dal client, l'indirizzo IP può causare la connettività problemi in ambienti che utilizzano indirizzi IP dinamici. Ciò è particolarmente vero Quando si utilizza un database non in linea di Business Contact Manager.
Per ulteriori informazioni informazioni, fare clic sul numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare il corrispondente articolo della Microsoft Knowledge Base:
827422Come risolvere i problemi di connettività in SQL Server 2000


Autenticazione

SQL database possono essere configurati per utilizzare SQL autenticazione, in cui SQL Server mantiene il proprio elenco di utenti. Tuttavia, Business Contact Manager non supporta questo metodo di autenticazione. A credenziali Windows dell'utente connesso determina l'accesso a un contatto commerciale Gestione database.

Per ulteriori informazioni informazioni, fare clic sul numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare il corrispondente articolo della Microsoft Knowledge Base:
909801Come assicurarsi che si sta utilizzando l'autenticazione Kerberos quando si crea una connessione remota a un'istanza di SQL Server 2005


Condivisione delle configurazioni dell'utente Business Contact Manager

Quando si condivide un database di sistema che ospita un Business Database Contact Manager può essere un membro di un gruppo di lavoro o di Windows dominio.

Questo vale anche per gli utenti. Può essere un account utente connesso un account locale, un account di gruppo di lavoro o un account che sia membro di Windows dominio.

Quando si configura un database Business Contact Manager condivisione, l'accesso al database è basato su Windows dell'utente connesso account di accesso. Questo a sua volta si basa sui seguenti:
  • Se tale account è un account locale o un dominio account.
  • Se l'utente è connesso un computer che è un gruppo di lavoro o un membro del dominio.
Un database su un server membro di un dominio Windows fornire l'accesso per gli utenti del gruppo di lavoro e gli utenti del dominio. Tuttavia, un database in un gruppo di lavoro non può fornire l'accesso agli utenti del dominio.

Configurazione del dominio di Windows

In una configurazione del dominio di Windows, tutti gli account utente e gli account computer vengono gestiti in un ambiente Active Directory centralizzata database. Un database di Active Directory su un controller di dominio Windows dedicato può essere un server autonomo che esegue Windows 2000, Windows Server 2003, o Windows Small Business Server (Windows Small Business Server 2003 (Windows SBS)). Il vantaggio di utilizzare un dominio di Windows per Business Contact Manager condivisione del database è che elimina la necessità di gestire più utenti account e password tra il computer in un ambiente. Se l'azienda Server di gestione del contatto e i client di Business Contact Manager sono membri di un dominio di Windows, si consiglia di utilizzare gli account utente di dominio anziché account locali per controllare l'accesso.

Configurazione del gruppo di lavoro

In una configurazione del gruppo di lavoro, un dominio Windows dedicato controller non viene presentata o non viene utilizzato per l'utente autenticazione. In una configurazione del gruppo di lavoro, non esiste un database centrale di Utenti di Windows. Gli account utente di Windows vengono mantenuti in ogni computer. Per esempio, si condividono i database di Business Contact Manager in un gruppo di lavoro configurazione. Per un utente denominato user1 di accedere a un Business condiviso Database Contact Manager, sarà necessario un account per user1 esiste nel Business Contact Manager client e un'istanza separata dell'Utente1 verrà che risiedono sul server Business Contact Manager.

Configurazione in modalità mista

È possibile condividere il database di Business Contact Manager in un configurazione del dominio e gruppo di lavoro mista. È possibile eseguire questo se l'azienda Server di gestione del contatto è un membro di un dominio e il client è un membro di un gruppo di lavoro. Per fare questo, sul server Business Contact Manager, creare un nuovo account utente locale utilizzando lo stesso ID di account, contattare l'azienda Client Manager utilizza per accedere al computer locale.

Se l'azienda Database Contact Manager si trova in Small Business Server o un dominio controller, non è possibile creare gli account locali. Per risolvere questo problema, utilizzare uno dei i seguenti metodi:
  • Hanno tutti Business Contact Manager l'accesso dell'utente account di dominio anziché gli account di gruppo di lavoro.
  • Creare un nuovo account di dominio che utilizza il nome utente e password dell'account utente del gruppo di lavoro.
Nota Una configurazione mista non può essere utilizzata se l'azienda, contattare Server Manager è un membro di un gruppo di lavoro e il Business Contact Manager client utilizza un ID account di dominio. Infatti, non è un computer di lavoro considerare attendibile un dominio di Windows senza essere un membro del dominio.

Il nelle tabelle seguenti descrivono le configurazioni utente e computer che è possibile utilizzare Per condividere i dati in Business Contact Manager.

Configurazioni supportate
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Il Client di Windows Business Contact ManagerL'utente connessoIl server Business Contact ManagerL'utente condiviso
Il client è un membro di un dominio L'utente è come utente di dominio che ha connesso al client Business Contact Manager i diritti di condivisione Il server è un membro di un dominio Cartella condivisa l'utente è lo stesso utente come utente del dominio connesso al dominio sul Business Contact Manager client. In questo caso, Active Directory gestisce tutto autenticazione dell'utente
Il client fa parte di un gruppo di lavoro Il client fa parte un gruppo di lavoro Il server è un membro di un gruppo di lavoro Condivisa gli utenti sono utenti non di dominio locali. Saranno necessario creare singoli account in ogni computer per gli utenti connessi.
Il client è un membro di un gruppo di lavoroL'utente è connesso come utente locale sul client Business Contact ManagerIl Server è un membro di un dominioUtenti condivisi sono gli utenti non di dominio locali. Per attivare la condivisione, creare un account locale su il Business Contact Manager Server. Oppure, nel caso in cui il database risiede in un controller di dominio creare un account a cui corrisponde il nome utente e password di connesso utente.


Configurazioni non supportate
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Il Client di Windows Business Contact ManagerL'utente connessoIl server Business Contact ManagerL'utente condiviso
Il client è un membro di un dominio L'utente è come utente del dominio connesso al client Business Contact ManagerIl Server è un membro di un gruppo di lavoro Utenti condivisi sono locali non di dominio utenti


Nota Sono le credenziali che Outlook utilizza per accedere alle cassette postali separate da quelle utilizzate per accedere a un database condiviso.

Per ulteriori informazioni, fare clic sul seguente articolo numero per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
101957Domini, controller di dominio e workstation

295017 Come modificare il nome del computer, connettersi a un dominio e aggiungere una descrizione del computer in Windows XP o Windows Server 2003

Topologie server Business Contact Manager

Business Contact Manager possibile utilizzare due tipi di condivisione del database topologie: peer-to-peer e centralizzato.

To-peer

In un ambiente peer-to-peer, nessun computer è designato come un server centrale di Business Contact Manager. Al contrario, qualsiasi computer in cui Business Contact Manager installato può funzionare come un server che contiene database condivisi. Topologie to-peer possono essere presenti in entrambi i domini o ambienti di lavoro.

Nota Un database non deve essere aperto in Outlook per utenti condivisi Per accedere ai dati. Se SQL Express o SQL Server 2005 è in esecuzione, è possibile utenti condivisi accedere a tale database.

Vantaggi
  • Non è necessario designare un computer come un dedicato Server.
Svantaggi
  • Mancanza dei backup centralizzato e gestione di database.
  • Saranno possibili che molte copie dello stesso database esiste.
  • Gestione dell'accesso utente non è centralizzato a meno che non è un dominio utilizzato.
  • Database di grandi dimensioni potrebbero influire sulle prestazioni di utente sull'host computer.
Centralizzata

In un ambiente centralizzato, un computer dedicato per fungere da server Business Contact Manager. Questo computer può essere un dedicato SQL server o un client Windows XP. Un centralizzato Business Contact Manager Server può essere utilizzato in un dominio o in un ambiente di lavoro.

Vantaggi
  • Potenziale di aumento delle prestazioni poiché utenti connessi sulla console non utilizza il computer che funge da server
  • I backup vengono gestiti da una posizione centrale
  • Gestione centralizzata delle autorizzazioni
Svantaggi
  • Costo associato a un computer dedicato
  • Maggiore complessità di gestione di Active Directory ambiente è un dominio utilizzato potrebbe richiedere al personale di supporto dedicato
Nota Un server centralizzato di Business Contact Manager e il database verrà non impedire i singoli utenti di condividere i propri rispettivi database.

Scenari non supportati

In Business Contact Manager, i database sono stati progettati e testato per essere condivisa su una rete locale (LAN) in un dominio o in un ambiente di lavoro.

Microsoft non supporta la condivisione di Business Database Contact Manager nei seguenti scenari:
  • Connettersi a un database di Business Contact Manager tramite il Internet. In questo caso, Internet si riferisce a reti pubbliche esterne rete domestica o una rete aziendale.
  • Si utilizza una rete privata virtuale (VPN) o remota connessione per connettersi a un server di Business Contact Manager.
  • Includono alcuni problemi potenziali con negli scenari precedenti le seguenti operazioni:
    • Impossibilità di controllare se le porte necessarie saranno disponibile tra il client o server Business Contact Manager
    • Scarse prestazioni a causa della larghezza di banda e latenza quando accedere o sincronizzare il database di grandi dimensioni Business Contact Manager
  • Condivisione di database Business Contact Manager attraverso versioni. Per condividere un database, sia il Business Contact Manager client e server deve essere in esecuzione la stessa versione di Business Contact Manager.
Nota Business Contact Manager database sono separati da Exchange archivi. Un archivio di Exchange non può accedere ai database di Business Contact Manager e Exchange non può estrarre dati da un database di Business Contact Manager. In Inoltre, non è possibile accedere Business Contact Manager database tramite Outlook Accesso Web.

Come attivare il database Business Contact Manager per la condivisione

Esistono due modi per attivare un database Business Contact Manager per la condivisione:
  • Utilizzare la procedura guidata Condividi Database. Per eseguire questa operazione in Outlook 2007 Scegliere Strumenti di database nel Contatto commerciale Manager menu, quindi Condivisione Database.

    Per ulteriori informazioni sulla condivisione di Database procedura guidata, vedere che la Guida di Business Contact Manager di file.
  • Utilizzare lo strumento di amministrazione di Database Business Contact Manager computer in cui non è installato Outlook, ad esempio Small Business Server Con Exchange. Per scaricare questo, visitare il sito Web Microsoft sito:
    http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?familyid=b8e7aa0f-f593-4FB4-b822-dd662af1a6cb
Per ulteriori informazioni, scegliere il numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
266418Microsoft non supporta l'installazione dei componenti Exchange Server e Outlook nello stesso computer


Per ulteriori informazioni, visitare il seguente Sito Web Microsoft:

Come risolvere i problemi di condivisione del database

Questa sezione contiene un elenco di problemi e risoluzione dei problemi comuni procedura:
  • Risoluzione dei problemi di connettività di rete.
  • Verificare le impostazioni del Firewall di Microsoft.
  • Verificare la connessione al database SQL.
  • Verificare che gli utenti remoti di Business Contact Manager non Utilizzare password vuote.
  • Non è possibile connettersi a un server Business Contact Manager Quando si modifica il nome o l'indirizzo IP del server Business Contact Manager.
  • Ci si connette a un'istanza denominata predefinita di SQL Server.
  • Messaggi di errore quando si condivide un di Business Contact Manager database.
  • È possibile reimpostare gli utenti dopo il ripristino di un database.

Risoluzione dei problemi di connettività di rete

Verificare che il client di Business Contact Manager possibile comunicare con il server di Business Contact Manager a livello di rete. Per verificare se connettività, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic su Avviare, fare clic su Eseguire, tipo cmd, quindi fare clic su OK.
  2. Al prompt dei comandi, digitare comando pingNome_server, quindi premere INVIO.
Nota Nome_server fa riferimento a uno di Nome NetBIOS o il nome di dominio completo (FQDN) del contatto commerciale Server Manager.

Se possibile il client Business Contact Manager comunicare con il server di Business Contact Manager, si otterranno risultati analogo al seguente dopo aver eseguito il comando ping:
C:\>ping BCMServer 
Pinging BCMserver.contoso.com [10.0.0.1] with 32 bytes of data: 
Reply from 10.0.0.1: bytes=32 time<1ms TTL=128 
Reply from 10.0.0.1: bytes=32 time<1ms TTL=128 
Reply from 10.0.0.1: bytes=32 time<1ms TTL=128 
Reply from 10.0.0.1: bytes=32 time<1ms TTL=128 

Ping statistics for 10.0.0.1: Packets: Sent = 4, Received = 4, Lost = 0 (0% loss), 
Approximate round trip times in milli-seconds: 
Minimum = 0ms, Maximum = 0ms, Average = 0ms

Se il client Business Contact Manager non è in grado di comunicare con il Business Contact Manager server, si possono vedere i seguenti risultati dopo aver eseguire il comando ping:
  • C:\>ping BCMserver.contoso.com Ping request could not find host BCMserver.contoso.com. Please check the name and try again. 
  • C:\>ping BCMServer Pinging BCMServer with 32 bytes of data: 
    Request timed out.
    Request timed out.
    Request timed out.
    Request timed out.
    Ping statistics for 123.0.0.2: Packets: Sent = 4, Received = 0, Lost = 4 (100% loss), 
    
Se non è in grado di comunicare con il server quando si esegue il ping comando con il nome NetBIOS o il nome FQDN del contatto commerciale Server Manager, eseguire il ping dell'indirizzo IP del server. Ad esempio, si Dopo che si esegue il ping dell'indirizzo IP del server, otterranno i seguenti risultati:
C:\>ping 10.0.0.1 Pinging BCMServer.contoso.com [10.0.0.1] with 32 bytes of data: 
Reply from 10.0.0.1: bytes=32 time<1ms TTL=128
Reply from 10.0.0.1: bytes=32 time<1ms TTL=128
Reply from 10.0.0.1: bytes=32 time<1ms TTL=128
Reply from 10.0.0.1: bytes=32 time<1ms TTL=128

Ping statistics for 10.0.0.1: Packets: Sent = 4, Received = 4, Lost = 0 (0% loss), Approximate round trip times in milli-seconds: Minimum = 0ms, Maximum = 0ms, Average = 0ms 

Nota Se non si è certi dell'indirizzo IP del server Business Contact Manager indirizzo o il nome NetBIOS del computer, attenersi alla seguente procedura sull'azienda Server di gestione del contatto:
  1. Fare clic su Avviare, fare clic su Eseguire, tipo cmd , quindi fare clic su OK.
  2. Al prompt dei comandi, digitareipconfig, quindi premere INVIO.
    C:\Documents and Settings\user1>ipconfig
    
    Windows IP Configuration
    Ethernet adapter Local Area Connection:
       Connection-specific DNS Suffix  . : Contoso.com
       IP Address. . . . . . . . . . . . : 10.0.0.1
       Subnet Mask . . . . . . . . . . . : 255.255.255.0
       Default Gateway . . . . . . . . . : 10.0.0.15
    
Se è possibile inviare ping al server utilizzando l'indirizzo IP ma non può utilizzare il nome NetBIOS o il nome FQDN del server, questo può indicare un problema con la risoluzione dei nomi.

Se non è in grado di comunicare con un Business Contact Manager server utilizzando l'indirizzo IP o NetBIOS nome, è necessario risolvere il problema di comunicazione prima di provare a connettersi a un database condiviso di Business Contact Manager.

Nota Se è possibile risolvere problemi di risoluzione dei nomi tramite IP indirizzo del server anziché il nome computer Business Contact Manager non si tratta di una soluzione consigliata in ambienti in cui contattare l'azienda Server Manager utilizza un indirizzo IP dinamico. Vedere la sezione "non può connettersi a un server di Business Contact Manager quando il nome o l'indirizzo IP del Viene modificato il server Business Contact Manager "

Per ulteriori informazioni informazioni, fare clic sul numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare il corrispondente articolo della Microsoft Knowledge Base:
314067Risoluzione dei problemi di connettività TCP/IP con Windows XP

Verificare le impostazioni del Firewall di Microsoft

Per impostazione predefinita, Business Contact Manager utilizza la porta TCP 5356 condivisione del database. Se Business Contact Manager rileva la presenza di una una Firewall di Windows XP Service Pack 2 (SP2) o un Firewall di Windows Vista, due le eccezioni vengono create dalla procedura guidata Condividi Database per porta 5356. Uno unica eccezione è condivisione File e stampanti. L'altra eccezione è per Microsoft Small Business in Windows XP o MSSMLBIZ in Windows Vista.

Tuttavia, Se la procedura guidata Condividi Database non può creare eccezioni, il computer configurato come un server di Business Contact Manager è in esecuzione una terza parte firewall, o vi è un server proxy o firewall tra il contatto commerciale Gestione server e client, che venga visualizzato uno dei seguenti messaggi di errore Quando il client Business Contact Manager tenta di connettersi all'azienda Server di gestione del contatto:

  • Il Server di Database nel ComputerNome_computer non è accessibile. Verificare che il computer remoto abbia Business Contact Manager per Outlook installato, che è esecuzione e che i database condivisi sono disponibili in tale posizione. Firewall le impostazioni del computer remoto potrebbero anche bloccare l'accesso. Verificare con il Amministratore del computer remoto.

  • Impossibile accedere al database Server sul computerNome_computer
Verificare che l'eccezione riportata di seguito viene creata in Windows XP Service Pack 2 (SP2) Firewall o un Firewall di Windows Vista sull'azienda Server di gestione del contatto. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic su Avviare, fare clic su Eseguire, tipowscui. cpl, quindi fare clic suOK.
  2. Fare clic su Windows Firewall.
  3. Scegliere il Eccezioni Fare clic suMicrosoft Small Business in Windows XP oMSSMLBIZ in Windows Vista e quindi fare clic suModifica.
  4. Verificare che il numero di porta TCP 5356.
Se il client Business Contact Manager e il Business Server Manager di contatto sono sulla stessa rete TCP/IP, l'eccezione predefinita le impostazioni possono essere mantenute.

Se il client Business Contact Manager e il server di Business Contact Manager si trovano su reti diverse o subnet, è potrebbe essere necessario modificare le impostazioni di ambito per l'eccezione del firewall. Per modificare il ambito delle impostazioni per l'eccezione firewall, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic su Avviare, fare clic su Eseguire, tipo firewall. cpl, quindi fare clic su OK.
  2. Scegliere il Eccezioni Fare clic per selezionareMicrosoft Small Business, quindi fare clic suModifica.
  3. Fare clic su Cambia ambito, fare clic per selezionare ilQualsiasi computer opzione e quindi fare clic su OK.
Nota Se si utilizza una porta, ad eccezione di 5356 per contatto commerciale Manager, potrebbe essere necessario modificare le eccezioni del Firewall per utilizzare tale porta. Vedere le sezioni "verifica della porta è l'istanza di Business Contact Manager in attesa"e"Usa una porta non standard o un'istanza nome".

Per ulteriori informazioni informazioni, fare clic sul numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare il corrispondente articolo della Microsoft Knowledge Base:
875357Risoluzione dei problemi di impostazioni di Windows Firewall in Windows XP Service Pack 2 per utenti esperti
164015 Comprendere l'indirizzamento TCP/IP e subnet: Nozioni di base
283673 Come attivare o disattivare il firewall in Windows XP

Verificare la connessione al database SQL

Per verificare che il client di Business Contact Manager possibile stabilire una connessione a un database condiviso di Business Contact Manager, attenersi alla seguente procedura:
  1. Accedere al computer client di Business Contact Manager come un Utente di Windows in cui è concesso l'accesso al database sul contatto commerciale Server Manager.
  2. Fare clic su Avviare, fare clic su Eseguire, tipo cmd, quindi fare clic su OK.
  3. Al prompt dei comandi, digitare il comando seguente e quindi premere INVIO:
    C:\>SQLCMD ? e -SNome_server\mssmlbiz,5356

    Notadistinzione tra switch SQLCMD .Nome_server è il nome del contatto commerciale Server Manager.
Quando si esegue questo comando, il Client Business Contact Manager Se si tenta di connettersi direttamente a un'istanza remota SQL. Se il client può stabilire una connessione all'istanza remota di Business Contact Manager un Viene visualizzato il prompt di comando OSQL. Un prompt dei comandi OSQL è indicato da "1 >".

L'aspetto del prompt dei comandi di OSQL indica quanto segue:
  • Il computer client può comunicare con il Business Database Contact Manager.
  • Tthe Business Contact Manager database è completato configurato per la condivisione.
  • L'utente che esegue il test da contatto commerciale Client Manager è correttamente autorizzazioni di accesso al database.
Una connessione a un'istanza remota di contatto commerciale Manager verrà visualizzato come segue:
C:\> sqlcmd ?E -S Server_Name\mssmlbiz,5356
1>

Se il client di Business Contact Manager non può stabilire una connessione all'istanza remota di Business Contact Manager, potrebbe essere visualizzato un messaggio di errore analogo al seguente nel Business Contact Manager quando si tenta di connettersi al server:

Impossibile accedere al nel computer server di database Nome_computer

Quando si tenta di connettersi al server utilizzando il comando sqlcmd, viene visualizzato il seguente messaggio di errore messaggio:
C:\>sqlcmd ?E -S Server_Name\mssmlbiz,5356

HResult 0x274D, Level 16, State 1
TCP Provider: No connection could be made because the target machine actively refused it.

Error: Microsoft SQL Native Client: An error has occurred while establishing a connection to the server. When connecting to SQL Server 2005, this failure may be caused by the fact that under the default settings SQL Server does not allow remote connections.
Error: Microsoft SQL Native Client: Login timeout expired.

Questo messaggio di errore può indicare i seguenti possibili problemi:
  • Il server di destinazione non è disponibile o il Business Istanza Contact Manager non è in esecuzione.
  • È il Firewall di Microsoft o un firewall di terze parti bloccando l'accesso al server SQL.
  • Il database non è stata condivisa per utente tentando di accedere al server. Questo problema può verificarsi se l'azienda, contattare Server e client manager sono in diversi gruppi di lavoro o domini. Per ulteriori informazioni informazioni, vedere la sezione "Business Contact Manager condivisione del database configurazioni"
Nota È importante ricordare che le credenziali utilizzate per l'accesso al database sono le stesse credenziali utilizzate per accedere al computer client.

Verificare che l'istanza di Business Contact Manager è in ascolto sulla porta

Verificare la porta è l'istanza di SQL Server in attesa e se è attivato. Per effettuare questa operazione, seguire questi passaggi il Business Contact Manager server:
  1. Aprire Gestione configurazione di SQL Server.
  2. Espandere Rete SQL Server 2005 Configurazione, quindi fare clic su Protocolli per MSSMLBIZ.
  3. Fare doppio clic su TCP/IP.
  4. Nel Protocollo Verificare cheAbilitato è impostata su .
  5. Scegliere il Indirizzi IP scheda, quindi Verificare che tutti gli IP è configurato per la porta TCP 5356. Se la porta è impostata su un valore ad eccezione di 5356, potete modificare la porta a 5356, o scegliere di mantenere quello attualmente impostato. Se è necessario utilizzare una porta, ad eccezione di 5356 Per evitare un conflitto con un altro programma che utilizza questa porta, attenersi alla seguente la procedura nella sezione "utilizza un nome di istanza o di porta non standard"
  6. Se necessario, modificare la porta a 5356 e stop e Quando richiesto, riavviare l'istanza di Business Contact Manager.
Utilizzare un nome di istanza o di porta non standard

Per impostazione predefinita, Business Contact Manager è configurata su connettersi a un'istanza denominata MSSMLBIZ 5356 la porta per le connessioni remote. Tuttavia, è possibile utilizzare Business Contact Manager su un nome di istanza o porta, ad eccezione di per le impostazioni predefinite. Per connettersi a un nome di porta e l'istanza non standard dal client Business Contact Manager, attenersi alla seguente procedura:
  1. In Outlook 2007, scegliere Strumenti di databasenel Business Contact Manager menu, quindiCreare o selezionare un Database.
  2. Fare clic per selezionare il Selezionarne uno già esistente Database opzione, quindi immettere il nome di istanza desiderata e la porta da utilizzando questo formato nel Nome del computer casella:
    Nome_server\Instance_name,Numero_porta


    Ad esempio, SQL_Contoso\BCMDatabases, 1234.

    NotaNome_server è il nome del computer che ospita il database Business Contact Manager. Questo può essere rappresentato da un computer locale o remoto. Instance_name è il nome dell'istanza di SQL che ospita il database Business Contact Manager.Numero_porta è la porta configurata per Business Contact Manager da utilizzare.
Per ulteriori informazioni, fare clic sul seguente articolo numero per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
823938Come configurare un'istanza di SQL Server in ascolto su una porta TCP specifica o una porta dinamica


Per ulteriori informazioni, visitare il seguente Siti Web Microsoft:
http://msdn2.microsoft.com/en-us/library/ms188247.aspx

http://msdn2.microsoft.com/en-us/library/ms177440.aspx

Verificare che gli utenti remoti di Business Contact Manager non dispongono di password vuote

Utenti a cui si concede Business Contact Manager l'accesso al database non deve avere password vuote. Se si fornisce l'accesso a un utente che ha un valore vuoto password, l'utente remoto riceve il seguente errore messaggio quando l'utente Se si tenta di connettersi a un database remoto:

Il tentativo di Per connettersi al computer remoto Nome_utente, dove il database è memorizzato, non è stato possibile completare i seguenti motivi:

1) BCM non ha ottenuto l'accesso al computer remoto Nome_utente.

2) Il proprietario del database è da utilizzare non ha concesso l'accesso al database e il database computer. Richiedere l'accesso dal proprietario del database. La password utilizzata per BCM accesso al computer Nome_utente è diverso da quello gli utilizzi BCM password di accesso al computer locale locale computer nome_utente, in cui si lavora da

3) Per accedere a un database condiviso nel computer Nome_utente da computer computer locale nome_utente, la password su il computer remoto deve corrispondere alla password del computer locale.

Non è possibile connettersi a un server di Business Contact Manager quando viene modificato il nome o l'indirizzo IP del server Business Contact Manager

Si consideri il seguente scenario. Si dispone di un computer configurato come un server di Business Contact Manager. Tale server dispone di un indirizzo IP dinamico assegnato tramite Dynamic Host Configuration Protocol (DHCP). Quindi ci si connette in un database condiviso di Business Contact Manager utilizzando l'indirizzo IP del Server. È inoltre necessario configurare tale database non in linea. In questo scenario, se il server che ospita il database riceve un nuovo indirizzo IP, la client verrà visualizzato il seguente messaggio di errore la prossima volta che il client si connette al server:

È Business Contact Manager Impossibile connettersi al database condiviso. Verificare che il computer in cui il database condiviso è in esecuzione funzioni correttamente e di avere Connettività di rete al computer.

Selezionare uno dei seguenti opzioni:
Rimanere non in linea
Riprovare.
Connettersi a un differente condivisi database o creare un nuovo database locale.

Inoltre, si Questo messaggio di errore visualizzato se il nome del server Business Contact Manager viene modificato quando il client di Business Contact Manager non è connesso al Server.



Per risolvere questo problema, attenersi alla seguente procedura:
  1. Modificare il nome o l'indirizzo IP di di Business Contact Manager server a quella originale.
  2. Selezionare l'opzione per connettersi a un differente condivisi database. Questo impone al client per rilasciare la copia non in linea del database da un file sul computer locale. Ciò potrebbe inoltre causare più copie del database.

Connettersi a un'istanza denominata predefinita di SQL Server

Installazione di SQL Server 2005 utilizzando il nome dell'istanza predefinita MSSQLSERVER. Quando si tenta di connettersi l'istanza denominata predefinita di SQL Server da un client Business Contact Manager, potrebbe essere visualizzato il seguente messaggio di errore:

Impossibile accedere al server di database su computer Nome_computer

Per ovviare a Questo problema, eseguire l'installazione di SQL Server e installare una nuova istanza con un nome diverso per Business Contact Manager da utilizzare.

Stato

Microsoft ha confermato che questo è un problema in Microsoft prodotti elencati in "Applica a" sezione.


Per ulteriori informazioni informazioni, visitare i seguenti siti Web Microsoft:
http://msdn2.microsoft.com/en-us/library/ms143219.aspx

http://technet.microsoft.com/en-us/library/ms143744.aspx

Messaggi di errore quando si tenta di condividere il database Business Contact Manager

Quando si tenta di condividere un database Business Contact Manager utilizzando la procedura guidata Condividi Database, è possibile che venga visualizzato il seguente messaggio di errore:

Business Contact Manager non è in grado di completare l'ultima azione o le azioni. Riprovare.

Questo problema si verifica se il valore di il proprietario del database (DBO) del database interessato è un valore NULL, invece di un ID utente valido.

Per determinare il valore DBO per l'interessato database, attenersi alla seguente procedura:
  1. Scaricare e installare Microsoft SQL Server Management Studio Express. Per scaricare questo, visitare il seguente sito Web Microsoft:
    http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?familyid=C243A5AE-4BD1-4E3D-94B8-5A0F62BF7796
  2. Avviare SQL Server Management Studio Express e connettersi a l'istanza di Business Contact Manager in cui risiede il database.

    Nota L'istanza di Business Contact Manager predefinito è MSSMLBIZ.
  3. Fare clic su Nuova Query, quindi immettere il lo script seguente:
    USE DATABASE_NAME
    Select Name,SID,SUser_SName(SID) from sysusers
    

    Nota DATABASE_NAME è il nome del Database Business Contact Manager che si tenta di condividere.
  4. Selezionare le due righe precedenti, quindi premere F5 o scegliereEseguire. Si dovrebbero ricevere risultati simili al seguente. Osservare il valore della riga che inizia con dbo.
    public 0x0105000000000009040000000CB67908C617DA44A56E4FE13EBC9099 NULL
    dbo 0x01050000000000051500000066A1405A33097BD72406BEC271040000 NULL
    
  5. Se i risultati indicano un valore NULL DBO, attenersi alla seguente procedura per risolvere il problema.

    Nota Questo problema è specifico del database. Backup e ripristino di database in un database vuoto non può risolvere il problema.
    1. Eseguire il backup del database che si verifica il problema. Per eseguire Questo in Outlook 2007, scegliere Strumenti di database nel Business Contact Manager menu, fare clic su Gestire Database, quindi fare clic su Eseguire il backup dei Database.
    2. Avvio SQL Server Management Studio Express e la connessione per l'istanza di Business Contact Manager in cui risiede il database. Nota È l'istanza predefinita di Business Contact Manager MSSMLBIZ.
    3. Fare clic su Nuova Query, quindi immettere uno gli script seguenti a seconda che ci si trova in un gruppo di lavoro ambiente o in un ambiente di dominio.

      Per un ambiente di lavoro
      use DATABASE_NAME
      exec sp_changedbowner 'mymachine\user1'
      

      Per un ambiente di dominio
      use DATABASE_NAME
      exec sp_changedbowner 'Domain_Name\user1'
      

      Nota DATABASE_NAME è il nome del Database Business Contact Manager che tenta di condivisione. Se il proprietario del database è stato modificato, non può essere ripristinato.
    4. Selezionare le due righe precedenti e quindi premere F5 o Fare clic su Eseguire.
    5. Verificare che il database può essere condivisa.
    6. Dopo aver condiviso correttamente, eseguire il backup del database.
Utilizzare il nome utente appropriato in base a che si stia utilizzando un un gruppo di lavoro o dominio. Se non si è certi che cosa utilizzare come nome utente, attenersi alla seguente procedura per determinare il proprietario del database corrente:
  1. Creare un nuovo database in Business Contact Manager.
  2. Nel Business Contact Manager dal menu Scegliere Strumenti di database, quindi fare clic su Gestire Database.
  3. Utilizzare il valore indicato per il proprietario del Database.
Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare il corrispondente articolo della Microsoft Knowledge Base:
314546Come spostare database tra computer che eseguono SQL Server

Ripristino degli utenti dopo il ripristino di un database

Dopo aver ripristinato un database Business Contact Manager, Business Client Manager contatto non potrebbero non essere più in grado di connettersi al database sul Business Contact Manager server.

Quando un database viene eseguito il backup, gli utenti che è stati assegnati l'accesso condiviso al database vengono mantenute. In alcuni casi, ID di tali utenti non potrebbero non essere più validi.

Per risolvere il problema dopo ripristinare un database, avviare la procedura guidata Condividi Database e quindi aggiungere gli utenti che necessitano di accedere al database.

Proprietà

Identificativo articolo: 953745 - Ultima modifica: mercoledì 25 luglio 2012 - Revisione: 3.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Office Outlook 2007 with Business Contact Manager
Chiavi: 
kbexpertiseinter kbhowto kbinfo kbmt KB953745 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 953745
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com